Sony PSN: il futuro potrebbe includere servizi a pagamento, forse anche il multiplayer online

16 Aprile 2012


Il mondo dell'online gaming su console è un fenomeno in continua crescita e se gli "xboxari" sono felici (magari non tutti) di pagare per un servizio solido e di buona qualità, molti "sonari" non si sognerebbero mai di dover sborsare ulteriore denaro per giocare online.

Tutto questo, forse, è destinato a cambiare ma andiamo con ordine partendo dai fatti: la situazione per Sony non è tra le più rosee. Uscire dalla crisi richiede una serie di misure "estreme" e nei prossimi mesi il PSN potrebbe essere oggetto di numerosi cambiamenti.

Sembra infatti che nei prossimi mesi potremmo vedere alcune novità sul Sony Entertainment Network (il nuovo nome del PSN) che, secondo gli analisti, potrebbe ridurre il numero dei servizi gratuiti abbracciando il sistema utilizzato da Microsoft con Xbox Live e proponendoli in versione free e a pagamento con ovvie differenze di funzionalità.

Per il momento non si parla di multiplayer a pagamento come per Xbox 360 ma solamente di alcuni servizi che richiederanno un prezzo, seppur basso, per essere fruiti al cento per cento.

Vedremo quindi cosa cambierà nei prossimi mesi: secondo voi sarà possibile che, magari con la next generation, Sony introduca un multiplayer in abbonamento o il servizio continuerà a essere gratuito?

Condividi


Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Videogiochi in uscita: uno sguardo sulla settimana dal 21 al 27 aprile

Mario Golf: World Tour, anteprima da HDBlog

Kinect Sports Rivals : recensione da HDBlog

Secondo Palmer Luckey, i visori per la realtà virtuale, tra 20 anni, andranno a sostituire i display tradizionali