Playstation 4 : campagna su Twitter contro DRM

28 Maggio 2013 39


In questi ultimi giorni la rete è invasa da player di tutto il mondo che si stanno ribellando sulla maggiorparte dei forum e dei social network con post che indicano il loro totale dissenso riguardo la politica dei giochi usati sulle console di prossima generazione.In merito alla questione si stanno creando molteplici dibattiti , ma per ora nè Microsoft,Sony hanno rilasciato comunicati ufficiali riguardo l' argomento.

In queste ultime ore sembrerebbe che anche la futura Playstation 4 potrà implementare politiche analoghe alla sua principale concorrente, in materia di vendita e di utilizzo dei giochi usati.

Proprio in base a questi rumors che si susseguono incessantemente nella rete , i fan della console di casa Sony hanno dato il via ad una campagna su Twitter per raggiungere i maggiori funzionari di Sony ed esortarli ad evitare tale politica . Questa sorta di "petizione online" ha preso vita da un post sul forum di NeoGaf che incoraggia i giocatori ad inviare tweet sui propri profili cercando di comunicare con i maggiori dipendenti Sony.

E' interessante notare che fino ad ora, nonostante gli executive Sony  siano sommersi da messaggi, nessuno di loro ha dato alcuna indicazione su quale approccio la società potrebbe intraprendere sul DRM .

Qualunque sia l'esito di questa campagna, è interessante vedere come i seguaci della Playstation 4 cercano di lasciare un segno su alcune tematiche che casa Sony dovrà affrontare nell'immediato futuro.

Il best seller rinnovato in chiave 2016? Motorola Moto G4, compralo al miglior prezzo da Amazon a 165 euro.

39

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
InterTreble

Aaaah, TGM... Mi ricordo ancora quando mi salvarono la vita: avevano i driver per il mio 386, quando già i 486 erano più diffusi, del primo modello del SideWinder, nel CD in bundle con la rivista. Non li trovavo da nessuna parte e ai tempi Internet chi ce l'aveva?! Avevo trovato il joystick in offerta da GiocoIdea, un rivenditore autorizzato per Gig e Giochi Preziosi ai tempi qui dove sto io. Mi pare preistoiria, ma ricordo ancora il mio "Funziona!", mi sono sentito per un attimo MacGyver... E poi c'era pure la demo di ReVolt! La verità è che siamo fatti vecchi, amico mio! :) Però con la certezza che finchè esisteranno i videogiochi e la nostra passione sopravviverà agli estremismi di cui sopra (motivo per il quale nonostante il nick storico che ho, il calcio lo seguo molto meno), questi disgraziati ci costringeranno volenti o nolenti a rimanere sempre un po' bambini. Che poi, diciamocelo, è forse uno dei segreti per rendere più piacevole la nostra permanenza qui sulla Terra! ;)

LeChuck

Figurati, è un argomento che mi appassiona, quando'ero più giovane speravo anche di poter diventare redattore per una qualche rivista di videogiochi, TGM, in particolare, ma poi la vita ti porta a fare altro, ma il pallino mi è sempre rimasto e, già allora, mi era chiaro che per fare bene un simile mestiere, lasciarsi alle spalle inutili estremismi da stadio è fondamentale :-)

InterTreble

Non sono d'accordo con la storia del PC, anche perchè potrei portarti esempi opposti (da NFS Most Wanted alle esclusive per PC) ma fondamentalmente condivido il tuo punto di vista. E soprattutto STRAQUOTO l'ultima frase. In fin dei conti quello che vogliamo fare è divertirci, mentre altri (scusami se ti ho confuso con qualche altro "pessimista"... chiamiamolo così, anche se avercene persone che ragionano come te!) si divertono a trollare Nintendo, o i PC o altre console come se fossero squadre di calcio! Davvero una gran bella discussione Chuck, mi ha fatto davvero piacere! :)

LeChuck

Continuerò a sostenere che PC avrà una qualità inferiore rispetto alle console finché, per esempio, EA e Konami continueranno a riservare i loro nuovi motori di gioco (bada bene, ho detto "DI GIOCO" non "grafici") al solo mondo delle console per poi farli sbarcare sui PC solo anni dopo. Ennesimo esempio pratico. EA ha detto che il motore Ignite, alla base di tutti i suoi prossimi titoli sportivi, girerà solo su console Next-Gen, le console dell'attuale generazione, così come i PC, saranno delle versioni 2012 con le rose aggiornate. E non è neppure la prima volta che lo fanno, ormai è una consuetudine che si rinnova da un po' di anni. Quindi, si, la qualità PC è inferiore o, al più, al pari, con quella delle prossime console.
E mi confondi con qualcun altro, io non ho mai detto che AC4 o Watch Dogs non sarebbero arrivati su U anzi, sono felice che il parco giochi si espanda, dico solo che le software house non sono delle società di beneficenza, sviluppare un titolo con un hardware di una specifica potenza ha già un suo costo, se poi lo devono sviluppare una seconda volta solo per poterlo adattare ad una console decisamente più sottodimensionata, con una scarsa base installata, tra l'altro, non è più remunerativo quindi ben venga chi lo fa, ma mi aspetto che siano delle mosche bianche, non la regola. E questo è solo frutto delle scelte di Nintendo, non certo delle software house.
Un'ultima cosa. 500 (X1 o PS4) + 250 (Wii U) e non mi perdo nessun titolo (esclusive a parte) e sono certo di giocarmelo al massimo della sua qualità

InterTreble

Eh? Qualità = grafica, ma chi lo ha mai detto?! Bah... Comunque sia, amen: Wii U + PC tutta la vita (bada bene vita, non PS Vita... :P). E ti giochi il 90% di ciò che apparirà nella next gen, al massimo della qualità possibile (dire che un PC non sarà all'altezza di PS4 e X1 si può dire solo a dei bambini dell'asilo, e forse nemmeno a loro), esclusive Microsoft e Sony escluse. Se poi si vogliono le esclusive Microsoft o Sony ok, ma per Wii U allora deve valere lo stesso discorso. Per me sono 500 + 500 + 250 (di Vita, per una pessima scelta se si vuole giocare col touchscreen) = 1250 euro risparmiate, per dei media center assolutamente superflui! :) Ripeto PER ME e PER CHI LA PENSA COME ME (=non ha bisogno nè di Halo, nè di Uncharted, nè di FPS in generale, mi basta COD Ghost che forse uscirà anche su Wii U, pensa) e vuole risparmiare se può farlo. Tu poi puoi fare quello che vuoi, e sosterrò la tua idea a costo della vita (non esageriamo! ahah) Ma di sicuro dopo questa simpatica discussione mi hai convinto ancora di più! ;) P.S. E chiudo: è da quando dicevi che AC4 e Watch_Dogs non sarebbero usciti su Wii U e mi davi appuntamento a settembre per vedere l'annuncio ufficiale di Ubisoft (è bastato aspettare febbraio, però per smentirti clamorosamente) che ti ripeto di non sottovalutare Nintendo, e lo dico a te che sei sicuramente uno che ne capisce di videogiochi. Se ti chiamassi Patcher o facessi i discorsi dei tanti cretini che trollano Wii U perchè non hanno niente da fare tutto il giorno, non ti avrei mai nemmeno letto, figurati risposto. Passo e chiudo amigo, alla prossima! ;)

LeChuck

Non capisco, da come parli, sembra che, a parità di mezzi a disposizione (il protocollo di trasmissione dati, vero ed unico collo di bottiglia nel caso in esame), solo Nintendo ne possa cavare fuori qualcosa di buono, come se alla Sony invece lavorassero solo dei cialtroni.
È ovvio che non tutti o giochi supporteranno la connettività cpn Vita ma, d'altronde, non mi sembra che anche su Wii U ci sia stato questo gran sfruttamento del GamePad, in molti si son semplicemente limitati a replicare il menù di pausa sullo schermo.
E, ancora una volta, ti porto esempi concreti vs. affermazioni non supportate dai fatti. Parliamo di questa generazione.
Hai avuto PC + Wii. Ora dimmi, su cosa hai giocato Final Fantasy, Soul Calibur, qualunque jRPG, Castlevania Lord of Shadow, Bayonetta (si, il primo, il secondo sarà esclusiva Wii U ma, senza Sony o MS il primo non te lo giochi), FIFA (con un motore di gioco decente, non quello di quattro anni prima). Continuo?
Ora, con PC + Wii U come fai a dire che potrai giocare con tutti i multipiattaforma se già molti dei giochi presentati per X1/PS4 è stato annunciato NON arriveranno su PC o, nel caso di EA, NON utilizzeranno nessuna delle novità che i prossimi titoli porteranno, a parte la rosa dei giocatori rinnovata?
Se poi per te, qualità =grafica, allora possiamo chiudere qui il discorso ;-)

InterTreble

Ma cosa c'entra il protocollo di comunicazione?! Oh Signur, dobbiamo fare discorsi tecnici o le solite chiacchiere da bar? Mai sentito parlare di compressione, stream video, ecc? Mi pare come la storia degli 8 core = migliori giochi della storia. Discorsi inutili che lascio fare a chi di informatica non ne capisce un tubo e si scanna. Se mi dici dove trovi le notizie sul lag nullo di PS Vita + PS4 allora ti do ragione. Se vuoi ti posso mostrare quelli tra GamePad e Wii U, anche se basta fare una breve ricerca su Google. Perde 1 frame ogni 60. Impensabile su Sony che è come un (ottimo) PC pensato per un uso ben diverso dalla filosofia alla base di Wii U. Per intenderci è una trovata pubblicitaria alla PS Move per correre ai ripari, una soluzione improponibile, solo molto più dispendiosa per gli utenti e molto meno gratificante, stanne certo. Su PS4 usciranno giochi tagliati per PS4, non per PS4 + PS Vita. Se pensi che oni gioco possa garantire esperienze utente simili a Wii U comprati Wii U, ma non fare la sciocchezza di acquistare un prodotto molto caro per avere l'1% di quello che avresti con 200 euro. Ripeto ancora una volta, visto che non ti è chiaro: multipiattaforma su PC, esclusive e multipiattaforma che escono anche su Wii U su Nintendo. Non mi hai convinto per niente, a meno che non esca un Uncharted o Halo che mi interessino, PS4 e X1 possono stare benissimo negli scaffali, senza perdermi NULLA della prossima next gen. E con esse 500 + 250 euro = 750 euro (sei più contento così? a me sempre troppi mi sembrano per non avere NULLA in più di quanto mi interessa). E che la qualità su PC sia pari a quella di Xbox360 e PS3 ti prego dimmi che stai scherzando! :)

LeChuck

Partiamo dalla fine. Wii U + GamePad non ha nulla di magico che gli permette di avere zero lag, si chiama tecnologia wireless, standard 802.11, nello specifico, protocollo N, esattamente lo stesso già supportato da Vita e, seppur non confermato, sicuramente presente anche sulla PS4 (se la X1 avrà addirittura 3 controller WiFi, non vedo perché dovrebbe elemosinare Sony e non inserirne uno specifico per questa funzione), quindi, uguale la tecnologia, uguale la banda passante, uguali le prestazioni (a parità di sviluppo software, e Sony non è certo nuova a queste funzioni, visto che era già presente su PS3+PSP). Sul costo, possiamo anche parlarne, ma, da una parte ci ritroviamo una console+il suo pad, dall'altra una console che sarà anche un media center e, quasi sicuramente, anche un pvr + una console portatile. Ovvio che i giochi non richiederanno come prerequisito il possesso di entrambe le piattaforme (queste cose le ha fatte solo Nintendo), ciò non significa che non potrebbero implementare la funzione, specie se Sony spingesse, a suon di soldi, a farlo, il ché sarebbe una mossa furba, secondo il mio modestissimo parere.
Discorso PC come sostituto di X1/PS4. Ti ho già portato diversi esempi del perché il discorso non regge, per fare il riassunto, cito alcune software house che non pubblicano o pubblicano versioni obsolete dei propri titoli su PC: Square-Enix, Namco Bandai, EA, Atlus, Konami, e l'elenco potrebbe continuare a lungo. Tutte software house che, tra l'altro, hanno annunciato, o fatto capire, non pubblicheranno i propri multipiattaforma su Wii U o, al più, pubblicheranno le versioni depotenziate per 360/PS3, le stesse che pubblicano su PC.
Infine, discorso esclusive. Non mi sembra di averle nominate, a parte FFVII ma che non considero neppure un'esclusiva in senso stretto, tali considero solo i first party, come Uncharted, Zelda o Halo.
E per me pari valore hanno, è ovvio che, se uno è interessato ad un'esclusiva, il discorso di cosa scegliere, neppure si pone.
Io parlo di cosa consiglierei al restante 99% di interessati al mondo dei videogiochi, se mi chiedessero consiglio su quale piattaforma scegliere come unico acquisto, in coscienza, non me la sento di consigliare Wii U, ciò che si guadagna, secondo me, è troppo poco rispetto a ciò che si perde.
Ultimo appunto. È la seconda volta che parli di 600 euro per X1/PS4 come prezzo di lancio quando tutte, ma proprio tutte, le testate, oltre a rumors e analisti, fissano come tetto massimo una cifra di 500 dollari, senza contare le ipotizzate, e molto reali, ipotesi di contratto 300 + due anni di Live/PS+

InterTreble

Chuck, perdonami, ma fai sempre i soliti discorsi a senso unico: parli di esclusive Sony e Microsoft che rendono necessario l'acquisto di PS4 e X1 e poi quando si parla di Nintendo l'argomento esclusive magicamente sparisce e si parla di multipiattaforma che non escono. Così non andiamo da nessuna parte, decidiamoci: le esclusive le vuoi sì o no? Benissimo, se le vuoi non capisco perchè quelle Nintendo non abbiano la stessa dignità di quelle delle altre due. Argomento multipiattaforma: come ho già detto, essendo multipiattaforma, usciranno anche su Wii U e/o su PC e/o 3DS e/o iOS e/o Android. Che bisogno ho di comprare 600 euro per GTA, per intenderci, se ho già un PC che mi permette già di farlo, che già adesso ha una configurazione hardware migliore di X1 e PS4 messe assieme? Io personalmente nessuno, tra l'altro PS4/X1 non mi darebbero alcun vantaggio nemmeno a livello di controlli a differenza di Nintendo. Se un multipiattaforma uscirà anche su Wii U allora sceglierò tra PC e versione Nintendo che mi permette di usare il touchscreen, l'unica variabile sulla piazza capace di fornire una esperienza di gioco veramente innovative, veramente DIVERSA, cioè non replicabile altrove, come succederà invece per PS4/X1 e PC. Per questo non mi hai convinto e rimango fermo nella mia convinzione: Wii U + PC è la scelta definitiva. Escludendo ovviamente le esclusive (perdonami il gioco di parole) che un hardcore gamers non si farà sfuggire (ma a quel punto il doscorso deve valere anche per Wii U, altrimenti stiamo trollando). E poi, solo per concludere, sei troppo esperto e troppo intelligente, Chuck, per cadere nel tranello di Sony: la soluzione PS Vita + PS4 è buona per far ululare gli sprovveduti, buona per gente che non ci capisce nulla di hw e di videogame, buona per darla in pasto agli haters e ai bimbiminkia che potranno continuare coi loro flame, ma non certo per chi come noi è più smaliziato. Ottima mossa pubblicitaria (mah) ma assolutamente una buffonata. I motivi mi viene da ridere a doverli elencare, quasi imbarazzante: lag nullo tra Wii U e GamePad che PS4 + PS Vita si possono sognare non essendo costruiti appositamente; giochi per PS4 che non supporteranno nativamente i controlli su touchscreen perchè non possono prevedere obbligatoriamente l'uso di un accessorio; accessorio tra l'altro un po' caretto, non trovi?, cioè per replicare (malamente!) quello che Nintendo fa di mestiere occorrerebbero 600 + 250 = 850 euro?! Su, siamo seri... Wii U + PC, adesso che abbiamo visto cosa sono effettivamente le famose "next gen", è la scelta definitiva. Per me, poi tu fai quello che preferisci, ci mancherebbe altro! :)

LeChuck

Ma guarda che "l'essere anche un media center" non lo considero affatto un difetto, anzi, ha permesso al mondo delle console di uscire dalle stanze (permettimi il termine) dei "nerd" per entrare nelle stanze della gente comune e ha permesso l'esplosione di vendite delle ultime generazioni che, ha sua volta, ha permesso l'aumento vertiginoso dei budget stanziati per un singolo progetto, con tutti i pro e i contro che quest'ultimo ha portato con se. Ed è a questo che mi riferivo quando facevo riferimento alla "scusante psicologica" ovvero, a quel "in più" di cui si sono dovute dotare le console per poter far espandere enormemente il loro mercato. Ma, alla fine della fiera (l'E3 2013, per essere più specifici) restano innanzitutto delle macchine da gioco.

Poi, ovvio, la mia voleva essere una provocazione, certo che dal l'Atari 2600 ad oggi la differenza si nota ma, guardando tutti i passaggi intermedi (le singole generazioni di console), è stata un'evoluzione, trainata dal miglior hardware a disposizione. Per fare un esempio FFVII non poteva che esistere su PS1 ed il suo supporto ottico, se fosse stato sviluppato sulla precedente piattaforma (lo SNES), avremmo avuto un altro FFVI. Invece, grazie al maggiore spazio offerto dai cd, abbiamo potuto avere i filmati d'intermezzo, che sono stati ciò che, narrativamente parlando, ha fatto fare un balzo in avanti enorme alla serie. Ma potrei farti tantissimi altri esempi di progressi nel mondo dei videogiochi resi possibili solo grazie alle nuove tecnologie messe a disposizione dalle nuove piattaforme. E non capisco quale dovrebbe essere la differenza tra una Wii U collegata al suo pad e una PS4 collegata alla PS Vita, se non che, nel secondo caso, hai uno schermo capacitivo (oltre ad un'ulteriore superficie touch sul retro) rispetto ad uno schermo resistivo.
E la gente, a torto o a ragione saranno il tempo e i numeri a dirlo, dice che la Wii U è un flop perché arriva dove la concorrenza era già arrivata con circa sette anni di ritardo, rassicurando tra l'altro che il gap tecnologico questa volta sarebbe stato colmato. Cosa che, lo dimostrano i fatti, è palesemente falsa. E l'unico possibile, discutibile, vantaggio che potrebbe avere sulla concorrenza è già stato preventivato da entrambi i concorrenti, con appunto l'interazione PSV-PS4 da Sony, e con Xbox Smartglass da Microsoft.
E, ancora una volta, per un esempio lodevole (Ubisoft), che son comunque curioso di vedere come si comporterà una volta che inizierà a sviluppare titoli espressamente pensati per i nuovi hardware, se manterrà fede alle promesse fatte, per una Ubisoft lodevole, dicevo, ce ne sono già tante che hanno già tirato i remi in barca, e la lista si allunga quasi quotidianamente. Insomma, parliamo di giochi, se questi mancano, cosa ci rimane?

InterTreble

Quando hai parlato di "scusante psicologica che non serve solo a giocare". Appunto, scusante. E psicologica. Comunque sia non sono assolutamente d'accordo, dire che non c'è nulla di nuovo dai tempi dell'Atari 2600 è piuttosto estremistico, non trovi? ;) Le innovazioni ci sono sempre state, e quasi sempre, negli utlimi tempi le hanno portate Sony/Microsoft nell'hardware e Nintendo nei supporti e il gameplay. Se tu nell'Atari 2600 riuscivi a fare quello che Wii Sports ti permette di fare o puoi fare i livelli di Murphy come in Rayman Legends Challenges (un gioco gratuito per Wii U, solo per Wii U e che si potrà giocare al 100% solo su Wii U, in questo modo), allora alzo le mani e mi arrendo! :) P.S. Il punto è che tutte queste belle cose non è detto che si possano fare anche su PS4 e Xbox One, anzi è sicuro che non si potranno fare. Da qui la domanda sempre verde: ma chi dice che Wii U è un flop, ha idea quanto meno di cosa sta parlando? :) Mi auguro come te che sia Sony che Microsoft che Nintendo vendano parecchio. Certo noi non aiutiamo le cose se continuiamo a trollare Nintendo dicendo sempre e solo un mucchio di cavolate poi puntualmente smentite (una su tutti: che su Wii U non sarebbero usciti AC4 e Watch Dogs, manco ammazzati...). Più gioco, meno discorsi inutili! ;)

LeChuck

Se la metti così, non si è visto nulla di nuovo dai tempi dell'Atari 2600, perfino i controller con sensori di movimento sono molto più vecchi di quanto si immagini.

"Un GIOCO però, non cavolate spacciate per necessità dalla pubblicità (lo hai ammesso pure tu)... "
Huh!? Dov'è che avrei detto qualcosa in merito? o_O

InterTreble

Non vedo l'ora di vedere un GIOCO next gen! Un GIOCO però, non cavolate spacciate per necessità dalla pubblicità (lo hai ammesso pure tu)... E che sia REALMENTE diverso da quanto finora hanno fatto vedere Xbox360 e PS3. E quando i miglioramenti si vedranno spero siano REALMENTE superiori a quelli che Wii U ha GIA' fatto vedere (qualcuno ha detto "NFS Most Wanted"?) Non vedo l'ora. E non solo io... ;)

LeChuck

Oddio, se uno vuole giocare qualcosa di nuovo non so quanto convenga la U. Fifa 14, Forza 5, InFamous, Destiny, tutta roba che arriverà solo sulle nuove console. Poi, 600 euro è altamente improbabile, le cifre che girano sono tutt'altre, addirittura, per X1, si parla di 300 + obbligo di sottoscrizione a Live per un paio d'anni (che, se compri una X1, con molta probabilità faresti in ogni caso) e non è detto che Sony non copi l'idea con Plus, se la cosa dovesse riscuotere successo.
E le esclusive usciranno per le nuove console proprio per spingere le vendite. Guardacaso, è la stessa cosa che fa la Nintendo, da quando è uscita la U è uscita, sono più usciti titoli sulla vecchia Wii?
EA ha si detto che pubblicheranno i titoli anche per le vecchie console ma ha anche affermato che i nuovi motori grafici (con tutte le novità in campo di simulazione della fisica e quant'altro) arriveranno solo sulle nuove console e solo e soltanto lì, neanche su PC (vedi, di nuovo, ciò che è stato affermato per Fifa 14).
L'aria che si respira è tutt'altro che negativa, MS ha annunciato che si aspetta da questa X1 una vendita di "1 billion units" (un miliardo), cifra che reputo fin troppo ottimistica, significherebbe più di 10 volte quello che ha fatto la 360, ma che possa fare almeno quanto la 360 è non solo auspicabile ma anzi, facilmente prevedibile. La popolazione mondiale aumenta così come anche l'accettazione nelle famiglie di un elettrodomestico dedicato al videogioco. Oltre alla scusante psicologica che "non serve solo a giocare". Stesso discorso vale in toto per la PS4, che, da quello che si legge in giro in rete (che è poi la minoranza rumorosa su cui non si dovrebbe fare affidamento più di tanto), sta godendo di un hype addirittura superiore a quello della X1.
Ah, e l'E3 è dietro l'angolo, ora che entrambe le piattaforme sono state annunciate, vedremo molto "next-gen"

InterTreble

Ti sei dato la risposta, perchè c'è chi vuole una CONSOLE e non un MEDIA CENTER e può averla al costo di una CONSOLE e non di un MEDIA CENTER che fa anche da console, con un aggravio del costo perfettamente inutile. Il problema sai qual è? Che non credo che uno che vuole giocare mettiamo Watch Dogs sia disposto a spendere 600 euro visto che già in casa ce l'ha una Xbox360, o una PS3, e se proprio deve fare un acquisto per godersi qualcosa di veramente diverso AL MOMENTO, finchè usciranno i titoli sia per old che per next gen, Wii U sarà la scelta più ovvia ed economica. Lo stesso vale per le famose esclusive Sony e Microsoft, che difficilmente rinunceranno a far uscire le versioni per 50 milioni di possibili utenti... Ed EA ha appena dichiarato che questa situazione perdurerà fino almeno al 2017, pensa un po'... X1 e PS4 venderanno tra chi compra al D1 qualsiasi upgrade di qualsiasi cosa (gli stessi che al D1 comprano un iPhone 5 o un Galaxy S4 avendo già il 4S e l'S3), ma non penso che faranno molto più di quanto ha fatto Wii U finora. E' solo una previsione, opinabilissima, ma basato sull'osservazione dei tempi che corriamo, dei trend che vedono molti gamer migrare su altre piattaforme e sul fatto che di giochi veramente ma veramente diversi, next gen, finora si è visto poco o nulla. E se fosse per Microsoft non avrebbe neppure importanza.

LeChuck

Da futuro possessore di tutte e tre le piattaforme (tutte e 3 hanno esclusive troppo ghiotte per decidere di rinunciare a qualcuna) cerco anch'io di essere imparziale e di mettermi nei panni di chi invece ne debba scegliere solo una. In quel caso, a meno che non si sia degli appassionati delle serie Nintendo, non vedo perché scegliere la U, a parte la questione prezzo. E, anche in quel caso, non so quanto sia vantaggiosa la console Nintendo, visto tutti gli extra che ti ritrovi con una delle altre due console, a partire dal fatto che queste ultime sono anche dei media center e, sembra, dei pvr

InterTreble

Amico mio io non ho un punto di vista parziale, anzi. Dico esattamente di ponderare bene tutto, cosa che in generale a Nintendo non viene concesso. Capisco tutti i tuoi discorsi. Tu cerca di capire anche quelli degli altri. A settembre su Wii U uscirà un bendiddio di roba, first e third party. E' l'unica cosa che conta! ;)

LeChuck

Anche tu però mi sembra applichi un punto di vista parziale. Per una Ubisoft che supporta, quante ce ne sono che hanno già fatto capire, a parole o con i fatti, che non svilupperanno i loro titoli multipiattaforma per U? E, come già ho spiegato nel mio commento precedente, dire che per tutto quello che non arriva su U c'è il PC è un falso mito, ti ho dato già 3 buoni motivi per cui il PC non è un buon sostituto, e sono solo i primi 3 che mi son venuti in mente, potrei citarne tantissimi altri.
Un'ultima cosa. Se X1 e PS4 sono architetturalmente molto simili, c'è un motivo, la cosa non è certo casuale. Sono console sviluppate in accordo con gli sviluppatori. Ora, se tu fossi uno sviluppatore, verso dove ti orienteresti? Verso ciò che è stato sviluppato ascoltando i tuoi consigli, o verso ciò che è stato sviluppato senza guardare ciò che succede fuori dai propri laboratori, con l'unico obiettivo in testa di creare qualcosa di economico per poter guadagnare su ogni pezzo venduto?

InterTreble

E' sempre il solito discorso: si cita sempre EA, ma si dimentica una certa Ubisoft... Perchè fare sempre discorsi a senso unico? ;) Ubisoft garantirà a Wii U un supporto mica da ridere e come Ubisoft ci sono tante SH che garantiranno su Nintendo un bel po' di titoli, e in qualche caso la versione per giocabilità migliore di qualsiasi altra home console, di vecchia e di nuova generazione (Rayman Legends al 100%, probabilmente Watch_Dogs, ecc). Il fatto di dare per morta una console prima ancora dell'arrivo delle sue storiche IP e soprattutto a 5 mesi dal lancio è un errore già visto con Wii e con DS/3DS, ma evidentemente la storia non insegna nulla... E poi quante console aveva venduto PS3 dopo 6 mesi? Quante Xbox360? Meno di Wii U. Solo che molti tendono a dimenticarselo... ;)

LeChuck

Perché molti multipiattaforma (giusto per citare qualcosa, mi vengono in mente tutti i titoli Namco Bandai o quelli Square Enix o FIFA, EA ha giusto appena fatto sapere che il nuovo motore grafico e tutte le novità ad esso connesse è solo per le console di nuova generazione ma non per PC) sono multipiattaforma solo sulle console quindi il discorso che fai tu di usare il PC come sostituto per X1/PS4, purtroppo, non regge. Senza contare che parliamo di un singolo sistema, con tutti i vantaggi che da ciò derivano, contro più sistemi.
Resto dell'idea che, a questo giro, Nintendo si sia tagliata fuori dal giro da sola, magari mi sbaglierò e salterà fuori che i produttori porteranno tutti, o la maggior parte, dei titoli su tutte e 3 le piattaforme ma tutti gli indizi continuano a far pensare che così non sarà.

InterTreble

Per carità, un appassionato di Halo DEVE comprare Xbox, ci mancherebbe altro! Solo che non si capisce perchè, quando si parla di Nintendo, pare che le esclusive non esistano nei discorsi degli opinion leader "de noartri", che fanno della questione dei multipiattaforma una specie di religione, un problema insormontabile solo per loro, e giudicano ogni console Nintendo solo in funzione di quelli. Se usiamo sempre lo stesso metro allora andremo sempre d'accordo! ;)

LeChuck

E chi, orrore!, potesse essere interessato alle esclusive sony o ms?

Giacomo Artioli

per quanto mi riguarda la wii u e'gia carne morta per me ....da quello che ho visto e provato

Giacomo Artioli

per quanto mi riguarda personalmente

Giacomo Artioli

ognuno con i soldi fa quello che vuole ...io tipo rimmarrei almeno per questa generazione sulla ps4 e sul pc xbox ho chiuso .....

Gianmarco

O perché non comprerei neanche una console, o perché hai così tanti soldi che se dovessi scegliere di spendere 30€ o 60€, sceglieresti la seconda.. Altra cosa stupida do questo blocco, se un mio amico mi presta un gioco, perché deve pagare per giocare online o cose così?

Mirko Caiazza

Ma perchè a me non me ne frega niente se mettono o meno questo blocco??

InterTreble

Furbetti questi della Sony... ;) Hanno proposto una console che è poco più di un (ottimo) PC aspettando l'uscita in pompa magna di Microsoft per attaccare la Xbox nuova... per gli stessi difetti della PS4!! Ahahah! Eh no, non ci fregano! A sto giro PC per i multipiatta e Wii U per le esclusive Nintendo! E ci risparmiamo sti 5-600 euro... :P

Emanuele

MAh.. onestamente tutto questo scandalo sui giochi usati è a sua volta sconcertante.. alla fine giocare con una console o con il pc non cambia nulla(per quanto riguarda i giochi), vanno cmq comprati, e su pc io sono abituato che se compro un gioco su steam / origins che sono le due piattaforme che ormai fanno girare praticamente tutti i giochi, l'usato non esiste...
E' chiaro, normale, giusto ed evidente che le console piano piano si stanno muovendo in quella direzione..(per altro anche alcune piattaforme mi pare che si stiano muovendo in direzione delle console, mi sembra che c'erano rumors su una console targata Steam?!?!??). Giochi magari ad un prezzo leggermente più basso, solo in formato digitale, che verranno allegati al vostro account...

Markk117

esattamente

Xander088

non condivido, ora come ora sono i giochi che trainano le vendite ed è per questo che alcune case si tengono strette le esclusive pagandole fior di quattrini! e non solo le esclusive, se per esempio un domani l activision decidesse di fare ad esempio un Cod solo per ps4 le vendite della ps4 grazie alla grande mole di giocatori di Cod, schizzerebbero alle stelle ai danni delle vendite delle xbox one e viceversa se decidesse di vendere solo su Xbox one! ormai la microsoft e la sony si concentrano al 90% sulle console, devono essere loro a dare una motivazione valida agli sviluppatori per sviluppare i giochi sulla loro console al posto che su quella della concorrenza! tra l altro un esempio lampante è quello della Wii U che gli sviluppatori di giochi stanno abbandonando! non è la Nintendo che dice "non voglio i vostri giochi" sono gli sviluppatori che dicono " su quel bidone non perdiamo tempo"
è chiaro che trainare sono società come l activision che creano capolavori! se vuoi far girare i loro giochi sulla tua console devi stare alle loro regole! se non vuoi, beh le vendite della tua console andranno a diminuire drasticamente e l effetto devastante si ha soprattutto al momento del lancio perchè se viene prediletta una console piuttosto che un altra, a un passaggio da una vecchia a una nuova generazione, tutti si lanceranno sulla nuova generazione che offre giochi migliori e i giochi che gli piacciono di più

Corewars

vedo tutti i commenti per sony ma secondo me la maggio parte della responsabilità va attribuita agli sviluppatori.
Il fatto della compravendita dell'usato impatta su sony o su EA, Ubisoft, ecc??... penso che sia sony che MS siano state pesantemente influenzate.
(magari mi sbaglio eh =P)

lappaz

Q U O T O N E

M_90

questi addirittura il prezzo lo vogliono aumentare..XD

slvrkt

stavolta la SONY ha a disposizione un rigore a porta vuota; se sbaglia, è masochista (e dai jappo non mi stupirebbe, loro odiano vincere facile, vogliono la guerra, i samurai, ed il sangue del codice bushido) - o vuole troppo bene a MS.

Fabyo

Chiunque conduca una politica del genere sui giochi usati per me merita la pirateria!! A meno che non abbassi almeno del 50% il prezzo all'uscita!

Luca

E perchè per wii u la cosa è differente? Poi i publisher....quelli che fanno le esclusive sono sotto il controllo di sony e microsoft e rimangono ea-ubisoft e activision.....vuoi pubblicare, e quindi vendere, i tuoi giochi sulla MIA console? Allora stai alle mie regole!
Microsoft per il seconda mano si fa pagare PER LEI, i soldi non vanno alle sh, si parla di costi di gestione per gli account nella registrazione/cancellazione dei giochi!
Microsoft ha pagato 3 miliardi di dollari ad amd per sviluppare e preodurre buona parte di xbox, ora ci manca solo che sia assassin's creed a comandare una delle più grandi società al mondo!!!!

Markk117

ancora non avete capito che non sono microsoft e sony? i publisher non permetteranno MAI una politica differente tra due console di questo calibro.

Luca

Se alla Sony sono furbi a questo giro dovrebbero farsi "paladini della libertà" ed usare anche questo (importante) campo nella lotta a Microsoft, una mossa del genere sarebbe quasi fatale per la concorrenza che sta praticamente distruggendo quanto buon di fatto con le precedenti console!
In questa generazione sony potrebbe staccare nettamente Microsoft e diventare leader indiscusso in questo campo, poi alla prossima generazione potrebbe anche adottare il drm ma almeno si sarebbe creata un buon vantaggio!
Alla sony non sono per nulla furbi, vediamo un pò!
Io da utente xbox "tifo" ancora per one nella speranza che questa storia dei giochi usati venga cancellata, così come qualche aggiustamento per il resto (tipo il presunto prezzo di 600euro).....ho sia ps3 che xbox ma odio con tutto il cuore quella schifezza assoluta del joypad della ps3! Comunque sono aperto a tutto, vedremo....

Dragon Ball FighterZ: la nostra anteprima

All-Star Fruit Racing: la nostra recensione

PES 2018 Single Player: la nostra recensione

Redout: la nostra recensione