Blizzcon 2015: annunciata la nuova espansione di Hearthstone

06 Novembre 2015 0

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Durante la Cerimonia d'Apertura della Blizzcon 2015, è stata finalmente annunciata la nuova espansione dedicato al celebre Hearthstone.

Il contenuto aggiuntivo, che porta il nome di League of Explorers, vedrà il suo debutto tra pochissimi giorni, precisamente il 12 novembre.

Hearthstone: League of Explorers porterà i giocatori all'interno di una vera e propria avventura dove si dovrà combattere contro avversari controllati dal computer e dotati di poteri e carte uniche.

L'obiettivo sarà ovviamente quello di sconfiggere i nostri avversari al fine di ottenere le loro potenti carte. Il tutto sarà impreziosito da una nuova meccanica di gioco, dal nome "Discover" che darà la possibilità a giocatori di scegliere quale carta pescare.

A questo punto non ci resta altro che rimanere in attesa di nuove informazioni che sicuramente non tarderanno ad arrivare, nel mentre vi ricordiamo che nel corso dell'evento d'apertura, Blizzard ha mostrato a tutto il mondo videoludico l'attesissimo trailer di debutto di Warcraft - L'Inizio, film dedicato al celebre gioco.

Warcraft - L'Inizio, come ormai è noto a tutti, vedrà il suo debutto in tutte le sale cinematografiche a maggio e ci racconterà l'epica avventura di un conflitto tra mondi in collisione, basata sul fenomeno mondiale di Blizzard Entertainment, World of Warcraft.

Il più piccolo top gamma 2016 che accontenta tutti? Samsung Galaxy S7 è in offerta oggi su a 350 euro oppure da Media World a 449 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Uncharted: L'Eredità Perduta, la nostra recensione

Matterfall: la nostra recensione

Yakuza Kiwami, la nostra anteprima

Sine Mora EX: la nostra recensione