The Division: le date della open beta e i numeri della closed beta

10 Febbraio 2016 5

Settimana scorsa delle indiscrezioni avevano rivelato il possibile arrivo di una Open Beta per l'atteso Tom Clancy’s The Division e alcune ore fa è arrivata la conferma di Ubisoft.

La versione di prova, accessibile a tutti i videogiocatori, avrà inizio ufficialmente il 18 febbraio in esclusiva per 24 ore su Xbox One, successivamente anche i giocatori di Playstation 4 e PC potranno divertirsi con l'open beta di Tom Clancy’s The Division. Il client potrà essere scaricato, su tutte le piattaforme, dal giorno 16 febbraio e, secondo quanto dichiarato, la versione di prova includerà al suo interno tutti i contenuti della closed beta accompagnati da una nuova missione legata alla storyline principale.

Il team di sviluppo ha inoltre recentemente pubblicato un'infografica con tutti i numeri legati alla recente fase di test di Tom Clancy’s The Division. Secondo quanto riportato nella recente immagine, durante la closed beta le partite giocate sono state circa 7 milioni, i proiettili sparati ammontano a quasi 15 miliardi e i giocatori hanno eseguito circa 300 milioni di uccisioni.

Vi ricordiamo che Tom Clancy’s The Division vedrà il suo debutto in versione definitiva l'8 marzo e potrà essere affrontato su Xbox One, Playstation 4 e PC. Alcuni giorni fa, Julian Gerighty ha confermato che al lancio l'MMO di casa Ubisoft non includerà al suo interno un sistema di scambi tra giocatori, di conseguenza gli utenti non potranno vendere gli oggetti in-game ad altri player.


Spendere poco per avere tanto? Huawei P9 Lite, compralo al miglior prezzo da Amazon a 198 euro.

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
jackilnero

non credo proprio.. almeno , di solito non è così

NaXter24R

Bello, però: (quello che sto per dire vale per la versione PC)
-non puoi usare una CPU al 70% a 1440p, soprattutto se la CPU in questione è un 4790k e la GPU che ci sta dietro è una 280x che gira a 1440p
-palese downgrade grafico confermato da Ubisoft stessa perchè "poverini quelli con le console". F0ttes3ga, pago di più, voglio di più
-nel complesso, tolta la CPU a stecca, ottimizzazione migliore di altri titoli Ubisoft
-bel gioco, probabilmente lo prenderò
-vi scongiuro, fatelo uscire in DX12, solo in questo modo TUTTI potranno realmente apprezzare tutte le funzioni di questo gioco

jackilnero

provata la beta, avevo aspettative molto alte e devo dire che le ha confermate.
Dubbi rimasti:

- zona piccola e pochi mob ( chiarimento successivo di Ubisoft, il gioco sarà 4/5 volte più grande)
- endgame pve ( ci saranno i raid)
- mob in ZN ... vedremo.

la giocabilità, i menù e l'atmosfera sono eccezionali per me.

La longevità mi sa che sarà minore di quel che speravo all'inizio, ma credo che il resto sia tutto di alto livello.

waiting...

Simone

Ma una volta rilasciata la versione completa a marzo la beta sarà ancora giocabile da chi l'ha già scaricato ?

Fez Vrasta

Logicamente la beta inizia quando non ci sono per due settimane... che cul

Styx - Shards of Darkness: la nostra recensione della versione PC

Ghost Recon Wildlands: la nostra recensione

2Dark: la nostra recensione

I Am Setsuna per Nintendo Switch: la nostra recensione