Pokken Tournament: non sono previsti contenuti aggiuntivi post lancio

16 Febbraio 2016 4

Purtroppo sembra che Nintendo e Namco Bandai non siano intenzionate a rilasciare contenuti post lancio per il loro attesissimo Pokken Tournament.

Il team di sviluppo non ha infatti in programma di ampliare il picchiaduro con i consueti DLC, ovviamente al momento non sappiamo i reali motivi di questa scelta di conseguenza la speranza è quella che Namco Bandai possa tornare sui suoi passi e rilasciare in futuro contenuti aggiuntivi in grado di ampliare l'esperienza di gioco con nuovi personaggi e magari inedite modalità.

Il roster iniziale di Pokken Tournament includerà al suo interno sedici pokémon e il titolo porterà i giocatori all'interno di un gameplay caratterizzato dai popolari personaggi e da meccaniche di gioco simili a quelle presenti nella serie di Tekken. Pokken Tournament.

Pokken Tournament vedrà il suo debutto il 18 marzo in esclusiva su Wii U e lo stesso giorno sarà rilasciato anche l'esclusivo controller creato da Hori appositamente per l'atteso picchiaduro.

Vi ricordiamo che proprio ieri, sono emerse nuove informazioni sul titolo di Nintendo e Namco Bandai e in particolare sono stati rivelati nuovi dettagli su alcuni Pokemon di supporto e su inedite modalità di gioco, tra cui la Ferrum League, una sorta di campionato composto da quattro leghe: Green League, Blue League, Red League e Chrome League.

L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6 è in offerta oggi su a 269 euro.

4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Starnat

I Pokemon sono pochi (16) rischia di risultare noioso dopo poco probabilmente, ma lo scopriremo solo giocando

Zack

Ci risentiamo tra 6 mesi. Abbiamo sentito fin troppe volte questa storia per crederci veramente.

Fez Vrasta

"Purtroppo"?

Finalmente un gioco viene rilasciato FINITO senza bisogno di spendere ulteriori soldi e ci lamentiamo? Mah

Paolofromtheblock

Boh cioè in realtà dipende d'ala maturità e dal numero di contenuti presenti al lancio. Personalmente preferisco una politica che prevede meno contenuti successivi a pagamento in favore di una completezza iniziale. Ad esempio sono rimasto deluso da capcom con street fighter che è uscito praticamente completo al 50% :)

Asphalt Xtreme: sgommate sullo sterrato | Recensione/Gameplay

PES 2017: recensione di HDblog.it

No Man's Sky: recensione di HDblog.it

PES 2017: la versione PC sarà differente da quella per Xbox One e Playstation 4