Annunciato Sword Art Online: The Beginning, il nuovo MMO RV realizzato da IBM Japan

22 Febbraio 2016 52

Oggi è una giornata storica per tutti i fan di Sword Art Online, la celebre serie di visual novel dalla quale sono state tratte diverse serie anime di successo e un discreto numero di RPG per PS3, PS4 e PS Vita.

Grazie alla sponsorizzazione di IBM Japan, la serie entra nel mondo che le è più congegnale, ovvero quello della realtà virtuale! È stato, infatti, da poco annunciato Sword Art Online: The Beginning, un nuovo MMO completamente pensato per essere fruito attraverso l'utilizzo di un visore dedicato alla realtà virtuale: il NerveGear è ormai dietro le porte!

Lo sviluppo di Sword Art Online: The Beginning, come detto poco sopra, sarà seguito direttamente da IBM Japan e apre le porte allo sviluppo di nuove tecnologie dedicate agli MMO di nuova generazione, tra cui il Cognitive System e il SoftLayer, la tecnologia cloud di IBM, due strumenti che contribuiranno a rendere l'esperienza di gioco immersiva come mai prima d'ora. Stando ai primi dettagli, tutti i movimenti all'interno del gioco saranno gestiti attraverso il movimento reale del corpo del giocatore, inoltre saranno presenti i personaggi di Kirito e Asuna.

I primi test di Sword Art Online: The Beginning prenderanno il via a partire dalla seconda metà di marzo (18-20 marzo) e si svolgeranno in una location a Tokyo, al momento tenuta segreta. Allo sviluppo stanno partecipando anche importanti nomi dell'industria anime, tra cui Kadokawa, Bandai Namco e Aniplex. Vi lasciamo al primo trailer di presentazione ufficiale, rimandandovi al sito ufficiale giapponese, al momento utilizzato per reclutare i primi 208 fortunati alpha tester.

Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, compralo al miglior prezzo da Euronics a 599 euro.
Thanks to Naru

52

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Francesco

In realtà quel momento non è lontanissimo...
Apparecchi che captano onde cerebrali già esistono e continuano a fare scoperte sbalorditive sulla lettura cerebrale.

Francesco

HAHAHAHAHAHAHHA

kel

Perfettamente d'accordo

Solaris X

>Cmq manga e anime sono soggettivi per lo più
Questa è un altra diatriba cosmica. Soggettivo vs oggettivo, come districarsi? Capire cosa è soggettivo e cosa non lo è, per prima cosa. Se mi parli di opinioni e di piacere, di umorismo, beh questa è tutta roba che dipende da chi fruisce, cioè dal soggetto. Le opinioni e le impressioni non sono comunque da scartare perché soggettive, ma vanno contestualizzate in un ottica maggioritaria Una moltitudine di persone che ha un impressione positiva del prodotto, ne decreta il successo commerciale e la popolarità, ed un esempio perfetto è proprio SAO, ma il discorso non si limita all'animazione. Il fatto poi che sia un buon prodotto, è un altro discorso. Tutto quello che riguarda l'oggetto e com'è fatto, la misura, o apprezzamento delle sue qualità, indipendentemente da chi osserva è oggettivo. Se mi parli di fluidità della storia, coerenza del mondo narrativo, caratterizzazione dei personaggi, qualità del suono e dell'animazione, beh c'è poco di opinabile. Se la storia non fila, se ci sono plot hole, se la consecutio degli eventi è invertita (come in SAO, ad es) o se è animato da un dalmata in calore, non c'entra nessun soggetto. L'anime fa oggettivamente cagare. LOL
Saper dividere il giudizio critico (oggettivo) dall'impressione soggettiva è il primo passo base per qualsiasi discorso. E, ripeto, non vale solo per l'animazione, eh!

Superlol

O mamma miaaaaaa so gia che al giorno del lancio sono spacciato ma se ccoai deve essere va bene

kel

A me sao non dispiaceva, ma molti episodi li mandavo avanti velocemente perché davvero troppo melenso.. poi svolgimento un po' assurdo, asuna e kirito sembrano praticamente sposati e ad un certo punto.. "vi presento la mia amica asuna" -_- mi riferisco a quando kirito libera asuna in ALO.
Secondo me almeno la prima serie di Log Horizon ne è superiore, carino anche overlord di cui ho visfo un paio di ep.

Cmq manga e anime sono soggettivi per lo più, dall'ambientazione alla fluidità della storia, alla quantità di gag comiche e al rapporto di esse con i momenti piu seri ed epici (parlo di anime e manga in generale senza soffermarmi sui generi), allo stile di disegno stesso (x me molto importante, ad esempio non riesco a guardarmi One Piece proprio per via dei disegni che reputo x me orribili) e alla quantità /qualità di eventuale cgi.
Ci sono molti punti da passare in rassegna e valutare..
Personalmente ho apprezzato molto Steins Gate, fantastico sotto tutti i punti di vista, Mirai Nikki davvero interessante, highschool dxd demenziale ed ecchi ma divertente, guilty crown non male, the sacred blacksmith caruccio, robotic notes un pochetto melenso ma non male, hitman reborn beh.. assurdo xD divertente ma il manga finise a ca**o davvero, log horizon devo continuarlo ma mi piace molto lo stile descrittivo delle varie strategie, infinite stratos carino e divertente, per glo amanti

Solaris X

Ottimo plus. Non ci avevo pensato.

Artorias

si vero, ma la prima serie animata è da vedere solo per le basi musicali, davvero eccezionali

Solaris X

No spoiler anche perché non potrei farne. Ne ho visto solo unpaio di puntate e poi ho cambiato genere. Il modo di raccontare di questo autore, ed i suoi personaggi proprio non mi vanno a Genio.

Davvero, su questo genere meglio Hack Sign e Log Horizon, ma tanto meglio (anche se anche questi non sono esenti da difetti, ma almeno non prendi a testate il monitor ogni volta che il protagonista fa lo splendido)

emmeking

Se non ricordo male (l'ho visto anni fa) disse che lo aveva fatto perchè si annoiava e voleva essere il re del mondo che aveva creato o qualcosa del genere, sbaglio?
Per il fatto che poi il protagonista lo elogi, non ricordo sinceramente, non so che dire.

Mett

La storia di fondo era molto interessante, altrimenti non l'avrei guardato xD peró certe cose non tornano proprio per esempio, perche all'inizio il programmatore dle gioco fa quello che fa e soprattutto, perche mai alla fine della seconda parte il protagonista lo elogia come un esempio da seguire? :/

emmeking

Beh, sulla stereotipazione e sulle forzature di alcuni personaggi mi trovi d'accordo, l'ho scritto anche sopra.
Ora ho capito meglio cosa intendi, ti ringrazio della spiegazione :)

E' che a volte mi trovo in delle situazioni in cui tutti dicono che un'anime è stupendo, ma io non ci trovo nulla di speciale e mi chiedo se sono strano io o se davvero il prodotto è poco interessante ed è diventato famoso "perchè lo guarda il mio amico, allora lo guardo anche io, yeeee" o al contrario, magari non mi dispiace un anime quando tutti lo criticano, e voglio sapere se è per una buona ragione o magari solo perchè fa figo criticare i prodotti mainstream e fare sempre i bastian contrari. Per questo ho chiesto "come mai" piace o non piace un'opera, è così che si ampliano le proprie vedute, magari "l'altro" ha visto cose che io non ho notato.

Uno su tutti, fairy tail, ho guardato una sessantina di puntate cercando di capire perchè non mi piacesse e ripetendomi "magari è solo un po lento, prima o poi prenderà il volo, piace a tutti...", poi ho desistito... Era la prima volta che non finivo un anime.

Comunque ora ho capito le tue motivazioni e le condivido pienamente, nonostante continui a sostenere che la storia di fondo non sarebbe malaccio se non ci fossero state diverse sbavature ad abbassare il livello complessivo della storia. Con qualche accorgimento, sarebbe potuto diventare qualcosa di molto più apprezzabile.

Renato Cesarini

Quindi sarà una sorta di Kinect con VR annesso?

emmeking

Uhm... No, ce n'è uno con l'immagine di due ragazzi di colore e un'altro con un puffo gigante (una donna blu stile avatar).

emmeking

Sulla seconda parte non posso che darti ragione, per me è stato un calo rispetto alla prima.
Più che altro oltre al mondo di fatine (che non mi è piaciuto molto) ho trovato un po una forzatura la "soluzione" del gioco Alfheim che se non ricordo male era il solito e stra-abusato "l'amore vince sempre" o qualcosa del genere.
La storia di fondo invece, l'ho trovata comunque interessante (la trama se vogliamo, non inerente al gioco), non mi è dispiaciuta affatto anche nella seconda parte, nonostante le suddette forzature.

Per il villain, che dire, il pazzo stereotipato degli anime giapponesi, non ci ho trovato pregi ne difetti. Questi "villain" maniaci li trovo un po forzati in tutti gli anime.

Solaris X

Ok, ci ho appena messo hatsune miku. Vedi se mi becchi così?

emmeking

Ho cercato solaris x su G+, e ce ne sono due, che immagine profilo hai? (la mail come dovrei vederla?)

Solaris X

E' un piacere poter parlare di manga ed anime. Sono da sempre uno dei miei hobby più graditi.
La produzione Giapponese è sterminata ma si tratta all'80% di roba veramente mediocre. Il bello però è che anche in questo 80% si trovano un sacco di perle, o serie semplicemente divertenti, ma oggettivamente fetecchie assurde. Il mio consiglio è di non ricercare sempre e solo l'alta qualità e spaziare il più possibile, perché limitarsi ti fa perdere di vista tante potenziali serie decenti.

jackilnero

Grazie mille , R.of Lodoss War l'avevo iniziata perchè le premesse im sembravano ottime, poi purtroppo ho perso fonti su dove guardarla... se ti va prova a indicare i siti, male che vada ci censureranno :P
Se no pazienza, le indicazioni sono già molto utili

Solaris X

Parlano molto bene anche di Gurren Lagann. E' un anime popolare di una ditta blasonata. A me non ha fatto entusiasmare, ma è buono ancora per confronto tra serie molto popolari, secondo me.

Solaris X

Alta qualità. Uhm, quando si tratta di estetica, molto sta al gusto del singolo spettatore. Vediamo.
Il consiglio di Steins;Gate qua sotto non è malvagio. Si tratta di fantascienza, una riedizione della macchina del tempo
Per i fantasy, se parliamo di classici, io inizierei dal classico per antonomasia: Record of Lodoss War (la prima serie targata anni 90)
Questi due si trovano sul mercato Italiano.
Altri classici a metà tra fantascienza e fantasy sono Last Exile e Eureka 7, anche questi editi in Italia.

Poi, non so se posso parlare di fansub in questi lidi...

danieleg1

Se non ricordo male di interessanti ci sono: Gurren Lagann, Steins;Gate, Cowboy Bebop, Psycho-Pass e knights of sidonia (di cui però bisogna digerire la cg).

jackilnero

ti direi fantasy ma direi più di andare sull'alta qualità. Per caso ho scoperto Cowboy Bepop da poco , lo sto divorando e credo sia davvero notevole ma se avessi dovuto dire la fantascienza non è tra i miei preferiti.

Solaris X

Berserk assolutamente il manga.
La prima serie anime è molto dimenticabile, secondo me.
Il motivo è che, primo estrae una parte di un flashback, e finisce quando in effetti inizia la storia di Berserk, lasciando tutto molto in sospeso. Secondo, il manga, per quanto fatto di immagini statiche appare più dinamico e coinvolgente dell'animazione. Provare per credere.

Solaris X

Per fare un confronto sullo stesso genere con SAO potresti dare un occhiata a Log Horizon ed Hack Sign. Partono tutti da una premessa simile. Ognuno ha i suoi pregi e difetti, specie l'ultima parte di Log Horizon.

Se ti va di spaziare oltre, che generi preferisci?

Ancora Fantasy? Fantascienza o cos'altro?

jackilnero

di quelle su netflix c'è qualcosa di più che decente?

Solaris X

SAO è un argomento delicatissimo, proprio perchè è riuscito a spaccare il pubblico a metà, e sono due metà abbastanza intransigenti. Per questo c'è sempre il rischio flame.
Provate a mandarmi una mail o una richiesta di contatto su Google plus. Ho loggato appositamente con questo account. (si vede la mail?)

Artorias

berserk, è nella top ten di anime e manga di sempre

Artorias

loli xD

danieleg1

Steins;Gate

jackilnero

potresti consigliare altri anime che ti hanno abituato bene?
ho visto SAO (solo 1 stagione), idea 10, svolgimento 6, passione 3.
E' veramente di un melenso che non si può sentire, anche se come ripeto l'idea era davvero carina.
Se hai altri titoli ben vengano

DKDIB

Ecchi!

DKDIB

IBM non fa giochi, per cui questo non sarà (solo) un gioco, ma anche ricerca sul campo.
Proprio per questo, non penso che la scelta di sviluppare per una console sia casuale: elimina tutta una serie di variabili, in un'attività molto complessa già di suo.

emmeking

Non voglio assolutamente creare flame, la mia intenzione era solo di capire le motivazioni che ti portano a dire ciò, solo per mia curiosità ed auto-informazione, non per contestare ciò che pensi. Mi piace sentire diversi punti di vista se se vengono espressi in modo pacato.

Se vuoi che parliamo da qualche altra parte non c'è problema, mi interessa solo sapere a quali "fasti" ti riferisci e perchè lo ritieni il "capolavoro della mediocrità".
Ho iniziato "tardi" a guardare anime (2 anni fa circa, ma credo di aver recuperato alla svelta :D ) e SAO è stato uno dei primi che ho visto se così vogliamo dire (Ho comunque visto solo la prima stagione).
Non si può certo parlare di capolavoro, riconosco che abbia diversi punti deboli (quale anime non ne ha?) ma non capisco come mai molti lo definiscano addirittura una schifezza.
L'unico anime con cui posso fare un confronto (perchè l'input per la trama è simile) per ora è log horizon che ho iniziato da veramente poco, ed ho iniziato a guardarlo appunto perchè molti dicevano che era tutta un'altra cosa rispetto a SAO.

Solaris X

Mi fa piacere saperlo.

Solaris X

Non è un fatto di piacere o no. Questo titolo è il capolavoro della mediocrità ed ha riscritto al ribasso i canoni dell'animazione degli anime della seconda generazione y. Per questo spesso SAO si attira tanto risentimento da chi era abituato a ben altri fasti.
Io ho risposto alla domanda, ma per favore, ti do qualsiasi altro contatto, se vuoi discuterne ancora, ma non ne facciamo un ennesimo flame qui che non è il caso.

Leonardo

LAAFIN CÒUFIN

Mark

io volontarioooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

mtmattia

f o l l i a

Mett

Forse tra 50 o 100 anni xD

Brino

il logout potrebbe essere difficoltoso

emmeking

Non capisco tutto questo disgusto per SAO, a me non è dispiaciuto....

SketchT

Dai in redazione siamo fan di SAO e moltissimi altri anime ;)

EmEr

"I volunteer!!" (cit.)

emmeking

E il pc? Zio pinguino, lo fanno per la VR, allora perchè non per pc?
Fanc*lo le esclusive, perchè non può si giocare ognuno a quello che vuole?
Facciamo anche le automobili che vanno solo con la benzina di una determinata marca di distributori intanto che ci siamo...

marongiu28

Vengo.

Mett

Lo spero! Altrimenti sai che delusione xD

Marco

haha, nel titolo invece di annunciato avevo letto annusato .

Gabriele_Congiu

Che ne sai, magari è bello da morire :D....

Solaris X

Sono sorpreso di vedere titoli Anime su testate non tematiche.
SAO però. Sigh...

Dragon Ball FighterZ: la nostra anteprima

All-Star Fruit Racing: la nostra recensione

PES 2018 Single Player: la nostra recensione

Redout: la nostra recensione