The Division: Ubisoft conferma l'assenza delle micro-transazioni

27 Febbraio 2016 3

Sono molti i giochi che includono al loro interno un sistema di micro-transazione e tale features non è particolarmente apprezzata dai videogiocatori in quanto capita spesso che, proprio a causa di tale sistema, il gioco si tramuti in un Pay to Win.

I fan di Tom Clancy's The Division però non si devono preoccupare: Ubisoft e precisamente Natchai Stappers, Community Manager, rispondendo ad una domanda di un utente su Twitter, ha voluto confermare nuovamente che l'atteso titolo non includerà un sistema di micro-transazioni e i giocatori non si troveranno di fronte ad un gioco Pay to Win.

Alcune settimane fa, anche Magnus Jansen, Direttore Creativo di Ubisoft Massive, aveva parlato di micro-transazioni e aveva ufficialmente dichiarato che i giocatori in Tom Clancy's The Division potranno acquistare una serie di DLC ma non si potranno comprare, con soldi reali, attrezzature più potenti o potenziamenti per accelerare la crescita del proprio personaggio.

Tom Clancy's The Division vedrà il suo debutto l'8 marzo e potrà essere affrontato su Xbox One, Playstation 4 e PC. Vi sottolineiamo inoltre che i videogiocatori che acquisteranno la versione del nuovo MMO di Ubisoft dedicata a Xbox One potranno giocare in esclusiva temporale a tutti i DLC di Tom Clancy's The Division. I contenuti aggiuntivi debutteranno, infatti, prima su Xbox One e, dopo trenta giorni, anche su Playstation 4 e PC.

Spendere poco per avere tanto? Huawei P9 Lite è in offerta oggi su a 205 euro.

3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nenad Petkovic

Un po'troppo.

asd555

Preordinato su Kinguin, 70 € con Season Pass... Speriamo bene!
Le due beta mi hanno convinto, è davvero un bel gioco!

scrofalo

Finalmente !

Asphalt Xtreme: sgommate sullo sterrato | Recensione/Gameplay

PES 2017: recensione di HDblog.it

No Man's Sky: recensione di HDblog.it

PES 2017: la versione PC sarà differente da quella per Xbox One e Playstation 4