The Division: dettagli sulla disponibilità dei preload e sull'apertura dei server di gioco

03 Marzo 2016 0

Mancano ormai pochissimi giorni al debutto di Tom Clancy’s The Division e Ubisoft, proprio in vista del lancio del gioco, ha voluto rilasciare tutti i dettagli relativi al preload e all'apertura dei server.

I videogiocatori che hanno deciso di acquistare la versione digitale di Tom Clancy’s The Division su Xbox One possono già cominciare a scaricare l'MMO di casa Ubisoft. Su PC, invece, il preload sarà attivato a partire dalle 18 di oggi, 3 marzo, mentre su Playstation 4 gli utenti dovranno attendere ancora qualche giorno, il download del gioco sarà infatti possibile a partire dalla mezzanotte di domenica 6.

Ovviamente le date appena riportate si riferiscono solo al preload, ovvero alla possibilità di scaricare il titolo in modo da giocarci non appena questo sarà attivato. Per quanto riguarda l'apertura dei server di gioco, gli utenti in possesso della versione digitale di Tom Clancy’s The Division potranno cominciare la loro avventura nella New York devastata da una gigantesca pandemia a partire dal giorno 7 : i server di gioco, in Italia e su tutte le piattaforme, saranno attivi dalle ore 14:00 di lunedì 7 marzo. Le versioni fisiche saranno invece disponibili in tutti i negozi specializzati il giorno 8.

Vi sottolineiamo inoltre che tutti coloro che acquisteranno la versione del nuovo MMO di Ubisoft dedicata a Xbox One potranno giocare in esclusiva temporale a tutti i DLC di Tom Clancy's The Division. I contenuti aggiuntivi debutteranno, infatti, prima su Xbox One e, dopo trenta giorni, anche su Playstation 4 e PC.

Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2, in offerta oggi da puntocomshop a 259 euro oppure da Amazon a 339 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Dragon Ball FighterZ: la nostra anteprima

All-Star Fruit Racing: la nostra recensione

PES 2018 Single Player: la nostra recensione

Redout: la nostra recensione