The Division: recensione di HDblog.it

14 Marzo 2016 45

Analizzare Tom Clancy's The Division non è sicuramente una pratica immediata. Il gioco di Ubisoft deve essere spolpato a dovere e soprattutto approfondito in maniera da avere una panoramica completa prima di dare un giudizio definitivo. Torneremo quindi diverse volte sul sopra citato titolo, nel frattempo andiamo a narrarvi le nostre impressioni dopo diverse ore di gioco, allo scopo di fornirvi un'idea generale del titolo e di cosa avrete tra le mani durante le prime ore di questa avventura.

TRAMA

Tom Clancy's The Division catapulta il giocatore in una situazione particolarmente critica. Durante il Black Friday, la città di New York viene colpita da una potente pandemia, in grado praticamente di devastare la città a suon di decessi. La zona precipita velocemente in un baratro dove cittadini disperati, per sopravvivere, si danno a qualsiasi tipo di attività, anche le più becere. Il giocatore vestirà quindi i panni di un Agente della Divisione, squadra con il compito di contenere la crisi nelle zone di Brooklyn e Manhattan. Lo scopo è quello di riportare New York all'ordine, obiettivo non proprio semplice a causa della presenza di gang pronte a tutto.

La trama non brilla certo di luce propria. Sono praticamente infinite le produzioni basate sul virus mortale e sugli eroi del momento. In Tom Clancy's The Division veniamo comunque messi di fronte a un'epopea davvero intrigante e soprattutto coinvolgente, il tutto grazie alla struttura largamente indirizzata verso l'esperienza multiplayer e soprattutto grazie a diverse soluzioni particolarmente ispirate. Inutile sottolineare che con l'avanzare delle missioni verrete a conoscenza di diversi aspetti oscuri nelle prime ore di gioco, ma non vogliamo spoilerare davvero nulla.

GAMEPLAY

Il sistema di controllo si basa sul più classico sparatutto in terza persona. Il giocatore potrà quindi correre, saltare e soprattutto utilizzare i propri strumenti di offesa per debellare ogni minaccia presente sullo schermo. E' possibile contare su diverse armi da fuoco, equipaggiamenti, bombe di ogni genere, kit medici e molto altro ancora. Il giocatore ha a disposizione anche una comoda mappa 3D utile al raggiungimento dei vari punti adibiti alle missioni disponibili.

Partiamo subito con il sottolineare che da un lato siamo rimasti leggermente delusi dalla diversificazione dei comportamenti delle armi da fuoco. Alla lunga infatti, la maggior parte delle sputafuoco possiede un rinculo praticamente identico, sia che si tratti di un Uzi che un fucile di assalto pesante. Al contempo però la possibilità di sbloccare diversi tipi di mod per customizzare le armi fa presto dimenticare questo aspetto negativo.

The Division è però un titolo fortemente incentrato sulla componente RPG. Il giocatore inizialmente verrà guidato verso il vero e proprio hub centrale per poi scoprire le missioni disponibili. Lo scopo sarà quello di portare a termine tutti i compiti presenti nel quartiere, sbloccare il nuovo Rifugio, raggiungere la location e ripetere il tutto. I quartieri sono quindici, di conseguenza il lavoro da fare risulterà davvero impegnativo, senza contare comunque la possibilità di rigiocare ogni missioni scegliendo il livello di difficoltà, ma ne parleremo più avanti.

Ogni scontro frutterà all'utente diversi punti esperienza, i quali andranno classicamente a scandire il proprio livello. Ad oggi il Level Cap è 30, ma siamo certi che, durante l'arco dei prossimi mesi, sarà possibile contare su un limite più elevato. Accedere al quartier generale significa quindi non solamente avere accesso alle quest ma anche acquistare e vendere merce al venditore di turno, controllare le missioni interrogando l'NPC apposito e avere accesso ai tavoli per il crafting. Non può certo mancare il tabellone di raccolta delle quest e soprattutto la possibilità di effettuare un Viaggio Rapido tra rifugi, feature utilissima dopo alcune ore di gioco.

Come facilmente prevedibile, The Division propone diverse tipologie di missioni. Le quest principali permettono di avanzare nella Storia principale, le missioni secondarie scandite da compiti di varia natura ma con lo scopo intrinseco di farvi esplorare le diverse location e magari farvi imbattere negli Incontri, quest rapide che vi frutteranno punti esperienza e soldi. Non dimentichiamoci di citare i diversi oggetti collezionabili presenti nel gioco, il tutto sotto forma di nastri registrati da ascoltare, droni da abbattere, manuali per la sopravvivenza da raccogliere e molto altro ancora.

Spostiamo un attimo l'attenzione sulla natura delle missioni. Se da un lato le quest legate alla Storia risulteranno impegnative e difficilmente completabili in meno di mezzora, i restanti compiti sono sicuramente più approcciabili. E' necessario sottolineare che la natura di sparattutto di The Division non ha permesso agli sviluppatori di lasciarsi andare nella più totale fantasia. Ogni compito nasconderà al suo interno praticamente le medesime meccaniche, tra cui accedere alla location, lasciarsi andare in sfrenati scontri a fuoco senza troppe remore, ripulire la stanza liberando gli ostaggi o raccogliendo l'oggetto e via dicendo. Per apprezzare a fondo ogni missione è necessario tenere a mente che tutti i compiti dispongono di una storia che merita essere comunque approfondita, andando di fatto a smussare quella componente ripetitività che potrebbe colpire i giocatori durante lo scorrere delle ore.

Come anticipato poco sopra,The Division propone un sistema di crescita molto interessante. Avanzando di livello vengono sbloccate le solite abilità, il tutto però scandito dalla presenza di armi, ed equipaggiamenti, utilizzabili raggiungendo un determinato livello, senza contare la possibilità di imbracciare due armi pesanti e una pistola. Ogni strumento di offesa è aperto a diversi generi di modifiche grazie alla presenza di oggetti di varia natura tra cui mirini, silenziatori, caricatori et similia. Lo stesso vale per gli indossabili, sfruttabili solamente raggiungendo determinali livelli e in grado di donare bonus di ogni genere, andando a modificare le statistiche del proprio personaggio. Sono tre le voci di base: Armi da Fuoco, Vigore e Parti Elettroniche. Armi da fuoco determina i danni legati alle sputafuoco in dotazione in quel momento, Vigore scandisce la salute del personaggio mentre Parti Elettroniche è legata alla potenza delle proprie abilità. La soluzione risulta particolarmente azzeccata dal momento in cui è possibile decidere di potenziare una delle sopra citate voci in base alle situazioni, senza contare inoltre la possibilità di lasciarsi andare alla pratica del crafting montando e smontando nuovi elementi.

MULTIPLAYER

Inutile girarci attorno. Se da un lato The Division risulta comunque apprezzabile in single player, dall'altro la decisione di affrontare le diverse missioni in compagnia di amici in carne e ossa trasforma il gioco in un prodotto incredibilmente longevo, complici le diverse feature studiate per l'occasione. Affrontare infatti le missioni in compagnia non è solamente consigliabile, ma quasi obbligatorio dato che la vera quintessenza di The Division risiede proprio in questi frangenti. Ogni missione viene infatti accompagnata da party di quattro unità al massimo, fattore presente sia in single player che in multi. Se decidete di affrontare la quest da soli verrete accompagnati da soldati guidati dalla IA mentre in rete si potrà contare su compagni umani con i quali dar vita a vere e proprie strategie militari.

Capirete fin dal primo momento che l'approccio al gioco, soprattutto dalla modalità Difficile in su, dovrà essere particolarmente studiato. Affrontare infatti a viso aperto i cattivi del momento non è consigliabile dato che i livelli della CPU variano da missione in missione, senza contare poi che, sempre a livello Difficile, i cattivi di turno potranno contare su un livello in grado di adattarsi al proprio party.

A livello Normale non dovrete preoccuparvi. Una zona di nemici a livello 5, ad esempio, rimarrà sempre a livello 5 anche se voi o i componenti del vostro team avranno raggiunto in qualsiasi livello. La cosa cambia in maniera radicale una volta deciso di affrontare la missione a Difficile. Se in party avete un componente a livello 16, anche i cattivi di turno saranno di livello 16, di conseguenza dovrete fare moltissima attenzione.

Oltre alla possibilità di contare sulla cooperazione di amici e giocatori in rete, The Division propone una sezione dedicata al PVP. Accedendo alla Zona Nera, disponibile fin dai primi momenti di gioco. è infatti possibile lanciarsi in scontri tra umani. La struttura non cambia rispetto al resto delle location dato che la CPU avrà a disposizione diversi soldati da schierare contro i giocatori, il tutto però scandito dalla possibilità di tradire il proprio team ed eliminare i compagni del momento.

A che pro però eliminare i propri alleati? La Zona Nera è pregna di oggetti interessanti da includere nel proprio equipaggiamento, ma essendo in una sezione fortemente contaminata di Manhattan non possono essere banalmente raccolti e usati. Sarà necessario infatti chiamare un elicottero ed effettuare l'Estrazione. Dato che il giocatore che effettuerà questa ultima mossa potrà tenersi il bottino è possibile decidere di eliminarlo e tentare un'estrazione a sua volta.

All'interno della sopra citata sezione troverete ovviamente oggetti molto interessanti, di conseguenza il tradimento sarà sempre dietro l'angolo. E' necessario sottolineare che nella Zona Nera è possibile accumulare Crediti Zona Nera, i quali fungono alla stregua dei Crediti Normali ma che possono essere spesi per acquistare pezzi di equipaggiamento dai mercanti della Zona Nera stessa. Ah, sia chiaro, i traditori verranno marchiati con uno status ad hoc, di conseguenza saranno facilmente riconoscibili.

Durante i nostri test non abbiamo riscontrato alcuna traccia di lag o ritardi nella risposta ai comandi, di conseguenza possiamo tranquillamente affermare che i server di gioco sono davvero stabili. E'bene sottolineare che The Division può essere affrontato solamente se siete in possesso di una connessione in rete. L'esperienza offline non è assolutamente possibile.

TECNICA

Il comparto tecnico di The Division risulta davvero curato. Siamo rimasti affascinati dalla contestualizzazione del gioco e soprattutto dagli scenari evocativi di questa New York post apocalittica soprattutto grazie a un impatto visivo di primissimo ordine. Abbiamo riscontrato alcuni problemi legati alla grafica, tra cui glitch, compenetrazioni, effetti pop-up e poco altro, ma siamo comunque di fronte a imperfezioni assolutamente non in grado di intaccare l'esperienza di gioco

Le ambientazioni sono davvero mozzafiato mentre I cambiamentiht climatici e i giochi di luce e ombre riescono inoltre a donare al gioco un'atmosfera fuori dal comune (unica pecca la gestione delle ombre in movimento non eccezionale).

Ottimi i menu di gioco, sia quelli presenti nella schermata principale che quelli a scomparsa. Entrambi risultano semplici ed intuitivi, seppur, nel caso dell'interfaccia attivabile tramite la pressione del tasto preposto, sia necessario spendere qualche minuto per la numerosa presenza di voci da consultare. Vediamo costantemente attivi invece i diversi contatori legati ai proiettili, ai medikit, alla barra vitale e poco altro.

Non siamo rimasti colpiti invece dalla colonna sonora che risulta poco ispirata, fattore comunque messo in secondo piano grazie a un doppiaggio in italiano molto curato.


COMMENTO FINALE

Tom Clancy's The Division ha sicuramente superato le nostre aspettative. Siamo al cospetto di un prodotto davvero in grado di tenere incollato il giocatore allo schermo, soprattutto se l'utente decide di lasciarsi catturare da un sistema di gioco in multiplayer incredibilmente curato.

Tecnicamente evocativo e curatissimo, The Division offre ai giocatori un'esperienza coinvolgente grazie a una struttura praticamente da MMORPG, il tutto scandito dalla possibilità di contare su missioni di varia natura, scontri a fuoco impegnativi e un sistema di crescita del personaggio che non lascia spazio ad imperfezioni. Manca quasi totalmente la componente stealth, fattore che ci ha lasciato un minimo di amaro in bocca ma niente comunque di davvero grave.

E' necessario sottolineare però che Tom Clancy's The Division è un progetto in via di sviluppo. Durante il corso dei mesi gli sviluppatori rilasceranno DLC per ampliare l'offerta del gioco (come accade in Destiny ad esempio): di conseguenza torneremo presto sull'argomento, in modo da analizzare anche alcuni aspetti lasciati in sospeso durante la nostra fase di test.

  • GAMEPLAY 9
  • TECNICA 8,5
  • LONGEVITA' 9,5
  • MULTIPLAYER 9
  • GLOBALE 9
Sistema di crescita curatissimoImmediato e profondoDivertente soprattutto in multiplayerAmbientazione mozzafiato
Tracce audio poco convincentiMissioni alla lunga ripetitive

Lo stile per tutte le tasche? Samsung Galaxy A3, compralo al miglior prezzo da ePRICE a 169 euro.

45

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Chi sono?

eh gia 32 euro è fattibile ma 45 cominciano ad essere un po troppi per un gioco che, tra l'altro, manco 20 giorni fa veniva 32

Ngamer

preso a 32 :P , devono avere tante richieste perchè di solito dopo il lancio salgono al max di 5 euro . cmq credo che tra un mesetto scenderà almeno sui 35 ti ricordo che il gioco sullo store costa 60 , troppi soldi per un gioco infatti mi sono sempre rifiutato di comprarli a quella cifra anche se il gioco mi piaceva molto.

Chi sono?

si infatti ca**0 sta minimo 42€

Ngamer

nella zona nera cè il livello pvp che ovviamente parte da 1 ma entare a lvl 8 oppure entrare a lvl 20 cè differenza .. a lvl 8 farai una fatica bestia a killare i mobs anche se sei di lvl 10 pvp ( barra quella viola , mentre l altra è arancione). per il fuoco amico è meglio cosi altrimenti sarebbe troppo comodo sparare sempre e cmq senza fare attenzione a dove spari :P

Ngamer

sono le mod per i giubbotti antiproiettile , per le maschere lo zaino ... per tutto il vestiario pero ovviamente solo su oggetti di un certo valore un po come per le armi.

al404

per il PSN si possono acquistare chiavi per il season pass da fuori?

shud4

45 season e gioco? è molto sotto il prezzo di mercato, devo documentarmi su questo babbano

shud4

eh su psn è un po' difficile trovare affari e spesso non vale la candela. gli affaroni si fanno su steam, anche se sui pass in maniera inferiore. Una key di the division per steam sta a 35-40 euro, il pass da un venditore sicuro sta a quasi 30.

shud4

non metto in dubbio,ho scritto ''l'impressione'' infatti :P

Rino Marinelli

Sono mod da applicare all’equipaggiamento che indossi. Se non ricordo male solo equipaggiamenti blu in su hanno degli slot liberi a cui applicarli. Io non ne ho mai trovati (anche io a livello 10), ma puoi craftarli.

Chi sono?

ciao posso sapere dove hai acquistato la key per il pc??

SketchT

Sul foro di Ubi ho trovato questo:
Espansione I: New York Underground (Data di rilascio da confermare)
Espansione II: Lotta per la vita - Sopravvivenza (Data di rilascio da confermare)
Espansione III: Fino alla fine - Ultimo superstite (Data di rilascio da confermare). Sicuramente nella prima avremo nuove location

al404

visto che mi sembri preparato :-) nella schermata dell'equipaggiamento sotto le ginocchiere c'è un simbolo che sembrano mod ma non per armi, io sono a livello 10 ma non mi sembra di avere nulla a cui poterle applicare

al404

i season pass su PS4 si possono acquistare anche a prezzi differenti fuori dal PS store? se si mi sapete consigliare dove trovarli scontati?

al404

Secondo me non ha nulla a che fare con destiny, per la mia esperienza è il primo gioco di questo tipo che gioco.
Se fronti una missione in multi puoi continuare a girare per tutta la mappa con lo steso gruppo.

al404

Nelle espansioni sbloccheranno altre parti della mappa al di fuori di quella che si vede oggi?

al404

bisogna vedere quanti se ne inviano perché le informazioni inviate e ricevute immagino non siano pochissime

al404

tenendo cono che appena lo avevi la patch se non ricordo è di 7Gb pensaci bene :-D

al404

per la zona nera non so se concordare pienamente, non sono un esperto e non ho ben capito il meccanismo, io ho aspettato fino al livello 8 solo ch quando entri parti da comunque da 1. La mia sensazione è stata che aumentando di livello ( zona nera ) l'arma abbia più efficacia con i nemici.
Ho colpito uno in squadra con me per sbaglio e sono diventato un traditore ( rogue ) e così dopo poco mi hanno seccato :-) secondo me ci vorrebbe una qualche opzione che permetta di non conteggiare il fuoco amico e ovviamente di non infliggere danni, perché non è così difficile che uno in squadra ti passi davanti quando spari.

SketchT

Ti faccio rispondere dalla collega Stefania, é lei la nerd di Destiny

SketchT

Commissionato? Ci é anche arrivato in ritardo e ho passato notti insonni correndo il più possibile per cercare ogni dettaglio degno di nota xd. Non ho molto da criticare, il gioco mi é piaciuto ed é stato coinvolgente. Il sistema di crescita mi ha colpito per la sua totale apertura a qualsiasi specializzazione. É un pochino lento ma essendo un gdr é giusto che sia così. Ah puoi respeccare in caso ci sia bisogno di elementi nel party con determinate caratteristiche.
Come al solito sulla storia non dico mai niente, non voglio spoilerare. Funziona bene da collante e ci sono colpi di scena che tengono vivo il tutto ma nulla di davvero nuovo. É praticamente un mmorpg quindi va fatto in compagnia, in singolo non puoi apprezzarlo al massimo

Max Severest

I consumi in questo genere di giochi sono trascurabili... Gioca tranquillo.....

shud4

la storia dell'elicottero devo dire che mi intriga...sarebbe divertente fare il cattivo ogni tanto. Amici nerd con i video game ne ho,anche se un po' tirchi...mi sa che aspetto i saldi steam va. grazie!

SketchT

Per fortuna abbiamo idee diverse, sai che noia altrimenti?:D

Paolo Giulio

Adoro leggere gente che si sforza di scrivere testi usando locuzioni fuori dalla propria portata... sono teneri ... :-)

SketchT

Tieni conto che per raggiungere il level cap ci vogliono circa una 50ina di ore, senza contare il giocazzeggio vario e la possibilità di ripetere le missioni a livelli superiori (con power up dei nemici). Puoi affrontarlo in singolo o in multi, senza contare il PVP. L'offerta di gioco è enorme.

Ngamer

il testo va interpretato , altrimenti che ci stiamo a fare qua? :P

Michele Lapina

son più critici gli altri perche fanno solo questo credo

Michele Lapina

quoto tutto.

Michele Lapina

sono 3 tracce..... ripetitive all'infinito.

Michele Lapina

considera che hai solamente bisogno di mandare dati e ricevere, non c'è uno streaming che devi ricevere dalla rete perciò sarai su pochissimi mb all'ora. è importante verificare il ping della connessione perche è il tempo di risposta e deve essere molto basso (diciamo sotto i 40)

Ngamer

secondo me le armi le puoi dividere in cecchino , fucile d'assalto , mitragliatore e shotgun , pistola. poi è vero che tra 2 mitra diversi sembra di spare con lo stesso mitra la differenza si nota solo tra diverse categorie che ho elencato prima . i tizzi corazzati ci sono e non vanno giu manco con 4-5 caricatori e granate varie :P . io non ho mai giocato a destiny ma a quello che dicono è abbastanza simile . sulla 3 persona anchio avevo dei dubbi ( a me piacciono gli fps tipo BF4) ma fatta cosi non mi dispiace. se hai dubbi aspetta comprarlo tanto col tempo usciranno tutte le magagne se ci sono.

Ngamer

non ho mai giocato a destiny ma ti posso dire che se cerchi qualcosa tipo COD allora non comprarlo perchè i ritmi di gioco sono ben altri . è un grd online e secondo me perde molto se non giocato in compagnia . le missioni principali sono praticamente delle istanze come negli mmo sparse in diverse zone della mappa a seconda del lvl della zona. ogni zona ha il suo rifugio ( dove poter fare respawn , ricarico di armi , comprare /vendere armi e altri oggetti) una volta nei rifugi puoi controllare la mappa della zona cosi puoi vedere dove sono le missioni secondarie.
si puo fare del crafting di armi e oggetti vari .poi cè anche il menu delle abilità , dei talenti e dei vantaggi che si sbloccano mano a mano che avanzi di lvl e nella storia. il gameplay non è che sia molto originale e ripeto se fatto da solo è un po noioso secondo me sopratutto se sei uno che ha fretta di salire di lvl . la zona nera (pvp) ... allora qua ho provato ad entrarci a lvl 12 ho preso solo mazzate anche perchè ero da solo e i mob sono tosti e sono troppi per uno solo meglio essere di lvl 18-20 allora puoi combinare qualcosa anche da solo ma è caldamente consigliato entrarci in compagnia di altri 1 o 2 giocatori . quando prendi qualcosa nella zonanera se vuoi vederla nel tuo inventario devi poi andare in certi punti e chiamare un elicottero che arriva dopo 1 o 2 min cala una corda e li ci devi appendere quello che hai trovato , se ti killano nella zona nera prima che fai l estrazione con eli degli oggetti hai perdi tutti i loot che hai fatto. insomma se ti piacciono gli incroci tra GRD e MMO potrebbe piacerti . graficamente mi ha ben impressionato nelle ore notturne quando la neve cade fitta oppure quando cè la nebbia ( lvl ultra con gtx 970) cmq niente a che vedere con il filmato dell e3 dove ho sbavato sull monitor :P l ho comprato a 34 euro per il momento ( una 20 di ore di gioco ) non mi dispiace poi a lvl 30 ( lvl massimo) non lo so non ci sono ancora arrivato :)

Ngamer

se giocato da solo secondo me annoia dopo poche ore se invece lo giocate con amici diventa molto piu divertente . ho fatto anche gruppi occasionali che vanno benissimo per le istanze ( basta selezionare la missione e avviare matchmaking e in 10 sec si è dentro ) ma è difficile trovare gruppi "affidabili" . la zona nera ( parte pvp) la consiglio minimo a lvl 18-20 altrimenti diventa un po frustrante sopratutto se siete soli e incappate in qualche gruppo organizzato che va in giro ad ammazzare tutti gli altri e di solito sono di lvl alto. a livello grafico non mi ha impressionato piu di tanto ( gioco in ultra) ma devo dire che ha un suo fascino in notturna con la neve fitta che cade abbondante e con la nebbia. non ho ancora raggiunto lvl 30 quindi non ho ancora scoperto comè l endgame.

Daniele

Consumo dati/ore di gioco per l'online non spazio su disco! Tipo giochi 2 ore online e ti consuma ..... Mb di dati

Bietto

beh beh.. ho scritto sotto.

Bietto

condivido il commento, diciamo longevità 9,5 vale anche per il fatto che per completare tutte le parti di ogni singola area non bastano 36 ore di gioco.
Considerando che esiste un doppio livello, 30 pve e 50 pve/pvp gli darei un 8.
Giochi simili ne esistono, uno anche free, ma qui come ambientazione siamo su un'altro livello.

Peccano sempre sulle missioni che sono il cuore del gioco. 5 tipi di missioni differenti: difesa, dominio, raccolta, esplorazione, pulizia.
NPC risultano prevedibili, ma intelligenti, diciamo che peccano in varietà.

Ho giocato pve in singolo per vedere quanto era dura e fino a livello 25 si riesce, dopo alcune zone sono da fare in gruppo e purtroppo è da bilanciare meglio perchè in 4 si può giocare di ignoranza pura e si va avanti.

Sarebbero gradite le arene 3v3 5v5

Le potenzialità partendo da una base così son ottime, ma devono correre ai fix in alcune parti.

Daniele

Io non so se aquistarlo, perché nella mia zona non arriva l ADSL ed ho una chiavetta 4G Vodafone da 7 GB... Qualcuno può dirmi consumo dati/ore di gioco del titolo? Grazieeeee

Daniele Balboni

Domanda seria per la redazione?
Ma far scrivere le review a gente che davvero gioca e magari sa anche scrivere? Insomma, qualcuno del mestiere. Sapete, il giornalismo è questo.

asd555

Tracce audio poco convincenti?
Cioè le musiche sono epiche, spettacolari, sembrano composte da Hans Zimmer e sono "poco convincenti"?

Luca O.

come si fa a dare 9,5 alla longevità se poi nei contro scrivete missioni alla lunga ripetitive? è un buon gioco ma non supera il 7 globale secondo me

Alessio B.

La crescita del personaggio é alla destiny?!

Paolo Giulio
La trama non brilla certo di luce propria

... forse volevasi scrivere "... non brilla di originalità"...

Poi ho smesso di leggere... in fondo non è una tipologia di gioco che mi si confà...

AlphAtomix

Il vostro collega di multy ha giusto fatto oggi la pierpolemica dicendo che il gioco non è da 9 :D

TheOnlyAlex™

Non vedo l'ora di avere il PC e giocarci

Battlefield 1: trailer di lancio, prime informazioni e beta pubblica

Playstation 4.5 e Nintendo NX potrebbero uscire entro il 2016

Pokemon GO: un lancio scandito solo dalla prima generazione di Pokemon | Rumor

Pokemon Rosso, Blu e Giallo per Virtual Console: recensione di HDblog