6 nuovi giochi mobile per iniziare la settimana | Android e iOS

12 Dicembre 2016 16

Manca poco alle vacanze di Natale! se volete arrivare "preparati" alle pause invernali con qualche titolo per il vostro smartphone, eccovi una selezione di sei giochi recenti di qualità.

Warlord Strike

Si tratta di un nuovo MOBA free-to-play disponibile sia per Android che per iOS che si distingue dagli altri per integrare alcuni elementi di gameplay degli strategici in tempo reale. In qualità di Warlord, appunto, dovremo costituire un team composto da 2-5 eroi che dovremo controllare direttamente in battaglia. I combattimenti avvengono contro team analoghi che possono essere controllati dall'intelligenza artificiale o da altri giocatori in Rete.

Solar Siege

In questo gioco siamo incaricati di gestire una base spaziale il cui scopo è raccogliere risorse preziose. I principali problemi saranno una distribuzione ottimale della scarsa energia a disposizione e gli attacchi ripetuti di varie tipologie di pirati alieni avidi di risorse.

A disposizione ci sono 18 aree della galassia/schemi da completare, ma non mancano nemmeno le missioni giornaliere che possono essere completate per ottenere ricompense bonus. Inoltre, sarà necessario potenziare sempre di più le varie strutture della propria base. Anche questo titolo è free-to-play, con acquisti in-app e pubblicità.

Kelvin and the Infamous Machine

Ecco una nuova avventura grafica che pesca a piene mani dal repertorio dei grandi classici del genere. Il nostro scopo è quello di fermare il nostro ex mentore e datore di lavoro, il pazzo Dottor Lupin, il quale è riuscito a inventare una macchina del tempo e sta combinando disastri nel passato riscrivendo la storia. Sempre poco considerato e ridicolizzato dai suoi colleghi, vuole risultare lui l'unico inventore degno di nota della storia.

Il gameplay è quello tipico dei punta-e-clicca, con la giusta dose di humor nei dialoghi e una grafica stile cartone animato decisamente ben prodotta. Il business model è quello vecchia scuola: si paga tutto e subito. Ecco trailer e link:

The Battle of Polytopia

Questo gioco è uno strategico a turni in cui tre tribù si sfidano per la supremazia di un territorio generato proceduralmente. Sfrutta anche un approccio grafico minimalista, un trend sempre più consolidato negli ultimi periodi nel mondo mobile; il gameplay alterna fasi di esplorazione, costruzione di città e strutture, ed effettive battaglie.

Sono disponibili due modalità di gioco: una ha un limite di trenta turni e vince la civiltà che totalizza il maggior punteggio, mentre l'altra è infinita e si conclude solo quando entrambe le civiltà avversarie sono state completamente annientate. Ogni civiltà ha le proprie caratteristiche peculiari da sfruttare con saggezza.

Il gioco si scarica gratuitamente ma ci sono acquisti in-app. Sono supportati sia il single-player contro l'intelligenza artificiale che il multiplayer, ma solo in locale (pass & play).

Little Briar Rose

Un'altra avventura grafica il cui principale tratto distintivo è la grafica. Sembra infatti di osservare la vetrata dipinta di un monumento storico animarsi e raccontare una storia. La trama, prevedibilmente, è ispirata a quella della Bella Addormentata. Il nostro ruolo, nei panni del coraggioso Principe, sarà attraversare foreste incantate e altri mondi pericolosi per raggiungere la principessa e svegliarla dal suo sonno maledetto.

Non sarà così semplice, però: per risolvere i nostri problemi dovremo risolvere prima quelli degli altri, facendo da pacieri nelle contestazioni, giocando a svariati puzzle e mini-giochi e molto altro ancora. Il gioco, realizzato in Italia, è disponibile da qualche settimana su Android e iOS; si paga tutto subito e non ci sono acquisti in-app.

Apollo Justice: Ace Attorney

Arriva su dispositivi mobile il quarto capitolo della saga di detective game Ace Attorney sviluppata da Capcom. Realizzato nel 2007 per Nintendo DS, il gioco vede il giovane avvocato Apollo Justice alle prese con quattro casi di omicidio, che dovrà risolvere in qualità di difensore degli imputati principali.

Il gioco ha un costo di 15,99 euro su entrambe le piattaforme, tuttavia c'è una sostanziale differenza di suddivisione. Su iOS il download iniziale costa 0,99 euro e include metà del primo episodio; il resto si sblocca con un acquisto in-app di 14,99 euro. Su Android, invece, è necessario pagare 15,99 euro immediatamente.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Resetdigitale a 771 euro oppure da Monclick a 854 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Toto

Ho aperto l'articolo solo per il Nokia communicator

Tripticon

ci girava doom 2 :-)

N#R#S©

se torni indietro di 10 anni fa trovi qualcosa, prova

Giammimig

ma i 15€ dalla versione apple store a cosa sono dovuti?

StriderWhite

Sicuramente qualcuno ha fatto un porting di Flappy BIrd...

Matteo795

Il communicator oddio bellissimo XD

Cristian Martina

Purtroppo, nonostante io ammassi symbian, non c'è' nulla.
È un OS morto.
Un vero peccato. Per molti aspetti era di gran lunga migliore di android e altri.

darkn3ss1

per Symbian niente?

Litos

Già :/
Però contando che la descrizione e le foto/screen presenti sono tradotte (tranne i testi dei dialoghi da come si vede da questi screen però), e che la traduzione già ce l'avrebbero essendo uscito per DS, ci si sperava xD

StriderWhite

Non ci contare troppo...

Antsm90

Tra l'altro contiene anche acquisti in-app come se non bastassero i 16€ per il gioco...

Antonio Guacci

I miei complimenti agli sviluppatori italiani di Little Briar Rose, che hanno realizzato un piccolo gioiellino di grafica: li supporto a occhi chiusi col mio acquisto, dopo essere rimasto piacevolmente sorpreso dagli screenshot e dal trailer.

Litos

Infatti.
Non si capisce poi se è tradotto in italiano.

Litos

Oggi è uscito anche il nuovo Lifeline.

Frankbel

16,00 euro per Apollo Justice mi sembrano troppi.

Valentino Rendina

È uscito anche bully è un must.

Dragon Ball FighterZ: la nostra anteprima

All-Star Fruit Racing: la nostra recensione

PES 2018 Single Player: la nostra recensione

Redout: la nostra recensione