Nier Automata: pubblicato un nuovo trailer dal titolo "Glory to Mankind"

11 Febbraio 2017 3

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Tra poco meno di un mese su Playstation 4 arriverà un altro importante titolo, stiamo ovviamente parlando di Nier Automata, il gioco di casa Platinum Games che debutterà il giorno 10 marzo.

Per ingannare l'attesa, sul canale YouTube ufficiale di Square Enix, è stato pubblicato un nuovo trailer dal nome "Glory to Mankind 119450310" che focalizza l'attenzione su YoRHa 2B e YoRha 9s, due androidi già noti a tutti coloro che hanno affrontato la versione demo di Nier: Automata.

Secondo quanto recentemente dichiarato nel corso di una sessione di Domande e Risposte, l'atteso titolo di casa Platinum Games includerà al suo interno finali multipli. Per completare l'avventura e accedere al "vero" finale i giocatori avranno bisogno di circa 25 ore di gioco, mentre per completare Nier: Automata al 100% e vedere tutto ciò che il titolo ha da offrire gli utenti impiegheranno dalle 55 alle 60 ore di gioco.

A questo punto non ci resta altro che augurarvi buona visione con il recente trailer dedicato al titolo di Platinum Games, ricordandovi che il gioco debutterà il 10 marzo su Playstation 4. Nier Automata approderà anche su PC tuttavia al momento non è ancora stata comunicata la data precisa di rilascio.

Lo Smartphone Samsung più desiderato? Samsung Galaxy S7 Edge, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 469 euro.

3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
elros mente

si prospetta un capolavoro,così come nier,in lista acquisto insieme ad horizon e dq VIII ^_^

Baronz

stessa cosa che ho pensato io :D

Desmond Hume

Bello questo gioco, ma ancora fanno giochi per la ps2?

Get Even: la nostra recensione

Star Trek: Bridge Crew, la nostra recensione

Dirt 4: la nostra recensione

E3 2017: date, orari e dove seguire tutti gli eventi più importanti