For Honor: pubblicata una prima analisi tecnica della versione PC

14 Febbraio 2017 17

La versione definitiva di For Honor è finalmente disponibile, e la redazione di DSOGaming ha pubblicato una prima analisi tecnica relativa alla versione PC.

I videogiocatori che hanno deciso di affrontare il gioco con protagonisti Samurai, Vichinghi e Cavalieri sui loro Personal Computer questa volta potranno ritenersi soddisfatti in quanto i primi giudizi sono assolutamente positivi.

I test sono stati eseguiti su un hardware dotato di un sistema operativo Windows 10 a 64 bit, di un processore Intel i7 4930K a 4.2 GHZ e di 8 GB di RAM. Le schede video utilizzate invece sono state l'NVIDIA GTX 690 e la GTX980Ti. In entrambi i casi, For Honor è risultato fluido con una risoluzione a 1080p e 60 fps.

Qualche calo di frame rate si è invece riscontrato utilizzando la GTX980Ti e alzando la risoluzione a 1440p. Il titolo è stato testato inoltre con una GTX680 e, abbassando alcuni parametri grafici, For Honor è riuscito, comunque, a mantenere costanti i 60fps.

Secondo quanto dichiarato nella recente analisi tecnica, il nuovo titolo di casa Ubisoft riesce ad offrire un'esperienza di gioco assolutamente godibile anche su macchine meno performanti, senza troppe rinunce in ambito tecnico e visivo.


Sul fronte delle impostazioni, i giocatori saranno in grado di settare una serie di opzioni, regolando la qualità delle texture, l'Anti-Aliasing, il Render Scaling e le ombre dinamiche. In aggiunta si potrà intervenire sui dettagli, sull'occlusione ambientale, sui riflessi dinamici e sul Motion Blur. Immancabile ovviamente il FOV Slider.

La redazione di DSOGaming sostiene infine che For Honor, visivamente, è uno dei migliori giochi usciti fino ad oggi, grazie sopratutto alla presenza di un sistema di illuminazione e di effetti di altissimo livello.

L'iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus, in offerta oggi da Tecnosell a 459 euro oppure da Amazon a 641 euro.

17

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
alfri

io ho provato la beta e lho disinstallata dopo 30 secondi.noia mortale.

Mauflex

Ti sbagli, la 690 ha prestazioni simili (o di pochissimo superiori) ad una 1050ti.

LH44

Io ho provato la BETA e riconfermo giocone. Bella grafica e un bel tipo di gioco con certi elementi veramente interessanti, soprattutto se considerato la sua natura online

Buds95

Boh, sarà come dici, io non ci ho giocato tanto da poter progredire nell'armamento, ma spesso ho avuto la meglio con nemici di livello più alto. Quindi non è un sistema di sblocco alla Rainbow Six Siege? Perché a me ha dato quell'impressione.

max

ed è proprio qui che crolla tutto. Se è vero che per vincere bisogna essere bravi, a parità di bravura vince chi ha l'armamento migliore...ovvero, chi paga di più

Buds95

Le meccaniche sono accessibili ma padroneggiarle richiederà tempo. È evidente da subito che il gioco richiede molta abilità, è uno di quei titoli in cui vincere per caso perché si spammano tasti (ammettendo di avere contro un avversario capace) è impossibile.

MBVI

l'honor sta proprio nel non attaccare avversari già ingaggiati da altri!! :D

Massimo

provata la demo, graficamente ineccepibile inchiodato a 72fps con la rx480.
per quanto riguarda il gameplay i controlli sono un po' ostici ma credo ci si possa prendere la mano.
Però ha un enorme difetto, in battaglia se vieni attaccato da più di un avversario sei morto l'unica è fuggire miseramente...altro che honor.

MeneS

Sento puzza di destiny

MBVI

Che ci azzecca con halo? non ho capito il passaggio

Comunque io ho giocato alla beta e in effetti il gameplay è ben fatto e molto appagante: ogni scontro dà proprio il senso della fatica e della precisione nelle mosse di scherma.
Giocato in compagnia oppure in ottica competitiva penso possa dare il meglio si sé!

Luigi

su quali basi? io ho provato la demo ed è ottimo nella grafica ma sul gioco non ci vedo nulla di che premi l2 e devi attaccare e spaccare la guardia o schivare finito

Luigi

io odio il multiplayer online, i giochi mi piacciono per il singleplayer, storia e filmati e grafica mozzafiato, non sono un gamer accanito non a caso odio call of duty e fifa, per me i capolavori sono the evil within uncharted the last of us resident evil 7 tutti giochi in single player.

ora for honor all' inizio mi sembrava spettacolare, un filmato iniziale di distruzione con narrazione che mi faceva pensare ad un ottimo reparto single player ma da quello Che ho avuto modo di vedere in seguito mi sembra tutt'altro ovvero basato quasi solo sul multi scontro tipo halo

LH44

Giocone . Nulla da dire

MBVI

Ha una campagna striminzita che contestualizza un attimo l'ambientazione fantasy, senza però eccellere in niente.
Il cuore del gioco è il multiplayer online.

Aceomron

io ho provato la beta con la 1060 da 6gb e va decentemente su alto

Luigi

stupida domanda, ma questo gioco è un multi player o single player? ho provato la demo beta mi sembra incentrato solo sul multiplayer

Fabri Fina

la 680 ormai ha le prestazioni di una fascia bassa di oggi tipo una 1050 liscia, quindi il fatto che mantenga i 1080 a medio ma a 60 fps è di buon auspicio

Xenoblade Chronicles 2: la nostra anteprima

Yoshi per Nintendo Switch: la nostra anteprima

Rain World: la nostra recensione

Hunting Simulator: la nostra recensione