Kingdom Hearts III: nuova immagine dal Magic 2017

19 Febbraio 2017 27

Tra l'elenco dei titoli più attesi dai fan degli RPG appare senza dubbio il terzo capitolo della saga Kingdom Hearts, avventura che dovrebbe arrivare sul mercato entro la fine dell'anno in corso. Durante il Magic 2017, evento organizzato in quel di Monaco, Square Enix e il game director del gioco, Tetsuya Nomura, hanno mostrato al pubblico una nuova immagine dedicata a Kingdom Hearts III, che ritrae Sora, storico protagonista del brand, impegnato in un combattimento con un gigantesco nemico, il tutto ambientato nell'Antica Grecia, più precisamente a Tebe.

Lo scatto mette in evidenza uno degli utilizzi della Keyblade, arma in grado di garantire diverse funzionalità. In questo caso vediamo Sora sfruttare il suo strumento di offesa come scudo, ma il giocatore potrà decidere liberamente di trasformare la Keyblade a seconda della situazione.

Riportiamo di seguito la nuova immagine dedicata a Kingdom Hearts III.

Square Enix, purtroppo, non ha svelato la data di uscita ufficiale di Kingdom Hearts III. Il progetto è in lavorazione dal 2013, ma ad oggi non è ancora dato conoscere quando i videogiocatori potranno affrontare l'attesissima terza avventura. Molto probabilmente, le alte sfere della società giapponese sveleranno diversi elementi durante l'E3 2017, convention che ogni anno è in grado di lasciare a bocca aperta i fan del mondo videoludico grazie ai tanti annunci dei publisher e dei team di sviluppo.

Modularità è la vostra meta? LG G5 è in offerta oggi su a 284 euro.

27

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
DonatoMonty81

Annunciato UFFICIALMENTE nel 2013, ma in realtà lo si aspetta dal 2005

Antsm90

Oddio, ero convintissimo fosse Square Enix

BigSlave16

Gli spin off sono importanti, tutti i kh hanno la stessa importanza

BigSlave16

No, perché sto gioco lo hanno anunciato nel 2013 ora siamo nel 2017, ok che ci stanno mettendo un sacco di tempo ma squarenix non ha solo kh ha anche un altra marea di giochi, Ueda sta lavorando a ff 15 / ff7 remake/kh3 ; è giusto che si prendano un po di tenpo in più, hanno solo sbagliato ad annunciarlo nel 2013 potevano annunciarlo 2 anni fa così non ci sarebbero problemi

Ma è esagerato andare a commentatndo dicendo sempre le stesse stronzate

enzopazzo90

Sicuramente non faranno morire il brand kh ma l'importante è che la storia finisca in modo convincente sennò li uccido tutti

enzopazzo90

Sicuramente non faranno morire il brand kh ma l'importante è che la storia finisca in modo convincente sennò li uccido tutti

DonatoMonty81

Il primo è uno degli ultimi giochi della Squaresoft https://uploads.disquscdn.com/...

DonatoMonty81

Ad allora, se vedi che da anni la gente scrive sempre le stesse cose e da anni la Square a parte le parole non è stata in grado di far uscire questo gioco, direi che chi dice queste cose tutti i torti non ce li ha.
Non credi?

BigSlave16

In realtà no, kh 1 è uscito nel 2002, kh 2 nel 2005 normalissimo

Gli altri sono usciti tutti a distanza di 2 massimo 3 anni, quindi anche questi nella norma

Antsm90

Storicamente i capitoli principali di KH sono sempre stati rimandati all'inverosimile, per cui anche questo penso proprio non farà eccezione

Antsm90

Kingdom Hearts non è mai stato prodotto dalla Squaresoft... (era già Square Enix quando uscì il primo capitolo)
Comunque me ne frega poco degli spin off, l'importante è che per il 3 facciano un lavoro come si deve

BigSlave16

Non voglio scatenare nessun dibatito, però è da anni che vedo scrivere sempre le stesse cose...

DonatoMonty81

Commento chiaramente volto a scatenare un dibattito...

DonatoMonty81

Amavo la serie KH, ma ho pian piano iniziato ad odiarla grazie all'atteggiamento della Square e non mi riferisco solo a questo titolo, atteso dai tempi della PS2, ma per il fatto che intanto sono uscite decine di titoli intermedi, gli stessi sono stati rimasterizzati in HD e riproposti fino alla nausea ed intanto escono dei fotogrammi altamente inutili come questo.
Rimpiango i bei tempi in cui c'era la SquareSoft e non la fusa Square Enix che punta solo al massimo guadagno con il minimo dello sforzo

Viva Android

A parer mio sarà la fine della storia di Sora ma non la fine di kingdom hearts...ma forse sono pessimista io perché questo vorrebbe dire aspetterebbe davvero altri anni per un eventuale "restart"

Viva Android

Io sono d'accordo, ormai con ff XV fuori il prossimo davvero grosso è kh 3 ,anche perché hanno confermato che ff VII remastered deve uscire dopo kh (quindi che senso aveva annunciarlo? Bo...)

BigSlave16

No, non sta per gli anni, non avrebbe senso poi dovrei cambiarlo ogni anno XD

Comunque, secondo te fanno saltare di nuovo una generazione ?!?! Secondo me è impensabile

BoORD_L

mi manca la lavagna luminosa per vederla

marco giogli

Possono pure morire male ... ciarlatani

saviomaximo

uuuuuuuu che foto

Antonio

Per curiosità 16 sta per 16 anni? Ma non per male e che solo così potrei comprendere il tuo ottimismo.

BigSlave16

Voi che commentate, ma perché siete cosi pessimisti e dite sempre le stesse cose XD

Secondo me uscirà nel 2018, e non quando "nascera vosto figlio o su ps5" come dite molti di voi XD

enzopazzo90

Io della grafica non mi preoccuperei. Avrà lo stesso motore grafico di birth by sleep 0.2 e già questo mi basta. L'importante è che non facciano cavolate con la trama, che colleghino tutti i punti in sospeso e che il gioco termini bene!

Antonio

Nessuna fretta, allego mia diapositiva. https://uploads.disquscdn.com/...

Daniele Di Donato

Si però se si paragona questo screen al video di un po' di tempo fa (con finte sequenze di gioco?) sembra di tornare una generazione indietro...

Luca

Sarà emozionante comprare a mio nipote la sua copia di KH3 al day one.

SONICCO

tranquilli su ps5 arriverà sicuro

God Wars: Future Past, la nostra recensione

RPG Maker FES: la nostra recensione

Get Even: la nostra recensione

Star Trek: Bridge Crew, la nostra recensione