Nintendo Switch: ottimi risultati in Spagna, superati i numeri del lancio di Playstation 4

09 Marzo 2017 179

Nintendo Switch sta ottenendo risultati eccellenti in tutto il mondo e, recentemente, sono stati divulgati anche i dati relativi alle vendite del day one avvenute in territorio spagnolo.

Il nuovo hardware della casa di Kyoto anche in Spagna segna un nuovo record, diventando la console di Nintendo più venduta di sempre al day one.

La divisione iberica del colosso Giapponese ha recentemente dichiarato che le unità vendute di Switch hanno superato le aspettative della compagnia. In Spagna erano state distribuite 50.000 unità e ben 45.000 sono state vendute nei primi tre giorni.

Nintendo Switch ha superato persino i numeri del lancio di Playstation 4. La console di Sony, in Spagna, nei suoi primi giorni di presenza sul mercato, aveva infatti piazzato 37.000 unità.

Non ci sono invece informazioni sulle vendite relative ai titoli di lancio, di conseguenza non sappiamo quante copie di The Legend of Zelda: Breath of the Wild siano state vendute in territorio spagnolo.

Vi ricordiamo che la nuova avventura di Link e compagni è attualmente il gioco con il maggior numero di "Perfect Score" su Metacritic. Sono infatti ben 43 le recensioni dedicate al popolare titolo che hanno come voto finale 10/10 o 100/100.

Una scelta vincente sotto i 200€? Wiko Fever, compralo al miglior prezzo da Amazon a 158 euro.

179

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
alex-b

Boh davvero non lo so che stai a dire... avevo suggerito di lasciar stare infatti...

Davide

ahahaha povero cretino

Davide

ho per caso detto questo fenomeno? abbassa i toni e sparisci

Fabrizio Silveri

Eppure i titoli tradizionali sono quelli che la fanno vendere, quindi evidentemente non é cosí casual il target a cui é diretta. E anzi, se consideri CoD e FIFA hardcore perché ci si fanno i tornei professionistici, allora anche Splatoon e Mario Kart lo sono, e improvvisamente tutti i titoli piú di successo della line up first party sono titoli hardware.
Ma quindi, de che stamo a parlá?

Vive

Prova questo (leva gli spazi dal link)
https: // www . unieuro . it/online/Tablet/TB3-X70F-pidLNVZA0X0116DE?param_adf=9245512&source=pla&gclid=CMDTnrXzy9ICFYQ4GwodDgUE5g&gclsrc=aw.ds

Mattia_Krav

Dati alla mano brava Nintendo, sicuramente ha azzeccato in pieno il lancio di Switch. Ora arriva la parte più diffcile però, evoluzione software, terze parti e successo a lungo termine.

Darkat

1-2-switch, a detta di tutti, è solo un titolo di demo per mostrare a sviluppatori e utenti le potenzialità dei joy-con, proprio per questo tutti si lamentano del prezzo, ma tanto ad agosto costerà un terzo

k87

"E' stato bellissimo impugnare il joycon in tanti modi diversi, agitarlo, premere i pulsanti, di fronte alla Switch appoggiata sul tavolo" XD solo io mi sono immaginato tutt'altra scena???? porcellino!!!!!

Lucagildo

Stesso discorso che ho fatto sotto, il fatto che abbia venduto tanto al lancio non significa che sia un successo dopo! Tra una settimana o un mese o 2 mesi potrebbe avvenire un brusco calo di vendite per il calo di interesse verso la console che per adesso molti (come il sottoscritto) hanno comprato più per interesse di provarla e di giocare a Zelda.
Io già adesso dopo neppure una settimana ho perso molto interesse e anche se sono probabilmente a metà di Zelda, mi sto stancando di usarla! Questo aspetto non è da sottovalutare perche questa sensazione L ho ritrovata comune in altri miei conoscenti che pian piano svanito L effetto novità stanno pensando di rivenderla

Francesco Minerva

Ma perché Nintendo non si fa una console tutta sua? Cosi vediamo quanti voti prende !

NEXUS

tra 6 mesi avrà venduto ancora di più visto che i giochi saranno belli che sviluppati, ora che ha solo 3 giochi vende un botto immagina dopo.
dai su, torna a roisicare

Davide

Ne riparliamo tra 6 mesi

marco

Ma io volevo giocare a 34567896789fps e 60k

boosook

le review giudicano il gioco in se', poi non e' detto che a tutti piacciano gli stessi tipi di giochi, per esempio io non riuscirei a giocare piu' di 10 minuti a call of duty nonostante per gli amanti di quel genere sia un gioco da 10.

alex-b

Una console fatta con i controller tipo wii mote e che si può portare in giro come un tablet non penso sia principalmente orientata a giocare i titoli tradizionali. Mimpare che la storia del wii parli da sola. Su cosa sia un gioco casual e cosa no come detto non ho voglia di discuterne più di tanto visto che partiamo da concezioni così diverse e non mi interessa convincerti

Darkat

Fare un porting da ps4 a switch è più o meno la stessa cosa da ps4 pro a ps4, anzi è proprio identica, devono solo scalare i motori grafici, Non mi sembra questa tragedia

MikiTheMagic .

NVidia Shield Tablet K1

William

Pure nei locali

InterTriplete

Un successo a 360 gradi, clamoroso, definitivo. Certi siti IGNoranti, che hanno "ogni occhio" solo per i bambini babbei amanti di plei, che non conoscono altri "euro giochi" se non quelli targati sony, stanno minimizzando la cosa, non riportando queste notizie, mentre quelle negative le danno puntualmente, per non urtare la loro utenza fatta in parte di c0glioni bannati da ovunque... Ma tant'è, questa è la zita, come diciamo a Milano! :) Non che non ci siano anche qui, i pirla antinintendari che insultavano tutti quelli che dicevano che Switch sarebbe stata un successo, ma almeno questo sito dà voce a tutti, invece di privilegiare sempre e solo quei malaminkia! ;)

Karis

Io ho la cantina :)

lore_rock

Le esclusive secondo me arriveranno ma non potevano arrivare subito.
A che serve avere esclusive se poi vuoi per le poche unità vendite o per cattiva pubblicità queste non arrivano al pubblico? Guarda ad esempio sunset overdrive, gioco molto divertente ma che non viene mai considerato da nessuno.
Per me é stato importante fare si che ci fosse interesse dietro xbox (la one s ha venduto bene contando il disastro one e i servizi legati a xbox come il gold e il futuro game pass mostrano interesse) per fare si che una futura esclusiva abbia il giusto potenziale di vendita.

DonatoMonty81

Hai descritto la mia situazione XD

Davide Neri

No, Wii U aveva tanti problemi hardware e del comportamento di Nintendo riuguardo agli sviluppatori, il problema non fu solo il lancio in termini di vendite ma di feature e incertezza su servizi e sviluppo.

vic3000

Entro i 200. Al massimo. Se poi ce un offerta quella è una cosa migliore. Devo tastare il terreno perché non ho mai posseduto tablet ma solo smartphone e pc. Siccome devo gestire anche 4 caselle di email meh. Mi tenta un tablet.

Davide Neri

I port 1:1 sarà la prima cosa che provano a fare, come fecero con Wii. Se la base di unità vendute esplode non c'è nessuna ragione per non farlo, risparmi sugli asset e qualche fesso su milioni e milioni lo prendi sempre, e alla fine come con Wii fai numeri di tutto rispetto anche se il gioco è peggiore.

NEXUS

eh ma sarà un flop

Giacomo

Dai, la prima console 2-1 è andata. Così come col surface la prossima versione sarà sicuramente più completa. Ma intanto godiamoci questa ;)

Vive

mmm non proprio, i numeri qua sono impressionanti:
1) perché siamo a Marzo, di solito le console nuove si lanciano a novembre prima di Natale

2) perché ha battuto tutti i record quasi ovunque, anche della concorrenza. (anche PS4)

Poi chiaro il successo della console non si valuta solo in un weekend, vedremo.

Vive

Prezzo contenuto sarebbe? sopra o sotto i 200 euro?

Vive

Anche Australia e Nuova Zelanda miglior lancio di sempre per una console, Zelda ha battuto Wii Sports

http : // www . spaziogames . it/notizie_videogiochi/console_nintendo_switch/248622/nintendo-switch-debutta-col-botto-anche-in-australia-e-nuova-zelanda.aspx

Benissimo anche in Italia, miglior lancio della storia di Nintendo Italia per Switch (superato Wii che venne pubblicizzato molto di più)

http:// www . spaziogames . it/notizie_videogiochi/console_nintendo_switch/248519/switch-e-il-miglior-lancio-nintendo-di-sempre-in-italia.aspx

vic3000

Off topic;
Vorrei un tablet android non top di gamma. Prezzo contenuto. Ho visto dia il fore 7 che l8 hd. Ma non hanno il playstore. Se lo installi arrivano gli aggiornamenti delle apps (no gapps).?
In alternativa cosa ce uguale allo stesso costo contenuto ma con apps funzionani? Navigazione .. Apps tipo videomesiaset e rai e streaming di youtube e films? Helpme :-}

Quelo

io mi sono fidato di una review e ho perso nella noia più assoluta non so quante ore della mia vita sperando che migliorasse. Non è mai migliorato.

Matt Ds

da me a centinaia gia' al day one, la sfoggiavano in metro e locali vari; io stesso lo avrei fatto, se la avessi trovata.

Fabrizio Silveri

Si ma poi servono le esclusive per battere Sony!
Cavolo WiiU ha esclusive più interessanti di Microsoft in questa generazione, come fai a togliere utenti alla PS4 se tutto quello che di interessante giochi su One lo puoi giocare anche su PS4 ma non viceversa?
La potenza se ben sfruttata (ogni riferimento a PS4Pro è puramente casuale) può essere un selling point, ma come dicono oltreoceano software sells hardware...

Raffael

Sicuramente è una ottima consolle, che sta avendo un gran bel successo!

Matt Ds

io ci ho gia' giocato con una che ce l'ha in un locale molto cool, una caffetteria dove si va a sfoggiare l'ultimo gadget acquistato sui coolissimi ed enormi tavoli in legno minimali come quelli di un applestore, o sulle high chair e tavoli alti, se ce la si sente di dominare gli altri col proprio successo socio-economico. E' stato bellissimo impugnare il joycon in tanti modi diversi, agitarlo, premere i pulsanti, di fronte alla Switch appoggiata sul tavolo cool; non so a cosa ho giocato, non importa, ma la mia reputazione sociale e' salita di almeno due gradini.

camo

ok, allora intendiamo la stessa cosa!

lore_rock

La one si era posta con giuste idee ma cattiva applicazione.
La one voleva nascere come console pensata per il download in digitale e per limitare l'usato ma mentre questo veniva fatto applicando limiti con la nuova gestione invece viene fatto con servizi potenzialmente vantaggiosi.
Microsoft é stata anche quella che ha portato il multiplayer online ai livelli attuali, ha creato i trofei (gli achievements) e che ha presentato un servizio di noleggio giochi in digitale (xbox game pass). Se riescono a sfruttare bene i propri servizi online possono gia partire con il piede giusto

Johan

Adoro quando ci sono questi articoli, scremo di brutto la gente che ha cervello da quella che non ce l'ha...
Gente che la prende sul personale per aziende, private, con l'unico scopo di succhiarvi più denaro possibili e risparmiare e basta.
Siete fantastici :'D

boosook

Scusa, ma se una saga ha cosi' tanti fan non sarebbe il caso di riconoscergli il merito anziche' continuare a pensare che milioni di giocatori siano degli emeriti cogli0ni?

clodi95

Eh il problema è proprio quello: la versatilità è una caratteristica che può essere interessante per molti, ma finché non la sperimenti di persona è difficile capire da uno spot televisivo quanto valore effettivamente abbia...

CarbOne

1-2 Switch senza pad?

Fabrizio Silveri

Mi spieghi come fa una console a essere casual? I giochi sono casual - e si, di FIFA si fanno i tornei, ma chi lo rende il gioco più venduto al mondo sono i bimbiminkia e chi si vuole fare una partita ogni tanto - le console sono più o meno potenti, più o meno "standard" nel concept, ma meno potente non significa casual e più standard non significa più hardcore.
E quanto ai giochi, stai dicendo che Zelda fosse stato concepito per Switch sarebbe uscito più casual? Se lo dici tu...
Tornando alla tua prima domanda, ti continuo a rispondere che no, non sono tutti fan di Zelda quelli che hanno comprato Switch, perché non serve appartenere ad una nicchia per apprezzare un gioco del genere, se non alla molto estesa nicchia che apprezza i videdogiochi.

boosook

Altri però si impiccheranno nella cantina di casa... :)

alex-b

Ma allora leggi la mia prima domanda: sono tutti fan di zelda? E rispondi: si. Non è che è un'offesa o sto insinuando qualcosa, è una domanda. I vari zelda sono tutti (o quasi) gran giochi. La console è casual, zelda semmai è un gioco serio, con il plus (che mi intriga di questa console) di poterlo giocare in giro anche in modo casual. Le caratteristiche hardware della console sono indiscutibilmente votate a portabilità e utilizzi casual, è ovvio che poi ci può funzionare anche un gioco "normale/serio" che tra l'altro è un porting, una mossa furba proprio per trainare le vendite visto che wii u non ce l'ha nessuno...
Il vero gioco concepito per questa console al momento è 1-2 switch, che sembra il nuovo wii sports come tipologia...

Poi ci sarebbe da discutere un attimino su cosa per te è casual e cosa non lo è, perchè su cod e fifa si fanno tornei tra professionisti al pc... ma sinceramente sarebbe un discorso troppo lungo e di parte (per entrambi)

The Ficente

Praticamente è x-rays addomesticato allora...

Nalin

Io sono riuscita a metterla ancora nella gabbia, ma con Mario Kart avrò tipo King Kong che mi busserà sulla spalla, altro che scimmia :D

Karis

Dopo questo articolo, alcuni la finiranno con il polso slogato

Menthis

No. Wiiu te lo puoi giocare come portatile solo se vivi in un monolocale. A casa mia il segnale non arrivava in bagno, in nessuna delle due camere e neanche in alcuni punti della cucina.
Senza tralasciare il discorso che fai sul fuori casa che non ha senso: ho 26 anni, vivo da solo e lavoro 8 ore al giorno. Eppure me lo porto in giro.

Nalin

Considera che maggiori vendite al lancio vogliono anche dire maggiore base installata da subito. Per le terze parti questo non è un aspetto di poco conto.
Io, come credo molti, sono uno di quelli che aspetta Mario Kart per l'acquisto della console quindi a breve le vendite della console credo possano salire ancora, specialmente se esce in bundle.

PES 2018 beta online: la nostra prova

Xenoblade Chronicles 2: la nostra anteprima

Yoshi per Nintendo Switch: la nostra anteprima

Rain World: la nostra recensione