Quake Champions sarà un free to play con opzione di pagamento

11 Marzo 2017 18

Nuove notizie dal mondo di Quake, Tim Willits di id Software, in una recente intervista, ha annunciato che l'atteso Quake Champions adotterà un metodo di distribuzione free to play con opzione di pagamento.

I giocatori potranno quindi scaricare e affrontare il titolo in modo totalmente gratuito tuttavia avranno accesso ad un unico Campione, il Ranger, tutti gli altri personaggi potranno essere sbloccati tramite la moneta di gioco ma utilizzati solo per un periodo di tempo limitato.

Acquistando invece la versione a pagamento del frenetico sparatutto competitivo, dal nome Champion Pack, gli utenti avranno immediatamente libero accesso a tutti i Campioni.

Secondo quanto affermato da Tim Willits, l'obiettivo della software house è quello di creare un titolo in grado di abbracciare un vasto pubblico di giocatori, di conseguenza adottare un sistema di distribuzione free to play con opzione di pagamento è la scelta migliore.

Il mondo videoludico è cambiato dal lancio del primo Quake, avvenuto nel1996, per tale motivo abbiamo deciso che dovevamo cambiare qualcosa. Ci sono giocatori provenienti da più parti del mondo e ogni mercato ha aspettative diverse, il nostro obiettivo è quello di ampliare la community di Quake.

I fan di Quake vorranno giocare con tutti i Campioni e quindi acquisteranno senza problemi Quake Champions ma ci sono alcuni utenti che non conoscono il gioco e il metodo di distribuzione free to play ci permetterà di abbracciare un pubblico molto più vasto e di ampliare la community.

E' bene precisare che Tim Willits ha confermato che le differenze tra la versione a pagamento e quella free to play saranno legate solo ai Campioni, tutto il resto, mappe comprese, saranno accessibili a tutti i giocatori.

L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6 è in offerta oggi su a 228 euro.

18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
lkjh

Ma che commento è? XD

ric

io lo compro di sicuro,vediamo se riesce a staccarmi da doom multiplayer,Cod Bf1 tf2 hanno fallito miseramente e sono li a fare la muffa.Le mappe di questo nuovo quake mi ricordano quelle di quake live,promette bene.

romeop

Che nostaglia, Quake 3 Arena è stato il mio primo FPS, chi si ricorda della mappa Q3DM17 o quella chiamata "Troubled waters"?

Michele M.

Ma soprattutto, le variabili non possono avere spazi! :D

Tizioooo

Si di problemi ne ha molti di piu' di quello che ho puntato io. Volevo essere un po' ironico. A me sembra piu' Java piuttosto che javascript

Skynet J4F

stesso genere :|

gin0

Non tutti scrivono JS.
Comunque... se Quake Champions (una variabile con lo spazio???) alla riga 2 == 'Game', come fa alla riga 3 a essere == 'Pay to win'??

Tizioooo

Ahhh l'equality test di una stringa con == ? Male male

Box2Tux

Se nessuno compra il gioco si gioca con una classe uguale per tutti...

netname

scaffale...

esiste solo HORIZON ZERO Dawn.

SalvaJu29ro

Avendo le classi non so se possa più considerarsi un'arena

Otacon

chi li gioca più gli arena?

InterTriplete

Chiamarla "demo" gli faceva proprio schifo?

Ngamer

praticamente a pagamento il free to play è una demo ... ma chi vogliono prendere in giro sti qua?

Gaetano

Dipende. Se riusciranno a bilanciare bene i vari campioni il pay to win dovrebbe esser escluso. Dopo il reboot di Doom ho abbastanza fiducia in Id, faranno le cose per bene.

ergwenox

in questa versione ci sono

LAM

non ci sono mai state le classi in quake

Viva Android

Un pay to win praticamente perche questo ranger quasi sicuramente sento che non sarà all'altezza del resto delle classi

Mario Kart 8 Deluxe: la nostra recensione

Wonder Boy The Dragon's Trap, la nostra recensione

Warhammer 40K - Dawn of War III: la nostra recensione

Mario Kart 8 Deluxe: anteprima su Switch