Snipperclips - Diamoci un Taglio: la nostra recensione del puzzle game di Switch

11 Marzo 2017 36

Si chiamava Frendshape ed era stato presentato per la prima volta alla GDC del 2015. All'epoca il titolo era semplicemente un prototipo ma i responsabili di Nintendo trovarono il progetto di casa SFB Games assolutamente interessante.

Il team di sviluppo viene quindi arruolato dalla casa di Kyoto, Frendshape diventa Snipperclips – Diamoci un taglio! e debutta come titolo di lancio per Nintendo Switch. Il divertente e a tratti impegnativo puzzle game è disponibile solo in versione digitale al prezzo di 19.99 euro oppure può essere acquistato con uno speciale bundle che include al suo interno due joy-con.

Snipperclips è un titolo assolutamente imperdibile per tutti coloro che hanno acquistato il nuovo hardware di Nintendo, in quanto il gioco mostra perfettamente una delle principali caratteristiche di Switch: la possibilità di giocare insieme ad altri amici in qualunque momento e ovunque.

GAMEPLAY E CONTENUTI DI GIOCO

Snipperclips – Diamoci un taglio! è un vero e proprio puzzle game che può essere affrontato anche in solitaria tuttavia la vera quintessenza del gioco risiede nel multiplayer in locale. I protagonisti dell'esclusiva di Nintendo Switch sono delle sagome di carta colorate caratterizzate da occhi, bocca, cravatta e papillon che devono interagire tra loro per risolvere una serie di puzzle.

I simpatici personaggi possono camminare, saltare, sdraiarsi, piegarsi lateralmente, alzarsi sulla punta dei piedi, salire uno sopra l'altro e persino tagliuzzarsi a vicenda. Tutte queste azioni ovviamente servono per risolvere i vari rompicampo.

La struttura generale del gioco di SFB Games consiste infatti in una serie di stage con al loro interno dei puzzle caratterizzati da un livello di difficoltà crescente. Bisognerà ricreare delle figure mostrate da una linea tratteggiata, fare canestro con una palla da basket, muovere particolari ingranaggi per sbloccare palline incastrate, bucare palloncini, trasportare oggetti di vario tipo, tra cui una matita, da una parte all'altra del livello e cosi via.

Spesso per superare lo stage e quindi per risolvere il puzzle proposto è necessario tagliuzzare le sagome di carta al fine di far loro assumere forme alquanto bizzarre ma senza dubbio utili al nostro scopo. Il meccanismo è molto semplice: basterà sovrapporre i due simpatici protagonisti e premere il tasto sul joy-con per eliminare la porzione della sagoma corrispondente al punto di intersezione dei due personaggi.

I vari rompicapo in generale sono divertenti, fantasiosi e abbastanza diversificati. A volte capita che per superare uno stage dobbiamo tagliare le nostre sagome di carta in forme prestabilite. Nella maggior parte dei casi, però, sarà solo nostro il compito di capire quale forma creare per risolvere il rompicapo e superare lo stage.

Non esiste una soluzione giusta e di conseguenza neppure una sbagliata: fantasia, ingegno e collaborazione tra i giocatori sono i due elementi richiesti per superare i livelli di Snipperclips.

Le modalità presenti sono di fatto tre e solo la principale, dal nome Mondo, può essere completamente affrontata anche in solitaria. Le restanti due, Party ed Extra, devono essere obbligatoriamente giocate in compagnia di altri giocatori, fino ad un massimo di quattro amici.

La modalità principale permette ad uno o ad un massimo di due giocatori di affrontare tre mondi diversi che includono al loro interno 15 stage ciascuno di cui due sono una sorta di "livello boss", caratterizzati da una difficoltà più elevata e da una sequenza di rompicapo da risolvere.

Party propone invece una serie di puzzle più complessi e strutturati appositamente per permettere ad un minimo di due fino ad un massimo di quattro giocatori di collaborare assieme per raggiungere la soluzione del rompicapo.

Interessante ma povera di contenuti la modalità Extra che rappresenta una sorta di sezione "competitiva" di Snipperclips e include tre sfide, Basket, Hockey e Dojo nelle quali si intraprendono coinvolgenti partite contro i nostri amici.

TECNICA E SISTEMA DI CONTROLLO

Snipperclips propone un comparto tecnico assolutamente curato sia dal punto di vista estetico che da quello sonoro, composto da musiche e suoni orecchiabili e mai fastidiosi. Si tratta ovviamente di un titolo bidimensionale con un stile minimalista, perfetto per il genere di gioco. Le ambientazione dei vari stage sono per la maggior parte caratterizzate da tinte pastello e i vari elementi al loro interno risultano tutti curati nei minimi dettagli. Ottimo il lavoro sulle animazioni e sulle simpatiche espressioni delle due sagome di carta colorate che, in più di un'occasione, hanno saputo strapparci un sorriso.

I vari rompicampo sono ben strutturati, fantasiosi e completarli tutti non sarà una passeggiata. Buono anche il sistema di controllo che risulta facile e immediato anche quando si affronta il gioco in solitaria. In single player, il giocatore controlla entrambe le sagome di carta in alternanza, passando da una all'altra tramite il tasto preposto. Le meccaniche di gioco però risultano più macchinose e nei puzzle più complessi il sistema può sembrare noioso in quanto siamo costretti a saltare in continuazione da un personaggio all'altro per risolvere il rompicampo di turno.

Snipperclips offre infatti un'ottima esperienza se giocato in compagnia, in questo caso ogni giocatore controllerà una sagoma tramite il proprio joy-con e, oltre a fantasia e ingegno, per risolvere i vari puzzle diventa necessario collaborare e compiere delle azioni in perfetta sincronia con i propri amici.

E' bene sottolineare che per affrontare il gioco in tre o quattro giocatori sarà obbligatorio essere in possesso di uno o due joy-con extra, motivo per il quale Snipperclips è disponibile anche all'interno di uno speciale bundle contenente due controller.

CONCLUSIONE

Snipperclips è un gioco che mette sicuramente in luce una delle caratteristiche principali di Nintendo Switch: la possibilità di giocare insieme ad altri amici ovunque e in qualunque momento. La tipologia di gioco, la semplicità del sistema di controllo e un comparto visivo minimalista sono tutti elementi che rendono il titolo di SFB Games un gioco perfetto per sfruttare Switch in modalità portatile e in modalità da tavolo.

Purtroppo il difetto principale di Snipperclips è la poca longevità. La modalità principale, che può essere affrontata anche in single player, ad esempio richiederà circa 4 ore per essere completata di conseguenza qualche mondo extra avrebbe reso il gioco sicuramente più longevo.

Da notare inoltre che sia nella modalità principale che in Party non esiste un sistema che spinga l'utente a rigiocare i vari puzzle. Non sono presenti infatti timer o valutazioni di conseguenza una volta completato un rompicampo difficilmente si affronterà nuovamente.

  • GAMEPLAY 8,5
  • TECNICA 7,5
  • LONGEVITA' 6
  • MULTIPLAYER 8
  • GLOBALE 7,5

Rompicapo ben strutturati e fantasiosiEsperienza di gioco divertente sopratutto in multiplayer locale
Poco longevitàAssenza di un sistema di valutazione e punteggi per i puzzle
Il più piccolo e potente iPhone di sempre? Apple iPhone SE, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 289 euro.

36

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Edgar Oscar Alexander Urrutia

nono ma non è perchè premo male, è proprio scritto male il codice, dovevano ridurre la sensibilità del gioco, il joycon è perfetto, di per se.

NkMont .

A parte King of opera ;)
Cmq giocato da un amico con 4 controller, acquistato appunto in bundle a 10€
Per quanto costa, direi che è un giochino niente male da fare in compagnia!

Eros Nardi

Dici così perchè non l'hai provato o perchè l'hai provato e non hai capito che nella demo devi scoppiare i palloncini?

Sagitt

Ah ho visto.. sì ma 89 senza grip sti caxxi

Vive

Amazon

Giuseppe Varo

Per fortuna ho le dita piccole e con i joycon non ho particolari problemi :D

Sagitt

Dove?

Vive

Segnalo che se avete intenzione di prendere un secondo paio di joycon, c'è il bundle con Snipperclips e risparmiate 10 euro.

Vive

In realtà su tablet non c'è una mazza da giocare in 2 in co-op cosi divertenti.

X-rays

parli proprio come i bimbiminkia, a chi interessa cosa fai la domenica? curati, saluti

Frank West

Che schifezza di gioco, degno della schifosa switch, su tablet ci sono giochi gratis molto migliori di questo.

Giuseppe Varo

Lol. Non meriti nemmeno risposte, lame chiamatissimo.

Crogiolati pure nelle tue insensate necessità, io mi godo la mia domenica! Ciao bello!

Walter

Certo, vieni qui.. poi non piangere però

X-rays

e la console no? io vorrei solo sapere se ti rendi conto che non mettono nemmeno il joypadr classico, comodo, e che lo devi comprare a parte a 79 euro

X-rays

purtroppo posso parlarti solo online, ma mi sarebbe piaciuto vedere la tua faccia nel parlare dal vivo, bullo di sto c...o

X-rays

fammi una pompa

Edgar Oscar Alexander Urrutia

Non per il design, non so se sia per i joycon o altro ma se non usi il pad pro ci sono dei problemi direzionali e in un gioco come Bomberman è un bel problema :/

Walter

Fatti una vita

Giuseppe Varo

Io credo che la scelta di design di lasciare il gioco molto "vecchio stampo" sia carina, forse però sui contenuti hai ragione...

Giuseppe Varo

Modera i termini, che sarai uno di quello che parlano solo online.

Dimenticavo i flameroni lameroni :D

Scannatore

AHAHAHAHAHAHAH

Edgar Oscar Alexander Urrutia

Bomberman purtroppo poteva essere fatto meglio però..

Sagitt

i pad e accessori sono l'unica vera ladrata di questa consolle
in pro c'è almeno che sono standard bluetooth

X-rays

vogliamo parlare di pad ed accessori?

Scannatore

Ma l'intera console è una ladrata

Mako

c'è un errore nel titolo, si chiama Snipperclips e non snippersclip

X-rays

nesuno ha chiesto la tua opinione sugli UTENTI. commenta il gioco o taci

Riccardo Pastena

Quando lho visto su YouTube pensavo che solo un matto poteva comprarlo. Dopo aver provato la demo con mia moglie mi ha supplicatio di comprarlo. È un gioco veramente divertente da fare in coppia. Non necessariamente bisogna apprezzare un gioco solo per la grafica. Anche perchè per la grafica mi affido a ps4/xone.

Giuseppe Varo

Scusate, ma siete a conoscenza che il mondo è popolato da esseri viventi e ognuno di essi ha pensieri, gusti ed abitudini FORTUNATAMENTE ognuna diversa dall'altra? Se una cosa non vi piace, non chiedo come gli altri di non commentare proprio, ma di commentare in modo negativo ma costruttivo, con consigli, punti di vista commerciali, punti di vista tecnici. E basta con sto partito preso "che schifo ha la grafica brutta/meglio COD/ihihih tenetevi sta cosa io mi compro la scorpio che è potentissima".

Tralasciando ciò, non sono un fan sfegatato di nintendo, ma personalmente vedo la switch come un punto di svolta per la storia del videogame, dove probabilmente ogni piattaforma (mobile o da casa) riuscirà a garantire la stessa esperienza. E soprattutto vedere ancora pubblicati giochi di questo genere o come zelda e anche bomberman fa bene perché credo riescano a portare il gaming ad un altro livello, dove il gioco può diventare intrattenimento puro, semplice, ma soddisfacente anche per la mente.

Wrenchies

Questa è la nintendo che fa bene al gaming altro che i soliti giochini su i pc custom

X-rays

peccato non lo abbiano messo a 69,90, sarebbe andato a ruba al grido di "capolavoro"

Scannatore

Ahahahah candy crush a confronto sembra un bel gioco

X-rays

per complessità ricorda i giochi free su android

comatrix
HDbIog ha scritto
Esperienza di gioco divertente sopratutto in multiplayer locale

Come no, uno si sbatte una giornata di lavoro intensa e poi a casa vai di rompicapo ahahah, divertentissimo ^^

trhistan

A me sembra divertente, almeno non è un continuo di spara, ammazza, picchia o corri.

Pistacchio

Non è assolutamente il mio genere, ma davvero originale e divertente

Get Even: la nostra recensione

Star Trek: Bridge Crew, la nostra recensione

Dirt 4: la nostra recensione

E3 2017: date, orari e dove seguire tutti gli eventi più importanti