Phil Spencer: ottimi i rapporti con i publisher giapponesi

23 Marzo 2017 56

Con uno scambio di tweet, Phil Spencer, boss della sezione Xbox di Microsoft, ha confermato che la collaborazione con i publisher orientali sta procedendo a meraviglia. Lo stesso responsabile ha sottolineato che la trasferta in Giappone ha saputo portare alla società nuove motivazioni, il tutto grazie all'interesse dei team di sviluppo giapponesi interessanti a portare i propri prodotti su Xbox One.

Riportiamo di seguito le parole di Phil Spencer.

"I publisher giapponesi pronti a costruire titoli per un pubblico di portata mondiale desiderano il successo di Xbox. Final Fantasy XV è un esempio".

Spencer ha inoltre dichiarato che sarà presto possibile contare su diversi JRPG proprio su Xbox One. Al contempo, il responsabile ha ricordato che sbarcherà presto, sulla macchina da gioco, Candleman, primo titolo per Xbox proveniente dalla Cina, senza contare inoltre il lancio sul mercato della ReCore Definitive Edition, proprietà intellettuare che, secondo Spencer, possiede grosso potenziale.

Riportiamo di seguito i tweet di Phil Spencer.

Il best seller rinnovato in chiave 2016? Motorola Moto G4, compralo al miglior prezzo da Amazon a 174 euro.

56

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
AntoM

Se viene fuori come gt e super è meglio che muoia subito

AntoM

Giapponesi, non cinesi

lore_rock

Nadella é meno impulsivo, più riflessivo e molto più aperto e questo aiuta in un mercato in continua evoluzione

Simtopia23

Io l'ho sempre rispettato Ballmer.

Per quanto caxxaro, alla fine ha sempre creduto in Microsoft: ha spinto tanto nell'hardware, con lui crearono la linea Surface e spinse molto su Bing che poi ha aperto Microsoft al Cloud.

Nadella a confronto sembra un po' un rammollito, cosi come Mattrik è un pirla a confronto con Spencer.

Luca

senza dubbio, non abbiamo ancora la reale motivazione della cancellazione, però mi è difficile pensare che la colpa sia esclusivamente dei platinum games dato che in passato non hanno mai avuto problemi nello sviluppare esclusive sia su console nintendo che sony

Rollo Funebre

Che caxxaro

lore_rock

"Game Pass è una bella trovata, Xbox sui servizi ha sempre avuto una marcia in più, su questo niente da dire."

Per questo non mi sembra strano che stiano ripartendo proprio dal loro punto di forza.

SketchT

Grazie Zazzy, è già nel nostro mirino :D

Vive

Potrebbe anche essere secondo me è un problema sui generi più apprezzati su Xbox: se Microsoft facesse qualche strategico o rpg a turni forse lo prenderebbero in considerazione.

Alla fine Minecraft là ha venduto tanto, anche se comunque è un multipiatta e alla fine chi lo voleva probabilmente se lo è preso su Wii U.

Game Pass è una bella trovata, Xbox sui servizi ha sempre avuto una marcia in più, su questo niente da dire.

lore_rock

Ma infatti il problema é che xbox ha carattere prettamente americano e si vede che non nasce in Giappone al contrario di playstation, la differenza é che a noi occidentali piacciono anche le cose orientali mentre a loro invece piace prevalentemente lo stile di casa.
Per quale caspita di ragione una nuova ip in stile orientale dovrebbe piacere ai giapponesi?
Rimarrebbe comunque qualcosa di origine "straniera" secondo me.
Se invece fossero ip gia esistenti allora andrebbero incontro a un pubblico gia esistente e magari in futuro convincere anche con nuove ip.
Per me é lo stesso discorso delle esclusive da noi, a cosa servono le esclusive se tanto non te le comprano?
Xbox one attualmente non genera interesse e finche non si ricrea interesse per la piattaforma dei nuovi titoli non sarebbero apprezzati, però questi fanno aumentare interesse...é un gatto che si morde la coda.
Però secondo me puntando a dei servizi che di per se invogliano il pubblico a giocare puoi ricreare interesse e farlo crescere con le esclusive, in questi caso una console in grado di muovere giochi meglio della concorrenza come ha fatto ps4 sulla one e come pó potrebbe fare scorpio unito a game pass per far conoscere i giochi a chi non é interessato a spendere fior fior di quattrini in giochi che non conoscono potrebbe gia fare differenza

lore_rock

Però una cosa non mi torna. Se uno sviluppatore fa un gioco di m***a e viene pubblicato a rimetterci é lo sviluppatore, prendi ad esempio gran turismo, negli ultimi anni ha fatto pena ma non si dice che playstation fa pena.
Al contrario aver annullato scalenound ha fatto passare per cattiva microsoft e per buono lo sviluppatore giusto o sbagliato che sia, a che pro annullare un gioco brutto mettendoci la faccia? Per proteggere lo sviluppatore? Chi vorrebbe proteggere uno sviluppatore che fa cattivi giochi?
Secondo me quindi non é quella dici te la vera ragione e se fosse così forse la colpa é da attribuire ai tool di sviluppo della one.

Vive

beh va detto che Xbox non ha mai venduto in Giappone, però basterebbe rileggere il suo tweet per capire che sta parlando di giochi giapponesi già famosi in tutto il mondo e con uno stile già affine ai gusti occidentali. (quindi probabilmente niente Dragon Quest)

Non sarebbe male magari un ritorno di Monster Hunter su xbox, ma sono abbastanza scettico anche su quello.

lore_rock

A me piacerebbe tanto sapere come é cambiata la divisione xbox rispetto a quando c'era mattrik, chi dice che i rapporti con gli sviluppatori giapponesi non si siano incrinati con lui? Esattamente come Ballmer riuscì a farsi odiare da mezzo mondo...

k87

ti sei dimenticato Final Fantasy, Kingdom Hearts, i vari Tales e Ni No Kuni

lore_rock

"ma che ottimi rapporti? Io ci ho parlato con questi sviluppatori , sapete sono amici di famiglia e ci troviamo spesso a mangiare sushi, e mi hanno detto che non é velo, scolpio fa cacale.."

lore_rock

Ci sarà sicuramente dato che é per one

lore_rock

Credo che nessuno abbia interesse nel cancellare un gioco che doveva essere il fiore all'occhiello del panorama xbox, evidentemente ci sono cose che noi ignoriamo.

Kikkoso

Questione molto delicata Scalebound .. per come la vedo io dopo 3 anni il gioco era veramente messo male, quando hanno mostrato il primo gameplay era delunte sia nelle animazioni che nelle tecniche di combattimento orribili ..titoli come Too Human di 10 anni fa erano molto più avanti...per me anzi ha Phill ha preso la decisione più difficile ma la più giusta ...infatti quasi sempre le scelte difficili sono le più coerenti.

clodi95

Dai Phil, va bene che devi permeare tutti i tuoi post con 'sto "vogliamoci bene", ma ogni tanto direi che bisogna fermarsi e guardare in faccia la realtà: il Giappone non vi c4ga.

Forse la situazione è migliorata un pochino, ma c'è ancora molto, molto lavoro da fare. Su.

Vive

Il fatto è che in Giappone della potenza hardware in una console non frega a nessuno: ti compri il 3DS o un PC.

Vive

"Japanese publishers who build games that they believe have a WW audience want Xbox success. FFXV an example."

Questa frase svela l'arcano.

Ci sono un sacco di titoli giapponesi fatti e pensati principalmente per il loro mercato, perché svendere la loro autenticità?

Poi FFXV non è esattamente un titolo che viene fuori dal nulla, è una serie apprezzatissima in tutto il mondo da decenni.

zzzz

alzi la mano chi come me per un attimo nel titolo ha letto PUSHER giapponesi :-)

zzzz

alcuni filler, che facevano una piccola saga, non erano male, peccato siano episodi che si contano sulle dita di due mani

zzzz

alcuni filler, che facevano una piccola saga, non erano male, peccato siano episodi che si contano sulle dita di due mani

Legend94

puoi farlo guardando su Wikipedia, per tutti gli episodi ti dice quali sono quelli canonici e quali quelli non tratti dal manga, io ho fatto cosi con Bleach

kayoshin

sarebbe bello avere una lista degli episodi da guardare e dei filler da saltare
così me la guarderei forse

Luca

ma questo sta fuori di testa XD
ma se hanno mandato a putt4n3 un titolo come scalebound realizzato da uno dei più talentuosi team di sviluppo giapponese, con conseguente esaurimento nervoso da parte di kamiya stesso...posso solo immaginare la fila di sviluppatori nipponici interessati ad xone XD
ah ma c'è Recore e la definitive edition, certo! 63 di metacritic e manco 500k di copie vendite, credo sia un record per una nuova IP vendere così poco e prendere voti così bassi...grosso potenziale roftl

Simone

Mi sa che in Giappone non comprerebbero console MS anche se fossero potenti 20TF, già la PS4 non fa miracoli

Iacopo Cantoni

che è sta recore definitive edition? O.o

Simone

Secondo me invece devono (se possono) puntare su giochi di tipo RPG etc...
Giochi basati sull'azione e sulla storia, non sullo sparare ovunque ti trovi ovunque tu vada...

Simone

Per i giochi no...

M_90®

il maga io non l'ho letto, vedo l'anime da sempre praticamente, da quando è arrivato in ita. diciamo che si, ci sono alcuni filler abb inutili e discutibili, altri più interessanti, e per me naruto è l'anime più bello di sempre, anche più di dragon ball, già solo per musiche e valori umani. io invece sono contento che continui con boruto, per dragon ball, ad esempio, mi è sempre dispiaciuto che si siano fermati a Z, non portando avanti i figli e i nipoti, è un concetto di continuità che a me piace. poi magari sarà meno bello di naruto ci può stare, però almeno non si uccide definitivamente naruto.

Danny #

Sono d'accordo.

Carb0ne

RE7?
I giochi nipponici sono quasi tutti a basso budget, sembra stiano uscendo dal tunnel.
Ni-oh ha venduto meglio in Occidente che in Oriente.
the last guardian è andato meglio in Europa che in Giappone ed USA.

Legend94

lo hanno completamente rovinato con i filler, non e possibile che su quasi 500 episodi, la meta siano filler, e adesso vogliono fare boruto....veramente un peccato per come hanno trattato l' adattamento anime del manga....

M_90®

parlando di jap, tra mezz'ora esce l'ultimo episodio di naruto :'((((((((((((((((

Legend94

di bloodborne, e semplicemente un souls con un altro nome e prodotto come esclusiva per sony

Marco F

FF7 REMAKE su Xbox Scorpio, grazie

deepdark

Il problema sono i giochi americani, ai nipponici non piacciono. Mi ricordo che il direttore di gran turismo si "lamentava" perchè, per la versione americana, le macchine dovevano quasi volare. Effettivamente, conoscendo la demenz@ degli americani, non mi fiderei neppure io dei loro giochi. Diciamocelo, a parte 3-4 giochi (che poi sono sempre gli stessi), a MIO parere, la xbox non è console da prendere.

Carb0ne

Mah... Boh!

Legend94

che e prodotto da from software ed e semplicemente un souls con un altro nome

Carb0ne

Neanche i Souls sono esclusive PS4, lo è Bloodborne.

Legend94

vero, c'e anche final fantasy di square enix, e poi??

momentarybliss

appunto

Zazzy

@REDAZIONE
Ma del PlayStation’s China Hero Project non ne parlate???

Altro che MS e Giappone, dai....
http://www. dualshockers .com/2017/03/22/sony-announces-playstations-china-hero-project-including-lost-soul-aside-many/

Legend94

ascolta me, Microsoft dovrebbe semplicemente comprarsi studi occidentali, che sappiano lavorare bene, vedi come riprendono quote di mercato anche in europa, non certo con i giochini di stampo nipponico

Carb0ne

Final fantasy XV da solo ha venduto più di tutti i Souls sommati su PS4.

Simone

Ma sono giochi molto più affini alla "politica" orientale.
Non so se mi spiego.
Non Simulazioni, sparatutto in prima persona e terza persona etc...
Ma giochi basati per esempio sulla storia, giochi di azione-avventure.
RPG etc...

Legend94

in europa le esclusive di sony che hanno spopolato di più sono sempre state le serie di stampo occidentale, uncharted e the last of us dei naughty dog, infamous dei sucker punch, god of war dei santa monica studios, etc, gli unici giochi di stampo giapponese che hanno sfondato sono i souls di from software

Carb0ne

Siamo più intimi io e Angelina che Microsoft e gli sviluppatori Nipponici.

Mario Kart 8 Deluxe: la nostra recensione

Wonder Boy The Dragon's Trap, la nostra recensione

Warhammer 40K - Dawn of War III: la nostra recensione

Mario Kart 8 Deluxe: anteprima su Switch