Al Torino Comics le finali dell'IGL, il campionato italiano eSports

10 Aprile 2017 3

Aggiornamento 11/04/2017

In seguito alla pubblicazione del nostro articolo sul Torino Comix, e sulle finali nazionali IGL, l'associazione GEC, Giochi Elettronici Competitivi, ci ha contattando comunicando quanto segue:

Spett.le HD Blog, Sono Giorgio Pica, segretario nazionale del settore sportivo GEC - Giochi Elettronici Competitivi dell'ente di promozione sportiva ASI La vostra notizia, url inserito nel form, riguarda una manifestazione che al momento risulta illegale Gli enti di promozione sportiva ASI e CSEN sono a lavoro con i loro avvocati per occuparsene Dopo le indagini svolte da noi di GEC ASI, CSEN e dall'Avvocato Reali, esperto in diritto sportivo, abbiamo la certezza che: 1) Il contratto fatto sottoscrivere per partecipare ad igl è vessatorio, quindi è palesemente, come dicevamo, antisportivo, perché obbliga con clausole non sostenibili a tutti gli associati essere obbligati a non essere liberi 2) E' evidente che il torneo igl non ha le autorizzazioni da parte di CSEN per lo svolgimento, con tutte le conseguenze che ci possono essere per le sanzioni che sfortunatamente potrebbero emergere da parte del ministero Chiediamo gentilmente di rettificare la notizia, riteniamo che il diffondere e il promuovere notizie su attività illecite sia grave e negativo per tutto il mondo dello sport ed in generale per il pubblico che lo segue Rimaniamo a disposizione per eventuali chiarimenti e domande Cordiali Saluti, Giorgio Pica Segretario nazionale GEC ASI.

Articolo originale del 10/04/2017

Il Torino Comics si appresta ad ospitare le finali dell'Italian Gaming League, il torneo nazionale dedicato al mondo degli eSports, organizzato dalla ASD Nana Bianca. Cominciato lo scorso 15 febbraio, l'IGL si concluderà sul palco della manifestazione torinese, che si terrà nel Lingotto Fiere dal 21 al 24 aprile.

Il montepremi è davvero interessante e ammonta ad un totale di 14.000 Euro, divisi tra i tre titoli di punta che hanno caratterizzato tutto il torneo. Parliamo di League of Legends, Hearthstone e Fifa 17, i cui premi corrispondono, rispettivamente, a 10.000, 2.000 e 2.000 euro, i più generosi mai stanziati in Italia. Il calendario della manifestazione prevede che sia il titolo sportivo di EA ad aprire le danze, con la finale che si terrà venerdì 21, seguita dalla finale di Hearthstone, sabato 22, mentre concluderà l'evento l'attesa finale di League of Legends, domenica 23.

Tra i nomi dei finalisti troviamo i team Nextgaming, True Esport, EndGaming, Exaequo, Dragons Power, Element Gaming, Idomina, Team Castigo, i quali avranno la possibilità di sfidarsi utilizzando i prodotti messi a disposizione dai vari sponsor, come Zowie, Corsair, Gigabyte e D-Link, questi ultimi responsabili della componentistica utilizzata nelle postazioni da gioco e nella realizzazione dell'infrastruttura di rete locale.

Il pubblico potrà assistere ai match, che si terranno al Padiglione 3, guardando gli scontri dal vivo o sul maxischermo montato sul palco. Non mancherà anche la diretta live su Twitch, ospitata sul canale ufficiale dell'Italian Gaming League, e la possibilità di scaricare l'app ufficiale dedicata all'evento, disponibile su dispositvi Android.

Ovviamente il Torino Comix non ospiterà esclusivamente le finali IGL, ma darà a tutti la possibilità di utilizzare le oltre 100 postazioni gaming disponibili, nelle quali, oltre ai 3 titoli già citati, sarà possibile organizzare dei tornei open dedicati anche ad Overwatch. I tornei si svolgeranno per tutti i giorni della fiera, a partire dalle 14 sino alle 19, mentre sarà possibile iscriversi dal momento dell'apertura sino alle 13. Ricordiamo che è richiesto il tesseramento all'associazione ASD Nerds, procedura che potrà essere fatta anche in fiera.

Vi lasciamo con la locandina ufficiale di Torino Comix, che vi aspetta per offrirvi, oltre al mondo dei videogame, una ricca dose di cosplay, fumetti, action figures e tante altre sorprese ed eventi dedicati al pubblico italiano.


Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2, in offerta oggi da puntocomshop a 259 euro oppure da Amazon a 339 euro.

3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Maurizio Del Sole

Sarebbe ora che iniziassero a dare importanza anche a dota in Italia

Dom

Anche io dotaro ma in Italia poca roba per noi, spero di poter fare qualcosa per cambiare la situazione.

mimmorezk

Meglio che niente! Anche se sono un dotaro, speriamo che Esport inizi a prendere piede con questi eventi!

Dragon Ball FighterZ: la nostra anteprima

All-Star Fruit Racing: la nostra recensione

PES 2018 Single Player: la nostra recensione

Redout: la nostra recensione