Franz Kafka The Videogame: la nostra recensione

12 Aprile 2017 6

Il celebre scrittore di Praga, Franz Kafka, conosciuto da tutti per la sua opera di maggior successo "La Metamorfosi", ha sempre trattato tematiche molto complesse, profonde e spesso difficili da capire. Trasportare argomenti del genere all'interno di un videogioco non è assolutamente semplice, ma il russo Denis Galanin, conosciuto in rete con il nome di mif2000, ha voluto provarci, dando vita a The Franz Kafka Videogame, titolo pubblicato da Daedalic Entertainment.

Non è la prima volta che lo sviluppatore russo tenta di unire la letteratura con i videogiochi. Mif2000 aveva infatti pubblicato, nel 2010, sui dispositivi mobile e su PC, Hamlet gioco basato sulla celebre opera di William Shakespeare. Il titolo aveva riscosso un buon successo tra gli "indie", tuttavia la poca longevità era il suo più grande difetto e lo stesso problema affligge The Franz Kafka Videogame.

GAMEPLAY

Il gioco di mif2000 trasporta l'utente in situazioni strane e totalmente fuori dal comune, mettendo il giocatore di fronte ad una serie di enigmi non sempre di facile comprensione. The Franz Kafka Videogame è un puzzle game a schermate fisse: non esiste un inventario e di conseguenza non possiamo raccogliere oggetti, non ci sono combattimenti, decisioni da prendere, il protagonista non è dotato di nessun tipo di abilità e le linee di dialogo sono veramente poche.

Si vestono i panni di K, uno psicanalista esperto d'ipnosi che, a seguito di una seduta con un paziente, riceve una misteriosa lettera con un incarico di lavoro che lo porterà ad intraprendere un particolare viaggio ai limiti dell'assurdo. Le ambientazioni derivano direttamente dalle opere di Kafka, immancabile quindi La Metamorfosi, Il Castello e America.

Le meccaniche sono quelle che tradizionalmente troviamo in un Punta e Clicca e ad ogni schermata di gioco corrisponde un determinato enigma. Una volta risolto si passa allo stage successivo per risolvere un altro puzzle e cosi via fino ai titoli di coda.

Le varie schermate vengono introdotte da alcune brevi e criptiche linee di dialogo che, in pratica, forniscono enigmatiche indicazioni sul puzzle da risolvere. Le sfide proposte sono sempre diverse, a volte dobbiamo creare un forma precisa, spostando elementi della schermata e giocando con le ombre, in altre situazioni, invece, dobbiamo intuire numeri o le lettere di una combinazione. Non mancano inoltre tabelloni, che ricordano i classici giochi da tavolo con tanto di dadi, rompicapo dove la memoria sarà fondamentale e giochi di parole.

Il livello generale di difficoltà non è altissimo, tuttavia capiterà di trovarsi di fronte ad enigmi all'apparenza impossibili da risolvere. La soluzione del puzzle non sempre è chiara e spesso, soprattutto ad inizio gioco non si capisce cosa si deve fare.

Nelle schermate, infatti, non sono indicati in nessun modo gli elementi con cui possiamo interagire e il puntatore del mouse non varia in base agli hotspot che clicchiamo. Spesso dobbiamo dare vita a ragionamenti fuori dagli schemi per giungere alla conclusione dell'enigma, altre volte una buona dose di intuizione può aiutarci a risolvere la situazione.

Andando avanti nel gioco, paradossalmente, le sfide sembreranno essere più semplici in quanto si riesce ad entrare in confidenza con la logica, a volte assurda, su cui si basano i vari enigmi. The Franz Kafka Videogame cerca comunque di offrire a tutti i giocatori un'esperienza piacevole: nel caso in cui non si riesca proprio a capire e a risolvere un determinato rompicapo, in soccorso arrivano gli aiuti.

Cliccando sull'icona di un block notes, posta nella parte alta della schermata, si aprirà una pagina pronta a svelarci ben due tipologie di aiuto. Dopo circa un minuto e mezzo trascorso sullo stesso enigma, su nostra richiesta, sarà svelato un primo indizio che ha il compito di indicarci la logica alla base del rompicampo. Successivamente dopo un altro minuto, la pagina del block notes indicherà al giocatore la soluzione completa.

TECNICA

Visivamente The Franz Kafka Videogame è un titolo che colpisce, caratterizzato da una struttura bidimensionale, con personaggi e disegni stilizzati ma ben definiti e dettagliati. Ogni schermata fissa è piacevole, bella da vedere e assolutamente suggestiva. Nulla da segnalare neppure sul comparto sonoro, con motivetti in linea con la tipologia del titolo che risultano piacevoli da ascoltare.

Tutto lo stile e la struttura del gioco di mif2000 spinge il giocatore a proseguire nelle varie schermate per scoprire quale sarà l'ambientazione e l'enigma successivo. Purtroppo però il titolo è troppo breve e i titoli di coda arrivano troppo in fretta, lasciandoci con l'amaro in bocca. Il gioco, come prevedibile, non stimola il giocatore ad affrontare nuovamente i livelli già risolti in quanto la soluzione del rompicapo è unica.

Nota positiva per la presenza dei sottotitoli in Italiano che rendono più comprensibili le brevi linee di dialogo. Gli enigmi basati sui giochi di parole fanno però riferimento alla lingua inglese e quindi la soluzione richiederà il suo utilizzo.

CONCLUSIONE

The Franz Kafka Videogame è sicuramente un titolo che merita di essere giocato, tenendo però in considerazione che la maggior parte delle cose che vedremo nelle schermate fisse e negli enigmi non avrà alcun senso e saremo chiamati a dare vita a ragionamenti fuori dagli schemi e talvolta completamente assurdi.

Il titolo si basa sulle opere di Franz Kafka, ma riesce a trattarle in modo leggero, senza entrare troppo nel dettaglio degli argomenti che, per un videogioco, sarebbero stati troppo drammatici, profondi e complessi da capire.

Per la secondo volta, mif2000 è riuscito a raggiungere il suo obiettivo e ha portato la letteratura all'interno di un videogame con risultati assolutamente buoni. Purtroppo il titolo soffre di una longevità troppo ridotta, della totale assenza di rigiocabilità e di un livello di sfida degli enigmi non crescente ma altalenante.

Enigmi vari, ben strutturati e piacevoliE' un gioco totalmente assurdoLo stile e la struttura di gioco spingono a proseguire l'avventura
Troppo breve (circa 3 ore di gioco)Livello di difficoltà non crescente
  • GAMEPLAY 7.5
  • TECNICA 7.5
  • LONGEVITA' 5
  • MULTIPLAYER -
  • GLOBALE 6.5
Poca spesa per massima resa? Meizu m3, compralo al miglior prezzo da Amazon Marketplace a 162 euro.

6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ibenfeldan

Pronto Kafka? (Cit.)

MisterWU

"Il celebre scrittore di Praga, Franz Kafka, conosciuto da tutti" credo abbiate una visione distorta della realtà e non vi rendite conto del tipo di lettori che frequento il vostro blog, per fare certe affermazioni.

Starnat

ma questo Kafkian, chi è?

xTehJudaS

Che situazione Kafkiana...

Rigghiero Stoppano

Kafka non trattò mai piattaforme. Per quello devi rivolgerti alle opere di Dostoevskij.

paolo

piattaforme?

Mario Kart 8 Deluxe: la nostra recensione

Wonder Boy The Dragon's Trap, la nostra recensione

Warhammer 40K - Dawn of War III: la nostra recensione

Mario Kart 8 Deluxe: anteprima su Switch