Mario Kart 8 Deluxe: la nostra recensione

24 Aprile 2017 136

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Tempo di tirare le somme su Mario Kart 8 Deluxe, un titolo controverso da analizzare non per le sue caratteristiche ma per il fatto che si tratta di una medaglia a due facce: da un lato può essere tranquillamente considerato il gioco di corse definitivo per Nintendo Switch, dall'altro si tratta di un porting. 

Proprio per questo partirò con il chiarire questo punto a scanso di equivoci sulla valutazione finale. E' vero, con Mario Kart 8 Deluxe, Nintendo ha avuto vita facile dato che è partita da un titolo di "vecchia generazione" e ha lavorato per portarlo vicino alla perfezione. Chi si aspettava un Mario Kart 9 dovrà aspettare e forse sarà deluso, ma ritengo che tale categoria sia rappresentata da un numero esiguo di giocatori.

Anche per questa categoria di utenti, infatti, ci sono novità sostanziali che possono convincere all'acquisto, vuoi per sfruttare le molte possibilità di un ottimo multiplayer, sia locale che online, vuoi per la goduria di vedere il titolo a 1080p. Poi c'è la fetta di utenti che non era stata convinta da Wii U e che con Switch metterà le mani su un titolo completo, profondo, dall'ottimo spessore tecnico e strategico e divertente: per queste persone il voto finale può essere aumentato benissimo di un mezzo punto...

Contenuti di gioco

Mario Kart 8 Deluxe è una riedizione di un titolo uscito ormai qualche tempo fa: come spesso accade in queste situazioni, i punti su cui gli sviluppatori lavorano sono quelli della grafica e dei contenuti. Se per la grafica ce ne occuperemo dopo, dal punto di vista dei contenuti possiamo beneficiare di tutti i DLC rilasciati durante la vita del gioco su Wii U: 48 tracciati e 42 personaggi. A questi numeri si aggiungono, come già segnalato nell'anteprima, la modalità 200 cc disponibile fin da subito e le nuove possibilità della Modalità Battaglia

Oltre alla già nota "Battaglia Palloncini": con Guardie e Ladri ci si sfida in due squadre nel gioco più vecchio del mondo: i ladri dovranno scappare e le guardie cercheranno di catturarli. A rendere vario il gameplay ci sono le mappe con le gabbie posizionate casualmente e un pulsante in ognuna che permetterà ai ladri rimasti di liberare i compagni.Servirà il lavoro di squadra, da entrambe le parti, per portare a casa la vittoria.

"Ruba il Sole Custode" è invece un ritorno gradito dai tempi di Game Cube e richiama il "Re della Collina" degli FPS: chi avrà il sole dovrà tenerlo per più tempo possibile e si troverà in fuga dagli avversari, un tutti contro uno frenetico e caotico.

Gameplay

A livello di gameplay, le aggiunte vanno nella direzione di una semplificazione del gioco a vantaggio dei principianti senza però compromettere l'esperienza di chi è più navigato. Con Mario Kart 8 Deluxe si è raggiunta la perfezione in questo senso, grazie agli aiuti alla guida che consentono di far giocare insieme i primi e gli ultimi senza incappare nella frustrazione o nella noia.

A disposizione dei giocatori c'è la guida assistita e l'auto accelerazione, entrambe disattivabili o attivabili in qualsiasi momento dal menu di pausa per garantire la massima versatilità. I sistemi funzionano bene e rendono più fruibile il gioco per chi non ci ha mai messo le mani sopra, specie la guida assistita che rende impossibile uscire di pista e scontrarsi con i muretti. 

L'arrivo di due slot per gli oggetti cambia poi il gameplay dato che rende ancora più difficile portarsi a casa la vittoria, specie se si gioca ad alti livelli. Due slot significano più armi a disposizione degli avversari per insidiare la nostra posizione e, allo stesso tempo, più possibilità di ribaltare la partita, sebbene manchi l'opzione per scegliere con quale ordine utilizzarli. La gestione del drop delle armi non è proprio casuale ma piuttosto intelligente e pensata per lasciare i giochi aperti fino all'ultima curva. Chi sta davanti vedrà ridotta la possibilità di accedere ai potenziamenti più utili mentre gli inseguitori avranno più possibilità di recuperare sfruttandole. Il bilanciamento generale, però, risulta ottimo, consentendo comunque a chi è più abile alla guida di prendersi il giusto margine per fronteggiare anche due o tre colpi tra i più pesanti e riuscire comunque a vincere.

Insomma si dovrà faticare ma questo, almeno per me, è positivo dato che l'ottimo bilanciamento riesce a tenere alto il livello di sfida e, di conseguenza, aumentare il divertimento.

Anche la guida propone poi diverse possibilità di distinguersi, sfruttando non solo gli oggetti come i funghi per il turbo boost ma limando il tutto con una serie di possibilità, tra salti eseguiti con il giusto tempismo in grado di attivare un "mini boost", la scia da sfruttare per i sorpassi o le monete da raccogliere per accedere ad un leggero incremento nella velocità. Sarà compito del giocatore esperto unire tutti questi elementi insieme al drifting che, ora, consente di accedere ad un terzo livello di turbo (solo in modalità "pro" senza aiuti), per ottenere il tempo migliore e primeggiare sugli avversari.

Tecnica e Multiplayer

Passando alla tecnica, la già citata risoluzione a 1080p e 60 FPS rende Mario Kart 8 Deluxe una gioia per gli occhi. Texture e poligoni non sono cambiati ma il passo in avanti si nota, offrendo una grafica pulita e un'ottima sensazione di velocità anche in split screen con due giocatori. Solo quando si divide lo schermo in tre o quattro parti si scende ai 30 FPS, comunque stabili ma il lavoro svolto nell'ottimizzazione in fase di programmazione si nota ed è eccellente.

In modalità tablet si avrà a disposizione un 720p, sempre a 60 FPS anche con due giocatori, colorato e dettagliato, perfetta risoluzione per le dimensioni dello schermo che restituisce un'esperienza di primo livello. Quando si sceglie la TV si accede poi ad un 1080p con una grafica di buon livello, che non rende il titolo tra i più entusiasmanti considerando la generazione attuale ma che su Switch è una gioia per gli occhi. Pulizia dell'immagine, frame rate granitico, buon livello di dettaglio e l'immancabile cura nella realizzazione di personaggi, veicoli e circuiti, fanno di questo titolo uno dei migliori nel panorama attuale insieme a Breath of the Wild.

Passando al Multiplayer, le modalità locali rendono il titolo perfetto per giocare con gli amici. Mario Kart 8 Deluxe permette di iniziare la sessione in pochissimi istanti e garantisce la massima versatilità di utilizzo, consentendo di mixare le modalità: fino a 4 giocatori possono sulla TV o su Switch in split screen con i Joy-Con o sfruttando il Pro Controller o il grip, ma nulla vieta di creare una LAN con qualche giocatore su Switch, un paio in split sulla TV, altri due in split su Switch e via dicendo.

In locale si raggiungono gli 8 giocatori e online si può competere in gare da 12 con la possibilità di cambiare kart e personaggio nella lobby. Quando ci si collega ad Internet, inoltre, si ha la possibilità di competere online in due dalla stessa console usando lo split screen così da gareggiare contro gli altri avversari, una funzionalità che permetterà quindi di divertirsi in multi con un amico senza la necessità di una seconda Switch.

Il menu è semplice e propone la selezione fra "Mondiale" o "Regionale" oltre alla possibilità di sfidare amici e avversari già incontrati o di creare un nostro torneo da rendere accessibile al popolo della rete, senza dimenticare i gruppi privati così da rendere agibile la gara solo ad utenti selezionati. Le modalità prevedono la classica corsa o la Battaglia con un sistema di ranking che premia in caso di vittoria e fa perdere qualche punto in caso di sconfitta. 

La lobby propone una serie di frasi predefinite per comunicare con gli altri giocatori e mettersi d'accordo, ad esempio, sull'attesa di più utenti prima di iniziare la partita, sulla rivincita e via dicendo. Durante le sessioni online non sono stati evidenziati problemi di alcun tipo, ad eccezione dell'ovvia difficoltà di trovare giocatori dato che il gioco non è ancora uscita.

Conclusioni

In conclusione Mario Kart 8 Deluxe esce a pieni voti da questa prova, perfezionando il comparto grafico ad ottimi livelli e soprattutto migliorando il gameplay e proponendo una modalità multiplayer solida, versatile e divertente, sia online che in locale. Agli sviluppatori il merito di essere riusciti a sfruttare benissimo le possibilità offerte da Switch anche se manca l'effetto wow tipico delle nuove produzioni.

Non è una nuova generazione e proprio per questo il voto finale è un compromesso fra quello per i vecchi giocatori e quello per chi non ha mai messo le mani su questo capitolo. Non mi sento di mettere 10 proprio perché chi ha già giocato all'ottavo capitolo su Wii U potrebbe storcere il naso. Una politica prezzo più aggressiva, in questo senso, aiuterebbe.

D'altro canto non ho avuto Mario Kart 8 sulla vecchia generazione e per questo la tentazione di attribuire il "perfect score" è alta. Per questo, chi è nuovo nel mondo di Mario Kart può tranquillamente considerare la valutazione finale come un 10: grafica a parte, comunque di ottimo livello, questo Deluxe ha portato la serie alla perfezione e diventa addirittura difficili immaginarsi dei miglioramenti dal punto di vista di gameplay, modalità e multigiocatore.

La sensazione è che Mario Kart 8 Deluxe resterà il punto di riferimento del genere, su Switch e non solo, per qualche tempo. 

  • GAMEPLAY: 10
  • TECNICA: 9
  • LONGEVITA': 10
  • MULTIPLAYER: 9.5
  • GLOBALE: 9.5

Bilanciamento perfetto tra principianti ed espertiTanti circuiti, personaggi e mezziRitorno della modalità battaglia
Sensazione di deja-vu per i vecchi giocatori
Il piccolo della gamma Xperia con un grande cuore? Sony Xperia Z5 Compact è in offerta oggi su a 365 euro.

136

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
pdor

ma l'online come funziona?ancora con i codici amico?

Nuanda

sbagli perchè per me la ps4 pro è una mezza truffa quindi non ero io......

Gabriel #JeSuisPatatoso

hahahaha ma cosa ci guadagnerei a dire certe cose? non trollo e non mi invento niente, semplicemente spendo i miei soldi senza autoconvincermi o cercare di convincere gli altri che ho fatto l'affare della vita. WonderBoy sarà anche un remake di quello uscito nei primi anni novanta per game gear, ma è multipiattaforma. Se dobbiamo contare anche gli indie e simili allora perché ci si diverte possiamo salvare anche il parco giochi di PS Vita, perché è pieno di belle perle e invogliare la gente a comprarla (e in effetti non sarebbe male).
Non riesco comunque a capirvi, manco dicessi che la console o i giochi fanno c4gare, dico solo ciò che mi passa per la mente usandola e mi tocca anche giustificarmi con voi che siete 4 gatti su un blog. Lo faccio solo per impedire che la gente si fidi delle vostre bugie e spenda 300 e passa euro per una console che per adesso di giochi ne ha pochini. Se poi si ha una WiiU, per adesso, si campa benissimo anche con quella.

Nuanda

a patatoso, per cortesia l'abbiamo capito tutti che te una Switch non l'hai manco vista in cartolina, puoi dire quanto ti pare che l'hai comprata alla tua ragazza (speriamo che almeno quella sia vera...), invece non perdi occasione di tr0llare contro Switch dimostrando inoltre nei tuoi commenti di non conoscerla proprio minimamente......un gioco è un gioco, se è divertente e appagante lo è sia se costa 1 euro sia se ne costa 70, ci sono "giochini indie" compresi i due che hai citato pure tu che fanno barba e capelli al 90% dei tripleA che costano 70 euro...che poi se la vogliamo dir tutta Wonder Boy è un remaster non un gioco Indie....

Gabriel #JeSuisPatatoso

Wonder Boy e Gracefull Machine li ho anche io, ma sono giochini indie da due spicci. Se iniziamo a lodare ogni indie che c'è per Switch facciamo la fine degli utenti Lumia che gridano al miracolo ogni volta che esce un client di terze parti che permette loro di fare qualcosa in più oltre alle chiamate.

Diobrando_21

Accetto ma non condivido. L'originalità è un fattore fondamentale, ancor prima della grafica. Un gioco trito e ritrito non può avere 10. La grafica e la potenza della console sono ottime se si considera un contesto mobile, piuttosto scarse in quello casalingo. Console in mobilità do un 10, a casa un 6, non di più.

Michele Vitelli

Accetto ma non condivido. La valutazione va fatta nel contesto, la switch non ha una potenza grafica paragonabile ad altre console ma graficamente mario kart è al top della switch quindi valuto 10 mario e 9 la switch. Se si prende come riferimento l'infinito allora 10 non esiste! Giusto per estremizzare, se diamo un voto ai corridori di una gara secondo il tuo ragionamento il primo arrivato non può avere 10 perché sai che esiste da qualche parte del mondo un corridore più veloce di lui in senso assoluto.

lessthanless

spero tu non sia andato a vedere fast and furious 8...

Diobrando_21

Successe la stessa cosa a me in un interrogazione scritta di scienze naturali dove dimenticai un piccolo particolare sulle lune di Giove (ancora lo ricordo). Il mio discorso su Mario è lo stesso...il fattore profondità è un mio pensiero e può essere anche opinabile però anche a Mario mancano dei particolari che secondo me non lo portano a meritare 10, vedi grafica (bella ma non eccelsa) e originalità. Per me il 10 va dato col contagocce...per me, ad oggi, non esistono giochi da 10. Ciao.

lupodany

ha Link come avatar.. Zelda è la principessa da salvare... tanto x chiarire..

Emilio

Quoto @met che ti ha già risposto, pure secondo me affianco alla PS4 e giocherai qualsiasi capolavoro....io comunque le ho entrambe!

Michele Vitelli

Io una volta ho preso 9 e mezzo ad un compito impeccabile di fisica e la motivazione del professore fu tipo " non ti ho messo 10 perchè non sai tutto quello che sa un professore"... ma se una cosa è fatta al meglio nel suo settore perchè confonderla con altro? un gioco di guida per spassarsela che profondità deve avere? A questo punto una pizza non potrà mai avere un voto 10 finchè non avrà il bluetooth che si collega all'app del telefono per sapere se la sto mangiando alla temperatura ottimale, a prescindere da quanto sia buona.

met

per la soddisfazione a me è bastato vedere quante ore ho fatto su Zelda (100 e poi sono andato a sconfiggere Ganon)...affiancata a una ps4 secondo me è davvero il top

IlCinefilo

Ma senti secondo te per chi ha già una Playstation 4 (slim nel mio caso) e ha già un parco gioco decente, vale spendere altri 300 e passa euro per questa console. Ti arriva alla fine la soddisfazione di averla presa? perché sono davvero indeciso :/

Masterpol

revolt è stato una pietra miliare ma anche i mk lo sono e questo mk8 deluxe è veramente uno spettacolo giocato in 2 in mobilità :D (l'unico motivo per il quale l'ho preso altrimenti a casa giocavo con la versione wiiu)

Johnny

Voglio leggere i tuoi commenti se un giorno faranno un remake di CTR

Emilio

Sta Nintendo mi sta tornando a stupire come un tempo, ammetto che dopo un lungo amore iniziato col nes e terminato dopo il Game Cube mi fa proprio piacere tornare a provare quelle sensazioni con un videogioco...

Sagitt

Beh sì ma c'è anche chi ci gioca da solo, e lì mari kart annoia

GioB

non lo nego, ed entrambi sono dei capolavori nei loro generi

quello che intendevo è che per come è concepita switch, mario kart è più adatto di zelda,nel senso che se ti porti la console da amici, zelda lo fai vedere, lo fai provare 10 minuti e fine, a mario kart ci giocate in 2 senza nessun altro hw

deepdark

Detto da uno che ha zelda come avatar....cos'è, ti ho toccato il giocattolino? Povero bimbo.

Sagitt

Rimangono tipologie diverse di giochi

GioB

e per come è fatta switch,te la puoi portare appresso, il pad si può dividere in 2, ecc...,un gioco immediato e col multi locale come mario kart è più adatto

Diobrando_21

Ma guarda fondamentalmente mi sembra siamo d'accordo :)))
Diciamo che ho voluto farla breve :P
Forse sono stato un po duro con l'affermazione che mi recrimini tuttavia parliamo di mezzo voto nel senso che il gioco "perfetto" con trama annessa darei 10 e ad uno di pari valore ma senza trama 9,5. Capisci che parliamo di essere puntigliosi, tutto li. Poi se un gioco è divertente lo gioco lo stesso anche senza trama, mica faccio lo snob. Lato grafica lo trovo bello per il suo genere ma per le massime possibilità tecniche odierne direi che è un po lontano. Nulla di grave, poiché è un gioco che deve divertire, però è un elemento che non lo fa arrivare a quel 10 così come il fattore originalità. Ho solo preso i primi due elementi che mi sono venuti in mente per spiegare il mio voto più basso. ;)

giuliano cireddu

No no, io ho preso la seconda coppia di JoyCon ed effettivamente contiene il codice per Snipper. Che, per inciso, giusto se regalato.

kaarotstorm

Ci sarebbe anche Zelda ma, in fin dei conti, concordo con te.
Spero nelle offerte natalizie e trovarla almeno a 299€ con gioco che sia o con Zelda o con Mario Kart 8 o Odyssey non importa.
Ma mi sembra difficile che abbassi di prezzo.

Link Rossi

Che commento vuoto e inutile.
Levati dalle p@lle che è meglio.

ziocanaja

Credici...

clodi95

Il gioco è curatissimo in ogni dettaglio... Non ha una trama, questo no. Come non ce l'hanno molti altri giochi che basano tutto sul gameplay (tutti gli sportivi come FIFA; Rocket League; Team Fortress; i Super Mario [sia 2D che 3D]; ecc.). Esistono i videogiochi che ti tengono incollato per l'ottima trama, ed esistono i videogiochi che ti tengono incollato semplicemente perché sono dannatamente divertenti. Non capisco perché i primi debbano essere superiori ai secondi (casomai per me è il contrario: le belle storie le cerco più che altro nei film e nei libri, dai videogiochi mi aspetto altro [ovvio che se c'è una bella trama a contorno non mi lamento, ma non è l'aspetto principale che guardo di un gioco, e la mancanza pesa solo se il gioco è noioso e ne ha bisogno per tenere alto l'interesse nelle fasi di gameplay più tediose]).

Allora, in quanto a originalità è vero: non c'è niente di nuovo, ma non è che tutti i giochi che prendono votoni debbano essere per forza innovativi, soprattutto oggi che ormai è già stato inventato tutto e innovare diventa via via più difficile. I grandi capolavori delle ultime gen sono più che altro l'apice di un determinato genere, "l'esponente migliore" per così dire, senza necessariamente essere innovativi. Anche se sul 10 sono d'accordo con te: anche secondo me va dato col contagocce (già se ne viene assegnato più di 1 all'anno è molto probabile che si stia esagerando), e sicuramente, se dovessi fare io il recensore, lo riserverei solo per i giochi che portano anche qualcosa di nuovo (ed è anche per questo che l'ho visto giustificato nel caso di Zelda). La grafica non è da 10... - premesso che sono d'accordo - perché lo dici? solo perché esistono console più potenti? la grafica è composta sia di un lato tecnico (quindi numero di poligoni, risoluzione delle texture) sia di un lato artistico (il più importante), come può essere il design delle piste e dei personaggi. Per me finché la tecnica permette all'""arte"" di esprimersi appieno, ci sta anche il voto perfetto. Ad esempio potrei benissimo trovare ragionevole un 10 assegnato a un gioco con una grafica retrò a 8-bit, se questa è artisticamente ineccepibile e adatta al contesto del gioco (malgrado essa non rappresenti l'ultimo ritrovato della tecnica).

Sul voto, cmq, sono d'accordo. Neanche io reputo questo Mario Kart da 10, il mio voto personale è un pelo sopra il 9... diciamo 9,2. E considerato che è una remastered (che per me vanno penalizzate a prescindere, se vendute ancora a prezzo pieno), io gli avrei dato 8,7.

deepdark

Non ti preoccupare della bella figura, paragonato a gente come te la bella figura è sicura.

Marshall...

Questo qua dei Troll ha proprio il cervello..

Sagitt

sono tipologie diverse di giochi, mario kart è più un party game con magari anche online, zelda è un classico single player di un certo spessore.

ziocanaja

Era meglio non spiegarla...facevi più bella figura.

GioB

Per certi versi è anche meglio di zelda considerando la natura di switch.A zelda difficilmente fai partite da 10 minuti, a mario kart si.E sempre in modalità portatile non ti serve niente per giocare in 2

deepdark

Scrivo cosi per venire incontro alle tue capacità mentali. D'altra parte, se trovi bello un gioco come mario kart, la dice lunga.

deepdark

Infatti. Mario kart non è da bambini. È da bimbi stupid1. Oh, poi i gusti son gusti, ma è come andare con una donna brutta, obesa e con l alito che gli puzza e dire: si però....
A ognuno il suo.

garsim

Non mi sembra che MarioKart e Zelda abbiano preso voti bassi nelle altre recensioni. E poi se un prodotto merita perchè non dirlo?

Diobrando_21

Certo che è una mia opinione. Per profondo intendo curato nel dettaglio a 360° ed una trama sviluppata bene, originale e matura. Magari che possa veicolare un messaggio per chi lo gioca. Detto questo, ho specificato sotto che non tutti i giochi con una bella trama debbano essere per forza da 10, assolutamente. Però penso che 10 sia un voto che va dato col contagocce, qui invece è dato con leggerezza, senza nulla togliere a mario kart che penso sia divertentissimo soprattutto in multi. Però ad esempio lato grafica non è da 10, originalità nemmeno. E qui è più un dato di fatto che una mia opinione. Secondo me anche avesse dato un bel 9 sarebbe stato più giusto. Sinceramente anche pensando faccio fatica a trovate un gioco che meriti 10. In ogni caso credo andrebbe cercato nel passato.

Mattia_Krav

Con tutto il bene che voglio a Mario ma qualsiasi Mario Kart rispetto all'immenso Need For Speed Underground (per quanto mi riguarda) uno "può accompagnare solo" cit.

capomastro

Sei in buona compagnia ..... diversi milioni di compagni ...

WaWaWuWa

questa è l'unica esclusiva che invidio alle console... però spendere 400 euro per un gioco solo mi sta un po' sulle balle...

kaarotstorm

Tra un po' c'è anche l'E3, anch'io non vedo l'ora di sapere nuove cose sul gioco.

Link Rossi

Cos'è una versione nuova di "Se non si fosse chiamato Zelda non avrebbe preso tanti voti altissimi".
All'uscita di Xenoblade Chronicles 2 mi aspetto la classica frase "se non si fosse chiamato Xenoblade...".
Sempre a rosicà state.

Danny #

Ho gusti strani.

Link Rossi

La tua logica funziona abbastanza male se non sai distinguere nemmeno un gioco per bambini da uno di qualitá adatto a tutte le età come la serie Mario Kart.
Poraccio.

kaarotstorm

Finalmente uno che dice le cose come stanno.

Andrej Peribar

Che poi più che fumettoso è semplicemente un character design jappo-style

Nuanda

Senti ma non è che ripetendo a tutti dei 6 anni si scopre che in realtà 6 anni ce li hai te?!? Da come scrivi sembrerebbe effettivamente e tutto torna...

deepdark

Beh come hanno regalato voti alti allora probabilmente, visto il gioco per bambini di 6 anni, avranno fatto altrettanto ora.

deepdark

Lo lascio a quelli come voi i premi. Magari lo prendete alla fine della corsa dopo aver tirato le banane. Magari hai 6 anni e ti diverti ancora con questi giochini.

deepdark

Ah beh...allora... Hai 6 anni? Non mi spiego altrimenti come possa divertirti.

Dragon Ball FighterZ: la nostra anteprima

All-Star Fruit Racing: la nostra recensione

PES 2018 Single Player: la nostra recensione

Redout: la nostra recensione