Eiji Aonuma promette che il prossimo Zelda supererà le aspettative dei giocatori

09 Maggio 2017 51

The Legend of Zelda Breath of the Wild è uscito da poco meno di due mesi ma già si pensa al prossimo capitolo. Il gioco che ha accompagnato il debutto di Switch è stato una successo: critica e giocatori hanno elogiato il lavoro fatto dal team di sviluppo apprezzando tutte le novità implementate.

Ormai però è tempo di cominciare a parlare del nuovo episodio ed è proprio Eiji Aonuma, produttore della celere serie, ad esprimersi sul futuro di The Legend of Zelda. Nel corso di una recente intervista ai microfoni di Nikkei Trendy, Aonuma ha infatti promesso che le prossime avventure di Link e compagni stupiranno nuovamente critica e pubblico: l'obiettivo è infatti quello di superare le aspettative dei giocatori.

Prima di tutto penso che Zelda sia una grande serie che dura da molti anni e quindi introdurre novità in un titolo del genere non è semplice. Le innovazioni però sorprendono i giocatori che hanno affrontato i precedenti episodi in quanto riescono, anche di poco, a superare la loro immaginazione ed è proprio quello che è successo con The Legend of Zelda Breath of the Wild.

Non è semplice accontentare tutti i nostri fan ma grazie al successo ottenuto dall'attuale gioco di Zelda, ho capito che continuare sulla strada dell'innovazione è molto importante e quindi proseguirò quanto intrapreso. Per il prossimo capitolo voglio stupire i giocatori con novità che supereranno le loro aspettative.

Sicuramente passeranno ancora diversi anni prima di poter affrontare un nuovo episodio della popolare serie tuttavia le premesse sono indubbiamente buone.

Vi ricordiamo che alcuni giorni fa, sono stati svelati i primi dettagli sul contenuto aggiuntivo, The Master Trials, in arrivo nei mesi estivi sia su Switch che su Wii U.

Poca spesa per massima resa? Meizu m3, compralo al miglior prezzo da Amazon Marketplace a 162 euro.

51

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
alessandro bono

Il tuo è un'osservazione intelligente e consente un dialogo.
Pochi giorni fa stavo discutendo con un ragazzo su un forum perché la sua visione (suggellata anche da altre persone) era che Zelda fosse il miglior videogioco uscito nella storia senza voler intraprendere un confronto..

Io, che lo sto giocando, ho portato credo Delle motivazioni abbastanza sensate per spiegare quello che secondo me manca a questo fantastico viaggio su schermo per essere anche il top dei videogiochi, ma nulla, un muro.

Sgnapy

Mi ricorda Forza Italia :)

InterTriplete

Più di BOTW, che è il videogioco con più perfect score della storia?! :O C'è poco da fare, solo Nintendo è capace di fare certi giochi. Ed è per questo motivo che è ed è sempre stata l'azienda più importante di questo settore, dal 1983 a oggi. Zelda lo gioca solo chi lo merita! ;)

Link Rossi

The Witcher 3 eccelle in altri campi; mentre Breath of the Wild in altri ancora.
Il fatto che uno venga considerato come uno dei migliori giochi in circolazione non significa che anche l'altro non lo sia.

Borindil

sì era del 91, io ci giocai nel 96 quando avevo 6 anni :D

Borindil

clone hardware del gba, perfetto in tutto

PatrickBateman47

Amen.

Zetec

Io prenderei call of duty e battlefield

Sagitt

quindi dovrebero chiamarla sony gran turismo o microsoft halo?

Sagitt

in realtà sfrutta tutto tranne il touch e il rumble HD. quest'ultimo potrebbe arrivare via aggiornamento.

Detto questo, switch anche se ha tocuh non può far conto di questo per i veri giochi perchè in modalità dock non si potrebbero usare.

Penso parli per lo più degli aspetti grafici, dove su switch sono molto inferiori per via del porting di wii u

lore_rock

Va detto che essendo BOTW sia per wiiu che switch questo non sfrutta i joycon, touch e sensori di movimento quindi potrebbero sorprendere ancora

Michele Vitelli

Ok, non ti nego che il trailer di Link "realistico" che girava tempo fa era molto accattivante ma ci sono alcuni aspetti da valutare e che sicuramente Nintendo ha valutato: rendere il gioco realistico dal punto di vista stilistico creerebbe discordanza su alcune dinamiche come ad esempio la gestione dell'inventario o l'interazione degli oggetti alle condizioni atmosferiche e andrebbero adeguate di conseguenza. Per farla breve rendere Zelda più realistico significherebbe farlo diventare un The Whitcher 3 dove non avrebbe senso e sarebbe ridicolo spingere una vela sventolando una foglia.
Alla fine parliamo di un altro gioco come già ce ne sono ma con qualche miglioria ispitata da BOTW e questa cosa sicuramente avverrà perché questo Zelda ha indubbiamente portato nuovi standard.

MeneS

si certo che deve essere un altro gioco, meccaniche e possibilità di agire alla zelda ma in un universo "più maturo" come impatto visivo

Eros Nardi

Anche se switch è più scarsa questo era un gioco D1 quindi un punto di partenza per quello che si può spremere dalla stessa..
Cmq sono convinto che si riferisce al fatto che in fase di sviluppo molte idee saranno state scartate per non stravolgere troppo la saga e vista l'accoglienza delle novità comunque inserite magari oseranno ancora di più

clodi95

HAHAHAHA

Malca Gatto

"Forza Motrosoft"

Michele Vitelli

Si ma "Forza Microsoft" è più incoraggiante!

ghost

In America avevano un numero di telefono dedicato così se ti bloccavi li chiamavi e ti aiutavano a continuare nel gioco

MeneS

per zelda sono d'accordo, rovineresti la serie senza contare i fan...mi piacerebbe proprio un altro gioco, una nuova IP totalmente nuova che sfrutta tutto quello che di bello hanno creato per zelda ma utilizzato per questo nuovo gioco
Anche perchè di giochi così non ne vedo all'orizzonte per switch (uscirà skyrim ma è diverso)

Sgnapy

Beh, Gears mi pare un franchise che tira di più di Forza :)

Alessio Alessio

Se vogliamo prendere un titolo bambinesco sceglierei Splatoon

Sgnapy

Mi ricordo la bellissima mappa di carta dentro la scatola.

Michele Vitelli

Ma sarebbe un altro gioco, utilizzerebbero il titolo solo ai fini di marketing! Già hanno rischiato brutto con Hyrule warriors, se si fossero permessi di scriverci Zelda nel titolo sarei corso sotto casa con una riga per dargliela sulle mani e chiedergli "perchè? quale mano è stata?"

DonatoMonty81

Il Revo K101 è un clone del GBA o qualcosa di più potente?

Andrej Peribar

Ho compreso quello che volevi dire.

Preferiresti uno stile più occidentale (Berserk lo è per l'appunto).
Io parlavo espressa mente della scelta stilistica, che è fortemente di tradizione (forse anche per motivi storici) giapponese e non occidentale.

Per capirci lasciamo per un attimo zelda, facciamo l'esempi di due titoli praticamente identici, tranne sul piano di scelta stilistica come possono essere appunto street fighter e mortal combat.

Sono semplicemente due stili diversi, ecco perchè dicevo che è improbabile uno Zelda come lo chiedi, perchè in fondo è una scelta di design non tecnica :)

Paolofromtheblock

Mai parole furono più vere ahah

mds

Hype per il 2022 xD

ghost

Nello zelda precedente l'hanno pure spiegata la storia così non ci si può più lamentare xD

ghost

È lo scotto di lavorare per passione invece che per soldi. Infatti gli azionisti nintendo sono sempre arrabbiati xD

ghost

Il gioco era del 1991 e come innovazione era ai livelli di breath of the wild oggi. Ottima scelta

Michele Vitelli

Sinceramente preferisco che rimanga un "fantasy alla Zelda".

Paolofromtheblock

È lo scotto da pagare quando si lavora prendendo dei rischi. E Nintendo lo sa bene, visto il recente passato con WiiU.
In ogni caso, per cadenza regolare mi riferisco ai giochi da loro prodotti direttamente in uscita su Switch. Le major release saranno sempre intervallate un paio di mesi l'una dall'altra (Zelda, Mario Kart, Arms, ecc). Hanno bisogno di tenere l'hype costantemente alto. Spararsi tutte le cartucce subito non avrebbe avuto senso. E, da questo punto di vista, sembra che l'idea di iniziare sin da subito con un masterpiece come BOW sembra stia pagando.

MeneS

la mia ipotesi però sarebbe stata per un gioco totalmente diverso da Zelda in cui si utilizzavano le meccaniche di gioco

Michele Vitelli

Non condivido. Hanno un genio visionario ma in fatto di intelligenza non ci siamo, e non dico che questa cosa è un male. Se guardi bene la storia Nintendo ti rendi conto benissimo di tutte le volte che hanno cambiato pusher. Hanno il pallino di dover stravolgere ad ogni costo e rischiano pure molto. Se avessero avuto intelligenza Zelda lo avrebbero fatto uscire con la cadenza di un Assassin's creed incassando in totale molto di più ma svalutando il titolo.

Borindil

Io sul revo k101 mi sto rigiocando link to the past, nessun gioco più bello di lui, cioè il mio primo zelda affrontato nel 96 su snes :)

MeneS

Bambinesco non è il termine più corretto ma era per rendere l'idea dello stile, non è proprio il più bello&corretto ma va be...

Che sia fantasy non si discute :P così come è tipico di uno stile ttra quelli più in voga in giappone

Ma di stili ce ne sono molti, per fare un esempio mi piacerebbe un simil zelda con ambientazione/tematiche alla Berserk
Non che zelda non sia cattivo (ammazza a tutto spiano) ma visivamente è molto edulcorato

Però nintendo non lo farà mai, anche perchè avrebbe un mercato inferiore
però sarebbe bello secondo me...qualcosa di più adulto

Emilio

So solamente che su Switch, in modalità portatile mi rigiocherei volentieri qualsiasi remake di qualsiasi capitolo di Zelda.

Paolofromtheblock

Mi riferisco ai titoli best-selling per le console. In ogni caso Nintendo sembra essere abbastanza intelligente da rilasciare giochi con cadenza tale da non farsi concorrenza da soli. E in ogni caso, anche Zelda da solo sembra bastare per decretare il successo di questa antipaticissima console. :)

Nuanda

concordo...penso che Breath Of the Wild sia il massimo del concetto "maturo" riferito alla serie Zelda che può avere Nintendo...

Andrej Peribar

Non credo lo faranno.

Va compresa l'idea di fondo che Zelda non è bambinesco ma fantasy esattamente come gli altri.

Solamente che il character design del gioco è sullo stile giapponese e non occidentale, tutto qui.

Michele Vitelli

fifa non è microsoft... a limite dovrebbero chiamarla FORZA MICROSOFT!

Paolofromtheblock

Perché le console concorrenti non chiamarle Sony COD o Microsoft FIFA? :)

MeneS

Sarebbe bello però, nell'attesa, prendere l'ultimo zelda e ambientarlo in un mondo meno bambinesco e più "fantasy alla skyrim"

Anche perchè vogloio proprio vedere come fanno a superarsi restando su switch

Michele Vitelli

Mitico! però avrei gradito anche la versione maschile, NINTENDO LINK!
Sempre uguale, il cattivo torna, la principessa è in pericolo, tu sei l'eroe che deve rimettersi in carreggiata e tutti felici e contenti. Effettivamente la prima cosa che ho detto dopo le prime 250 ore circa di gioco è stata " sempre la stessa storia... .. finisce".

Insane

Si, sicuramente, speriamo solo che non ci mettano 6 anni per realizzarlo...

Nuanda

Ciao Gino Raggio è bello il tuo nuovo nick....

Nuanda

Ma ancora non vi rassegnate a sparà cazz@te.....lol è proprio da castoroni così pero.....

C#Dev

Se Zelda da anni è uno dei migliori, se non il migliore, gioco in circolazione non vedo dove sia il problema.

Anzi.

Minestra Riscaldapple

Ma ha ragione

Link Rossi

Che fantasia, sempre gli stessi commenti da capre ignor@nti come il tuo vedo negli articoli che riguardano Nintendo.

DiRT 4: la nostra anteprima

Ultra Street Fighter II: The Final Challengers, la nostra recensione

Injustice 2: la nostra recensione

Disgaea 5 Complete: la nostra recensione