FIFA 18: il menu principale in un video "rubato" | Rumor

10 Maggio 2017 22

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Navigando tra le pagine di Youtube ci siamo accorti della presenza del presunto primo video dedicato FIFA 18. L'utente "dz gamer" ha infatti pubblicato in rete un filmato in cui sembrano apparire alcuni nuovi contenuti che potrebbero caratterizzare il prossimo episodio del Calcio targato EA. Oltre alla seconda stagione dedicata a "Il Viaggio", spiccano senza dubbio la sezione VR e la nuova Ruota della Fortuna per la FIFA Ultimate Team. Il menu principale richiama inoltre le sezioni FIFA Street e World Cup 2018.

Davvero complicato confermare l'autenticità del filmato o meno. Siamo comunque propensi a pensare che quanto emerso in rete sia frutto di una fake creata appositamente per scatenare rumor.

Siamo ancora lontani dalla classica data di rilascio di FIFA 18, di conseguenza assistere a una versione dimostrativa così avanzata è davvero improbabile. Inoltre, chi ha spolpato FIFA 17 si sarà sicuramente accorto della presenza di alcuni elementi comuni. La modalità VR risulta quasi sospetta, si tratta in effetti di una funzione legata ad una tecnologia che difficilmente potrebbe rientrare negli obiettivi di Electronic Arts.

Come di consuetitidine, vi consigliamo di prendere con le pinze quanto appena riportato ed attendere l'EA Play di giugno, momento in cui EA svelerà i prossimi progetti in pancia alla società.

L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6 è in offerta oggi su a 209 euro.

22

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Hebininja

Ero ironico :D
Capisco che debbano attirare click, ma dire che non sanno se sia un video di EA o no dimostra solo che non sanno fare il loro lavoro.

Giuseppe Renna

fifa ultimate script 18?

Mattia Valsecchi

I fifa hanmo sempre un anno in meno nel copyright sotto (fifa 17 ha scritto 2016)...

LastSnake

Qual'è il tuo mitico Nickname su Origin? :)

Allons-y

Perché sono 10 anni che gioco a Fifa e finalmente quest'anno il Foggia è stato promosso in Serie B! :D

Pito

Stra hackerato anche i crediti e il livello

Hebininja

In che senso "Davvero complicato confermare l'autenticità del filmato"
Davvero, complicato... già...

Pennywise

Perché proprio quello lì testimonial del gioco?

LuiGi FC J Nacarlo

Sicuramente sarà finto, Ma se dovesse essere vero quello di cui sarei particolarmente contento oltre che per il viaggio 2 anche per FIFA STREET, Potrebbe essere una genialata inserirlo al posto dell'ormai inutilizzata e vecchja Arena.
Poi non vedo nessun motivo per cui usare Pogba come testimonial "PROPRIO QUEST'ANNO" quando posso sfruttare l'immagine di giovani tipo Mbappè, Dost e gli stessi Dybala e Aubameyang che ci sono in questo video.

LastSnake

Qualcuno su ultimate team? :)

Pdor, figlio di Kmer

https://uploads.disquscdn.c...

Pdor, figlio di Kmer

Fifa Street con gli F2

u

Perchè proprio con il Foggia?!

Vinx

Modificate la modalità pro club che al momento è superbuggata

Felk

Già al primo secondo

SketchT

Refresha pure. Era il titolo vecchio prima di terminare il pezzo.

Mako

menù più falso di non si sa cosa, animazioni fintissime

Allons-y

Daje che voglio giocare col Foggia

Michele Lele Catanese

Almeno adesso per il "The Journey" si potrà usare un giocatore creato da sè. (Anche se scommetto tutto: solo in Inghilterra, e senza cut-scenes)

Malca Gatto

"gameplay" attira di più di "FIFA 18: il menù principale in un video "rubato" | Rumor

Patatoso_Morbidoso!!

Mitici devo ancora vincere una stagione in divisione 1 e già parlate di Fifa 18 :(

SimOOne

Io per gameplay, per di più in un gioco di calcio, intendo altro onestamente..

Yakuza Kiwami, la nostra anteprima

Sine Mora EX: la nostra recensione

NiOh: Onore Sprezzante, la nostra recensione

Katrielle e il Complotto dei Milionari: la nostra recensione