Dreadnought: parte l'open beta del nuovo gioco di Grey Box, Six Foot e Yager

17 Maggio 2017 7

Dalla collaborazione degli studi Grey Box, Six Foot e Yager, creatori di Spec Ops: The Line, nasce Dreadnought, action game per PC che consente di prendere parte a battaglie a bordo di enormi navicelle spaziali. Per l'occasione, gli sviluppatori hanno annunciato l'apertura della beta pubblica, sessione di prova a cui è possibile accedere scaricando il client direttamente dal sito ufficiale del gioco.

La open beta è ovviamente gratuita, ma all'interno dell'avventura è comunque possibile acquistare navette eroiche specializzate, pacchetti esperienza e diversi elementi dedicati alla personalizzazione del mezzo di trasporto stesso. Gli interessati possono quindi seguire questo link e scaricare la beta di Dreadnought.

La versione di prova permette ai giocatori di esplorare Ixion, la mappa più grande del gioco. Situato a 60 mila chilometri da Titano, il satellite naturale più grande di Saturno, la location risulta essere particolarmente impegnativa e costringe il giocatore a manovre attorno all'enorme anello orbitale non proprio immediate. Sono presenti inoltre diversi piccoli varchi, che permettono agli utenti di passare da una parte all'altra, mossa comunque rischiosa a causa della presenza di alcune insidie naturali. All'interno dell'open beta sono presenti anche Rings of Saturn e Red Sand in versione notturna.

L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6, compralo al miglior prezzo da Media World a 299 euro.

7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
MagoDiHoz

no non é detto che la più grossa vince sulla più piccola, anche perché più é grossa più é facile da centrare :D. Dipende tanto se hai un buon team con un buon bilanciamento tra le classi. In genere il matchmaking ti mette con e contro ad altri con le navi del tuo stesso tier. Quando si compra una nave, prima di poter acquistare la successiva della stessa classe, bisogna sbloccare diversi miglioramenti, armi, scudi, ecc. tutto messo in uno schema ad albero. Più si va in su, più i miglioramenti costano e altrettanto le navi.

Maurizio Mugelli

bilanciamento delle navi? e' stile "piu' grossa vince con piu' piccola" quindi grind continuo per mantenerti al livello degli avversari o a specializzazione/avanzamento laterale in piu' scelta piuttosto che piu' potenza?

Pistacchio

Grazie per l'informazione

MagoDiHoz

Ma il video non é preso dal gioco, é molto più pompato. In sé non é malvagio, se ti piace il genere. Ci sono diverse modalità di gioco, ma in pratica é un 8vs8 dove puoi scegliere la classe della tua nave (healer, sniper, flanker, ecc) Giocando guadagni punti e crediti per upgradare la tua nave e poi comprare quella del tier più alto per avanzare. Alla lunga può risultare palloso, anche perché devi grindare parecchio per avanzare, specie nei tier più alti.

Pistacchio

Ma com'è ?
Dal video sembra un film di guerre stellari

Pistacchio

Che bordello

MagoDiHoz

Ci gioco da mesi, credevo fosse già uscito XD

DiRT 4: la nostra anteprima

Ultra Street Fighter II: The Final Challengers, la nostra recensione

Injustice 2: la nostra recensione

Disgaea 5 Complete: la nostra recensione