PES 2018 disponibile dal 14 settembre, prime informazioni

17 Maggio 2017 29

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Segnatevi sul calendario la data del 14 settembre momento in cui il nuovo episodio della saga calcistica di Konami approderà su Playstation 4, Xbox One, PC, Playstation 3 e Xbox 360.

PES 2018 raggiungerà nuove vette di eccellenza con svariate migliorie e con una serie di imperdibili novità, che partono dalle solide fondamenta delle ultime edizioni.

Il nuovo episodio di Pro Evolution Soccer si presenta molto più competitivo grazie a nuove caratteristiche, inedite opzioni e nuove modalità, in aggiunta la versione PC sarà all'altezza delle controparti console con un'esperienza di gioco senza precedenti. Apportati anche moltissimi miglioramenti e nessun aspetto del gioco è stato tralasciato.

Alla base di tutto rimane la famosa giocabilità che permette agli utenti di avere il pieno controllo sull’azione di gioco, utilizzando calciatori che si comportano, si muovono e reagiscono come le controparti reali. I nuovi miglioramenti sul sistema di controllo aggiungeranno più fluidità al gioco, mentre la rinnovata interfaccia utente permetterà di accedere alle varie opzioni di PES 2018 in modo ancora più intuitivo.


Il controllo è tutto in un gioco di calcio e PES 2018 mantiene l’immediatezza e il controllo totale per cui la serie è riconosciuta aggiungendo però una serie di miglioramenti volti a rafforzarne l’autenticità.

Il ritmo delle partite si avvarrà di una velocità più realistica, mentre un nuovo sistema di dribbling strategico permetterà all'utente di avere un maggior controllo nella fase di possesso, con la possibilità di una migliore protezione della sfera.

Konami ha inoltre implementato il REAL Touch +, che permetterà al giocatore di reagire al momento della ricezione del pallone utilizzando le parti del corpo ammesse nel gioco come petto, testa e gambe al fine di produrre un passaggio controllato che dipenderà dall’altezza e dalla velocità della palla.

Anche l’aspetto grafico di PES 2018 è stato ulteriormente migliorato. Il nuovo sistema REAL Capture, garantirà una realistica gestione dell’illuminazione sia negli incontri diurni che notturni, mentre oltre 20.000 elementi sono stati ricreati fedelmente per riprodurre il terreno di gioco, i tunnel degli spogliatoi e le aree circostanti di stadi come il Camp Nou e il Signal Iduna Park.

Il modo caratteristico con cui i giocatori si muovono, impostano il tiro e passano la palla, è stato riprodotto grazie alle sessioni di motion-capture svolte in ambienti realistici, per dare nuova vita a tutte le animazioni in-game. I movimenti base come camminare, voltarsi e la postura degli atleti sono stati ulteriormente raffinati, mentre i modelli dei giocatori risultano ancora più vari e dettagliati, con una attenzione maniacale che si rifletterà in ogni aspetto.


Immancabili inoltre gli accordi con team partner che garantiranno un realismo senza precedenti: inclusa la riproduzione dei tatuaggi dei giocatori.

PES 2018 offrirà anche nuove opzioni per permettere ai fan di godere al massimo dell’esperienza di gioco. Confermata la possibilità di giocare 11 contro 11 online e le popolari sfide di myClub, dove gli utenti possono creare il loro dream team da zero. Il tutto accompagnato dalle modalità coop 2 contro 2 e 3 contro 3 con il supporto per ospiti in locale.

Torna la “Selezione Casuale” per la partita insieme a nuove opzioni, mentre la Master League includerà tornei pre-stagionali, un nuovo sistema dei trasferimenti, interviste pre-partita e le immagini dallo spogliatoio.

Il continuo successo della serie PES come caposaldo degli eSport continuerà grazie all’inclusione completa nel gioco della PES LEAGUE. Mentre 16 dei più grandi giocatori di PES al mondo si riuniranno alle finali di UEFA Champions League a giugno per cercare di vincere un premio di $200,000

A seguito dell'annuncio, Masami Saso, Presidente di Konami Digital Entertainment B.V, ha dichiarato:

PES 2018 sarà l’edizione che porterà la serie al top della sua storia. È un titolo che pone le sue fondamenta sulle basi gettate nella fase di ripresa della serie e che fa tesoro delle richieste e suggerimenti dei nostri fan. È anche un prodotto che guarda al futuro. Con il fenomeno degli eSport in continua crescita a livello mondiale, l’inclusione della modalità PES LEAGUE in PES 2018 cancellerà ogni tipo di barriera di ingresso sia per gli storici giocatori che per i nuovi arrivati. Konami è costantemente impegnata a far evolvere la serie PES, e PES 2018 ci vedrà scendere in campo ancora più convinti e determinati che mai.

Prenotando la versione digitale FC Barcelona Special Edition su PlayStation 4, Xbox One o Steam, sarà possibile ricevere, al lancio del gioco, alcuni contenuti aggiuntivi tra cui incluse 1,000 monete myClub e 5 Agenti che garantiranno l’inclusione di un fuoriclasse della UEFA Champions League e una leggenda del FC Barcelona nella rosa dei vostri “winning eleven”

Lo Smartphone Samsung più desiderato? Samsung Galaxy S7 Edge, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 281 euro oppure da Unieuro a 479 euro.

29

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
delpinsky

Di sicuro con la versione 2018 uguale sia per PC che per console, vedrò di prenderlo in considerazione :)

manuelmay

Si sì,lo avevo capito.Anche perché mi ostino a comprarli entrambi ogni anno ahah

AB

Non era la TUA mancata conoscenza, quella che criticavo ;-)

AB

Scherzi?! Solo FIFA ed EA hanno il 'dono' della conoscenza e dell'accesso all'informazione, gli altri fanno spot e marchette! Ma che ancora non lo sai??? X-DDD

manuelmay

Questo non lo sapevo perché a Pes gioco sempre in single player

AB

Anche in PES, se le persone non si documentano non è colpa di Konami...

AB

A differenza di FIFA, posso dire che la demo di PES 2017 è notevolmente diversa (in peggio) dal gioco definitivo, almeno su console Sony: se ne hai la possibilità, prova la versione Trial, che dovrebbe farti cogliere la netta differenza ;-)

Vinz

La parte finale del tuo discorso è quella fondamentale visto che poi le varie patch colmano le assenze(ingiustificate come quella delle rose e dei diritti delle squadre).La versione PS4 non l'ho mai provata e quindi non so quale feeling possa restituirmi ma spero di adempire a questa mancanza col prossimo capitolo

LH44

che poi non e' che c'era tutta sta differenza visto che cmq il gioco era godibilissimo e poi conta il gameplay

Luke

Ah si? Non ricordavo...

PatrickBateman47

C'è nello spot Switch e l'annuncio ufficiale, vedi te.

Luke

Non mi pare fino ad ora abbiano parlato di una versione switch

Luke

Come detto sotto spero veramente che la versione PC supporti almeno le DX11... Le DX9 nel 2018 sarebbero anacronistiche

Luke

Ma ragazzi cosa pensate che HD Blog viva d'aria??? Eddai su!

Luke

Speriamo che su PC non supporti solo le DX9 XD ahahaha

Nicolò S.

O semplicemente viene riportato il comunicato stampa di Konami, come fanno di solito multiplayer, everyeye, spaziogames ecc....

Nicolò S.

Il portiere è da PES 2014 che lo puoi controllare autonomamente. Bisogna premere contemporaneamente L1 + L3 o una cosa simile.

Luca Adorna

Come a voler dire "i titoli precedenti facevano defecare"

manuelmay

per i comandi magari saranno come quelli di Fifa,in cui da anni puoi giocare come portiere

delpinsky

Io è da parecchio che non prendo più un titolo calcistico. Odio vedere movimenti robotici e corse innaturali, oppure giochi in cui basta solo fare "tricks" per fare goal e i cross, per fare un esempio, sono "scriptati". L'ultimo PES che ho giocato con gran piacere è stato PES6.Ho provato qualche demo qua e là, tra FIFA e PES, ma niente che mi abbia mai entusiasmato quanto i vecchi PES per i quali amavo fare modding.
http://www. pesmania .it/forum/topic/11124-telecronaca-caressa-bergomi/page-8#entry95409

Vinz

Già lo scorso anno Bhatti confermò che PES 2017 sarebbe stato l'ultimo ad usare le directx9.Speriamo che venga fatto un porting dalla versione PS4 perchè di base e al livello tecnico il gioco non è male

Enzo

non si sa nulla? non uscirà?

Wrenchies

Questo commenta per dire solo cavolate, lascialo perdere :)

GS

Speriamo che ci sia qualche licenza in più...

GS

E finitela! ogni volta co sta storia delle marchette... ma paghi l'abbonamento mensile ad HDblog? Non mi pare... lo leggi gratis e nessuno ti costringe di farlo per cui... :)

PatrickBateman47

E la versione per Switch non la menzioniamo neppure?

L0RE15

per ora solo "parole parole parole", ad ogni modo sono curioso di provare almeno la demo per poi decidere!
Assolutamente da provare questa modalità: "Confermata la possibilità di giocare 11 contro 11 online"

diego__ros

Almeno a questo giro anche i PC Gamer potranno giocare a PES 2018 con una grafica discreta, erano semplicemente una vergogna le versioni precedenti.

carlo994

Che marchettata

Xenoblade Chronicles 2: la nostra anteprima

Yoshi per Nintendo Switch: la nostra anteprima

Rain World: la nostra recensione

Hunting Simulator: la nostra recensione