Destiny 2: video e dettagli dalla presentazione del gameplay

18 Maggio 2017 24

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

L'attesa presentazione del gameplay di Destiny 2 inizia con il debutto di un imperdibile trailer basato sul comparto narrativo, accompagnato dalla dalla voce di Zavala.

La storia avrà inizio con l'attacco catastrofico che subirà la Torre, l'ultima città sicura sulla Terra e casa dei Guardiani. I nostri eroi dovranno quindi fare tutto il possibile per annientare la terribile forza Cabal, conosciuta come Legione Rossa, un nuovo nemico mortale formato da una varietà di combattenti.

Il trailer, come prevedibile, ci permette di dare un breve sguardo ai personaggi, alle ambientazioni ed agli eccellenti effetti grafici che ci accompagneranno nell'atteso secondo episodio del titolo di Bungie.

Immancabile inoltre il video dedicato al gameplay che ci porta all'interno di una missione tratta dal prologo di Destiny 2. Il video mostrato lascia veramente senza parole, il campo di battaglia è assolutamente coinvolgente, gli effetti particellari e il sistema di illuminazione sono elementi che mostrano notevoli miglioramenti rispetto al precedente episodio. Il tutto viene condito da scene di intermezzo di stampo cinematografico e di forte impatto.

L'universo di Destiny 2 sarà ricco di nuove attività, di nuovi pianeti da esplorare ed di inediti NPC che affideranno al giocatore incarichi secondari, denominate "Avventure". Si potrà quindi prendere parte a delle vere e proprie Cacce al Tesoro per recuperare preziosi ed esclusivi oggetti oppure avventurarsi all'interno delle Lost Sector, aree segrete che includono boss ed importanti forzieri.

Confermata inoltre la possibilità di accedere a tutte le attività, agli eventi pubblici e alle missioni senza bisogno di andare in orbita. Al momento sono stati inoltre annunciati ben quattro pianeti: Titan, Io, Nessus e Dead Zone, ambientata sulla terra e più precisamente in Europa.

Notizia che siamo certi farà la gioia di molti utenti è l'implementazione del sistema di Clan e delle Guided Games, un modo semplice per permettere anche ai giocatori solitari di trovare facilmente gruppi di persone con i quali affrontare Raid e attività end-game di in cooperativa.

Novità ovviamente anche in campo PVP dove gli scontri saranno limitati a 8 giocatori e quindi si affronteranno battaglie 4vs4 di conseguenza alcune modalità sono state ricreate per adattarsi al meglio a tale struttura.

Al termine della presentazione, Bungie ha ufficialmente annunciato che la versione PC di Destiny 2 sfrutterà la celebre piattaforma di Blizzard, Battle.net.

Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, compralo al miglior prezzo da Amazon a 579 euro.

24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Whommy

in pvp si, in pve fa "critico"

Nicola Manzi

Ho giocato centinaia di ore al primo e mi è piaciuto tantissimo..... ma a malincuore questo destiny 2 mi sembra solo un'immensa espansione del primo e poteva esserlo visto che graficamente non è molto diverso, hanno messo solo più particellari,un po' di dettagli e texture più definite quindi niente di che , i nemici sono una reskin di quelli vecchi come nell'ultimo dlc del primo, sempre 30fps su console e niente server dedicati per il pvp

Ikaro

Mai giocato ma ho visto giocarci e credo di no come era con halo il corpo è una hitbox unica...

ComicBit

La grafica sarà uguale

MagoDiHoz

Bene, sono contento che a questo giro lo facciano uscire su PC. FPS e Joypad insieme non fanno per me quindi il primo non l'ho mai provato, anche se mi attirava un sacco.

Cristmas

Scusate la domanda probabilmete stupida, se faccio un headshot è kill sicura?

leonardolol

Ma la gente simpatica tra i commenti? Vi hanno obbligato o vi danno delle medaglie al valore? Dai sinceramente. Chi ha provato il titolo su console sa benissimo quanto vale il gioco, gli altri o sono rimasti ancorati alla master race e la notte piangono sul cuscino per le esclusive console oppure dovrebbero avere almeno un po' di curiosità. Andate ad insultare sugli articoli di cod, FIFA, Clash e Pokémon go :) vi si addice di più

Mattia_Krav

Destiny 2 glielo appoggia a Blizzard secondo me

Zeno-sama

No

diego__ros

Credo sia una sorta di collaborazione tra le due software house, per il resto non saprei dirti il perché di tutto ciò, probabilmente c'entra con il fatto che Blizzard e Bungie sono sotto Activision tutti e due

nutci

Non capisco perchè blizzard dovrebbe far pubblicare un gioco non suo. Ok che ci guadagna però ci perde un pò in immagine.

diego__ros

Si appoggia a Blizzard soltanto per la versione PC, è sviluppato da Bungie ma non verrà pubblicato su Steam o altro ma solo sul BattleNet. E uscirà dopo le versioni console, non si sa di quanto però.

momentarybliss

Diffidente al massimo dopo aver visto quanto contava effettivamente lo storytelling nel primo capitolo

T...

Da Android:)

T...

Io però non ho il gioco. Me lo regali?

Zeno-sama

Chi c'è per giocare su PS4 mi scriva !

SONICCO

Se lo tengano.

nutci

Ma quindi Destiny 2 si appoggerà a blizzard o sarà sviluppato da loro?

Alessio B.

Essendo forse uno dei pochi che ha passato milioni di ore sul primo posso solo dire che non vedo l'ora di giocare questo secondo capitolo! Di potenzialità ne aveva tantissime il primo quindi io sono fiducioso!

Marcomanni

Sta giocando con il joypad, di più non so dire

Tuone

È come i cod, nei forum tutti a parlarne male, poi ci giocano tutti :D

Ngamer

anche a me , sembra solo un spara spara frenetico e niente piu pero sono curioso di provarlo . troppo presto per dare un giudizio

Tuone

Ma è preso dalla versione pc o console?

KaIser

A me sto gioco lascia senza parole.
Nel senso che non mi dice niente..

Total War - Warhammer II: la nostra recensione

FIFA 18: la nostra recensione

Forza Motorsport 7: la nostra recensione

Genomia: l'indie che stupisce la Milan Games Week 2017