Atari conferma lo sviluppo di una nuova console | Video

18 Giugno 2017 99

Aggiornamento 18/06

E' ufficiale: Atari sta lavorando ad una nuova console. A confermare lo sviluppo di un nuovo hardware è Fred Chesnais, CEO dell'azienda, che hai microfoni di GameBeat, ha confermato l'esistenza di una nuova console firmata Atari.

Al momento non sono stati svelati ulteriori dettagli, Chesnais ha solamente dichiarato che la piattaforma sarà basata sulla tecnologia del PC e svelata prossimamente.

Notizia originale 13/06

Atari ha da poco pubblicato in rete il video teaser di un prodotto che potrebbe coincidere con una nuova console di gioco o con un dispositivo comunque legato alla gloriosa storia del marchio. I videogiocatori con (più di) qualche anno sulle spalle, infatti, non possono non riconoscere colore e trama della scocca della storica Atari 2600 nel filmato pubblicato da Atari venerdì scorso.

Il video, riportato di seguito, è stato inserito nel sito Ataribox.com e identifica un non meglio precisato device a marchio Atari che arriverà presto sul mercato. Cosa sarà non lo sappiamo esattamente - il titolo del video sottolinea che sono stati necessari anni per svilupparlo - ma è importante sottolineare che quanto riportato è stato confermato da un dirigente dell'azienda: non si tratta in altri termini di un fake.

Superato l'entusiasmo iniziale, è corretto ricordare che Atari resta un marchio storico, ma è ben diversa da quella degli anni d'oro (Yar's Revenge, vi dice qualcosa o siete troppo giovani per ricordarlo?): allo stato attuale è un'azienda che capitalizza proprio lo storico marchio cedendolo in licenza, ma il progetto preannunciato dal filmato sembra puntare a qualcosa in più rispetto a questo tipo di business. Atari sarebbe coinvolta direttamente nel progetto, non limitandosi a consentire l'apposizione del suo brand su un prodotto di terze parti.

Difficile, per non dire impossibile, ipotizzare che Atari possa e voglia tornare a competere nel mercato delle console da gioco con i big del calibro di Sony e Microsoft, ma non è da escludere che possa tentare di mettere in campo una nuova ''operazione nostalgia" seguendo l'esempio di Nintendo che ha spopolato con il Nes Classic Mini. Si potrebbe, ad esempio, trattare di una mini-console stile Atari 2600 con un set di titoli dedicati ai retrogamer. Speculazioni in attesa di conferme ufficiali, che, in ogni caso non sono arrivate in occasione dell'E3.

Due fotocamere sono meglio di una, meglio Plus? Huawei P9 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 396 euro oppure da Amazon a 449 euro.

99

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
d4N

Addirittura una nuova console Atari?
Be se ci pensiamo le due piattaforme MS e Sony si assomigliano molto lato hardware, sfruttano ciò che è già disponibile da AMD (con personalizzazioni), potrebbe sfruttare anche lei questa esperienza ... mi piacerebbe sapere che capitali servono per lanciare una console paritaria ad una One o PS4 ...

dino bianchi

non la conoscevo e sembra veramente appetibile per il retrogaming ma io intendevo Arcade come genere e non retro

Tetsuya Akira

Esistono da tempo. Cerca Pandora 4s

Rum

https://uploads.disquscdn.c...

dino bianchi

secondo me il mercato è così grande che potrebbe avere senso una console (anche non potentissima) dove riportare gli arcade per esempio...comunque una console Atari dopo il Jaguar mi fa sorridere e spero di vedere qualcosa di buono.

Andrej Peribar

concordo.
Credo sia il ragionamento un pò di tutti quelli che hanno un pc :)
forse con la postilla switch per chi vuole i giochi N

floc

esatto, con "magari si arrivasse a questo" hai descritto un pc, una piattaforma con molti store (steam, gog, ms...).

E in ogni caso la nuova scorpio è un pc con una versione lite (ma neanche troppo) di windows sotto. Non a caso i giochi saranno TUTTI multipiatttaforma :)

Io non sono certo un fan delle console ma se dovessi acquistarne una l'unica che a mio avviso ha una ragion d'essere è playstation, xbox ormai è un surrogato di un pc.

Andrej Peribar

l'ironia era sottesa all'assurdità della possibilità di realizzazione :)

Magari si arrivasse a questo. :)
Anche se secondo me se i giochi non fossero legati alle directx, di fatto con qualunque distro potresti farlo.
in fondo anche windows è un sistema con più store :D
Solamente che MS non crerà mai una versione "console" dello stesso, avendo xbox :)

DjL4S3r

OMG!!!

floc

una console con 2 so proprietari origine di tutti i profitti delle rispettive case produttrici? Questione tecnica a parte, sei matto? Perchè dovrebbero suicidarsi per farti un piacere? :)

franky29

ahahaha

Andrej Peribar

Sarebbe troppo, ma magari :)
Quelli come steam, gog etc. ed è già impossibile

tulipanonero1990

Per mia esperienza personale il più grande problema che ho visto in alcune start up è la totale incompetenza sotto il profilo amministrativo. Partono tutti gasati ma l'idea da sola non basta. La cosa migliore è affidarla ad una azienda sul campo da anni che dimostri interesse. Però tutti hanno la fobia del perdere il controllo spinti da quei pochissimi esempi positivi. Senza realizzare che rappresentano meno dell'uno per mille.

Max

Fa fatica a tenere il passo di Sony, si. E per farlo ha speso un capitale che Atari non potrebbe mai permettersi...

franky29

per multistore intendi compreso quello sony e microsfot?

roby

Ma lo puoi vedere dalla scarsa attenzione e sviluppi del suo market, dopo un po ha lasciato il timone senza insistere piu di tanto. Ci riprovera col surface

M4nder

A me non sembra,se avesse voluto solo fare presenza nell'ambito mobile gli sarebbe bastato creare una linea di smartphone con sopra montato Android,invece non solo ha creato un suo sistema operativo esclusivo ma nel tempo ha anche il suo modus operandi a livello aziendale puntando all'unificazione dei sistemi,insomma,da quando MS ci si è buttata ha speso miliardi di ricerca e sviluppo ma con rientri economici scarsi

roby

Ma Ms non e' mai stata realmente interessata al mercato smartphone, l' ha fatto perche una multinazione deve anche entrare in altri business ma figurati se ci sperava utili a 9 zeri..
Forse col surface phone fara' sicuramente qualcosa di innovativo in scia con I prodotti della linea surface ma con qualche novita'

roby

E sai perche'? Perche ci sta molta ignoranza..ignoranza intesa che si ignorano determinate cose e molti imprenditori e investitori le valutano sbagliate.. io ad esempio contattai un gruppo di venture capital a torino e loro valutarono il mio progetto (descritto parzialmente)niente di che..dopo tre anni la vedo realizzare da altri gruppi e ora vale qualche billions.
Ci sono anche le startup che non hanno novita' ma che ripropongono idee e progetti gia fatti ovvio e quelle sono tante

alex

Microsoft fa fatica? Con 160 miliardi di fatturato fa farica?in console non é seconda a nessuno.venderà magari meno di sony ma comunque vende.minchia se vende

Max

Non è certo un flop. È un buon prodotto

Max

No no... Ho avuto il 2600 ed il fantastico 1040ST... CHE TEMPI!

tulipanonero1990

Per ognuna di quelle che citi ne esistono milioni che vanno gambe all'aria in pochi mesi. Ne ho conosciute tante e, pur di fronte a retribuzioni maggiori, me ne sono sempre tenuto alla larga memorie delle esperienze di colleghi.

roby

E qui arriviamo sulla fascia prezzo, a questo punto sarebbe logico una console sotto I 200€

roby

Non tutte dai. Molte startup oggi gia valgono quasi 1 miliardo per aver proposto titoli di un certo spessore, poi ci sono quelle che vengono finanziate e altre valide no

roby

Certo facile non e' pero' non sappiamo da quanti anno stanno progettando, sicuramente avranno una loro idea e saranno affiancati da alcuni partner quindi mai dire mai

boosook

L'Intellivision tecnicamente era una generazione avanti al 2600. Pero' siamo sempre in una fase in cui ancora i giochi erano troppo primitivi e oggi non ci giocheresti piu' di 5 minuti. Per me si parte dal NES per avere qualcosa che, forse, abbia senso rigiocare oggi.

boosook

Ormai i costi di sviluppo dei giochi tripla A sono enormi, per recuperarli ci vuole un mercato di milioni di pezzi, infatti quando esce una nuova generazione di console vengono sviluppati in realta' per la vecchia e adattati alla nuova. Solo dopo 3/4 anni, quando la nuova generazione si e' diffusa sufficientemente, si smette di sviluppare per la vecchia, perche' ci sono in giro abbastanza console di nuova generazione per recuperare i costi. E' a questo punto che si puo' iniziare a sviluppare solo per l'hardware della nuova generazione, e i giochi iniziano a sfruttarla.
In un meccanismo del genere, non c'e' piu' spazio a mio avviso per l'inserimento di altri attori. Che titoli esclusivi potrebbero esserci per una console che parte adesso con una base installata di zero? Come potresti recuperare i costi? E senza tripla A non vendi.

Orlaf

Hai...hai...hai...(semi-cit).

FedEx

Sicuro venderà più di One X, visto che é un prodotto "primium", per pochi eletti

CarlitoRC

"che hai microfoni"... è doloroso, molto doloroso...

trucido

avevi pure tu atari lynx? ne ho due modelli uno però si è rotto l altro modello funziona perfettamente

Rollo Funebre

In termini relativi è un successo

Max

Xbox One può non aver venduto quanto PlayStation 4, ma in termini assoluti ha venduto un mare di console

Max

Per chi è over 40 come me, Atari ha un significato particolare... Ma poi bisogna fare i conti con la realtà ed accorgersi che servono soldi, un mare di soldi, per emergere. Se fa fatica Microsoft, che speranze avrà Atari?

Squak9000

"Ha confermato l'esistenza di una console FIRMATA Atari"

Firmata... non prodotta e commercializzata.

Quello non lo farà Atari... appunto perchè non ha i soldi.

Squak9000

La comprerei anche io se fosse un retrogaming.

tulipanonero1990

Le startup per loro stessa natura non sono affidabili. Non puoi basare un business plan su studi che oggi ci sono, domani probabilmente no.

iclaudio

sarà operazione nostalgia...non ha i soldi per competere

89ersboy

Esperimento nostalgia mode ON

M4nder

E' un mercato molto difficile attualmente in mano a 3 società che si contendono tutto il mercato,per fare un'esempio recenteè come quando MS con windows phone ha provato ad entrare nel mercato quando era in mano già in toto ad Android e iOS,il risultato è che per un periodo ha avuto una fetta di mercato irrisoria (2%) e ora quella stessa fetta sta inesorabilmente diminuendo

roby

Certo non e'facile! Ci vuole una grande strategia e capire quale punto attaccare

Andrej Peribar

nostalgici non vuol dire pirla.
una cosa è un nes mini da 50€ una cosa è una console

Andrej Peribar

Se fanno una console multistore, sbancano.

roby

I nostalgici pero' sicuro la comprano

momentarybliss

Magari sarà più potente di One X e supporterà anche Steam, ci sarebbe da ridere

Squak9000

E quindi sarà un prodotto che si perderà tra gli altri.

Andrej Peribar

Non è mai stato nei nostri piani competere.
adoriamo partecipare.

-cit phil spencer

Andrej Peribar

dipende sempre dall'idea che propongono.
di spazio di manovra ce ne è ancora.

ma se fanno una nuova console ma dove "nuovo" sta per "just another" non c'è posto.
Il nome altisonante c'è, e serve

roby

Aspetta che dialetto e'? Mi sfugge ora

Dragon Ball FighterZ: la nostra anteprima

All-Star Fruit Racing: la nostra recensione

PES 2018 Single Player: la nostra recensione

Redout: la nostra recensione