Milan Games Week 2017: al via le prevendite dei biglietti di ingresso

16 Giugno 2017 0

Le prevendite dei biglietti per l'edizione 2017 del Milan Games Week 2017 sono ufficialmente aperte. Quest'anno il popolare evento videoludico si svolgerà circa un mese prima rispetto alle passate edizioni e quindi le porte della Fiera Milano Rho si apriranno ufficialmente venerdì 29 settembre e si chiuderanno domenica 1° ottobre.

Per la prima volta, grazie ad un accordo tra Milan Games Week e Gamestop, partner retail dell’edizione 2017, da oggi, 16 giugno, fino al 13 luglio, in tutti i punti vendita della nota catena di negozi videoludici, sarà possibile acquistare in prevendita esclusiva il biglietto di ingresso alla manifestazione, ad un prezzo speciale di 11 euro, con uno sconto di 4 euro rispetto al prezzo pieno.

A partire dal 14 luglio è prevista, invece, l’apertura delle prevendite online che garantiranno, come sempre, cinque diverse tipologie di biglietti che vi riportiamo di seguito:

  • Biglietto intero della validità di 1 giorno
  • Abbonamento della validità di 3 giorni
  • Biglietto ridotto per i visitatori dai 6 ai 12 anni
  • Biglietto speciale per i gruppi di minimo 20 persone
  • Biglietto per le famiglie nelle due opzioni che prevedono l’ingresso di 2 adulti e 1 bambino e 2 adulti e 2 bambini

Tutte le tipologie di biglietto, tranne quello speciale per i gruppi, potranno essere acquistate online, accedendo al sito ufficiale del Milan Games Week e presso la biglietteria in loco.
Dal 14 luglio fino al 24 settembre, presso i negozi Gamestop, potranno essere acquistati solo i biglietti interi validi per un ingresso giornaliero.


Il vero top gamma Nokia? Nokia 8 è in offerta oggi su a 443 euro oppure da Amazon a 549 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Total War - Warhammer II: la nostra recensione

FIFA 18: la nostra recensione

Forza Motorsport 7: la nostra recensione

Genomia: l'indie che stupisce la Milan Games Week 2017