Dimmi Chi Sei!, la nostra recensione

04 Luglio 2017 5

L'aggiornamento di luglio dedicato alla Instant Game Collection di Sony permetterà ai giocatori di scaricare, in versione completamente gratuita, Dimmi Chi Sei! (That's You! in originale), esperienza legata al programma Playlink. Per chi non ha seguito l'E3 2017, ricordiamo che Sony ha sottolineato di essere particolarmente interessata all'utenza dei casual gamer, di conseguenza ha deciso di proporre una raccolta di titoli esclusivi affrontabili senza utilizzare il controller ed in grado di coinvolgere giocatori di tutte le età e livelli di abilità. Basta solo disporre di uno smartphone o tablet con sistema operativo Android o iOS e il gioco è fatto.

MODALITA'

Per affrontare Dimmi Chi Sei! è necessario scaricare l'applicazione tramite lo Store della propria piattaforma. Una volta lanciata l'app, il software vi permetterà di scegliere tra quattro diverse modalità: Gioca, Disegna, Aggiungi Domande e Gioca a Passalo.

Selezionando Gioca, si entrerà direttamente nel vivo dell'esperienza, mentre Disegna permette al giocatore di dare sfogo al proprio estro artistico e disegnare diversi soggetti suggeriti direttamente dalle categorie di appartenenza. In Scuola, ad esempio, è necessario effettuare il ritratto del Secchione di turno, oppure in Viaggi si potrà tracciare i lineamenti di qualcuno in costume da bagno. Ogni opera d'arte dovrà essere effettuata tramite lo schermo touch del dispositivo e un veloce editor, che permette di scegliere il tratto, il colore e poco altro.

Aggiungi Domande permette al videogiocatore di ampliare il database dei quiz, offrendo un'esperienza ancor più longeva. Il gioco è composto comunque da oltre 1000 domande, di conseguenza la varietà è buona e non capita spesso di imbattersi nella stessa domanda dopo poco tempo. Da ultimo, Gioca a Passalo si basa su un'esperienza veloce per due o più giocatori nella quale si è chiamati a leggere il tema, scattare una foto e arricchire il tutto con un disegno.

E' presente una modalità online, feature che, purtroppo, non è stato possibile provare a causa della ricezione del codice prima del rilascio ufficiale.

GAMEPLAY

Dimmi Chi Sei! è sostanzialmente un quiz che permette di scoprire quanto i diversi giocatori conoscano le abitudini dei presenti in sala. Il sistema effettuerà una serie di domande e gli utenti saranno chiamati a rispondere, senza consultarsi, direttamente tramite il proprio smartphone.

Premendo su Gioca, si passerà velocemente alla creazione del proprio profilo. Ogni utente dovrà scegliere una carta, scattarsi un selfie e impostare il proprio nickname. Dimmi Chi Sei! è affrontabile da un minimo di due giocatore a un massimo di sei. Si può fronteggiare il tutto in coop, quindi allo scopo di testare la propria affinità di coppia rispondendo alle diverse domande e sperare che il partner sia sulla propria lunghezza d'onda, oppure decidere di lanciarsi in scontri multiplayer competitivi, cercando di raggranellare punti su punti rispondendo in maniera corretta ai quesiti posti dal software.

Una volta pronti, la voce narrante spiegherà come funziona il quiz. Dare risposte esatte significa portare a casa punti, i quali possono essere raddoppiati utilizzando degli speciali Jolly subito dopo aver dato la propria risposta. E' bene sottolineare che il punteggio aumenterà solo se la risposta si rivelerà corretta. Inoltre, il numero di Jolly è limitato, ma viene aumentato di una unità se tutti i giocatori presenti in partita danno contemporaneamente la risposta corretta.

Le domande spaziano da "cosa farebbe il giocatore X in questa determinata situazione" a "che aspetto avrebbe dopo aver affrontato questa esperienza" e via dicendo. Oltre a semplici interrogativi, ci si ritroverà a realizzare disegni sugli sfondi già pronti, allo scopo di completare la scenetta, o scattare un selfie imitando l'espressione di un personaggio mostrato sullo schermo e altro. In base al numero dei giocatori connessi, il quiz sarà più o meno lungo. Ogni scenario prenderà in considerazione uno degli utenti, per poi passare a un vero e proprio scontro finale che combina le doti di disegno con la capacità di scattare le foto a determinati soggetti.

In definitiva, Dimmi Chi Sei! è un gioco che permette agli utenti di sapere cosa pensano gli uni degli altri, in maniera molto scanzonata ovviamente. Domande del tipo "Chi di voi è lo chef peggiore" e altro sono all'ordine del momento, il tutto comunque messo in relazione con risposte altrettanto simpatiche.

Apriamo una piccola parentesi sul modus operandi di questa analisi dedicata a Dimmi Chi Sei!. Essendo un party game abbiamo coinvolto un gruppo di amici per verificarne il comportamento di fronte alle diverse prove proposte. Abbiamo notato che effettuare le risposte a scelta multipla è stata la pratica più apprezzata dai giocatori, come del resto quella di scattare selfie o fotografie ai vari soggetti. La creazione di disegni è invece il minigioco che genera i sentimenti più contrastanti. Praticamente o si ama o si odia.

TECNICA

Poco da dire a livello tecnico. Essendo un quiz, la totalità delle schermate sono statiche, di conseguenza non è possibile valutarne l'impatto visivo. Sono solamente dieci gli scenari proposti, i quali mettono comunque in risalto alcuni scatti belli da vedere e in perfetta linea con l'argomento trattato.

Il collegamento wireless tra console e smartphone funziona alla grande e non abbiamo mai assistito a disconnessioni non volute. E' necessario sottolineare che se mettete in background l'applicazione durante lo svolgersi di una domanda, quest'ultima non potrà essere ripresa e quindi il punteggio non verrà calcolato.

Ottimo il comparto audio. Le musiche di accompagnamento sono piacevoli da ascoltare e la voce narrante, completamente in italiano, possiede una tonalità accattivante e in grado di tenere banco. Al contempo, abbiamo notato una leggera lentezza durante la narrazione stessa.

COMMENTO FINALE

Dimmi Chi Sei! è un'esperienza fresca ed accattivante. Si tratta del classico gioco di società proposto su Playstation 4 e che rende non necessario conoscere la mappatura di un pad, sostituito dal proprio smartphone o tablet, di conseguenza davvero adatto a tutti. Le prove da affrontare sono sempre interessanti e mai troppo invasive, ced è impossibile non apprezzare la voce narrante e i testi proposti, che sanno strappare un sorriso in diversi casi. Un vero peccato per un numero di scenari troppo limitato e un ritmo della narrazione fin troppo lento.

Divertente e immediato, Dimmi Chi Sei! è davvero una sorpresa. Adatto ovviamente per le serate tra amici o per sfidarsi con la fidanzata/moglie e verificare effettivamente quanto si conosce chi ci sta accanto. Consigliamo quindi l'acquisto ai videogiocatori alla ricerca di un software da affrontare in maniera scanzonata con i propri amici e parenti.

  • GAMEPLAY 9
  • TECNICA 7
  • LONGEVITA' 8
  • MULTIPLAYER 8
  • GLOBALE 8,5

TITOLO DISPONIBILE SU PLAYSTATION 4

Companion App iOS -link-

Companion App Android -link-


Fresco, divertente e adatto a tuttiProve divertenti
Pochi scenariRitmo lento
Top gamma Sony al gusto prezzo? Sony Xperia Z5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 289 euro oppure da ePRICE a 350 euro.

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
il Gorilla con gli Occhiali

Saggio!

emmeking

Io, sono Optimus Prime

InterTriplete

Anche questo è un segno che ps4 è diventata la console dei casual gamers...

iclaudio

accendere il bidone aspiratutto nel pieno dell'estate? no grazie

carlo994

Ma quanto ti amo mamm@ Sony in un mese ci sforni crash dopo averci dato horizon e gratis con ps store questo gioco nuovo nel suo genere facendomi mandare a fanculo gli esami

Uncharted: L'Eredità Perduta, la nostra recensione

Matterfall: la nostra recensione

Yakuza Kiwami, la nostra anteprima

Sine Mora EX: la nostra recensione