Crash Bandicoot N. Sane Trilogy: nel Regno Unito il gioco sembra esaurito ovunque

11 Luglio 2017 56

Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, la raccolta che propone la versione rimasterizzata dei primi tre capitoli della popolare saga, uscita in esclusiva su Playstation 4, sta ottenendo risultati eccellenti in termini di vendite. Oltre ad essere il gioco più scaricato nel mese di giugno dal PlayStation Store europeo, nel Regno Unito è primo da ben due settimane nella classifica dei software più venduti e sembra che il titolo di casa Activision, in UK, sia introvabile.

Scorte esaurite praticamente ovunque sia nei negozi fisici che in vari store online e, come spesso accade in questi casi, su eBay Crash Bandicoot N. Sane Trilogy comincia a fare la sua comparsa con prezzi maggiorati. In pratica, per riuscire ad entrare in possesso di una copia dell'imperdibile collezione nel mercato britannico, gli interessanti devono sborsare dalle 50 alle 70 sterline, una cifra decisamente alta: il prezzo di listino era infatti di 28 sterline.

Considerando che le recenti dichiarazioni di Kara Massie, produttore presso Vicarious Vision, e l'incredibile successo che sta ottenendo Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, è possibile che tra qualche mese sia effettivamente annunciata la remaster di Crash Team Racing, il gioco di guida arcade di Naughty Dog che nel corso degli anni ha dato filo da torcere anche al noto Mario Kart.

Una scelta che vi fa onore? Honor 5c è in offerta oggi su a 160 euro.

56

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mattia Cognolato

Vivi giocando hahahhaha

EMARCEUS

Ahahah, fatti curare, ma per davvero.

Luca

E niente il pupo vuole avere l'ultima parola altrimenti non è contento.
Con un fallito del genere in grado di fare solo member war ho perso già abbastanza tempo, buon blocco!

EMARCEUS

Sai qual è la differenza tra me e te?
Io argomento, tu no. Tu sai solo fare il frustrato e scaricare il cuIo infiammato su noi poveri cristi che abbiamo un'opinione diversa dalla tua.
La parte più triste è che - mi sembra di capire - tu creda veramente alle strònzate che posti, ciò è a dir poco imbarazzante.
In vita mia ho visto gente avere questo tipo di atteggiamento nei confronti di ideali, mai verso un pezzo di plastica. Pena.

Luca

Dimentico sempre che parlare con te si rivela sempre del tutto inutile, stesso comportamento di un bambino di 10 anni che vuole sempre aver ragione pur sapendo di aver torto marcio.
Bravo continua a fare il bimb0minkia che ci riesci benissimo!

EMARCEUS

Spalo mèrda?
LUL, trovami un mio commento dove non critico COSTRUTTIVAMENTE Sony, forse sono addirittura più le volte che l'ho elogiata.
Va bene avere un palese complesso di superiorità/inferiorità, ma inventarti le cose e invalidare le mie affermazioni proprio perché da me constatate... THAT'S RACIST.

Luca

è un povero fallito nella vita reale e virtuale, non crescerà mai.

InterTriplete

Più che altro, "ciccillo pasticcio"!

Luca

Pensa allora a quanto sei messo male se spali m4rda in ogni articolo su una console che hai pagato, che possiedi e che non dai via.
Il problema di voi bozzini è proprio questo, siete incoerenti fino al midollo: la vostra console del cuore non vende una mazza, ps4 domina in tutti i mercati e venite a sfogare la delusione e la frustrazione sui forum cercando inutilmente di denigrare la console avversaria, insultando altri utenti.
Fai (e fate) veramente pena, cresci una volta tanto!

InterTriplete

Non scambiamo causa ed effetto, amico mio. Io ho una missione: purgare i bimbiminkia, e per farlo, devo necessariamente adattarsi al loro linguaggio. Chi è sonaro, ma con intelligenza, è e sarà sempre mio amico. Agli IGNoranti invece scoppierà sempre il fegato al solo vedermi! Missione compiuta!

InterTriplete

Non hai il coraggio di scriverle in faccia queste cose, vero... ;) Sei il classico malaminkia, che si taglia con un grissino... :)

InterTriplete

E tu sei un cogliòne che adopera Internet per sfogare le sue frustrazioni.
Eclissati

InterTriplete

Questi sono i sonari... comprano a cavolo, sparano sciocchezze sul web e a giocare sono delle frane! Ahah! Che scemi... e che IGNoranti!

EMARCEUS

Ma vedi, Ciccio Pasticcio, a differenza tua non sono povero: se mi interessasse la N. Sane la comprerei seduta stante per la PS4 che possiedo, assieme a Xbox One, PC (e Switch nel prossimo futuro).
Tuttavia si dia il caso che non mi interessi assolutamente la remaster di un gioco vecchio e "passato".
È inutile che tu mi chiami "bozzaro" (solo a leggete il termine provo una pena nei tuoi confronti che metà basta), se ho tutte le piattaforme e preferisco Xbox One a PS4 non ci posso fare niente, forse la console di Sony non è tutto 'sto splendore come voi prosciuttari pensate sia, forse quella di Microsoft ha obbiettivamente i suoi vantaggi sulla concorrente, sulla tua beniamina, sulla tua figlia (forse neanche quella difenderesti così arditamente).
Ora piangi pure.

Mario

Per quanto a me personalmente le remastered non mi attirino più di tanto, crash (assieme a super mario) è stata un'icona videoludica della mia infanzia, simpatia, bel game design, difficoltà equilibrata ( crash 1 a parte ), per chi si lamenta della difficoltà, o del fatto che il gameplay è invecchiato in maniera negativa, forse non ha ben chiaro che la remastered sta a questo, svecchiare graficamente un gioco, lasciando quasi inalterato il gameplay di una volta, forse vi state confondendo con remake! Come piccola perla vi dico da appassionato anche di nintendo, che questi ultimi non sopportano crash in quanto nell'epoca 32-64 bit, a detta loro, crash, assieme alla playastation, ha minato il successo di super mario 64 per il fatto che la play la avevano più persone, e all'epoca chi menzionava super mario 64 per il suo gameplay più profondo (cosa vera), veniva percul4to da questi ultimi. Comunque c'è da dire che non tutti potevano permettersi 199.000 lire di cartuccia di M64, mentre crash versione platinum lo trovavi a 49.000 circa (versione liscia a circa 99.000) . Per quanto mi riguarda sono si entrambi due platform, ma possono tranquillamente coesistere senza troppi problemi, come dico sempre essere f4nboy non porta da nessuna parte e non ti fa apprezzare appieno il mondo videoludico.

Luca

Ecco si parlava di rosiconi bozzini e ne spunta subito uno!
Se uscirà mai su pc\xbox sarà molto probabilmente per fine anno, ma ovviamente per voi è grasso che cola, visto che non è previsto un solo gioco che si possa definire per lo meno "decente", da qui al 2018.
Da bravo bimbetto ritardat0 accontentati delle briciole e torna a trastullarti con la dashboard della tua console inutile XD

mattedroid

Se però tu per primo in quasi tutte le notizie sulla xboxone tiri le frecciatine ai sonari e alla ps4 poi non ti lamentare se poi fanno la stessa cosa ;) ahah
Comunque la grafica di questo gioco è tutt'altro che antiquata fidati, appena l'ho provato sono rimasto stupefatto e non l'ho provato su ps4 pro ma bensì sulla normale.

mattedroid

Sinceramente io giocandolo non provo tutta questa "frustrazione" di cui parlate. Poi ovvio che quando stai per finire il livello e perdi l'ultima vita ti sale il nervoso ahah, però mentre riprovi a rifarlo ti diverti davvero e non come molti giochi moderni che hanno perso quel senso di difficoltà e sfida, che non vuol dire per forza frustrazione.

Menfins

Inutile che scrivi qualcosa di sensato, non capisce niente, è scemo.

angel88tx .

Il primo titolo risulta frustrante ma il secondo già risulta molto meno dopo un po' ci si abitua naturalmente chi gioca solo Cod e FIFA non giocherà il titolo senza problemi

Menfins

Nessuno ha superato le 10 ore, in pratica lo comprano e lo lasciano vicini alla ps4. Pensa che scemi.

Menfins

Crash è così e si è sempre saputo, prenditi my little planet.

Eros Nardi

presente dalla generazione di console precedente e concordo.
Si il primo era carino più che altro per il carisma del personaggio, ma andato in noia dopo qualche ora...
Senza contare l'idolatrato CTR adorato da tutti quelli che non avevano mario kart o diddy kong racing..

InterTriplete

In effetti sarei veramente curioso di sapere, tra tutti quelli che lo hanno comprato, chi ha superato le 10 ore di gioco! XD Considerando che il grosso dell'utenza sony è composta dai casual che comprano console per "fifa, cod e gta", saranno stati pochissimi! LOL

InterTriplete

Il fatto che certi sonari, invece di parlare del gioco, parlino di "bozzini" e Xbox in una notizia del genere, la dice lunga sulla loro ossessione... Non hanno digerito che Xbox One X sia in grado di fare 4K nativi a 60fps, mentre la ps4profitterol è incapace perfino di farli in un gioco come questo con una grafica antiquata... Non gli dà pace, sono stati costretti perfino a cambiare avatar in certi casi. Quello che emerge dai loro post è semplicemente la loro tristezza e il loro evidente disagio! :)

Il-Merovingio

Titolo ingiocabile, a tratti frustrante: se andare avanti nel gioco si traduce nella precisione dei salti di 20 anni fa, non credo sia una bella mossa

Gaston3

Con quello che sta vendendo possono investire parecchio in futuro...
CRASH team racing quasi certo! E di un certo livello pure.

EMARCEUS

Peccato che esca anche su Xbox One e PC.
Niente, non ne azzecchi una manco per sbaglio.
Di persone tristi ne ho viste tante, poche però arrivano al tuo livello, ti posso solo augurare di non avere più di 15 anni.

mattedroid

Perfetto, adesso mi aspetto che facciano un nuovo titolo di crash. Tanto il motore grafico ce l'hanno e il paesaggio e personaggi idem.
Poi avendo rifatto da zero questo remaster confido in una qualità che in linea di massima si avicini a quella dei vecchi crash ;)

NatNev

peccato non sia il mio caso

Planet Express

Mi sa che prenderò il gioco adesso e la PS4 verso Natale...

zampemo

Il primo era quello più impestato di sicuro, poi a diminuire con i successivi.

zampemo

Hahahaha.. voglio un mega-gruppo HDblog per partite ignoranti

Luca

Ennesimo successo di critica e pubblico targato ps4, alla faccia dei soliti rosiconi bozzini :D

zampemo

Hahahahahaha

rafastyle

Eheheh, direi proprio di no, nella generazione 90-96 se non di piu crash ha giocato un ruolo importantissimo, ed il successo che ha oggi ne é la testimonianza. Ovvio che (senza offesa) una persona nata dopo il 2000 non sa nemmeno di cosa stiamo parlando, ma proprio perché sono 2 generazioni diverse

NatNev

sopravvalutato.

Anon

Unico problema è l'effetto pillola dei piedi di crash che rende il tutto meno preciso e difficile. Ovvero non si possono fare salti precisi al millimetro perchè sennò crash scivola cosa che nella ps1 non accadeva.
Saluti.

Lupo Anselmo

Ahahhaha vero

Lupo Anselmo

Mica tanto, ieri il parroco è venuto a farmi visita

Lucagildo

Impossibile è risaputo che le esclusive non le compra nessuno. L'ha dichiarato un noto Fanatico di cui bisogna fidarsi ciecamente.

C. Bianco

l'ho ripreso a giocare su android quando l'hanno regalato, con i comandi del telefono è un suicidio.

SON

eh insomma, non proprio :D

Sto prendendo in considerazione l'idea di prendere qualche pad cinese per spaccarlo.

SONICCO

ah capito.
Allora sarà una passeggiata :/

SON

Si, non c'è questo. L'hanno tolta.

SONICCO

Quante madonne e santi scesi in picchiata col primo rayman..se penso al boss della vikinga cicciona mi ritornano in mente le imprecazioni..
Crash 1 è più difficile se devi completarlo al 100%

SON

Vero, che nel primo per ps1 non c'erano.

SONICCO

il primo aveva quel "problema" che se morivi, anche se avevi preso il checkpoint, si resettava il numero di casse prese.
Mi stai dicendo che quì hanno tolto sta cosa?

@curlymoka

Esatto, compensa la difficoltà nel prendere le reliquie platino però

SON

Sto giocando al primo, ma quello per ps1 non era più difficile per quanto riguarda le gemme?
Ricordo che non si doveva morire per prendere le gemme invece in questo non devi morire solo per quelle colorate.
Ne ho già prese 2 ma quella rossa è tostissima.

Dragon Ball FighterZ: la nostra anteprima

All-Star Fruit Racing: la nostra recensione

PES 2018 Single Player: la nostra recensione

Redout: la nostra recensione