LiquidSky 2.0 porta i giochi PC in streaming su Android

11 Luglio 2017 30

L’ultima volta che abbiamo accostato il mondo del gaming da PC e quello Android è stato in occasione del lancio, e breve vita, di OnLive, un servizio che, già a fine 2011, permetteva di accedere ad un computer “virtuale” per poter utilizzare giochi e programmi Windows da qualsiasi dispositivo.

Oggi, a diversi anni di distanza, ci troviamo a disporre di tecnologie e reti decisamente superiori, in grado di rendere possibile, con molta più facilità, quello che appena 6 anni fa appariva come un estremo settore di nicchia. Uno dei servizi che permette di accedere ad un sistema molto simile ad OnLive è LiquidSky, al momento disponibile per sistemi Windows e Android.


Recentemente aggiornato alla versione 2.0 proprio su Android, LiquidSky offre a tutti la possibilità di collegare un pad al proprio smartphone o tablet, per trasformarlo in una console in grado di eseguire ogni titolo PC disponibile attraverso i principali servizi, come Steam, BattleNet ecc, il tutto sfruttando esclusivamente la connessione di rete.

A differenza di OnLive, che utilizzava dei data center di sua proprietà (uno dei motivi del suo fallimento), LiquidSky si poggia sui server cloud di IBM sparsi in tutto il mondo, in modo da poter raggiungere gran parte dei giocatori senza dover costruire delle infrastrutture dedicate. Il sito ufficiale consiglia di collegarsi ad un data center entro i 500km dalla propria posizione e, con nostra grande sorpresa, vi segnaliamo che l’Italia ospita uno degli 8 attualmente attivi, proprio a Milano. Inoltre, si consiglia di utilizzare un collegamento Ethernet o, in caso di device mobili, il Wi-Fi a 5GHz o la rete 4G.


Un’altra particolarità di LiquidSky riguarda il fatto che sia presente un account completamente freemium, il quale permette all’utente di guardare spot e rispondere a dei sondaggi per ottenere il credito necessario ad effettuare una partita. Sono presenti anche abbonamenti a pagamento, uno a consumo (circa 33 cent all’ora) e uno senza limiti da 20$ al mese, che offre l'accesso ad un maggior quantitativo di memoria cloud per i propri giochi (500GB) e altri benefici.

Al momento, il servizio è ancora in fase di open beta e il supporto per macOS arriverà solo in seguito, tuttavia è già possibile scaricare il client per giocare sia da Windows che da Android. Vi segnaliamo comunque alcuni dettagli. L’accesso all’account freemium non è istantaneo, ma sarà necessario attendere 2-3 settimane prima che venga abilitato. Inoltre, è possibile utilizzare il proprio account Steam, BattleNet o Origin per accedere alla propria libreria personale.

Detto questo, vi lasciamo al sito ufficiale per ottenere maggiori informazioni e scaricare la versione Windows, mentre potrete trovare il client Android direttamente sul Play Store.

L'iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus, in offerta oggi da Tecnosell a 459 euro oppure da Euronics a 749 euro.

30

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
marco

Il futuro è il Cloud gaming ovvio fibra permettendo, lasciate perdere PC da gaming è console.
Troppi soldi si spendono e si continuano a spendere.

ilvendicatoreatomico

Beh, con moonlight e una connessione veloce, si può fare una cosa simile homemade. Resta il problema della banda uscente per il computer su cui effettivamente gira il gioco. Ma se ne avete abbastanza per uno streaming, dovrebbe andare.

DStellati

Ah per Mac non so. Comunque stavo pensando, perché proprio quello Nvidia? Psnow probabilmente ad oggi funziona meglio in italia, per psnow il vpn serve solo a scaricare il client, poi puoi giocarci senza. Ha giochi ps3 e alcuni ps4.

Comunque il migliore tra questi tipi di servizi, per chi ha una Xbox One, è Xbox game pass, che permette proprio di scaricare i giochi e così elimini il problema dello streaming. Certo, essendo stato lanciato da poco ha il catalogo più piccolo ma a differenza degli altri 2 è supportato ufficialmente in Italia.

Everything in its right place.

Ma tra l'altro io vedo solo la beta per MAC

X-rays

aumentando la latenza con una vpn si perde il senso di tutto

GianL

OT: che controller è quello nella foto?

Purtroppo mi sa che questo è il futuro: niente più super console sotto il televisore, solo terminali stupidi con la potenza sufficiente giusto a far girare lo streaming.
Niente più giochi su supporto fisico -> fine del mercato dell'usato e del collezionismo -> pietra tombale sulla pirateria.
Ammetto che dal punto di vista ambientale potrebbe essere una buona soluzione con mega server centralizzati molto più efficienti rispetto a singole CPU.

DStellati

Se non hai la fibra non pensarci proprio a Geforce now, neanche quando uscirà ufficialmente...

Everything in its right place.

Una VPN? Ma hai mente quanta banda serve per fare girare decentemente una roba del genere?

DStellati

Beh, con una VPN lo puoi usare su PC anche in Italia, quindi direi di no

Fox95

Mi hanno rubato l'idea :(

The

si si, in teoria gira bene su qualsiasi computer decente e surface 3 dovrebbe avere quel minimo di potenza...tanto tutto il processo è fatto da loro

Daniele

Su surface pro 3 girerebbe bene?

giuseppe

Sì è non scordatevi di tutto la fibra , almeno la 100 mega

Gigi

Con questo e Geforce Now praticamente ho la Shield TV che fa invidia ad una console vera :D

Everything in its right place.

Vedi che avevo raggione

DStellati

A quanto pare per PC per ora solo in USA, in Italia devi avere un dispositivo SHIELD, dovrebbe comunque arrivare in futuro su PC tradizionali anche da noi.

Everything in its right place.

Per PC?

zampemo

Peccato che abbiano decisamente aumentato i prezzi dalla prima versione (partita diversi mesi fa) e ridotto l'hardware disponibile per le macchine virtuali...
Ogni tanto lo uso ancora ma purtroppo la mia connessione da 10 mega non mi permette di fare molto

The

Si si

The

Iscritto mesi fa ma a parte spam non mi hanno ancora accettato

DStellati

Il servizio che lui ha chiesto esiste, che poi si possa pensare che tale servizio non sia all'altezza Delle aspettative è un'altra storia XD

Legend94

E troppo limitato, ci sono pochi giochi...

DStellati

Già esiste, cerca Geforce now

Daniele

Funziona anche su Windows il servizio? Il mio pc è datato xd

Everything in its right place.

Se Nvidia facesse 'sto benedetto netflix dei videogiochi su pc farebbe un plein.

Kevinacho Murillo

PC Master Race shall not breed with dirty peasants.

Ikio

Mega OT:

Aldilà delle tematiche (giuste o sbagliate) affrontate, secondo me non si è reso conto della situazione...xD

https://uploads.disquscdn.c...
https://uploads.disquscdn.c...

Kevin

si, però prima devi installarli sulla macchina virtuale legata al tuo account

Federico Restifo

In pratica hanno virtualmente risolto il problema della carenza di potenza (e di giochi decenti) dei dispositivi mobile.

Dario Piscitelli

In sintesi, mi faccio l'account su questo servizio, lo collego alla mia libreria Steam e posso giocare con i giochi acquistati (es. skyrim) sul cellulare in streaming?

PES 2018 beta online: la nostra prova

Xenoblade Chronicles 2: la nostra anteprima

Yoshi per Nintendo Switch: la nostra anteprima

Rain World: la nostra recensione