Yoshi per Nintendo Switch: la nostra anteprima

15 Luglio 2017 38

Durante l'open day di Nintendo, sono stati mostrati al pubblico alcuni momenti dedicati al gameplay del nuovo capitolo di Yoshi per Nintendo Switch. A oggi non è ancora possibile provare il titolo definitivo, di conseguenza l'avventura continuerà a prendere il nome del protagonista fino all'annuncio della nomenclatura ufficiale.

Dalle pezze al diorama

A differenza del capitolo precedente, Yoshi si troverà immerso in un mondo creato da oggetti di ogni genere che si possono trovare in ogni casa. Praticamente i vari livelli proposti possono essere paragonati a un diorama creato da un bambino. Balza subito all'occhio l'incredibile attenzione ai dettagli riservata dagli sviluppatori. Ogni singolo elemento nello scenario possiede una propria forma ben definita, e soprattutto una caratterizzazione esclusivamente collegata allo stage stesso, il tutto condito da tocchi artistici di prima categoria.

La sfondo non è stato preparato solamente a scopo decorativo. Yoshi può interagire con la profondità del livello stesso, grazie alla possibilità di sparare le uova in possesso. La soluzione permette al protagonista di eliminare nemici, scovare oggetti da raccogliere e molto altro ancora. La presenza infatti di un numero elevato di elementi collezionabili è il centro dell'intera esperienza, la quale va a proporre agli utenti una massiccia dose di fasi esplorative e soprattutto segreti da scoprire.

I livelli disponibili possono essere affrontati anche al contrario. La telecamera viene completamente ruotata e il giocatore dovrà muovere Yoshi da destra verso sinistra. Si nota fin da subito la vera natura dei materiali utilizzati per la creazione dello scenario, e soprattutto la loro forma grezza. Per intenderci, quando viene preparato un diorama, viene messa in risalto solamente la parte che si vuole far vedere ad amici e parenti. Guardando però dall'altro lato il tutto si notano parti non colorate, sezioni tenute in piedi con lo scotch e molto altro. In Yoshi per Nintendo Switch è lo stesso, di conseguenza preparatevi ad affrontare gli stessi stage almeno due volte se volete sia godervi le creazioni dei programmatori che raccogliere tutti gli oggetti presenti nella location. La "dimensione alternativa" dello stage funge infatti da fase dedicata alla raccolta di oggetti e al raggiungimento di aree altrimenti prima impossibili da scovare. Ad esempio, affrontando un livello nella maniera standard non è possibile modificare in alcun modo la traiettoria del trenino, il quale viaggia su del filo di ferro. Nella seconda run, viene mostrato lo scambio, con conseguente spostamento dei binari e quindi apertura a una nuova zona.

Come già annunciato in precedenza, Yoshi potrà essere affrontato anche in coop, feature purtroppo non mostrata durante la conferenza stampa.

PRIME IMPRESSIONI

Yoshi per Nintendo Switch può essere tranquillamente considerato come l'ennesimo must buy per la nuova console Nintendo. La build mostrata alla presentazione non è assolutamente la definitiva e molti elementi risultavano ancora "grezzi", di conseguenza durante i prossimi mesi sarà sicuramente possibile godersi nuovi aggiornamenti dedicati soprattutto al comparto tecnico del gioco, comunque già convincente in questa versione mostrata alla stampa.

A oggi non è ancora possibile contare sulla data di uscita ufficiale del gioco, ma Yoshi per Nintendo Switch verrà lanciato sul mercato durante il corso del 2018.

Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, compralo al miglior prezzo da Amazon a 579 euro.

38

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Piaesse

io ho comprato la switch proprio per i titoli "nintendo"...sono stanco dei giochi "seri"...volevo una console che mi facesse divertire, svagare...senza nulla di troppo macchinoso...comunque sia non sono contrario alla varietà dei titoli...più ne escono meglio è

InterTriplete

L'unico che sta dimostrando di essere un buono a nulla sei tu, l'unico che offende tutto e tutti. Vergognati.

Nix87

Ma la Switch è più orientata verso i gamers adulti...La 3ds o comunque le console portatili fin dalla loro nascita erano viste come svago per i più piccini...

Frankbel

Quello che ho criticato più volte è la pochezza lessicale sfoggiata dall'autore. Eppure basterebbe poco: un buon dizionario dei sinonimi e contrari, e nel giro di poco tempo eleverebbe il proprio modo di esprimersi.
Ad oggi è molto ripetitivo, e leggere una recensione (spesso poche righe) oppure una prova o anteprima, ci si ritrova espressioni pressocché identiche. Dopo tot letture, diventa noioso.
Purtroppo sono critiche che vanno a vuoto, evidentemente non è il lessico l'unica cosa ed essere povera.
Complessivamente, la sezione gaming mi pare due spanne inferiore al resto della testata.
Mai criticato il lavoro di Riccardo o altri, che lo fanno bene e si sforzano ogni volta di rendere divertente il loro lavoro al lettore.
Al capo-redattore ho qualche volta rimproverato le marchette verso amazon.

Frankbel

Detto da una nullità, mi tange come l'asintoto di un'ellisse.

InterTriplete

Una cosa è criticare, e ci sta, una cosa è dare alla redazione dei "bambini delle scuole medie" e offendere la loro professionalità. Purtroppo il tizio è noto per sentirsi autorizzato di dire quello che gli pare, solo perché Alessandro è superiore a lui e ai suoi insulti e ignora un maleducato del genere. Se a uno non sta bene quello che scrivono i giornalisti di HDBlog, gira i tacchi e se ne va. Nessuno noterebbe la sua mancanza.

pisqua187

beh in effetti la chiami recensione 50 righe di testo? a me sembra piu una presentazione del gioco che una vera e propria recensione

InterTriplete

Prima offendi la redazione, poi gli altri utenti...
Ti rendi conto della figuraccia che stai facendo? Lo dici per te. Taci.

Frankbel

Certo che sei proprio uno strano individuo. Passi le giornate a spaccare i testicoli con sonari qua e là, e poi ti ergi a paladino del polically correct (ma da quale pulpito?)
Caschi male, io sono uno che dice quello che pensa, e pensa prima di dire. Purtroppo lo stesso non vale per molti altri.
Regards.

InterTriplete

Stai continuando a insultare. Alessandro non ha bisogno di nessuno che lo difenda, non tentare di girare la frittata. Sei nel torto marcio. Punto. Se non lo vuoi capire, sono problemi tuoi.

kaarotstorm

Mi pare che il 3DS abbia venduto bene anche senza quel tipo di titoli.

Frankbel

Il mio non è insultare, è evidenziare che certa gente non è tagliata per il lavoro che svolge.
Più volte ho fatto notare che gli argomenti postati sono spesso ripetitivi, talvolta tradotti male, con un lessico da bambino della scuola media.
Se uno legge una notizia o una recensione, si aspetta vera professionalità dall'altro lato.
Cosa che è carente, e che ho anche personalmente riferito ai veri redattori della testata di HDBlog.
Comunque, bella leccata, sono sicuro che Alessandro avrà gradito ;)

Nix87

Spero che portino sulla Switch qualche gioco di calcio decente ed un gioco di auto alla gran turismo...perché se fanno come con la Wii u con solo titoli importanti Nintendo non andranno da nessuna parte...

PatrickBateman47

Esteticamente bello ma non sono mai impazzito per i giochi di Yoshi, preferisco un Donkey Kong qualsiasi o un Luigi's Mansion.

PatrickBateman47

Il nuovo Starfox e chissà magari un giorno anche la resurrezione di Fzero...

Sgnapy

Si iniziano a trovare usate. Non scenderà mai...Al limite faranno dei bundle

AlphAtomix

Io la prenderò per Zelda ma soprattutto per Mario rabbids che mi ha entusiasmato parecchio ell'e3!

Gabriel #JeSuisPatatoso

Nintendo non ha svenduto nemmeno WiiU nonostante fosse un fallimento, figurati Switch che vende come il pane

InterTriplete

Stai offendendo la redazione di questo sito, fai un po' tu. E con argomenti oltretutto campati in aria. Se non gradisci quello che scrive Alessandro, puoi anche girare i tacchi e andartene. Nessuno noterà la tua assenza, fidati.

Karis

Questo genere non riesco proprio a farmelo piacere.

"eestikazzi" tra 3, 2, 1..

Riccardo Piccinato

Perché? Non scenderà?

FalcoPellegrini

Bellissimo yoshy'story. Sul n64 l'ho divorato

Gabriel #JeSuisPatatoso

Little Big Planet non uso la stile "carta"

Gabriel #JeSuisPatatoso

cioè mai?

Frankbel

Che problemi hai riscontrato?
Non ti piace ciò che scrivo?

Signor no

Hanno iniziato da poco ad implementare la funzione video, sicuramente arriverà anche netflix

Vive

Little Big Planet che riprese lo stile in carta di Paper Mario.

Non mi stupire se il nome ufficiale di questo gioco diventasse poi Paper Yoshi.

mauriziogl

Molto particolare questa nintendo switch, bella idea ha avuto Nintendo. Complimenti, peccato non si possa usare anche per vedere netflix, sarebbe il top da portare in viaggio per i più piccoli

CreXZor

Kirby - Yoshi - Super Mario Odissey - Metroid prime - Splatoon 2 - Mario kart 8 - Zelda botw

"Eh ma Nintendo campa sempre con le solite 4 esclusive"

E menomale, è per questo che compro Nintendo!

Anzi, non vedo l'ora che il resto di questi titoloni esca, spero in qualche scontone natalizio

kaarotstorm

Kirby > Yoshi.

ghost

Allora LittleBigPlanet è un Yoshi's Story :D

InterTriplete

Ma che problemi hai?

Freddy9696

Ciao sono Federico

Gianmarcolol

Mi piace molto lo stile "Little big planet" che all'epoca ho apprezzato tantissimo quando uscì su PS3, spero che si possano creare i livelli

Frankbel

Cosa c'è di convincente questa volta?
Potrei suggerire al redattore di creare un generatore automatico di preview e recensioni.
In questo modo, basta inserire il titolo del gioco e voto e la review è così pronta. A noi non ci cambia nulla, e lui può scrivere molte altre pregiatissime recensioni e anteprime.
Ovviamente sono ironico, sono convinto che un generatore automatico lo stia già usando.

Riccardo Piccinato

Quando scenderà di prezzo farò un bel pensiero sulla switch

Squak9000

A me sembra un LittleBigPlanet con Yoshi...

dinamiche di gioco molto simili.

Sagitt

Sembra bello, non ho mai amato yoshi

Total War - Warhammer II: la nostra recensione

FIFA 18: la nostra recensione

Forza Motorsport 7: la nostra recensione

Genomia: l'indie che stupisce la Milan Games Week 2017