[GC 2011] Battlefield 3: non prevista la modalità multiplayer in split-screen!

18 Agosto 2011 5


Insignito del premio di miglior gioco del GamesCom 2011 di Colonia, Battlefield 3 non smette di stupire e, secondo noi, stavolta non lo fa di certo in positivo.

Karl "Magnus" Troedsson, vice presidente e GM di DICE, ha dichiarato al sito GamingLives che il gioco non supporterà la modalità di gioco multiplayer offline in split-screen. Battlefield 3 sarà giocabile in cooperativa esclusivamente online e includerà sei mappe che, a seconda dei frangenti, saranno completabili in 20-45 minuti.

Cosa ne pensate? Può un gioco AAA come Battlefield 3 fare a meno della tanto amata modalità split-screen?

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE è in offerta oggi su a 290 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Diegus

uno sparatutto senza multiplayer non merita di essere acquistato. il migliore rimarrà ancora borderlands.

Eugenio

metti 2 schermi full HD e 2 xbox linked e vedi ^^ come fanno alla bungie ;)

dedo

ma è veramente ridicolo!!! hanno rotto cn tutte ste limitazioni...
uno non può neanche piu farsi un lan party con qualche amico perchè oramai per sti giochi bisogna sempre avere internet attaccata...poi cn le linee che abbiamo in Italia...puah!!!
ancora qualche bella furbata da Dice&Co. e per me sto gioco potrà belle che starsene sulla loro stupida piattaforma!!

MrK

Ma anche no, hanno rotto co sto multiplayer sempre online...mi mancano i tempi della ps1/ps2/xbox dove quasi tutti i giochi prevedevano il multi a schermo condiviso. E' bello pure giocare con amici a fianco piuttosto che sempre con gente online che a volte ti insulta pure quando vinci o fugge dalle partite (a Fifa sopratutto prima del 90', non ditemi che non vi è mai capitato)

Markk117

assolutamente si

Recensione Deadly Premonition 2: A Blessing in Disguise. Che passo falso!

Recensione The Last of Us Parte II: l'oscurità dentro

PlayStation 5 ufficiale: due versioni, design grintoso e futuristico | Caratteristiche

Xenoblade Chronicles Definitive Edition: la Monade torna su Switch | Recensione