Elder Scrolls Online : la versione per console potrebbe uscire solo nel 2015

22 Maggio 2014 12

Ancora brutte notizie per i giocatori che attendono con ansia l'uscita di The Elder Scrolls Online sulle console di Sony e Microsoft, Playstation 4 e Xbox One.

Il gioco, già disponile su Pc, sarebbe dovuto uscire sulle piattaforme di nuove generazione nel mese di giugno, tuttavia recentemente Bethesda aveva ufficialmente annunciato che, le versioni del gioco dedicate a Xbox One e Playstation 4, avrebbero visto il loro rilascio solo tra sei mesi.

Il team di sviluppo sembra infatti aver bisogno di ulteriore tempo per garantire un'esperienza di gioco, che soddisfi totalmente le aspettative dei numerosi giocatori, che aspettano il titolo nella sua versione dedicata alle nuove console.

Oggi tuttavia nel corso di un'intervista Paul Sage, Direttore Creativo del gioco, ha dichiarato apertamente che un ulteriore ritardo non è assolutamente da escludere, di conseguenza le versioni dell'atteso MMO per le due nuove piattaforme, potrebbero vedere il loro debutto solo nel 2015.

Secondo quanto dichiarato da Sage, il team di sviluppo sta lavorando giorno e notte per garantire il rilascio del titolo entro la fine dell'anno, tuttavia sembra che i problemi da risolvere sia diversi, di conseguenza è possibile che il popolare MMO basato sull'universo di Elder Scrolls subisca un ulteriore ritardo.

A questo punto non ci resta altro che rimanere in attesa di nuove notizie in merito, ricordandovi che a inizio mese, sono emersi interessanti dettagli sui prossimi aggiornamenti che la versione Pc di The Elder Scrolls Online si prepara a ricevere.

L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 539 euro oppure da Coop Online a 649 euro.

12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alex Gombi

Quanta saggezza !!!!!!!

Alex Gombi

Uscira probabilmete per ps 5

asd555

Tranquilli, non vi siete persi niente, passate pure oltre.

giaan89

visto...bè...non c'è che dire c'è assolutamente bisogno di invertire la marcia in alcune cose e da migliorare in altre. Però è appena uscito io aspetterei di vedere a che punto arriveranno fino a quando uscirà per console e decidere di conseguenza. Di certo non acquisto un gioco con canone che si vuole far pagare la razza imperiale!!!!

giaan89

darò un'occhiata, ti ringrazio. Spero che fino a quando uscirà per console abbiano risolto o cambiato gran parte delle cose negative che hai detto

giaan89

:D

NaXter24R

Non capisco perchè mi abbiano eliminato questo bellissimo commento.. Ci riprovo..

IulianPeride

1- pagamento mensile
2- sistema gioco di gruppo che fa pena. Se hai un amico livello alto che ha già fatto un quest non può venire ad aiutarti ed anche se viene non vede i nemici che vedi tu;
3- mancanza di una Auction House globale - per un MMO è inaccettabile;
4- sistema generale dei quest "vecchio"- avrebbero dovuto copiare anche questo da Guild Wars 2 e non solo il pvp;
5- Pagamento aggiuntivo per sbloccare tutte le razze giocabili - se pretendono un pagamento mensile mi aspetto che almeno mi diano il gioco completo e non provino a scroccare altri soldi :).

Io sinceramente aspetterò che sia free-to-play. Se capisci un pò l'inglese vai a cercare Angry Joe Show e guardati la sua review - fa un confronto divertente fra quello che stavano pubblicizzando con i video "trailer" e quello che veramente è nel gioco..

IulianPeride

Ci sono grosse possibilità che sia free to play fino ad allora quindi...aspetterò senza problemi :)

giaan89

ah si? come mai? ci tenevo molto a giocarci

matt

Non si perdono niente, uno dei peggior acquisti che abbia mai fatto...

giaan89

uff :(

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima

Recensione The Dark Pictures: Man of Medan; l'atmosfera horror c'è ma non basta