E3 2014: tutti i titoli di Microsoft

11 Giugno 2014 8

Come da tradizione è Microsoft che ha aperto le danze all'expo videoludico di Los Angeles, l'E3 2014, con la sua conferenza stampa di ben 90 minuti, dove la parola d'ordine era "giochi, giochi ed ancora giochi".

Stavolta il colosso di Redmond ha mantenuto le promesse e la sua convention è stata un susseguirsi di trailer e di annunci su tutto ciò che ci aspetterà nei prossimi mesi sulla ormai popolare Xbox One.

E' Phil Spencer a salire sul palco dell'E3 2014 e dopo i consueti saluti, l'attesissimo "Xbox E3 Media Briefing" ha ufficialmente inizio.

Ad aprire la convention è il già popolare Call of Duty Adavance Warfare, che si mostra a tutto il mondo videoludico con un coinvolgente e lungo video gameplay, che focalizza l'attenzione sulle nuove meccaniche, che doneranno un'inedita ed entusiasmante esperienza di gioco.

Leggi tutte le News su Call of Duty Adavance Warfare

Ambientato nel 2054, quello che ci viene mostrato sono ambientazioni urbane completamente devastate a causa di un evento catastrofico denominato "11 settembre globale", evento che ha colpito le più importanti città del mondo, il tutto ad opera della organizzazione terroristica KVA.

I nostri soldati caratterizzati dall'esoscheletro saranno in grado di sfruttare abilità e armi totalmente nuove, che ci permetteranno di compiere super salti, attivare dispositivi in grado di renderci invisibili, arrampicarci su pareti lisce e lanciare bombe in grado di rivelare i nemici nelle vicinanze.

Anche questa volta tutti i contenuti aggiuntivi dedicati al prossimo capitolo di Call of Duty saranno un'esclusiva temporale delle console di Microsoft, Xbox 360 e Xbox One, grazie alla consueta collaborazione tra Microsoft e Activision.

Subito dopo il video gameplay di Call of Duty è il momento del popolare Forza Motorsport 5.

Gli sviluppatori di casa Turn 10, salgono sul palco di Microsoft per annunciare il nuovo contenuto aggiuntivo dedicato al celebre racing game, uscito in esclusiva su Xbox One lo scorso Novembre.

Il nuovo Dlc, completamente dedicato al circuito Nurburgring, uno dei circuiti più amati dai fan delle simulazioni di corse su quattro ruote, è attualmente disponibile sullo store online dell nuova console di casa Microsoft, scaricabile in forma totalmente gratuita.

Le caratteristiche della pista tedesca sono davvero interessanti e adatte a tutti i tipi di piloti soprattutto ai novellini, che vogliono lanciare a folle velocità la propria auto.


La conferenza continua inesorabilmente è giunge finalmente il momento del neo annunciato Forza Horizon 2, che vedrà il suo debutto il prossimo 30 settembre su Xbox 360 e Xbox One.

Il nuovo capitolo, del titolo di corse automobiliste a sfondo arcade, ci porterà questa volta nell'Europa Meridionale e il mondo di gioco sarà tre volte più grande di quanto visto nel precedente capitolo, in quanto l'obiettivo del team di sviluppo è quello di donare a tutti i player la più totale libertà.

Per completare tutto il gioco e affrontare tutti i contenuti presenti, i giocatori avranno bisogno di oltre 100 ore, in quanto il titolo includerà più di 700 eventi e un numero impressionante di auto.

Leggi tutte le News su Forza Horizon 2

Forza Horizon 2 vanterà anche di un comparto online e di un sistema drop-in drop-out, che permetterà ai giocatori di passare dall'esperienza in single player a quella online con estrema facilità e fluidità.

Come anticipato alcuni giorni fa, il nuovo episodio utilizzerà la tecnologia "Drivatar" di Forza Motorsport 5, sistema che popolerà il mondo di gioco con i personaggi virtuali dei nostri amici, includerà al suo interno centinaia di auto, tra cui la Lamborghini Huracan del 2015, eventi social dal nome "Car Meets" e i club comprenderanno fino a 1000 piloti.

La convention di Microsoft quest'anno non prevede soste e dopo Forza Horizon 2 si passa ad un inedito video gameplay di Evolve, titolo sviluppato da Turtle Rock Studios, i creatori del celebre Left 4 Dead.

Evolve porterà i giocatori in un gameplay a sfondo fantascientifico in grado di proporre un singolare comparto multiplayer asimettrico, nel quale una squadra di quattro giocatori dovrà abbattere un singolo mutante, comandato da un altro player.


L'atteso e particolare titolo vedrà il suo debutto il prossimo 21 ottobre su PC, Playstation 4 e Xbox One e, come per Call of Duty Advance Warfare, anche i n questo caso tutti i contenuti aggiuntivi di Evolve saranno un'esclusiva temporale per la console di Microsoft.

Successivamente la parola passa al Senior Producer di Ubisoft, Vincent Pontbriand, che mostra a tutto il mondo videoludico il nuovo Assassin's Creed Unity.

Segui tutte le novità dell'E3

Il video conferma ufficialmente la modalità cooperativa, che porterà fino a quattro giocatori a collaborare insieme al fine di completare le varie missioni proposte dal gioco.

Assassin's Creed Unity, come è noto a tutti, ci porterà nella Rivoluzione Francese, con un comparto grafico in grado di sfruttare realmente tutta la potenza delle nuove piattaforme, la città, vista nel recente video, si mostra a tutto il mondo videoludico, ricca di dettagli e ci ha lasciato davvero stupiti.

Si passa immediatamente a Bioware e Dragon Age: Inquisition diventa un'altro protagonista del "Xbox E3 Media Briefing".

Il nuovo episodio del celebre RPG si mostra a tutto il mondo videoludico con inedite meccaniche di gioco e ambientazioni veramente fantastiche.

La versione del gioco dedicata a Xbox One sarà caratterizzata dall'esclusiva temporale di tutti i contenuti aggiuntivi, e nel corso della presentazione, EA ha confermato ufficialmente la data di debutto di Dragon Age Inquisition, che sarà disponibile a partire dal 10 ottobre in Europa.

Leggi tutte le News su Dragon Age Inquisition

Come ormai è noto a tutti il terzo capitolo della celebre serie ci trasporterà nel mondo di Thedas tra paludi, immense vallate, città e montagne. e le nostre decisioni saranno fondamentali e influenzeranno il corso di tutta la nostra avventura.

Successivamente giunge il momento di un'attesissima esclusiva dedicata a Xbox One, Sunset Overdrive di Insomniac, sparatutto in terza persona caratterizzato da un motore grafico incredibilmente colorato e da situazioni davvero fuori di testa.

Il filmato mostrato durante l'E3 ha messo in risalto alcuni combattimenti contro diversi mutanti e addirittura lo scontro con un gigantesco boss di fine livello.

Il sistema di controllo sembra essere davvero interessante, grazie soprattutto alla possibilità di utilizzare i vari elementi presenti nello scenario a proprio favore.

Il giocatore potrà di fatto sfruttare i vari appigli per spostarsi da un palazzo all'altro, in modo da cambiare velocemente il punto di fuoco e magari aggirare i cattivi di turno.


Un'altra esclusiva dedicata alla nuova console di Microsoft appare sul palco dell'E3 2014, è il momento di Fable Legends e dell'annuncio che la versione beta del già popolare gioco farà il suo debutto su Xbox One quest'autunno.

Il nuovo titolo basato sulla celebre serie porterà i giocatori in un'avventura caratterizzata da una forte componente multiplayer nella quale, 4 eroi differenti combatteranno insieme contro i nemici, che incontreranno nelle vaste terre di Albion, come più volte dichiarato dal team di sviluppo, il titolo potrà comunque essere giocato anche completamente offline in sinlge-payer.

Segui tutte le novità dell'E3

Fable Legends sarà strutturato come una vera e propria serie TV, di conseguenza la release del gioco sarà considerata la "Season One", successivamente il titolo sarà ampliato con una serie di contenuti aggiuntivi ad episodi i quali, andranno a proseguire la plot narrativa del gioco.

Immediatamente si passa ad un altro interessante titolo, Project Spark, che si mostra sul palco dell'E3 2014 con un nuovo video che mostra alcune fasi di gioco.

Le scene focalizzano l'attenzione sulla possibilità di personalizzare in maniera particolarmente approfondita i vari contenuti, opzione particolarmente interessante e in grado di donare al gioco una verve davvero unica. Il filmato mostra difatti alcune situazioni in cui sarà possibile simulare il gioco della dama, per poi passare ad alcune fasi degne del miglior sparatutto in prima persona.

Successivamente l'attenzione si sposta su due titoli indie in uscita su Xbox One.

Inside, sviluppato da Playdead Studios, i creatori dell'acclamato Limbo, vedrà il suo debutto nei primi mesi del 2015, come esclusiva temporale sulla console di casa Microsoft, successivamente il gioco approderà anche su Playstation 4 e Pc.

Inside porterà i giocatori all'interno di un gioco a scorrimento 2D caratterizzato da ambientazioni e atmosfere molto cupe, che ricordano decisamente quanto offerto dal celebre Limbo.

Altra esclusiva dedicata a Xbox One è Ori And The Blind Forest, sviluppato da Moon Studios e in uscita quest'autunno, porterà i giocatori in un'avventura grafica, nella quale i giocatori vestiranno i panni di un buffo e grassoccio protagonista che dovrà esplorare una foresta ricca di luci ed ombre.

La convention non ha intenzione di fermarsi e giunge il momento durante il quale Bonnie Ross di 343 Industries sale sul palco dell'E3 2014, per annunciare ufficialmente la Halo: The Masterchief Collection.

La speciale confezione approderà su Xbox One l'11 novembre di quest'anno e conterrà, naturalmente, Halo: Combat Evolved, Halo 2, Halo 3 e Halo 4.


Tutti e quattro i capitoli saranno contenuti in un solo disco, con un'unica interfaccia e durante la presentazione si è anche parlato di una custom playlist per unire tutti i momenti di gioco che preferiamo in un'esperienza che si preannuncia unica.

I primi tre capitoli sono stati rimasterizzati con il motore di Halo 4 con grafica a 1080p a 60 fps, per quanto riguarda il comparto multiplayer, i titoli potranno vantare di server dedicati e di oltre 100 mappe.

La Masterchief Collection conterrà inoltre 4000 gamerscore, achievement unici, la serie Halo Nightfall, realizzata da Ridley Scott, che sarà il collante tra le storie di Halo 1, 2, 3 e 4 con il quinto capitolo e inoltre il preordine della Masterchief Collection darà accesso alla beta multiplayer di Halo 5: Guardians, che vedrà il suo debutto su Xbox One a dicembre 2014.

La versione di prova dell'atteso nuovo capitolo della saga ci porterà ad assaggiare con mano ciò che tutti i fans dell'acclamate saga e non solo, troveranno nel titolo finale, in uscita nel 2015.

L'attenzione si sposta nuovamente sui prossimi Indie Games in uscita su Xbox One e un video ci mostra parte dei titoli che rientrando del programma ID@Xbox vedranno il loro debutto nel corso dei prossimi mesi, tra i più importanti troviamo sicuramente, Knight Squad, White Night e Earthlock.

A sorpresa arriva l'annuncio ufficiale di un nuovo capitolo dedicato alla celebre e bellissima Lara Croft, Rise of the Tomb Raider.

Il titolo sviluppato da Crystal Dynamics, vedrà il suo debutto su Xbox One nel corso del 2015, ovviamente il team di sviluppo non ha ancora confermato una data precisa di rilascio e anche le informazioni, in merito a ciò che i giocatori troveranno nella nuova avventura, sono ancora molto poche.

Segui tutte le novità dell'E3

L'annuncio sul nuovo gioco, che ci porterà a vestire i panni della splendida eroina, è stato accompagnato dal rilascio di un trailer, nel quale Lara Croft, molto più aggressiva e con indosso una tuta e un cappuccio, si ritrova nuovamente ad esplorare delle misteriose rovine che, sicuramente, oltre a nascondere numerose inside, la porteranno nuovamente verso un tesoro di inestimabile valore.

La conferenza di Microsoft sta per giungere al termine ma, le sorprese non finiscono e cosi sul palco di Los Angeles viene mostrato un nuovo video dedicato al tanto atteso action-RPG, The Witcher 3: Wild Hunt, che svela la possibilità di andare a caccia, sezione particolarmente importante del gioco.

Leggi tutte le News su The Witcher 3: Wild Hunt

Il filmato ha messo in risalto alcune fasi di combattimento tra Geralt e un gigantesco grifone. Come facilmente prevedibile, l'eroe di turno sfrutta a pieno regime i propri poteri, sia fisici che magici. Il protagonista ha ovviamente la meglio e riesce a staccare la testa al mostro, alla stregua di un trofeo. Il video sottolinea anche alcune fasi esplorative, caratterizzate dalla possibilità di scalare rocce, permettendo a Geralt di girovagare un pò ovunque.

Velocemente si passa poi ad un altro interessante annuncio, il remake per Xbox One di Phantom Dust, con uno spettacolare trailer in computer grafica e, poi The Division diventa il protagonista indiscusso dei minuti successivi, con l'annuncio ufficiale che anche i contenuti aggiuntivi dell'attesissimo gioco di Ubisoft saranno un esclusiva temporale per Xbox One.

Gli annunci non sono ancora finiti e prima dei saluti finali, un nuovo titolo sviluppato da Platinum Games in esclusiva per Xbox One viene ufficialmente annunciato, il suo nome è Scalebound.

I responsabili della società sul palco di Los Angeles hanno subito mostrato al pubblico un video, in cui l'ipotetico protagonista della vicenda deve lottare contro una serie di mostri giganteschi, simili a dei dinosauri.

Al termine del video, sul palco dell'E3 2014 sale David Jones, che annuncia il ritorno di Crackdown, come esclusiva per la nuova console di Microsoft. L'annuncio viene ovviamente accompagnato da un trailer creato ad hoc per l'occasione, in grado di sottolineare moltissime sfaccettature del gioco, anche se purtroppo a oggi non è ancora possibile contare sulla data di release ufficiale.

Dopo il debutto di CrackDown, sul palco torna Phil Spencer e ringraziando e saluntando tutti conclude l'Xbox E3 Media Briefing.

Quest'anno Microsoft ha mantenuto le promesse fatte con una lunga convention di circa 90 minuti tutta incentrata sui giochi.

L'Xbox E3 Media Briefing è stato un susseguirsi di trailer senza interruzioni, che è riuscito a tenere vivo l'interesse per tutto ciò che ci aspetterà nei prossimi mesi, tra esclusive, nuove Ip e sopratutto tanto divertimento con i vari giochi.

Tre fotocamere per il massimo divertimento e un hardware eccellente? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 699 euro oppure da ePrice a 791 euro.

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Sold92

Da possessore di entrambe le console mi ha deluso il joystick della ps4 che dopo neanche tre settimane si usura in modo incredibile e devo ricorrere all'assistenza che per rimandarmene uno funzionante ci ha messo quasi 3 mesi... Mentre su one il Joystick funziona benissimo e senza nessun problema è la cosa che mi ha sorpreso e che si può usare un abbonamento solo su più profili cosa non da poco... Alla fine avendole entrambe non mi posso lamentare per i giochi..

Claudio M.

Serio?

Damiano Galasso

ben detto..ma da un po di anni ormai!

Raff Malvone

Sinceramente da possessore di 360, questa one e questo parco titoli non mi entusiasma per nulla.... alla fine credo che per questo natale opterò per una ps4, la cosa che più mi è mancata in questa gen sono stati i jrpg T_T

sasaawd

L'importante è che aggiustino le fasi stealth . Sono degli assassini e per almeno 5 titoli non hanno fatto una delle cose più basilari di un assino...ovvero accovacciarsi dietro gli oggetti!!! xD Speriam che questa sia la volta buona

ironmel

a me mancherà navigare :(

kPAINk

L'ambientazione francese di Assassin's Creed Unity è fantastica, sicuramente migliore di AC3 o AC4. Certo, non navigheremo con un brigantino ma la qualità artistica francese è tutt'altra storia.
Fable Legends invece non mi ha colpito. Nessun cambiamento apparente nel gameplay, sta facendo la fine di COD :D

ALESSIO94x

Avete dimenticato Happy Wars per Xbox ONE... Non vedo l'ora!!!

I migliori giochi per smartphone di febbraio | Video #MOBILEGAMING

I migliori giochi per smartphone di gennaio | Video #MOBILEGAMING

Recensione Super Smash Bros. Ultimate: è il miglior Smash di sempre | Video

I migliori giochi per smartphone di dicembre | Video #MOBILEGAMING