Digital Bros Game Academy, la scuola per sviluppatori di videogiochi a Milano

28 Febbraio 2015 0

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Avete sempre sognato di fare della vostra passione, i videogiochi, un lavoro? Operare nell'ambito videoludico è senza dubbio desiderio di molti, ma anche un obiettivo difficile da perseguire, soprattutto senza un portfolio adeguato e delle solide basi. Ma sembra proprio che nuove possibilità si siano aperte per i giovani italiani: nasce a Milano la Digital Bros. Game Academy.

Pochi giorni fa abbiamo avuto il piacere di partecipare all'evento di inaugurazione di questa nuova scuola, i cui corsi inizieranno il 3 marzo. Nata in collaborazione con SIAM, la storica Socitetà d'Incoraggiamento d'Arti e Mestieri, l'Academy si propone di formare figure professionali in grado di inserirsi nel mondo dello sviluppo dei videogiochi.

Come ha sottolineato più volte Geoffrey Davis, direttore generale della DBGA, durante la presentazione, l'obiettivo è quello di dare agli studenti una formazione job ready, creando anche una rete di contatti importanti con le software house.

Con questo progetto innovativo, non solo puntiamo a creare per i ragazzi italiani un punto di riferimento per la formazione nel Digital Entertainment, ma vogliamo agire come «mentor» per gli studenti, offrendo loro - grazie al contributo di professionisti accreditati del settore - una formazione completa nei diversi aspetti del business, opportunità di networking e soprattutto sbocchi professionali concreti.

L'importanza di questo progetto è stata sottolineata anche da Bruno Soresina, Presidente SIAM, e Raffaele Galante, Amministratore Delegato di Digital Bros..

Da oltre 170 anni SIAM si occupa di formazione e della promozione di mestieri “utili”, cercando di indirizzare le esigenze del mercato del lavoro, favorendo contestualmente la crescita professionale dei singoli, lo sviluppo tecnico e produttivo dell’industria, in particolare quella milanese. Abbiamo riconosciuto nei valori, nella solida struttura e nella didattica dell’Academy la stessa visione che da sempre ci guida nello sviluppo di progetti formativi di eccellenza, capaci di garantire ai ragazzi concreti sbocchi professionali. A nostro avviso, la Digital Bros Game Academy rappresenta una proposta completa e a 360 gradi, che prepara delle figure finite, pronte ad entrare da subito nel mondo del lavoro.

Non solo profonda conoscenza del settore ma anche consapevolezza della creatività dei giovani italiani, già rappresentata in molteplici settori che incarnano il Made in Italy nel mondo. Siamo convinti che grazie al loro talento e al loro entusiasmo la Digital Bros Game Academy potrà diventare un nuovo hub tecnico e creativo di eccellenza, che contribuisca alla nascita di un ecosistema virtuoso in cui i talenti, le start-up e i nuovi specialisti potranno sostenere la crescita della competitività dell’Italia nel settore del Digital Entertainment, nutrendo una nuova cultura imprenditoriale nel mercato dei videogame, e non solo.

Vengono proposti 3 corsi di formazione post-diploma, ognuno incentrato su un diverso aspetto della realizzazione di un videogioco. Il corso per Game Designer è tenuto da Simone Magni, professionista che ha lavorato presso Milestone e Gameloft, dove ha creato diversi episodi della serie MotoGP e SBK, nonché il free-to-play di successo Real Football 2013. Ai ragazzi verranno insegnate le basi del design e dello sviluppo, gli strumenti più adatti a presentare i loro concetti e le loro idee, insomma, tutto quello che serve a diventare un Game Designer pronto a entrare nel mondo del lavoro.

Il corso per Game Developer è tenuto da Ludovico Cellentani, sviluppatore con più di 15 anni di esperienza. Da Zetha GameZ, con DroneZ, a Javaground USA, è diventato infine il Technical Director in Just Funny Games, azienda da lui fondata nel 2009 insieme a Gianluca Marani. In aula verranno insegnate le basi della programmazione in C++, per poi passare ai principi alla base dei giochi in 2D e concludere con quelli in 3D.

Infine, il corso per Artist&Animator 2D/3D è tenuto da Massimo Ribattezzato. Ha iniziato la sua carriera sviluppando simulatori di guida 3D presso Predator'SRL e Arc_Team. Oggi è Characters/Environment modeler e collabora con Ironshade interactive e Nighty Build Games Studio. Si partirà dai concetti di modelling e texturing, per poi andare ad esplorare i principi dei software più usati nel settore.

Tutti i corsi sono arricchiti da esercizi pratici, esempi, compiti a casa veri e propri, e dalla saltuaria presenza di diversi professionisti del settore (i cosiddetti Guest Trainer), i quali possono condividere la propria esperienza sul campo. I materiali didattici proposti sono basati sui programmi elaborati da Train2Game, scuola britannica online che dal 2009 forma e introduce all'interno di importanti società, centinaia di studenti. Programmi quindi già collaudati ed efficaci.

Digital Bros. e SIAM hanno quindi voluto creare, non solo un istituto di formazione, ma un vero e proprio spazio, per i futuri sviluppatori, di aggregazione, confronto e scambio di idee. Le lezioni, che hanno obbligo di frequenza, si tengono 3 mattine a settimana, ma i pomeriggi e i giorni liberi possono essere impiegati per lavorare, da soli o insieme, a progetti di varia natura o al proprio portfolio.

Ma come si accede? Non è semplice: viene fatta una selezione tramite lettera motivazionale e un colloquio, e vi assicuriamo che il numero di candidati non è certo basso! Per ulteriori informazioni vi consigliamo di visitare il sito ufficiale www.dbgameacademy.it, dove troverete le risposte a tutte le vostre domande o curiosità.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Recensione Pokémon Spada e Scudo: tra Terre Selvagge e gioco competitivo

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima