Playstation 5 sarà annunciata all'E3 2018 | Rumor

21 Luglio 2017 356

Secondo quanto dichiarato su Twitter dall'insider Tidux, i boss di Sony sarebbero interessati a presentare Playstation 5 durante l'E3 2018, praticamente tra meno di un anno. Sembra che le alte sfere della società giapponese abbiano l'intenzione di commercializzare la nuova macchina da gioco entro la fine del 2019.

Ovviamente siamo di fronte a una mera previsione, di conseguenza possiamo dare per certo quanto riportato da Tidux. Sony ha già dichiarato che Playstation 5 sarà a tutti gli effetti una console di nuova generazione e non un aggiornamento hardware alla stregua di Playstation 4 Pro.

Di seguito, il tweet pubblicato da Tidux.

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 419 euro oppure da Coop Online a 499 euro.

356

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
stefano sicorello

Abbandonata come anche la prima Xbox

trueogre

Visto quello che e successo con 360 (console abbandonata a se stessa molto prima che ps3) , la sua previsione è basata sul nulla cosmico

UNKNOWN

sono daccordo per me presentarla nel 2018 è troppo presto

stefano sicorello

Comunque lo dici tu che Xbox one/s supporterà i giochi che usciranno tra 3 anni. Io non ne sono convinto

stefano sicorello

Se volessi fare un gioco basato prettamente su una ia sviluppata o su una fisica sviluppata non potresti farlo perché dovresti scendere a patti con hardware inferiore.

Ribadisco se le console come sono concepite adesso devono scomparire allora è meglio avere i giochi in streaming come psnow almeno elimino del tutto L hardware.

ale

Non devi sacrificare alcuna caratteristica, semplicemente su console vecchia girerà con grafica inferiore e su quella nuova con grafica migliore. Non ci vuole tanto a capirlo, so che per un giocatore abituato alle console è strano, ma su PC accade da una vita, che lo stesso gioco supporti l'i3 con GPU integrata fino al top di gamma da 3000 euro...

stefano sicorello

Perché se no troveresti giochi che sacrificano caratteristiche perché devono girare su 2 hardware troppo diversi. Es guarda i giochi a cavallo di gen, COD ghost sono sempre venuti delle merde o mozzati. Io continuerò tranquillamente a supportate la strada classica delle console con esclusive, se no lunga vita a playstation now e simili senza proprio nessun tipo di hardware.

ale

Si ma una volta potevano giustificare l'incompatibilità con ragioni tecniche, fra una generazione e l'altra cambiava l'architettura completamente, oggi no. Se i giochi di PS5 non girano su PS4 e viceversa, sarà solo per fini commerciali, e la cosa non mi piacerebbe fossi un acquirente playstation.

Se la PS4 è tecnicamente in grado di fare girare i software che girano sulla 5, ok con dettagli grafici inferiori ma tanto se uno non ha un televisore 4k va bene, perché dovrei cambiare per giocare agli ultimi giochi ?

stefano sicorello

Io non mi arrabbierò minimamente ho preso ps4 dopo 2 anni dall uscita e vedrò se prendere ps5 quando uscirà ma se questa avrà esclusive rispetto a ps4 non ci vedo niente di strano il mondo console funziona così da 30 anni.

ale

Ma può essere, non per motivi tecnici ma per scelte commerciali. Comunque non sarebbe una bella mossa, e fossi stato un acquirente di PS4 mi arrabbierei parecchio. Al contrario Xbox One continuerà a supportare anche i nuovi giochi usciti per le console successive (ovviamente con i dettagli grafici che il vecchio hardware può dare)

stefano sicorello

Ps5 avrà esclusive rispetto a ps4

ale

Anche PS5 penso sia compatibile con PS4, non vedo più il senso di fare esclusive sinceramente, avevano senso ai tempi in cui le console avevano un architettura HW proprietaria, ora le console usano la stessa architettura x86 dei PC, per Xbox addirittura lo stesso sistema operativo, non ci sono più ragioni tecniche per fare giochi che vanno su una console e non su un altra (a parte scelte commerciali ovviamente).

Il futuro di Xbox fra l'altro è destinato ad avvicinarsi sempre di più a Windows, ossia stessi giochi ed applicazioni sia su Windows che su Xbox grazie alla piattaforma UWP, in sostanza Xbox sarà un PC a basso costo, con un form factor più compatto, e un OS con un interfaccia adatta all'uso su TV e con controller.

Il Preside

Se vuoi ti faccio il disegnino della PS4 Pro che ho in camera..

Francy Ssr Ssr

Se la gente vuole la grafica, allora pensi al PC.
Io sono passato al pc soprattuto per quello, ma alla fine per me la console potrebbe solo servire per una partitella cosi con gli amici, ma nemmeno.

Francy Ssr Ssr

hahahaha

Francy Ssr Ssr

Anche io.

Cristian P.

I lag non li ho, invece la mancanza di aggiornamenti vabbè, è pur sempre un gioco del 2013.

comatrix

La smettiamo di dire minkhiate per favore

https://uploads.disquscdn.c...

Tuone

Sempre ps4 è..fatto sta che ci girano gli stessi giochi.
Te la semplifico, quando leggerai playstation seguito dal numero 5 allora li ci sarà il termine vita della playstation 4. Dai non è difficile

DEVE001TOMMY

ammazza divertimento con lag e senza più aggiornamenti

comatrix

Hai solamente dimenticato PS4 Pro = 2016
Impara a contare

Silvio Sebastiani

Ps4 2013
Ps5 2019/2020

Impara a contare

comatrix

PS4 2013, PS4 Pro 2016.
Come li calcoli tu gli anni?

comatrix

Prima di parlare sarebbe opportuno sapere le caxxate che spari (come al tuo solito, no manchi mai eh)

comatrix

PS4 Novembre 2013
PS4 Pro Novembre 2016
PS5 prevista per Novembre 2019

2016 - 2013 = 3
2019 - 2016 = 3

Impara a contare

Leon

allora non conta nemmeno Xbox One X se la vedi così.
La pro non è stata un buco nell'acqua? Di vendite non mi pare sia proprio la console più venduta..

Silvio Sebastiani

Ps4 pro non conta
Sono 6/7 anni di ciclo vitale
Chi compra midgen lo sa che durano la metà, quindi non vedo perché dovrebbe sentirsi presi in giro.
E comunque la pro non è stata un buco nell'acqua, anzi, considerato che produrla non gli sarà costato molto, il rapporto resa/spesa è pi

Silvio Sebastiani

Sono 6/7 anni, impara a contare

marco

Io spero che la ps5 esca il più tardi possibile, che abbassino i prezzi della ps4 pro

Leon

Purtroppo la maggioranza si adegua, quindi c'è poco da fare.
Io non ho preso una nuova console infatti e sono fermo alla generazione precedente.
Intanto mi sto prendendo un sacco di grandi giochi per 360 che non ho mai giocato, e che piano piano mi sto giocando con calma.
Ok sento la mancanza di giocare qualche titolo recente, ma me ne faccio una ragione.
E poi la cosa che mi piace è che microsoft sta praticamente facendo funzionare su One i titoli vari titoli della 360, e credo che pure su One X li faranno funzionare.
Se tanto mi da tanto, anche la console dopo One X, avrà una libreria di giochi 360 già compatibili, così come saranno compatibili quelli di One e One X.. a quel punto comprando in futuro una loro console potrei rigiocarmi quello che mi sto perdendo oggi.

Leon

son d'accordo ma fino ad un certo punto.
Il gioco è da goderselo a prescindere perchè la forza sta nel fatto che ti deve intrattenere e divertire.
Però lato tecnico devo dire che 30-60 fps è una cosa che è meglio non nominare.. mi spiego.
Su certi generi i 30 fps sono godibili, sempre che non ci siano cali..
ma su altri generi i 60 fps a mio avviso sarebbero da rendere obbligatori..
come i giochi di auto e moto, o titoli competitivi, i 60 fps fanno davvero la differenza, anche per un discorso di giocabilità.

Leon

E l'ho detto che sono upgrade.. ma se le prendiamo in considerazione gli hw come tali, sono nuovi, dato che non sono uguali a quelli sui prodotti precedenti.
Poi le "nuove" architetture le vedremo con ps5 e con la Xbox che verrà dopo One X

Leon

Mi pare che anche microsoft abbia detto che i giochi che usciranno saranno sia per One che per One X, quindi direi che è la stessa cosa..
Quando dici
"Arriverà un momento in cui, per iniziare a utilizzare il potenziale di scorpio, i titoli dovranno smettere di supportare xbox one."
Non sono d'accordo, semplicemente verrà fatto un lavoro simil pc, dove partiranno da una base del gioco per One X per poi fare un downgrade per One.
Probabilmente il ciclo vitale di One e Ps4 sarà inferiore rispetto alle console passate, diciamo 6 anni, max 7 e i programmatori che hanno ricevuto da poco i dev kit di One X avranno da lavorare per qualche anno sia per sviluppare i giochi che per imparare a ottenere il massimo da questo hw, quindi il fatto di smettere di supportare One non si pone, dato che nel momento in cui usciranno titoli che sfrutteranno One X, la One verrà messa in secondo piano, così come ci verrà messa anche ps4.
E poi con il discorso delle uwp credo che i giochi continueranno ad uscire su One, il discorso è capire quanto interessi ai programmatori fare i downgrade, o meglio ancora se "il gioco vale la candela".
Nel senso che se downgradare il titolo ha per un'azienda un costo di di programmazione irrisorio sicuramente conviene farlo per cercare di sfruttare la base installata di one è aumentare i profitti.
Con gli strumenti dati da microsoft si è sempre parlato di scalabilità e facilità nel farlo, tanto da ottenere conversioni in pochissimo tempo.
Sony avrà la possibilità di fare che??
sta rilasciando una console ogni 3 anni, tu credi che gli acquirenti di playstation siano contenti? io non penso..
Sia ps4 pro che One X sono entrambi upgrade, solo che microsoft sta lavorando ad un sistema "unico" e le uwp, cosa che sony non sta facend, e che potrebbe nel tempo dare i suoi vantaggi.
Se sony si può permettere di far uscire una console ogni 3 anni, volendo può farlo anche microsoft che per altro a livello economico è più forte.
Se come ho detto ps5 venisse fatta uscire a novembre 2019, microsoft potrebbe benissimo uscirsene con un Xbox XXX più potente di ps5 a novembre 2020.
Poi qui nascono situazioni differenti, dato che potenza a parte, quello che fa la differenza per una prodotto è la base installata, dato che se non hai quella puoi avere anche il prodotto più potente del mondo ma verrà messo sempre in secondo piano dagli sviluppatori perchè offre potenzialmente meno profitti.
D'altra parte ripeto microsoft sta facendo una lavoro tale che quando farà uscire una nuova console dopo One X, avrà già una grande libreria di titoli compatibili provenienti dalle generazioni precedenti, quindi potenziali profitti per gli sviluppatori anche dai titoli passati.
Sono 2 aziende che hanno preso 2 strade differenti, secondo me quella presa da microsoft è quella più giusta.

Gabriel.Voyager

Non sai niente, eppure eccoti qui fieramente a blaterare scemenze.
Vabbè che per te è normale blaterare di quello che non conosci, ma uno straccio di dignità personale non è rimasto?
Ovvero magari prima informati prima di fare la ennesima figura dello sciocco.

Gabriel.Voyager

E tutta sta studiata inutile per un rumor?
Ma poi se uscisse nel 2019 che problemi ci sarebbero scusa?

Antonio Barbato

Il problema e' che molti utenti sono solo ritardati. Io mi godo un gioco e punto, poco importa se a 30 o 60 e piu' fps, basta che il gioco mi diverta e tanto basta.

Antonio Barbato

vuol dire semplicemente che sono degli upgrade ma non delle nuove console.
La ps5 come la futura xbox whatever, avra' un hw ben piu potente di Ps4Pro e XBOX con un architettura differente ed un sistema sicuramente migliorato.

InterTriplete

Mai avuto azioni sony, quindi no, non mi rode niente. Al contrario, a molti sonari rode che i 4K nativi se li possono solo sognare... XD

InterTriplete

Sai benissimo perchè lo faccio! ;)

Vive

Il problema è capire se noi gamers ci ribelleremo a questo (semplicemente non cambiando console cosi spesso) o se lentamente ci adegueremo.

Tuone

Come calcoli gli anni tu non so, ma ps4 pro fa parte della generazione di ps4, sta il fatto che ci girano gli stessi giochi.calcola come vuoi, usa un abaco se ti può aiutare, ma il ciclo della ps4 è quello, inizia nel 2013

Sparda

Ma chi ti crede troll uscito male!

Sparda

Xbox non se la caca più nessuno. Console ormai senza identità e poca utilità. Rosica di meno.

boosook

No, non è così. Sony ha messo la "retrocompatbilità inversa", diciamo così. Questo significa che nessuno è autorizzato a sviluppare per ps4 pro senza far uscire anche per ps4. Chi ha ps4 avrà gli stessi giochi, fino a ps5, che è la next gen. Con questa strategia Sony ha messo le cose bene in chiaro. La pro è solo una versione 4k della generazione corrente.
Con scorpio è diverso. Arriverà un momento in cui, per iniziare a utilizzare il potenziale di scorpio, i titoli dovranno smettere di supportare xbox one.
Quindi la retrocompatiblità inversa di scorpio è solo momentanea. Di fatto, è una nuova generazione. Fra tre anni ne uscirà un'altra. Microsoft ha deciso, per tentare di distruggere Sony, di accorciare il ciclo di vita delle console e dunque di farne qualcosa di più simile ai pc.
Funzionerà? Gli utenti xbox si vedono accorciare il ciclo di vita delle loro console. Al contrario di ps4 pro, che non rende obsoleta ps4 liscia, Scorpio renderà obsoleta xbox one. E fra tre anni una nuova console renderà obsoleta Scorpio. I giochi però rischiano di non riflettere questo avanzamento dell'hardware, perché per far numeri inizieranno a sfruttare il nuovo hardware praticamente quando questo verrà sostituito da quello nuovo. C'è un motivo per cui il ciclo di vita delle console è 6/7 anni.
Insomma, Sony si trova ancora a mio avviso in una posizione di vantaggio. Fra soli due anni avrà la chance di rendere obsoleta Scorpio, una console da 500 euro che sarà solo al secondo anno di vita, con grande scorno degli acquirenti di Scorpio, e senza aver scontentato i propri.

Gaston3®

Se non hai TV 4k poca differenza.

Price Tag

quasi la ricompro la play.. che differenza c'è tra Slim e Pro.. che consigli..?

Desmond Hume

Una ragione in più per andare di Ps4 slim e non di Pro.

Wu Zi Mu

Scusami?

Vincenzo

Credo che possiamo dire facilmente che l'hardware si evolve ogni 1/2 anni, già ci sono in commercio pc superiori ad una Xbox X quindi smettiamola di inseguire una Potenza che sarà sempre cmq inferiore, sono d'accordo sul fatto che la pro come anche la X non servano a nulla ma bisogna vedere se le cose restano così...personalmente sarei più felice di comprare una console a 3 anni di distanza con già tante esclusive con cui divertirmi e se questa poi è più potente ben venga.

stefano sicorello

Infatti X one X per me non è una nuova gen per il semplice fatto che non ha esclusive software rispetto a X one /s. E per me non ha senso vendere una Mid gen a quel prezzo folle.

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima

Recensione The Dark Pictures: Man of Medan; l'atmosfera horror c'è ma non basta