Uncharted: L'Eredità Perduta, la nostra recensione

18 Agosto 2017 32

Il brand Uncharted torna sulla cresta dell'onda grazie a un DLC stand alone dal gusto particolare. Nathan Drake viene messo da parte in favore del duo Chloe Frazer e Nadine Ross, che si troveranno catapultate in un'avventura particolarmente pericolosa tra i meandri dell'India.

Prima di addentrarci nell'analisi del gioco, sottolineiamo che Uncharted: L'Eredità Perduta è un prodotto talmente accattivante da far dimenticare la verve del protagonista storico del marchio e rimanere praticamente sulla stessa linea qualitativa della quadrilogia principale, senza contare ovviamente sulla presenza di un comparto tecnico convincente.

Di seguito, le nostre considerazioni al riguardo di Uncharted: L'Eredità Perduta.

TRAMA

Come anticipato poco sopra, Chloe e Nadine sono alla ricerca della Zampa dorata di Ganesh, mitico artefatto desiderato anche da Asav, capo dei ribelli pronto a organizzare una rivolta grazie alle ricchezze accumulate attraverso il commercio di reperti archeologici, contrabbando e altro.

Dopo una rocambolesca introduzione, il dinamico duo si ritrova immerso in una foresta caratterizzata dalla presenza di fiumiciattoli, rovine di antiche civiltà e molto altro. Con l'avanzare dell'avventura si verranno a scoprire diversi dettagli al riguardo dell'induismo, del rapporto tra Chloe e Nadine e tante sfaccettature che fungono da perfetto collante e in grado di incuriosire il videogiocatore al punto giusto da rendere particolarmente difficoltoso l'allontanarsi dallo schermo. Se da un lato abbiamo apprezzato il tandem di protagoniste, dall'altro abbiamo storto il naso di fronte a un'antagonista dallo spessore fin troppo ridotto. A parte qualche battuta convincente, Asav non è assolutamente in grado di tenere banco, soprattutto se paragonato a una coppia così ben assortita. E' giusto sottolineare che la trama non brilla certo di originalità, ma alcuni colpi di scena sapranno certamente strappare delle reazioni al videogiocatore. Chi non ha affrontato la quadrilogia originale potrebbe però non apprezzare a fondo alcune comparsate e riferimenti a quanto accaduto in passato.

Oltre alla Campagna principale, Uncharted: L'Eredità Perduta propone una modalità Sopravvivenza e una sezione in rete, le quali vanno a impreziosire la longevità di un titolo terminabile in circa otto o dieci ore, a patto di non voler mettersi a caccia dei vari collezionabili disseminati per la mappa.

GAMEPLAY

Il gameplay di Uncharted: L'Eredità Perduta si basa completamente su quanto visto negli episodi precedenti. Le fasi esplorative verranno spesso condite da funabolici salti, arrampicate e tutto ciò che Nathan Drake ha sempre eseguito. L'equipaggiamento verrà presto in aiuto della bella protagonista, dato che Chloe avrà a disposizione un comodo rampino e altri oggetti che le permetteranno di raggiungere zone altrimenti impossibili. Sono inoltre presenti alcuni momenti in cui sarà necessario collaborare con Nadine, figura che diverrà presto utile sia per quanto riguarda l'esplorazione che le fasi di combattimento.

La vera novità di Uncharted: L'Eredità Perduta risiede nell'inserimento di una fase di gioco completamente basata sulla concezione free-roaming. Dopo un'introduzione completamente lineare, Chloe e Nadine si troveranno immerse in una foresta in cui spiccano strutture fatiscenti, fiumiciattoli, cascate e molto altro. In questo particolare momento il giocatore può decidere di avanzare nella trama oppure lasciarsi andare nelle più classiche sessioni di giocazzeggio, allo scopo di raccogliere quanti più artefatti possibili. Una volta raggiunto l'obiettivo principale, la stessa Nadine proporrà a Chloe di approfittare della momentanea calma e andare alla ricerca di tesori, facendo quindi capire che non sarebbe poi possibile tornare indietro. E' chiaro che Naughty Dog abbia voluto inserire un sandbox come una sorta di esperimento, soluzione che, molto probabilmente, verrà riportata in seguito in caso i programmatori abbiano intenzione di proporre una nuova avventura targata Uncharted.

Come in ogni Uncharted che si rispetti, anche Uncharted: L'Eredità Perduta è zeppo di momenti action e combattimenti sia a mani nude che utilizzando sputafuoco di ogni genere. Si va dalle classiche pistole a fucili di precisione, passando per mitra, fucili d'assalto e molto altro. Gli scontri fisici vengono alternati dall'utilizzo di due tasti, i quali permettono di attaccare o parare, mentre il tasto Cerchio rimane legato alla classica rotolata, movimento utile per schivare i colpi degli avversari. Ottima la IA dei nemici. Ai livelli più alti, i cattivi di turno sono in grado di mettere in campo azioni davvero imprevedibili. Al contempo, la nostra partner si dimostra essere sia un'eccelsa guerriera che una figura importante anche durante la risoluzione degli enigmi. Nadine è quella figura in grado di tirare fuori dalle fasi di stallo la povera Chloe, abbattendo i nemici a suon di cazzotti in faccia oppure dando il suggerimento corretto durante le fasi di risoluzione dei puzzle ambientali. Apriamo quindi una piccola parentesi proprio sugli enigmi. Naughty Dog ha saputo proporre una serie di prove che, in alcuni casi, saranno in grado di far spremere la materia grigia al giocatore. Alcuni test risulteranno immediati, ma altri dovranno essere studiati con più cura e soprattutto pazienza.

TECNICA

Impossibile non rimanere a bocca aperta di fronte al comparto tecnico di Uncharted: L'Eredità Perduta. Fin dal primo momento di gioco ci si imbatterà in espressioni facciali curate alla perfezione, il tutto impreziosito dalla presenza di paesaggi mozzafiato che vanno da paesaggi metropolitani a vaste lande immerse in lussureggianti foreste. Il level design è una vera chicca dato che gli sviluppatori hanno saputo sfruttare l'ampiezza delle location a tutto tondo, permettendo al giocatore di alternare momenti di scalata con fasi più lineari. L'inserimento di alcune zone in cui Chloe sentirà l'impulso di scattare una fotografia è la riprova della consapevolezza del grosso lavoro fatto dal team di sviluppo al riguardo del motore grafico.

Il numero di dettagli sullo schermo così elevato è solitamente colpito da sacrifici creati ad hoc, in favore di una fluidità d'azione curata alla perfezione. Abbiamo effettivamente riscontrato alcuni piccoli problemi legati alle animazioni dei personaggi, aspetto comunque da tenere assolutamente in secondo piano data la beltà dell'intera produzione.

Tanto di cappello ai dialoghi tra Chloe e Nadine. Gli scambi di battute risultano sempre interessanti dati gli approfondimenti legati sia alla trama che al rapporto tra le due protagoniste. Sia i testi che i dialoghi sono stati localizzati completamente in italiano.

COMMENTO FINALE

Uncharted: L'Eredità Perduta non è una mera espansione o DLC. L'avventura di Chloe e Nadine risulta talmente ispirata da confermare che il marchio Uncharted può tranquillamente sopravvivere anche in assenza di Nathan Drake, protagonista storico della serie. Entrambe le protagoniste hanno verve da vendere e soprattutto sono in grado di completarsi l'un l'altra. Il gameplay si poggia su solide basi mentre il comparto tecnico è di assoluto primo livello, come del resto la qualità dei dialoghi proposti per l'occasione.

Naughty Dog non ha saputo solamente stupire grazie a un prodotto curato sotto ogni punto di vista, ma ha dato prova di avere in pancia le idee giuste per mantenere il marchio Uncharted su picchi qualitativi davvero elevati.

  • GAMEPLAY 9
  • TECNICA 8,5
  • LONGEVITA' 9
  • MULTIPLAYER - non ancora testabile
  • GLOBALE 9

GAMEPLAY CURATOTECNICAMENTE INECCEPIBILELONGEVITA' CONVINCENTE
TRAMA POCO ISPIRATAANTAGONISTA DI BASSO SPESSORE
Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, compralo al miglior prezzo da ePrice a 446 euro.
Asus X541ua I3-6006u 4gb 500gb Win10 è disponibile da puntocomshop.it a 336 euro.

32

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Kakashi96

in realtà Sam ha dato la zanna a Nate e l'hanno rivenduta a un prezzo colossale

Kakashi96

trama poco ispirata, ma what!?

netname

cortesemente... recensite solo smartphone samsung.. queste cose lasciatele a chi se ne intende per cortesia.

Gabriel.Voyager

Non è pignoleria, semplicemente non sono zombie, non si comportano da zombie, vi è una varietà nella scala di infezione che porta ad una differenza sostanziale nelle abilità degli infetti.
e comunque si combatte spesso e volentieri anche con umani non infetti, anzi a memoria sono più gli scontri contro altri umani che contro gli infetti.

Ralu

Vabbè quelle creature geneticamente modificate a causa di quel fungo! Mamma mia quanta pignoleria!!

Gabriel.Voyager

in tlou non c'è nessun zombie :|

Horatio

Non ti piace TLoU??!? :O

Ralu

Odio gli zombie, è un gioco troppo tactical quindi mi fa sbadigliare.. É una mia opinione e non la impongo a nessuno.. Come nessuno dovrebbe dire che Uncharted sarebbe da chiudere come progetto perché a qualcuno fa cagare

Luca Gherardi

Non può non piacere the last of us... é impossibile, o sei un hater o ci fai... Il giochino coi mostri, quanto poco hai capito

Stech1987

scusate ma 8 ore di gameplay come possono portare ad un 9 in longevità?!? :|

DeadlyMav

e siamo anche soddisfatti, alla faccia tua. Da quel che scrivi Si intuisce che sei un DISAGIATO MENTALE, altrimenti non saresti a percul@re le scelte degli altri

David Lo Pan

Prego! Potevo far meglio, lo so... Il fatto è che la bella Chloe mi ricorda da vicino Lara Croft. E a lei due bottarelle gliele ho date per davvero!

Fabri Fina

Gran turismo non c'è su ps4. E comunque è dal 4 che non ne acchiappano una. Tutti gli altri che hai nominato sono disponibili su entrambe le piattaforme, ma non c'è niente come forza horizon. Forza motorsport mi piace meno e c'è di meglio tra quelli che hai nominato come Protect cars oppure assetto corsa

EMARCEUS

Eccomi.

Ralu

A me non piace the last of us e adoro Uncharted..è come me tanti altri? Come la mettiamo?? Loro sanno benissimo che appunto essendo due giochi diversi per due tipi di pubblico diversi devono continuare a svilupparli entrambi! Quindi tranquillo che avrai il tuo giochino con i mostri

SynovialRaptor

Grazie per il commento di spessore.

SynovialRaptor

Non è fatto da 15 persone, ma sono stati loro stessi a dire che i lavori su Tlou sono rallentati di molto perché volevano finire L'eredità perduta.

alex-b

Ah quindi gt già è uscito? Ah ti fermo prima che ti venga voglia di dare risposte "di partito", io ho solo una ps4

Matteo Fontana

Gran turismo, dirt 3-4-rally, news for speed, f1, drive club, project cars.... devo continuare?
Basta cercare ovunque fichi auto ps4 e ne trovi a vagonate.

Fabri Fina

che giochi di auto ci sono su ps4?

David Lo Pan

Io certi discorsi davvero non li capirò mai. Io, che pur di giocare ad Uncharted 4 acquisterò la PS4, anche se fosse solo per questo singolo gioco. Ma, se quelli del N.D. mi fanno altri 74 capitoli della saga in oggetto, io li acquisto (e li gioco) TUTTI. Adoro divertirmi, l'avventura, il mistero e l'azione. Uncharted mi dà tutto questo. E poi c'è l'affascinante Chloe, alla quale un par de böttarelle gliele darei mooooolto volentieri...

carlo994

sono sicuro che prima o poi lo daranno come gioco gratis con il ps plus facendo un figurone

momentarybliss

Eh, chissà che se a qualcuno in electronic arts fischiano le orecchie per il mancato doppiaggio in italiano di Andromeda. Venendo al punto, praticamente un gioco completo di altissimo livello a prezzo ridotto. Per Sony e Naughty Dog massima stima possibile

Klaudio 19°

https://uploads.disquscdn.c...

C. Bianco

Sul teorico questo è l'ultimo Uncharted fatto dalla ND, probabile la serie continuerà ma con un'altra direzione.

Fiore97

la volontà di ND era quella di stoppare per sempre Uncharted e continuare con The last of US

Legend94

È inutile, non ci arrivano

DiRavello

Pensare che ci sono persone che comprano Xbox

Wrenchies

Avete rotto un po i coglioni voi e the last of us, il team dei naughty dog è grande non è fatto, da 15 persone

Fiore97

perché non ha senso e levi lavoro al seguito di the last of us?

iclaudio

se il gioco è bello perchè non dovrebbero farne altri

Goldrake

Spero che questa saga non diventi come Call of Duty.. già si stanno allargando un po' troppo

HDMotori.it

Monster Energy Supercross: la nostra recensione

Xbox One e PS4, forse le ultime console con supporti fisici | Speciale

The Vanishing of Ethan Carter: la nostra recensione su Xbox One X

PlayerUnknown’s Battlegrounds: recensione versione Game Preview