Gamescom 2017: considerazioni sulla convention Microsoft. E voi cosa ne pensate? | Sondaggio

21 Agosto 2017 80

La Gamescom 2017 è entrata nel vivo tramite la conferenza Microsoft, società che ha aperto le danze con un veloce briefing dedicato ai vari annunci che sarebbero stati fatti da li a poco. Ecco un veloce riepilogo e le nostre considerazioni al riguardo.

UN BREVE RIASSUNTO

La società di Redmond parte quindi con il mostrare una serie di trailer dedicati sia a titoli multipiattaforma che first party, tra cui Assassin's Creed Origins, State of Decay 2, ReCore Definitive Edition, Jurassic World Evolution, PlayerUnknown's Battlegrounds, Sea of Thieves, Forza Motorsport 7 e World of Tanks War Stories. Al termine di ogni filmato, gli organizzatori dell'evento hanno pensato di lasciare qualche minuto agli esponenti dei vari team di sviluppo, in modo da approfondire i diversi aspetti legati ai giochi ed esaltare quindi i dettagli non emersi durante la visione dei video.

Ovviamente non poteva certo mancare il sorvegliato speciale della serata: Xbox One X. La console sarà in grado di proporre al pubblico una lista di oltre cento titoli ottimizzati per essere sfruttati al meglio grazie alle prestazioni garantite dalla nuova macchina da gioco, previo aggiornamento. Ancora una volta vengono esaltati i 4K nativi e soprattutto la potenza bruta che sarà in grado di sprigionare la piattaforma da gioco più potente del momento. Vi ricordiamo che tutti i titoli per Xbox One saranno compatibili con Xbox One X.

Microsoft conferma di dare massimo supporto agli sviluppatori indipendenti. Il programma ID@Xbox è più vivo che mai grazie soprattutto alle diverse avventure che vedranno luce durante l'arco dei prossimi mesi. Cuphead e Conan Exiles sono alcuni esempi, ma il resto del parco giochi indie risulta davvero promettente.

L'annuncio più di spessore è legato al lancio in Italia del servizio Microsoft Design Lab. I videogiocatori potranno quindi accedere al sito dedicato e costuire il design del proprio pad in maniera completamente personalizzata. Gli esempi sono praticamente infiniti, di conseguenza siamo certi che gli utenti saranno ben felici di poter sfruttare questo interessante servizio. Poteva certo mancare Minecraft su Xbox One Slim? Assolutamente no, di conseguenza Microsoft ha deciso di annunciare il tutto in maniera ufficiale.

Impossibile non apprezzare inoltre La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra, titolo che verrà accompagnato da uno speciale bundle con Xbox One Slim, sia in versione 1TB che 500GB.

La conferenza si chiude con l'annuncio della Xbox One X Project Scorpio Edition, versione day one della console in edizione limitata caratterizzata dalla presenza della scritta "Project Scorpio" in verde e dal design della confezione in grado di ricordare la prima Xbox.

POCA CARNE AL FUOCO...

L'ora e mezza di conferenza Microsoft non ha praticamente aggiunto nulla di eclatante rispetto a quanto annunciato durante l'E3 2017. Siamo rimasti colpiti in maniera positiva dal lancio in Italia del servizio Microsoft Design Lab ma il resto dello show non ha saputo mettere alla luce alcun dettaglio significativo ed è risultato fin troppo lento e macchinoso tanto da non riuscire a catturare l'attenzione del pubblico.

Sono inoltre mancati gli annunci in grado di convincere l'utente a desiderare Xbox One X. La macchina da gioco dispone di un hardware oggettivamente da spaccamascella, soprattutto se rapportato al prezzo di distribuzione, ma la totale assenza di titoli creati ad hoc per sfruttare cotanta potenza non convince assolutamente. Apprezzabile ovviamente l'aggiornamento dei prodotti già sul mercato in modo da essere sfruttati al meglio su Xbox One X, ma il parco giochi di Microsoft denota grosse lacune. Mancano di fatto, come già emerso durante la kermesse losangelina, quei titoli trainanti in grado di traghettare la console nelle case dei videogiocatori. E' chiaro che l'obiettivo di Microsoft è quello di trasformare Xbox One X nella piattaforma di riferimento per l'home gaming e gli eSport, di conseguenza i titoli multipiattaforma saranno il target primario, ma al contempo è necessario disporre di un parco titoli a tutto tondo, in modo da convincere ogni tipologia di videogiocatore.

Il lancio di Xbox One X potrebbe risultare problematico a livello di grandi numeri. Siamo comunque certi che la console abbia bisogno di tempo per ingranare, di conseguenza il 2018 e il 2019 potrebbero essere gli anni del sorpasso sui vari competitor, seppur sia Sony che Nintendo abbiano in pancia un numero di titoli esclusivi di qualità incredibilmente elevata.

... MA ATTESA SPASMODICA

La risposta del pubblico è stata comunque positiva. I vari rivenditori online hanno già chiuso i pre-order, sintomo che i videogiocatori stanno attendendo con ansia il lancio di questa potentissima console. La voglia quindi di avere tra le mani un prodotto in grado di sfruttare i 4K nativi e un numero di frame per secondo elevato è ai massimi livelli, di conseguenza Xbox One X potrebbe davvero portare a casa ottimi numeri fin dal day one data la presenza sul mercato di prodotti come FIFA 18, Destiny 2, Call of Duty: WWII, Sea of Thieves, PlayerUnknown, State of Decay 2, Dragon Ball FighterZ e molti altri. Nel 2018 vedremo inoltre Anthem, attesissima risposta a Destiny targata Electronic Arts che sembra avere tutte le carte in regola per catturare l'attenzione degli utenti con meccaniche di gioco interessanti e un comparto tecnico di livello altissimo.

Xbox One X verrà lanciata il 7 novembre al prezzo di 499 euro. Il Tokyo Game Show 2017 e la Games Week 2017 potrebbero svelare al pubblico alcune sorprese, di conseguenza non resta che metterci comodi in poltrona e attendere nuovi annunci da parte di Microsoft.

Siamo curiosi di conoscere la vostra opione al riguardo della conferenza Microsoft svoltasi durante la serata di ieri. Vi invitiamo a partecipare al sondaggio, disponibile poco sotto, e confrontarvi nei commenti.


80

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
diego__ros

Ahahaha dovrebbero fare una mod

Damiano Galasso

Io aspetto la versione "Tromb Raider con 4Kosce" :D

InterTriplete

Il sorpasso è ormai avvenuto. Non c'è più nessun senso per acquistare ps4pro. Assolutamente NESSUNO.

NotoriousNitro

Bhe normalmente i pre-order servono per avere un'idea del flusso d'interesse, il fatto che siano già chiusi significa che le previsioni di Microsoft erano inferiori, quindi il produttore si aspettava meno ordini, quindi siamo già oltre le aspettative.
Detto questo dobbiamo considerare qual'è il metro di giudizio, se questi "grandi numeri" devono essere rapportati alle vendite di PS4 e/o XBO oppure se, essendo una console di fascia prezzo superiore, possono anche essere percentualmente inferiori.
Riassumendo credo che "non fare grandi numeri" e "chiusura anticipata di pre-order" siano opposti se "grandi" e "pre-order" fanno riferimento alle aspettative del produttore.

Spero di essermi espresso chiaramente...

SketchT

Mmm non proprio. Il fatto che i rivenditori abbiano dichiarato la chiusura dei preorder dipende dal numero di pezzi a disposizione. Dato non rivelato.

NotoriousNitro

"Il lancio di Xbox One X potrebbe risultare problematico a livello di grandi numeri."
"I vari rivenditori online hanno già chiuso i pre-order, sintomo che i
videogiocatori stanno attendendo con ansia il lancio di questa
potentissima console"

Nello stesso articolo, le frasi sopra riportate, sono sinonimo di confusione oppure che l'articolo è stato scritto da due persone differenti...

xTehJudaS

Fan*COFF*boy*COOOOFFFFFF*

lowrider82

De gustibus ma mi dispiace per te!

netname

beh... una vacc4t4 come al solito direi ..

LA PPUTRNZA DEL CLAUUUDDDD..
LA PPUTRNZAAA DEL DIICS12dodicii

TRUE 4K GAMING .... 60FPS/NATIVE 4K
hahahahahahahahaha

iclaudio

OT Umboxing Xbox x
https : //goo . gl/snxa28

diego__ros

Semi O-T: aggiunto Rise of The Tomb Raider alla lista dei titoli patchati per Xbox One X. C'è un trailer a riguardo sul canale ufficiale YouTube "tombraider" con tutte le implementazioni tra risoluzione, texture, filtri, frame rate etc.

Luca

Convention veramente ridicola, tutta roba già mostrata o di scarso interesse...e sopratutto nessun tripleA annunciato.
Di grandi fiere dove fare annunci adesso rimane solo il Tokyo game show, ma considerato lo scarso interesse dei giappi verso la console microsoft, probabilmente non si presenteranno in fiera nemmeno quest'anno...forse agli spike videogame award potrebbero mostrare qualcosa, ma sarà ovviamente per il 2018/2019.

MatitaNera

Appunto

Lucagildo

Io ci avrò fratto tipo 300 ore, un gioco davvero bello! Poi li sono gusti

Hebininja

perchè, evidentemente, parli correttamente e non hai bisogno di cambiare registro nel momento in cui devi scrivere.
Purtroppo non è così per tutti...

diego__ros

Perdonami, ma quanta ansia può avere quel filtro? Mi sto preoccupando per lui.

Fandandi

Tecnicamente scarso, pieno di bug, mille problemi di bilanciamento, eppure ci sono migliaia di giocatori fissi, non è mia intenzione difendere ARK, ma alla fine se le persone ci giocano un motivo ci sarà, del 5/10 a quanto pare interessa poco...Io ci ho giocato qualche centinaia di ore, per me sono spesi meglio quei 13€ di ARK che i 60€ di titoli come Uncharted, alla fine mi sono divertito molto in quelle serata con gli amici...

Pietro Mondia

Ma io non credo.. Ovviamente si aspettano di Vendere qualcosa ma lo stesso Spencer ha confermato che la S rappresenta il modello di punta per loro nelle vendite dopo l'E3, e il fatto che i buindle di ieri di Minecraft e Shadow of War siano appunto con la S ne è l'esempio

lowrider82

Un gioco di bassissima qualita che ha avuto nei reviews meno di 5/10.un gioco perdita di tempo per grinders acuti

Gaston3®

Per quello scrivi "vista" con la V minuscola?

(battutona!)

boosook

Da sonaro e hater xbox ho votato "per niente" anche se la convention non l'ho neanche vista.

Fandandi

E' il 12esimo gioco su steam in questo momento, assieme a playerunknown's battlegrounds e path of exile sono quei titoli che secondo me valgono molto, snobbati da tutti i consolari, ma su pc hanno una community molto grande, non sono da sottovalutare.

Squak9000

no io questa cosa non l'ho notata... anzi penso i prezzi rimarranno invariatibappunto per vendere anche la ONE X... altrimenti tutti vanno di ONE S.

GioB

Ormai si sa che alla gamescom ripetono le stesse cose dette all'e3,mi consolo sapendo che recore definitive è gratis per i possessori del gioco base, quindi tra poco potrò finalmente iniziarlo

Molto scarsa come conferenza, anche se sbagliamo noi a considerarla conferenza e a confrontarla con quella dell'e3

Vive

A me ha fatto pena, più che altro perché non era una conferenza (e va beh è il Gamescom) ma nemmeno una livestream con ore di gameplay, più un salottino dove una Barbara D'urso si sarebbe inserita benissimo.

Praticamente una puntata di Pomeriggio Cinque dove tra le altre cose hanno mostrato un paio di edizioni speciali e 2-3 trailer, fine.

Mi aspettavo un maggiore impegno post rinvio Crackdown 3, che lascia il solo Forza 7 a tenere su la baracca al lancio di Xbox One X, ma d'altra parte questa mi sapeva tanto di "conferenza" già programmata mesi e mesi prima.

Simone

Ah in quel senso si

Carlo Papaleo

Grazie

Pietro Mondia

Giusta osservazione... ho notato che già le One S da 1 Tb girano ai prezzi delle 500gb...

lowrider82

la differenza di risoluzione manco si notera. Ark survivor?Ma c'e gente che veramente ci gioca a sta cacata :)

Squak9000

Abbiano pazienza!

Squak9000

Vabbè onestamente hanno presentato quel vhhe avevano detto... nulla di più.

Personalmente non mi aspettavo nulla di nuovo... non è ancora il momento.

Non songli altri cosa si aspettavano...

Gatsu

Una delusione... sarà stata un Live stream e non una conferenza, però il nulla... niente... nisba... console eccezionale e software non pervenuto...

hmm...

...

Gianluca Annunziata

Concordo assolutamente.

Pietro Mondia

Scusami un secondo, se io volessi giocare forza 7 in 4k devE scaricare un patch da 100 gb.. e secondo con una 10 mega quanto ci metto? Quanto devo tenere impegnato internet? E nel frattempo non posso nemmeno usarlo per navigare se sta scaricando per ovvi motivi...Ti sembra una cosa normale? Lo streaming poi è un problema anche quello anche se secondario... l'altra volta avevo voglia di rigiocare ad halo 5 e l'ho messo a installare, avevo 60 e passa gb di aggiornamento da fare, due giorni e mezzo per averlo completato.. scusami ma se compro una One X per aspettare una settimana per poter giocare ad un gioco in 4k, meglio se rinuncio.. è ovvio che chi ha la fibra è molto più avvantaggiato ad averla

Simone

Per ora no...

Se vuoi vederti il trailer di Anthem che è forse il più sorprendente.

Poi c'è Forza che era proprio Gameplay(anche se sono state fatte Delle migliorie importanti dall'e3

Simone

Cosa si è capito?
Almeno che parli dello streaming non vedo motivo per cui non dovresti comprarlo, che poi per intenderci nessuno ti obbliga a streammare in 4K 60FPS

Pietro Mondia

Vero forse la conferenza meritava di più anche se alla gamescom non sono mai stati fatti annunci grossi.. detto questo la console vale tutti i 500 euro, ma penso che cmq non la prenderò perchè da me, grazie alle grandi politiche di sviluppo in italia, non esiste altro che telecom con una 7 mega spinta al massimo a 10mb, e una console 4k con una linea cosi... insomma penso si sia capito.. non potrei avere neanche una Ps4 Pro, già sono tirato con la console attuale...

Simone

Scaling

Simone

Per favore calma co ste cose...
Il supersampling ci sarà anche uso TV 4K, inoltre ci sarà l'ansiotropico 16x e il DOWNSCALING(per chi lo vuole) che è quello generale hai detto tu

Simone31

Soprattutto le migliori esclusive per qualità e soprattutto quantità

Achille

Bravo

MatitaNera

io scrivo correttamente anche sotto carico

Simone

Ovvio che puoi usarlo ed anch'io con Delle migliorie

Simone

O ARK Survivor che avrà il dopoio più degli FPS e risoluzione native per F1 e PC2 etc..

KaIser

( avvelenate )

Dan

Certo che sì

I titoli con cap a 30 fps continueranno a mantenerli, mentre tutti quei titoli che nonostante il cap a 30 avevano perdite qua e là, avranno giovamenti. stesso discorso per le risoluzioni dinamiche

Gaston3®

Sììì, va beh!

SketchT

Siamo talmente carichi di lavoro che qualcosa può scappare purtroppo. Grazie.

Carlo Papaleo

Ahh okok buono...ma ci saranno miglioramenti nel frame rate?

MotoGP 18: la nostra recensione | Video

Campionato Moto GP eSport 2018, la nostra esperienza al Mugello

Detroit Become Human: la nostra recensione

Far Cry 5: la nostra recensione