HTC Vive scontato a 599$ negli USA. In Europa resta a 699€

21 Agosto 2017 21

Dopo poco più di un mese dall'importante taglio del prezzo apportato da Facebook per il suo Oculus, anche HTC decide di scontare il visore Vive riducendo il costo di ben 200 dollari.

Sarà possibile, quindi, acquistare l'HTC Vive a 599 dollari (510 euro circa) ma soltanto negli USA. Un importo comunque superiore di 100 dollari rispetto a quello attualmente richiesto per portarsi a casa il bundle composto dall'Oculus Rift e dai controller Touch. Purtroppo in Europa il prezzo del Vive è ancora fermo a 699 euro ma contiamo che tale rimodulazione possa presto espandersi anche al nostro continente.

Secondo quanto affermato dall'azienda e dai rumor emersi fino ad ora, il taglio del prezzo sembra essere legato semplicemente ad un allineamento del mercato e non all'imminente lancio di un nuovo visore indossabile o allo scarso volume di vendite.

E' interessante notare che se prima per accaparrarsi un prodotto di questo genere erano necessari quasi 1000 euro, adesso ne sono sufficienti meno della meta. Un importo certamente destinato a calare con l'avvento delle nuove generazioni di visori VR stand-alone.

Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2, compralo al miglior prezzo da Amazon a 337 euro.
Apple Iphone 8 256gb Argento Silver è disponibile da puntocomshop.it a 789 euro.

21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Eddy Centi

Questo è vero, aspettiamo con ansia fallout 4 vr e skyrim vr e forse pure project cars 2

mmorselli

Vorpx ce l'ho da 3 anni, dai tempi del DK2, ho pure una treadmill per giocare ai titoli tradizionali, ma dire che il risultato lascia a desiderare vuol dire essere molto di bocca buona. Di fatto nessun titolo giocato con Vorpx si avvicina minimamente all'esperienza di un vero titolo VR, è giusto per il gusto di vedere nel visore (male) qualche titolo a cui si è affezionati,

rsMkII

Ho capito che è VR, infatti avevo scritto male, me lo hanno fatto notare subito e ho ammesso l'errore. Nel primo commento di risposta. Ore fa.
Non sono stato a correggere perché non è importante se c'è già scritto sotto una volta che è VR.

Vive

E' VR questo e nelle sale arcade ha certamente un futuro.

Quella HTC a Taipei e quella Bandai Namco a Tokyo sono già un successo.

Vive

beh è la realtà, l'italia non conta molto in questo ambito.

mmorselli

No, gli unici giochi AAA in attesa nei prossimi mesi che derivano direttamente dalle versioni standard sono i tre titoli Bethesda: Fallout 4, Doom e Skyrim, per il resto se escludiamo Elite e i giochi di guida come Project Cars o Assetto Corsa (sempre per rimanere nei tripla A) e Serious Sam, il resto sono tutte cose scritte da zero per la VR.

Ma è anche giusto così, la VR è un media nuovo e richiede concept nuovi, il problema è che nessuno oggi vuole spendere 30 milioni di dollari per un gioco solo VR, perché non recupererebbe neppure 1/10 dell'investimento, per cui anche adattamenti come quelli di Bethesda per cominciare vanno bene, ma servirà maggiore diffusione perché si inizino a scrivere veri AAA appositi per la VR. Oculus grazie ai soldi "a fondo perduto" che sta mettendo Facebook ha realizzato qualche ottimo titolo, che però non chiamerei AAA, seppure molto curati, diciamo che sono una via di mezzo tra il prodotto indie e il titolo AAA con budget da blockbuster

Eddy Centi

ti sbagli, io lho provato sia con battlefield, gta 5 fallout, skyrim...basta scaricare un emulatore tipo vorpx, e potrai giocare ha tutti i giochi in prima persona :)

Logan

Ma infatti è quello che ho scritto alla fine. Dico se han fatto qualche compatibilità tra i vari giochi tripla A di guerra e l'HTC VIVE / Oculus Rift.

mmorselli

Non è così importante il dettaglio grafico per il senso di immersione. I visori futuri gestiranno grafica più definita e sarà benvenuta, ma già oggi il paragone tra un gioco VR e un gioco su monitor non si può proprio fare, in VR sei dentro al gioco, percepisci le cose come reali, neppure giocando in 3D-Vision ci si avvicina minimamente a quell'esperienza.

mmorselli

Non ci giochi a Battlefied soprattutto per un problema di interfaccia, un gioco VR non è solo un gioco 3D visto in un visore, in VR il tuo corpo è una periferica, e devi fare tutto in VR, non hai accesso alla tastiera, per dire, perché non la vedi. Servono titoli specifici, non si può in genere riciclare i giochi da monitor. Ci sono però giochi di guerra scritti apposta per la VR, come Onward, che regalano davvero emozioni molto forti.

mmorselli

Si parla di VR, ma penso sia un refuso, in ogni caso non c'è mai stato nessun boom, solo una lenta ma inarrestabile crescita. Per darti un dato di riferimento, sono presenti ad oggi 1889 titoli VR su Steam (per lo più giochi indie), ci sono novità ogni giorno. Non è un prodotto mainstream, perché anche se i visori sono calati di prezzo il computer necessario è ancora di fascia troppo alta, ma diventerà mainstream tra un paio d'anni. Di certo chi ha fatto il passo difficilmente si è pentito.

Marcomanni

Si è passati da 799 dollari a 599 dollari dopo più di un anno e mezzo, dove sta sto "adesso ne sono sufficienti meno della meta"?

Poi.... "ma contiamo che tale rimodulazione possa presto espandersi anche al nostro continente."
contate male, hanno tolto 200 euro in europa e 200 dollari in america.
In Europa difatti costava fino a qualche giorno fa ancora 899 euro, l'ho fatto prendere ad uno degli studi di architettura per cui lavoro, quindi c'è stato anche qui un taglio di prezzo.

Bell'articolo in poche parole...

rsMkII

Hai ragione! Errore mio!

TheBestGuest

Questi sono VR

rsMkII

Ho come l'impressione che il boom della AR sia già passato

ghost

Si ma si parla di giocare con la grafica del primo cod quindi non sarebbe immersivo

Logan

Il senso è che la grafica è relativa per me per questi tipi di gioco. Sono anni che aspetto un gioco di guerra che ti permetta di fare tutto ciò che fai nella reltà (girare la teste mentre corri in avanti ad esempio) e lo accetterei anche con una grafica più bassa... ma diciamo che non siamo ancora a quei livelli di programmazione

Mew

Non sentivo parlare di HTC da tempo!

Luca Vallino

hahahah in america guadagni più che in italia...scontiamolo in usa e non qui XD

ghost

In teoria ci giocheresti con una grafica peggiore rispetto al pc anche a parità di potenza, quindi non ne vedo il senso ad oggi

Logan

Ma non posso utilizzarlo per Battlefield vero? :)

HDMotori.it

Monster Energy Supercross: la nostra recensione

Xbox One e PS4, forse le ultime console con supporti fisici | Speciale

The Vanishing of Ethan Carter: la nostra recensione su Xbox One X

PlayerUnknown’s Battlegrounds: recensione versione Game Preview