NES Classic Mini tornerà in produzione, SNES Mini disponibile per tutto il 2018

12 Settembre 2017 94

L'annuncio ufficiale relativo alla fine della produzione del NES Classic Mini è stato diramato ad aprile scorso direttamente da Nintendo e la console in miniatura, al momento, è praticamente introvabile. Coloro che non sono riusciti ad entrarne in possesso però avranno presto una seconda occasione.

I responsabili della casa di Kyoto hanno infatti ufficialmente annunciato che la produzione del NES Classic Mini riprenderà e che la console, con trenta giochi pre-installati, tornerà disponibile in tutti i negozi nell'estate del 2018. Al momento non sono trapelati ulteriori dettagli, tuttavia siamo certi che nelle prossime settimane arriveranno nuove informazioni.

Le buone notizie sul fronte delle retro console continuano, visto che Nintendo ha annunciato anche che la produzione del SNES Mini, in uscita il 29 settembre, non terminerà nel 2017, come precedentemente affermato, ma continuerà garantendo le spedizioni della mini console anche nel 2018.

Due ottime notizie per tutti gli appassionati di retro-gaming che si aggiungono alla recente dichiarazione del Presidente di Nintendo America, Reggie Fils-Aime, secondo la quale la produzione della nuova console in miniatura è stata drasticamente aumentata rispetto a quello del NES Mini, di conseguenza sarà reperibile senza problemi.

Vi ricordiamo che SNES Mini includerà al suo interno 21 giochi tra cui l'inedito Star Fox 2, in aggiunta i giocatori potranno contare sull'esclusiva funzione di Rewind, sistema che permetterà di riavvolgere la sessione di gioco in corso.

Stile classico, prestazioni ottime e prezzo contenuto? Huawei P8 Lite 2017 è in offerta oggi su a 139 euro.
Apple Iphone 8 256gb Argento Silver è disponibile da puntocomshop.it a 789 euro.

94

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alex4nder

Perché vi piace così tanto il digitale? Queste mini Console hanno senso perché sono pezzi da collezione, se vuoi solo i giochi da portarti dietro ti basta uno Smartphone con emulatore.

takaya todoroki

il prezzo alto per un oggetto ancora imballato di 30 anni fa vale per qualsiasi cosa, mica solo perché si chiama SNES, LOL.
Il prezzo reale è quello dell'oggetto usato.

NEXUS

prova a comprare un super nintendo / super famicon/ super nes mai utilizzato, vedrai.
quelli che volevano snes mini per rivenderlo tra qualche anno non lo avrebbero mai utilizzato e lasciato sigillato, ma non vale nulla

takaya todoroki

certo che vi fate i problemi per niente eh...
1) chi l'ha pagato X era disposto a farlo.
2) chi ne ha fatto scorta, secondo te aveva la sfera di nostradamus? sempre che esistano quelli che 'ne han prese 100, è un investimento, e come tale ha rischi.

takaya todoroki

il vero snes ha quasi 30 anni e il suo prezzo non è ma decollato.
Non vedo perché debba farlo.

MirkoHW

Poco furbi in casa Nintendo.

Potevano annunciarlo tra qualche mese, una volta vendute migliaia di SNES mini, tra quelli che non vogliono farsi scappare anche questa occasione e chi ne compra decine sperando di specularci e rivenderle ad un prezzo superiore.

Adesso che si sa che la produzione non verrà interrotta, e che addirittura riprenderà quella del NES mini, dubito che riscuoterà lo stesso successo della precedente mini console.

FalcoPellegrini

Tra il GC mini (che già era mini di suo) è il N64 mini a me mi fregano (circa) 200 euro sicuro.

StriderWhite

Peggio per loro...

Frankbel

magari.
La prima serie è moddabile alla grande. Probabilmente avranno fatto una revisione software e/o hardware.

Frankbel

In pratica Snes mini e Nes mini sono lo stesso hardware. Mettendo in produzione lo Snes mini, riescono a produrre anche il Nes mini.
Speriamo che siano modificabili come il primo batch di nes classic mini.

OlioDiCozza

sai come rosicano quelli che l'hanno presa sovrapprezzata dagli speculatori? XD

Gaston3®

Ho letto male il tuo commento, scusa.
Se non hai editato ho proprio saltato parole.

Raw

Ma una Nes & SNes classic mini collection da prendere direttamente in digitale per 3DS e Switch l'hanno fatta?

riccardopse

aaaa ecco perche prima ho visto che era tornata disponibile in preorder la snes su amazzzone... dopo questa notizia hanno annullato tutti l'ordine... ahahah!! che amarezza

Sagitt

Esatto

Luca

Ottima mossa! Sarà felice chi l'ha acquistata col solo intento di rivenderla a prezzi folli :D
Speriamo mettano questa volta l'alimentatore + il secondo pad direttamente nello scatolo...

NEXUS

buono sia per gli speculatori che lo comprano a 10 e lo rivendono a 20 che per i geni che pensavano di guadagnarci qualcosa tra qualche anno

NEXUS

p0ver0 extracomunitario

RiccardoC

sì anche io, intendo dire che se metti sullo stesso tavolo:
- un esemplare del primo lotto
- un esemplare delle produzioni già fatte ad oggi, ma non appartenenti al primo lotto
- un esemplare della "ristampa" 2018 (o quando sarà)
Ho motivo di pensare che siano distinguibili solo dal numero di serie e siano per il resto assolutamente identici o a limite con dei piccoli aggiustamenti interni.
Semplicemente Nintendo non ha nessun interesse economico ad investire per renderli diversi.
Non è come quando io comprai la limited edition di zelda per wii con in bundle il wiimote della triforza di colore dorato; quello lo comprai a suo tempo e si sapeva già che fosse una serie molto limitata, con importanti caratteristiche distintive. Forse, a distanza di tanti anni, se lo avessi comprato per rivenderlo e non per usarlo come ho fatto, avrei oggi potuto rivenderlo ad un prezzo un po' superiore a quello che l'ho pagato ad un appasionato... ma nulla più.
Ed il nes mini appunto non era venduto come limited edition con il baffo di mario in rilievo, era un package comunissimo , senza nulla di distintivo, che per caso è diventato un pezzo da collezione; ma pur sempre stampato in migliaia di esemplari...

Zone Irrafer

Ho sottovalutato la cosa e quando mi sono deciso era introvabile o a prezzi esorbitanti all'asta. Questa volta le prendo entrambe

Gaston3®

Che perle:

-"Ignoran3"
- Le due categorie e poi me parli al maschile...
- "differnza"
- l'unoica"
- bimbomiki@

Chissà se "mungere il Toro" l'hai scritto volutamente...

WryNail

Per ristampa mi riferisco "ristampa dell'originale", non quella dell'anno scorso.
E' un effetto collaterale dell'aumento dei volumi di produzione.
Una cosa più è presente sul mercato e meno "da collezione" è.

Nico Ds

cvd

Pip

ricordo che quando si parlava della notizia di fine produzione i prezzi sono saliti alle stelle, si parla di ben più di 300 euro...

Pip

con il nes mini hanno trovato un modo per fare fottilioni di dollari con uno sforzo praticamente nullo, sarebbe da stupidi non sfruttare l'occasione...

NEXUS

sei ignoran3 come pochi, le due categorie sono nettamente distinte: uno specula sul prezzo per rivenderlo nell'immediato, l'altro la compra non per usarla ma per aspettare che tra qualche anno valga qualcosa(ridicolo visto che ne faranno milioni di pezzi e l'unoica che varrà qualcosa sarà la vera snes)
Poi sei anche un p0vero bimbomichi@, io a differnza tua non commento per i like, non ho nemmeno letto il commento da te citato peraltro.
Torna a mungere il toro m3rda

strelly

L'ho cercato per mesi poi, sono sincero, ne ho trovato uno e l'ho preso appena era uscita la notizia del fuori produzione nella speranza di guadagnarci un po'...a questo punto mi sa che me lo tengo e ci gioco

RiccardoC

vero fino ad un certo punto; la ristampa potrebbe di fatto essere indistinguibile dall'originale (se non per il numero di serie, ma chi ci dà valore per un prodotto uscito l'anno scorso?)

RiccardoC

in realtà, come ho scritto sotto, i prezzi erano già scesi, ben prima di questa notizia

qandrav

ahhahaha

RiccardoC

i prezzi erano già su quei livelli già ieri, prima che venisse fuori questa notizia; l'effetto di questa notizia deve ancora arrivare :-D

Gaston3®

Mo non esageriamo su!

Gaston3®

Hai cercato di riscrivere il commento con più like ma l'hai scritto male.

RiccardoC

non li ha costretti nessuno, si vede che avevano soldi da buttare

Pip

Venderei l'anima al diavolo pur di vedere la faccia di quelli che l'hanno pagata centinaia di euro...

RiccardoC

rifiuti umani no, sono persone che hanno fatto una scommessa; qualcuno ci ha guadagnato relativamente molto (100€? 200€? mah non penso di più), quelli che ancora speravano di potere tenere alto il prezzo presto si ritroveranno con qualcosa da smaltire, al prezzo al cui lo hanno pagato o, secondo come, anche meno :-)
Sono appunto quelli che la scommessa l'hanno persa :-D

RiccardoC

qualcuno avrà fatto dei soldi (ma quanti alla fine, 200€? alla salute!), ma alcuni si ritroveranno con un nes mini che non vale nemmeno i 69€ del nuovo e che non usano, ne' hanno mai usato...
Quanto ai prezzi, seguendo una ricerca a partire da un link che ho ricevuto in un altra chat, i prezzi che vedi erano così già ieri PRIMA che saltasse fuori la notizia (si poteva trovare appunto sui 90-99€); immaginati tra una settimana, non mi stupirei se si trovasse a meno del prezzo originale.
In poche parole nel giro di pochi giorni l'hype si sgonfierà del tutto e tu avrai un prodotto dell'anni scorso che presto sarà ristampato uguale... valore meno del nuovo nei fatti

RiccardoC

premesso che mi accodo al coro di ROTFL nei confronti degli speculatori improvvisati che vedranno presto crollare il valore del loro stock (non subito, ma di sicuro nel giro di un paio di mesi sarà difficile venderlo a più dei 69€ originali - erano 69? non ricordo di preciso).
Ma sarebbe ancora più da ridere se la "ristampa" fosse venduta ad un prezzo anche solo leggermente inferiore (tipo 2-5 euro in meno), tale per cui tali speculatori si ritroverebbero quasi costretti a vendere in perdita :-D
Mi immagino già i proclami "lotto originale a 69€, pezzo unico" e la risposta: "è un articolo di consumo prodotto 2 anni fa, tienitelo, io mi compro la riedizione uguale nuova a 65, in negozio". Faccio notare che il lotto originale non era marchiato come "limited edition" (era una delle cose di cui mi ero lamentato) ed è quindi verosimile che i nuovi esemplari non siano di fatto distinguibili (se non con il numero di serie, ma appunto non parliamo di un francobollo raro, siamo seri) da quelli "originali", di fatto annullando il valore aggiunto di quelli del primo lotto.
Insomma è ROTFL da qualunque parte si guardi la cosa :-D

NEXUS

buono sia per gli speculatori che per i geni che pensavano di guadagnarci qualcosa tra qualche anno

jskdldsad

Ne ho 2 originali, ma questa mini mi farebbe proprio comodo.. non sono riuscito a prenderla fino ad adesso

RiccardoC

anche io annullo il preorder, ci penso un po', non c'è fretta; ma l'idea è quella

Elia

chiunque lo farebbe, non sarei l'unico :D

Johnny

La mole di richieste è stata tale che sarebbe stato stupido non farlo

Kevin Campora Costa

Mi hai fatto ridere, dai. Grazie :D

Elia

ho preso il snes mini da ladrostop perchè avevo un gioco e un aborto da riportare all'inferno ( l'aborto è whatchdogs 2 per intenderci), alla fine l'ho preso perchè con il super nintendo ci sono cresciuto all'epoca non avendo ancora comprato la prima playstation!

WryNail

Ni. Fin quando sono poche unità, è un elemento da collezione e può acquisire valore.
Se la produzione aumenta a livelli soddisfacenti diventa una ristampa.
Non varrà nulla.

WryNail

Ci penso bene, ma credo ti seguirò a ruota.
Troppo poco tempo libero per dedicarlo al retrogaming...quando ho the Witcher 3 ancora da finire...

Squak9000

Ma per giocarci ti scarichi l'emulatore su PC...

geepat

Sarò costretto a investire gli stessi soldi nella mia vita sociale, sai che palle?

Squak9000

Cambia solo il numero di serie... nulla altro

HDMotori.it

Monster Energy Supercross: la nostra recensione

Xbox One e PS4, forse le ultime console con supporti fisici | Speciale

The Vanishing of Ethan Carter: la nostra recensione su Xbox One X

PlayerUnknown’s Battlegrounds: recensione versione Game Preview