Razer al lavoro su un dispositivo mobile per il gaming: conferme dal CEO

22 Settembre 2017 9

Non è certo lo scoop del secolo che Razer si stia attrezzando per entrare nel mondo del mobile: l'acquisto della startup Nextbit (quella del Robin) era un indizio piuttosto chiaro, e poi ci sono le dichiarazioni del CEO stesso a inizio estate; poche ore fa Min-Liang Tan è tornato sulla questione aggiungendo qualche dettaglio in più, che non fa mai male.

Una delle chiacchiere più insistenti su Razer è che stiamo lavorando a un dispositivo mobile. E posso dire che stiamo lavorando a un dispositivo mobile specificamente ideato per il gaming e l'entertainment.

C'è anche una data vaga, ovvero "entro il 2017", ma a fare più notizia è una parolina mancante: "smartphone". Di solito quando manca un riferimento preciso a questa categoria di prodotto con "dispositivo mobile" si intende "altro" - tablet, console handheld, lettori multimediali - anche se tecnicamente non è un'esclusione vera e propria.

Insomma, è possibile che Razer, dopotutto, non intenda entrare nel mercato degli smartphone? Sì, è possibile, ma al momento rimane solo un dubbio. Vale la pena osservare che Razer con i tablet ci aveva già provato, ai tempi di Windows 8, ma con scarso successo. Project Fiona era un tablet con impugnature laterali che assomigliavano a un gamepad, ma non è mai stato prodotto in serie; e poi c'è stato il più tradizionale Edge Pro.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 572 euro oppure da ePrice a 639 euro.

9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro_Ax

Ma infatti, lo so anche io :D

Sheldon!

Si chiamerà "Notebook"

Midnight

Stavo per scrivere qualcosa a riguardo ma ho deciso che è meglio aspettare dato che in futuro potrei aver potuto rimangiare le mie parole...

lore_rock

Una switch con windows sopra e quindi anche i giochi play anywhere? Sarebbe il top ma costerebbe uno sproposito, come fa da sempre razer d’altra parte

max wall

Se vuole produrre una console/pc in giro c'è GPD Win con processore atom x7 z8700 e se si guarda su youtube le prestazioni con certi giochi non sono male, es :bioshock gear of war , magari mettendoci i nuovi intel di 8 generazione una console/pc del genere potrebbe andare molto meglio , omagari con i prossimi ryzen/apu mobile di amd, chissà.

GianlucaA

Dispositivo mobile per il gaming... Mi pare che facciano mouse wireless da almeno 10 anni quindi non ci vedo una grande novità

Kevin Campora Costa

Naaah. Considerando che MS vende un Core M(erda)3 a quasi 1000 euro.... E poi non sarebbe possibile inserire in un tab un hardware tanto potente da far girare giochi Windows, tanto vero che Switch usa ARm e un OS proprietario.

Alessandro_Ax

Un tablet simile a switch (joypad a lato) con win10? Mi domando cosa ci giri però :D

Kevin Campora Costa

Console portatile? Impossibile. Razer non ha un ecosistema, come invece ha Nintendo, e finirebbe per essere il solito tablet con i comandi da gaming per giocare ai free to play dello store, magari con qualche esclusiva.

Notebook? Ci sono già...

Smartphone? Il telefono è un oggetto per tutti i giorni, e con i telefoni si gioca già bene in giro, in sala di aspetto... Non avrebbe senso, e si ripone il problema del punto uno, ossia i contenuti.

Forza Horizon 4: la nostra recensione del capolavoro di Playground Games

Playstation Classic ufficiale: mini console di Sony dal 3 dicembre a 99 euro | Pre-ordine

Non chiamateci maniaci, siamo atleti e piloti | Editoriale

MotoGP 18: la nostra recensione | Video