Cuphead in testa alla classifica dei titoli più venduti su Steam

02 Ottobre 2017 24

Il lancio del titolo sviluppato da Studio MDHR è stato caratterizzato da una risposta particolarmente calorosa da parte del pubblico. Cuphead è attualmente in cima alla classifica dei titoli più venduti su Steam, e si tratta di un risultato indubbiamente degno di nota, tenuto conto che arriva a pochissimi giorni di distanza dal rilascio avvenuto venerdì scorso.

Rilasciato su Xbox One e PC, il severissimo run and gun ha dalla sua un comparto tecnico ispirato ai cartoni animati degli anni'30 e un approccio tanto complicato quanto calamitante. Non sorprendono quindi i risultati ottenuti.

In questo momento, Cuphead è seguito in classifica da Total War: Warhammer II, Rocket League, Player Unknown Battlegrounds e Friday the 13th: the Game, titoli di un certo calibro che si sono visti superare da un indie diventato in poco tempo un vero e proprio acquisto obbligato. Gli interessati possono trovare tutte le informazioni riguardanti Cuphead direttamente sulla pagina Steam del gioco, disponibile a questo link.

Di seguito, i requisiti minimi di sistema.

  • Sistema operativo: 7
  • Processore: Intel Core2 Duo E8400, 3.0GHz or AMD Athlon 64 X2 6000+, 3.0GHz o superiori
  • Memoria: 2 GB di RAM
  • Scheda video: Geforce 9600 GT or AMD HD 3870 512MB o superiori
  • DirectX: Versione 9.0
  • Memoria: 20 GB di spazio disponibile

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 692 euro oppure da Amazon a 749 euro.

24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Sim-1

Il salvataggio avviene automaticamente alla fine del livello. Non ci sono checkpoint. Se muori (e muori) riparti da capo.

Michael Polisini

Ah ecco, veramente l'ultima cosa. Come sono i salvataggi? C'è almeno un checkpoint a metà livello?

Sim-1

Non sono allucinanti ma li devi fare tutti un po’ di volte prima di passarli. Però è tutto così bello che li fai volentieri (imprecando come un demone). C’è da dire che sono anche piuttosto corti, quando hai imparato i tempi giusti per muoverti/saltare/sparare il livello lo fai in meno di due minuti.

Michael Polisini

Scusa se ti scoccio ancora, quindi anche i vari livelli sono complicatissimi?

Francesco Gazzotti

19,99

Fabri Fina

si

Idkfa

C'hai la grana

Sim-1

Se non ricordo male solamente contro i boss. Ma cambiare livello di difficoltà per me è perdere in partenza, sono molto orgoglioso!! :-P

Michael Polisini

Permette di impostare la modalità facile anche nei livelli a corridoio Oppure soltanto contro i boss?

mattew

Può essere giocato in due?

CONSOLARO

esclusiva Microsoft

peyotefree

Prezzo steam?

Z4buz4

Appena!

M4nder

Xbox si,switch e ps4 no

al404

E' uscito anche su console?

XAXOXAX

In realtà stanno tutti ancora fermi al tutorial... Si sa che la dash dopo il salto è difficile.

Manu

capolavoro.

M4nder

Bene così,alla faccia di chi afferma che su PC non escano titoli ottimizzati e blasonati a causa della pirateria e di conseguenza allo scarso successo potenziale dei titoli,molto felice dei risultati che sta ottenendo questo gioco soprattutto dopo ciò che hanno fatto gli sviluppatori per accontentare le richieste dei fan

Modho

Ci credo. Molto divertente e bello da vedere.
Direi che la sua qualità migliore sia la difficoltà, che come minimo ha attirato tanti orfani dei tempi dei NES.

Gabriel #JeSuisPatatoso

Bellissimo! Io e mio fratello abbiamo comprato una copia a testa e quando avrò altri 20 euro da buttare lo comprerò anche su GoG come incoraggiamento.

Mountain Sheep

Ma ci girava crisis?!?!?

Lukinho

Requisiti di un top di gamma di 9 anni fa :D

Simone

Evviva!

Sim-1

Ci ho giocato tutto il weekend. MERAVIGLIOSO, ma quante bestemmie..

MotoGP 18: la nostra recensione | Video

Campionato Moto GP eSport 2018, la nostra esperienza al Mugello

Detroit Become Human: la nostra recensione

Far Cry 5: la nostra recensione