Milan Game Week: Speciale Xbox One X

03 Ottobre 2017 24

Lo stand di Microsoft alla Milan Games Week non passava di certo inosservato: un grande spazio dove tutti i partecipanti alla fiera hanno potuto provare con mano la nuova e potentissima Xbox One X, rigorosamente nera e caratterizzata da un design compatto che ricorda per dimensioni Xbox One S.

Con i suoi 6 teraflop, i 12GB di ram DDR5, un'ampiezza banda di 326GB/s e il 40% più potente di qualsiasi altra console presente al momento sul mercato, Xbox One X è davvero un mostro di potenza, silenziosa al massimo grazie anche alla presenza del sistema di raffreddamento a liquido che elimina il fastidioso rumore delle ventole.

Immancabili inoltre varie postazioni che permettevano ai visitatori di testare con mano una serie di giochi sia su Xbox One S che su PC dotati di Windows 10: non solo Minecraft, ma anche Cuphead e il divertente All-Star Fruit Racing che prende ispirazione da Mario Kart ma stravolge il gameplay introducendo meccaniche di gioco basate sulla strategia.

Uno spazio riservato anche all'attesissimo Age of Empires: Definitive Edition che, oltre all'espansione Rise of Rome, è caratterizzato da innumerevoli miglioramenti a livello tecnico tra cui il supporto alla risoluzione in 4K, sprites completamente riprogettati e una colonna sonora riarrangiata.

L'assenza di Crackdown 3, State of Decay e Sea of The Thieves, le tre importanti esclusive destinate alle piattaforme di Microsoft in uscita nei primi mesi del 2018, si è sentita anche se Xbox One X è riuscita, con le demo di Forza Motorsport 7, Assassin's Creed Origins e La Terra di Mezzo l'Ombra della Guerra, a riempire in modo travolgente il vuoto lasciato dal trio.

Forza Motorsport 7: ottimizzazione significa prestazioni al top

Nascosta da obiettivi e telecamere, la nuova console di Microsoft ha mostrato i suoi muscoli con Forza Motorsport 7, Assassin's Creed Origins e la Terra di Mezzo l'Ombra della Guerra. Tre titoli ottimizzati al meglio per sfruttare tutta la potenza di Xbox One X con un comparto tecnico davvero impressionante. Le tre demo che abbiamo provato sono state in grado di lasciarci senza parole e le differenze con le attuali console presenti sul mercato sono visibili a occhio nudo.

Forza Motorsport 7 con i suoi 4K nativi, HDR e 60fps è indubbiamente un racing game dotato di una componente tecnica di altissima qualità impreziosito da caricamenti praticamente inesistenti e da un gameplay fluido capace di farsi apprezzare proprio da chiunque. Gli effetti atmosferici, i colori, il sistema di illuminazione, la profondità del campo visivo e il livello di dettaglio presente nelle auto, nei piloti e nei tracciati sono tutti elementi che su Xbox One X raggiungono la perfezione.

Gareggiare sotto la pioggia battente è un'esperienza spettacolare in grado di offrire un realismo senza eguali con effetti luce dovuti a temporali e lampi che lasciano senza parole. Tutto è curato in modo maniacale, dalle gocce di pioggia che cadono sul nostro bolide riducendo in modo progressivo la visibilità, fino ad arrivare alle pozzanghere che si formano sul tracciato in modo dinamico nei punti più disparati della pista e costringono l'utente a cambiare in modo repentino lo stile di guida.

Impeccabili i giochi di luce e ombra e i riflessi riprodotti sui modelli di auto e piloti. Il tutto impreziosito da dei tracciati che rispecchiano in modo perfetto la loro controparte reale, ricchi di elementi di contorno ultra dettagliati, dinamici e realistici che su Xbox One X risultano perfetti.

Più potenza per dominare nei multi piattaforma

Forza Motorsport 7 sulla nuova console di Microsoft offre un comparto tecnico travolgente, ma Assassin's Creed Origins non è da meno: l'Egitto che fa da sfondo alle avventure di Bayek, su Xbox One X, è stupefacente.

Caricamenti velocissimi, ma la vera quintessenza è il comparto visivo che presente una cura nei dettagli maniacale con modelli poligonali dei personaggi praticamente esenti da difetti. Piramidi, acqua, sabbia, edifici e qualsiasi elemento di contorno raggiungono un livello di realismo senza precedenti su console. Un campo visivo che offre scorci in grado di lasciare senza fiato anche i giocatori più esigenti grazie a dettagli di altissima qualità e un uso sapiente della palette cromatica.

Il gioco gira in 4K con una risoluzione dinamica, supporta l'HDR in grado di garantire luci naturali e offre un frame rate ancorato a 30 che non ha dimostrato incertezze neppure quando a bordo di un vascello abbiamo destato l'attenzione di varie guardie e persino di una sorta di boss che, in perfetto stile Dark Souls, ha conficcato con estrema violenza una lama nella nostra pancia.

E' inutile girarci intorno: l’Egitto realizzato da Ubisoft Montreal è uno dei più belli, affascinanti e suggestivi open world realizzati che su Xbox One X si presenta nella sua versione migliore con un mondo di gioco vivo, dinamico e realistico.

Immancabile la demo della Terra di Mezzo l'Ombra della Guerra, in 4K nativi con supporto all'HDR, che però, rispetto agli altri due titoli affrontabili su Xbox One X, è quello che dona un colpo d'occhio meno stupefacente a causa sopratutto di un'ambientazione più cupa e scura. Non fraintendeteci, il comparto visivo risulta di altissima qualità con effetti ben realizzati che si mischiano a giochi di luci ed ombre impeccabili.

Un numero impressionante di nemici e personaggi su schermo durante gli assalti delle fortezze, tutti realizzati con un livello di dettaglio altissimo in un titolo dove il frame rate, impostato a 30fps, non presenta incertezze, garantendo battaglie campali assolutamente fluide.

Le varie ambientazioni risultano però più povere rispetto a quanto visto, ad esempio, su Assassin's Creed Origins, tuttavia l'impatto visivo è comunque notevole e la differenza in ambito tecnico tra il gioco su Xbox One S e Xbox One X è visibile anche ad occhi inesperti. Eccellenti i tempi caricamento che in pochissimi secondi ci permettono di accedere alle varie missioni, diminuendo notevolmente i fastidiosi tempi di attesa.

Il vero top gamma Nokia? Nokia 8, in offerta oggi da puntocomshop a 389 euro oppure da ePrice a 437 euro.
Hp 250 G6 I5-7200 4gb 500gb Win10 Home è disponibile da puntocomshop.it a 434 euro.

24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
heima

Se hai visto video compressi su youtube, dubito che possa aver notato grandi differenze, come è logico che sia.
In ogni caso la X aumenta risoluzione, ha assets in 4k e antialiasing migliore, non cambia la mole poligonale e non stravolge l'illuminazione rispetto alla versione base. In ogni caso i 60fps pesano tantissimo sul hardware, su qualsiasi hardware.
La X è nata con il 4k in mente, quanto poi questo conti sta a chi vuole o non vuole comprare la console.

d4N

Ma sugli altri aspetti non mi sono pronunciato, però è palese che se si va a guardare una sessione di pioggia le differenze sono impressionanti, poi sicuramente su altri aspetti Forza è nettamente meglio ;)

d4N

Confrontavo prettamente a livello grafico alcuni aspetti ;)
Considerando la potenza della X e gli anni di differenza fra i due titoli, io personalmente speravo un un risultato migliore, almeno paragonabile (anche perché la differenza fra One e One X in questo titolo è minima da quanto ho visto)

mitico303

Scusa ma che razza di ragionamento è??

mitico303

..e? Ho semplicemente corretto un'affermazione palesemente errata.
Lol

Achille

Lol certi giochi è il minimo farli girare a 60 fps

heima

Vogliamo davvero fare un paragone sulla grafica tra un gioco che gira a 30fps e uno che va a 60 costanti con 24 auto in pista?

pisqua187

ti do ragione per "soldi è tabu" ma basarsi tutto su un giudizio di 3 giochi DEMO ottimizzati a posta per far vedere la forza bruta un po meno.. anche perche è stato dimostrato piu volte nel tempo che le dimostrazioni di forza bruta lasciano il tempo che trovano. es ps3. nettamente superiore a 360 ma in quanto a sviluppare giochi era una chiavica e in pochi ci perdevano tempo a ottimizzare i propri lavori. speriamo non sia l'ennesimo fatto che conferma la regola. tutto qui.

pisqua187

ti faccio un esempio concreto. bmw m3 fa 250 km/h la ferrari 330.... messe alla pari in un rettilineo vedi la differenza a occhio nudo... mettendole separate? riusciresti a capire chi va piu veloce??
io ripeto.. 300€ di differenza tra la vecchia e la nuova non giustificano un upgrade.. ovvio che si vedano dei miglioramenti ma non da gridare al miracolo. il miracolo ci sarebbe se avesse la stessa potenza di un pc con una gtx1080 TI al costo di 500€ la si ti direi "CAVOLO fa paura!"

Carlo

nooooo, ancora??? L'ho capito pure io che il nativo 4K è anche a 60 fps, e sono fermo alla 360 :)

Simone31

In realtà come fisica essendo un arcade ben lontano dal voler essere simulativo va bene, anche la quantità di macchine non è male, il problema per me è la qualtità limitata di tracciati.

Se non avesse avuto un lancio così disastroso (tutta la parte online non funzionante per diverse settimane) sarebbe stato apprezzato molto di più, io giocandolo dopo mesi dal lancio e quindi con tutti i problemi sistemati l'ho trovato parecchio diventente.

mitico303

No: multipatta anche 4K a 60 fps. non diamo informazioni errate per favore. Per fare qualche esempio di titoli multipiattaforma che con il programma Xbox Enhanced gireranno in 4K a 60 fps:

- Aaero
- ARK: Survival Evolved
- DOOM
- F1: 2017
- FIFA 18
- Mantis Burn Racing
- Minecraft
- Rocket League
- Redout: Lightspeed Edition
- Resident Evil 7
- SMITE

e altri.

fonte: https: //www. windowscentral. com/ all-xbox-one-x-enhanced-games

Carlo

eh no eh, l'argomento soldi è tabù, già ampiamente dimostrato come costi meno di un pc serio per il gaming, inoltre con questo concetto allora 3/4 della tecnologia non vale quel che costa! Inoltre, torniamo al punto: Le tre demo che abbiamo provato sono state in grado di lasciarci senza parole! A me non sembra poco come biglietto da visita per una consolle totalmente nuova!

mitico303

"le differenze con le attuali console presenti sul mercato sono visibili a occhio nudo"

pisqua187

come tutte le novità è ovvio che ci siano dei miglioramenti.. è ovvio anche che le migliorie apportate non valgono i 500€ per giocare a 10 fps in piu rispetto alla "vecchia" console. quindi o non hai una console e vai di X o se devi solo fare un upgrade almenoche non sei un invasato dell frame puoi tranquillamente farne a meno. i giochi costano uguale e sono uguali...

momentarybliss

Multipiatta a 4K nativi ma a 30 fps. Quindi ancora non ci siamo, se dovessi scegliere prenderei una PS4 Pro che quanto meno ha un prezzo sensibilmente inferiore, ma mi tengo la mia Slim

pisqua187

si appunto... volevo provare star wars battlefront 2 e c'erano 2 ore di coda per 10 persone.... i vr con team bravo e ace combat 7 erano 6 postazioni (3 per gioco) 1 ora di attesa...8 persone.... assurdo..

Gabriel #JeSuisPatatoso

driveclub è assai indietro però come simulazione della fisica o contenuti. È una demo mascherata da gioco anche se comprato con tutti i dlc.

Mew

15 euro... mai più.

Carlo

"Le tre demo che abbiamo provato sono state in grado di lasciarci senza parole e le differenze con le attuali console presenti sul mercato sono visibili a occhio nudo." claro, poi però c'è gente che nega sia così anche davanti all'evidenza...

ZEUS

Hanno messo code vein.. 1 postazione.. per fifa NBA e destiny che sono già usciti un quarto di fiera..

d4N

Cercando qualche video online di Forza 7 sulla X mi sono imbattuto in qualche video di comparazione con altri titoli ... non ho mai avuto una PS, ma una 360, devo ammettere però che in certe situazioni DriveClub è veramente impressionante, come effetti di pioggia era ed è anni luce avanti a tutti gli altri titoli, così come l'illuminazione globale in certi contesti.

pisqua187

a mio avviso è stata abbastanza deludente come games week... ci sono stato domenica.. a parte 2 ore di coda ogni stand per giocare..... c'era tutto quello che potevi tranquillamente avere gia a casa.. gamestop che faceva sconti di massimo 20€ con addirittura il salta fila come gardaland (ovviamente a pagamento) reparto vr ok! carino ma niente da gridare al miracolo.. qualche gioco "inedito" potevano metterlo visto la grandezza dell'evento...

mitico303

Preparo i pop-corn in attesa di leggere le assurdità degli haters di oggi.

Xbox One e PS4, forse le ultime console con supporti fisici | Speciale

The Vanishing of Ethan Carter: la nostra recensione su Xbox One X

PlayerUnknown’s Battlegrounds: recensione versione Game Preview

Kingdom Come: Deliverance, intervista e anteprima