Phil Spencer parla di PUBG, Cuphead e rivela di non amare i DLC in esclusiva

13 Ottobre 2017 34

Phil Spencer di Microsoft è un fiume in piena al Brazil Game Show e, dopo aver parlato del cross-play tra Xbox One e Playstation 4 e della retrocompatibilità con i giochi della prima Xbox, rilascia interessanti dichiarazioni anche sull'argomento dei DLC in esclusiva temporale, sul popolare Battlegrounds e su Cuphead.

Il boss della divisione Xbox afferma di non "amare" particolarmente la strategia dei contenuti aggiuntivi in esclusiva temporale, nonostante ammetta che in passato anche Microsoft, con Xbox 360, abbia avuto DLC temporali. Effettivamente però è da diverso tempo che il colosso di Redmond non attua tali accordi con publisher e software house, e al momento è Sony che detiene tali esclusive con Call of Duty, Destiny 2 e molto probabilmente anche con il futuro Red Dead Redemption 2.

Quando affermo di non apprezzare la pratica dei DLC in esclusiva temporale molte persone mi criticano, in quanto anche noi in passato li abbiamo avuti. Non li ho mai amati neppure in passato in quanto non credo sia corretto far pagare qualcosa che sulle altre piattaforme non esiste come armi, livelli, skin etc. Sono consapevole che con Call of Duty noi abbiamo fatto la stessa cosa ma ciò non vuol dire che approvo, lo so non è una risposta da PR ma è la realtà.

Inevitabilmente Phil Spencer parla anche del noto Cuphead e del fenomeno PlayerUnknown's Battlegrounds che arriverà a breve su Xbox One e, al momento, non è ancora chiaro se in futuro il titolo approderà anche sulla console di Sony.

Spesso mi chiedono quando PlayerUnknown's Battlegrounds arriverà su Playstation 4. Abbiamo degli accordi con Bluehole e stiamo collaborando per dare vita alla versione migliore di PUBG. Al momento siamo concentrati solo su questo aspetto.

Per quanto riguarda Cuphead, abbiamo visto subito del potenziale in quel gioco, il team di sviluppo aveva idee molto ambiziose. Abbiamo collaborato, abbiamo investito ed è diventato un'esclusiva per la nostra console. Probabilmente se non ci fossimo stati, il gioco non sarebbe mai uscito.

Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da ASUS eShop a 499 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

34

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Starnat

Dire che halo non brilla per trama è, scusami, una m1nch14t4 clamorosa, halo punta tantissimo sulla trama ed io da fan la trovo magnifica, tanto è importante la trama che è stata espansa con tantissimi libri, fumetti, film, miniserie tv, graphic novel, cortometraggi e videogiochi spin off completamente slegati dalla serie principale.
Ah comunque giusto per chiarezza, ho 500 ore su halo 5 ed è uscito circa due anni fa, è un gioco che ha avuto tantissimi add on e dlc gratuiti dursnte il primo anno di vita e i server online sono pienissimi a qualunque modalità si giochi quindi anche il fatto che abbia poca longevità è una c4pp3ll4 enorme. Prima di giudicare cerchiamo di informarci, o almeno evitiamo di fsrebi saccenti sotuttoio dietro una tastiera

netname

beh , dire che sono capolavori mi pare troppo peró. Son carini ma non brullano ne per trama ne per storia ne per comparto tecnco e nemmeno per longevità...

netname

vai zzio..
avete tutto il necessarla pputenza del claudd
la pputenza del dx12
la pputenz dei 6 Teraflops e la pputtenza di kinect 2 ..

ora peró esci i giochi mario che tra sti 499 e gli altri 499 ... fanno 1000 cucuzze e si gioca a quabtum fail a scatti...

Gabriel #JeSuisPatatoso

Ma Xbox è solo un modo per farsi conoscere, non penso che si ammazzeranno di fatica o ci spenderanno mai troppi soldi.

Luca

Gli sviluppatori di PUBG non hanno mai escluso una versione ps4 del gioco...se su xbox farà il botto (ci credo poco), non si lasceranno di certo sfuggire l'occasione di svilupparlo anche sulla console più venduta al mondo.
I contenuti in esclusiva temporale adesso non li ama più, lol...hanno aperto tre E3 di fila con l'annuncio dei dlc di cod prima su xbox e ora che tutti preferiscono fare accordi con Sony piuttosto che con microzozz, improvvisamente non gli piacciono più.
Spencer il pagliaccio colpisce ancora! XD

Gaston_3®

I DLC comprendono le espansioni, diciamo che è il termine più attuale.
Ma si parlava comunque di "espansioni" in questo discorso.

FalcoPellegrini

Direi che Blood and Wine è un'espansione, non un semplice DLC. Per me c'è differenza

Michele Paradiso

Però PUBG come esclusiva è tanta roba! (sempre rivolto a chi piace il genere)

Jack1234

Si certo, ma Microsoft ha anche molti ma molti più soldi di Sony volendo, se poi la dirigenza non mette abbastanza soldi a disposizione alla divisione Xbox non è di certo un problema di Sony.

macosx

Giusto perché Sony infatti gli altri titoli 1st party non li finanzia... Continua a non avere senso... Sony nel 2018 ha più esclusive di quante Microsoft ne ha fatte uscire per one, se vuole spendere ulteriori soldi per avere dlc in esclusiva saranno loro scelte di marketing, ma non puoi dire che se Microsoft non avesse finanziato cuphead non avrebbe visto mai la luce e che meglio finanziare progetti che dlc, perché ora per 1 titolo finanziato da Microsoft non vuol dire che il suo comportamento sia da applaudire perché Sony ne ha finanziati molti di progetti shenmue 3 o resogun sono solo un esempio. Quindi il tuo commento continua a non avere senso, Microsoft ha fatto ciò che andava fatto, prendersi delle Esclusive.

Giuseppe75

Secondo me dire che Gears of War e Halo fanno vomitare è da sfigati, e lo dico da non amante del genere!

Edgar Oscar Alexander Urrutia

Ahahah
"Spesso mi chiedono quando PlayerUnknown's Battlegrounds arriverà su Playstation 4."
Killy79, cosa scrivi

Uno a caso

Sfigato

EMARCEUS

I schleep

Gabriel #JeSuisPatatoso

Sony ha praticamente solo PS4 come ultima grande cartuccia, mentre Xbox per MS è solo uno dei tanti modi per tenere gli sviluppatori sulla piattaforma Windows e spingerli a usare le soluzioni di MS per lo sviluppo. Lo stesso brand Xbox ha lo scopo di far rimanere gli utenti su Windows, per questo ora le esclusive MS arrivano su W10.

Giulio Ruggiero

Certo che chi compra una xbox è proprio scemo, sulle console Microsoft ci girano solo fps brutti come Halo e Gears of War, roba da far vomitare, Xbox One X è una console inutile per videogiocatori inutili.

netname

hahahaha ma questo è proprio un cr3tin0...

per forza le odia, non le ha. hahahahaha..

Gaston_3®

Fable Legend era imbarazzante, avrebbe comunque affossato il brand.

Jack1234

A quanto pare Sony riesce ad aprire il portafoglio sia per le esclusive e indie sia per avere dlc in esclusiva temporale. È un problema solo di Microsoft quello delle esclusive. Forse era meglio che finanziasse Scalebound invece che cancellarlo. O Fable Legends.

Jack1234

I dlc ci sono su tutte le piattaforme, pc, Nintendo, Sony e Microsoft.

FuckingIdUser

Non serviva nemmeno questa elasticità mentale per capire cosa volessi dire. Te lo spiego:
Meglio finanziare lo sviluppo di un gioco, che con molta probabilità non avrebbe visto la luce, almeno per come lo conosciamo (vedi Bayonetta2, Cuphead, state of Decay, etc.), che pagare per avere dlc in esclusiva.
Forse ora ci arrivi.

EMARCEUS

Che personaggio.

C. Bianco

Trovo allo stesso modo snervanti le esclusive temporale dei giochi

Simone31

Ma i dlc di The Division non erano esclusiva temporale Xbox?

macosx

Ma che vuol dire stai paragonando un titolo con un DLC.

Allora io dico beh meglio The last of us 2 che kinect, giusto per fare un altro paragone che non c'entra nulla.

Felix

Non ama i DLC in esclusiva... sulle altre console.

boosook

Infatti sarebbe stato piu' corretto "non ama non avere DLC in esclusiva"! :D

Pretty Fly

E per la retrocompatibilita!

Gaston_3®

Molti hanno definito Blood and Wind un the Witcher 3.5

In effetti migliora in grafica, framerate, ritmo della narrazione e gameplay. Una piccola perla.

SONICCO

E ci credo, Blood and Wine era un signor DLC.
Venduto retail, conteneva un mazzo di carte del gwent da collezione e la durata di quel gioco era soddisfacente.
Praticamente uno dei pochi su cui dar soldi.

Gaston_3®

Con i DLC è difficile generalizzare, anche io non ne vado pazzo, ma Blood and Wind mi è CV piaciuto più di the Witcher 3 base. Anche Left Behind era un'ottima espansione di TLOU...

FuckingIdUser

Ad onor del vero, tutta la vita un CupHead che una miriade di DLC spilla soldi.

Gaston_3®

Sono tutti in esclusiva Sony ci credo che non li ama!

La luce Di D10

Ma vaffancul0 :)

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima

Recensione The Dark Pictures: Man of Medan; l'atmosfera horror c'è ma non basta