Elder Scrolls Online gratis per gli abbonati a Xbox Live Gold questo weekend

02 Novembre 2017 2

Continua l'iniziativa promossa da Microsoft per tutti gli abbonati al programma Xbox Live Gold, grazie alla quale è possibile provare gratuitamente alcuni tra i migliori titoli del panorama videoludico. Dalle ambientazioni spaziali di X Com 2 dello scorso weekend, si passa questa settimana alle lande desolate di uno degli ultimi capitoli della saga di Elder Scrolls pubblicati da Bethesda Softworks.

The Elder Scrolls Online appartiene al genere dei MMO (massively multiplayer online game) e al lancio - avvenuto nel 2014 - non venne accolto con grande entusiasmo dagli appassionati, a causa di svariate problematiche software ed alla richiesta di un abbonamento mensile. Nel corso degli anni, grazie ad espansioni, aggiornamenti e cambiamenti, The Elder Scrolls Online è riuscito a migliorare, ed ora chi volesse provarlo ha una buona occasione per farlo su Xbox One senza costi aggiuntivi.

I giocatori saranno catapultati nelle terre di Tamriel, parecchi anni prima degli eventi che hanno caratterizzato il popolare Skyrim. Il terribile principe daedrico del dominio e della schiavitù, Molag Bal, ha organizzato un terrificante piano, basato sul collegamento tra Nirn e Oblivion, al fine di creare un luogo infernale in cui vivere, popolato da creature demoniache ed esseri mostruosi.

Il periodo in cui è possibile provare gratuitamente il gioco prende il via oggi, 2 novembre, e terminerà domenica 5 novembre alle 23:59.


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
SONICCO

rispetto la serie principale, molto mediocre..
Il tipico mmorpg che non si discosta molto da tutti gli altri, sono state aggiunte delle missioni offline tanto per dargli quel tocco di fresco ma nulla di rilevante.
E ovviamente scordati di andare in giro, case, dungeon a raccogliere la peggio monnezza collocata in ogni angolo, gli oggetti sono contati.

Slade

Com'è sto gioco?

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima

Recensione The Dark Pictures: Man of Medan; l'atmosfera horror c'è ma non basta