Xbox One X: unboxing e primo avvio

03 Novembre 2017 871

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Arriverà sul mercato il 7 novembre prossimo, ma abbiamo già iniziato a familiarizzare con l'attesa Xbox One X. La nuova proposta di casa Microsoft rivolta ai videogiocatori più esigenti estende la gamma di console Xbox, affiancando ma non sostituendo l'attuale Xbox One S, rispetto alla quale si colloca ad un gradino oggettivamene superiore.

Lo ha ribadito a più riprese la casa di Redmond, ponendo grande enfasi alla potenza di calcolo di 6 teraflops che rendono Xbox One X la console più potente del mercato. Nel nostro primo video dedicato ad Xbox One X procediamo con l'immancabile unboxing e le operazioni di configurazione iniziali.

Nota: il contenuto della console disponibile nei negozi a partire dal 7 novembre potrebbe variare rispetto a quello mostrato, trattandosi di un'unità destinata alla stampa.

Il contenuto della confezione si apre con l'immancabile manualistica e il materiale illustrativo all'interno del quale non manca un'apposita sezione che sintetizza le notevoli capacità di calcolo. Microsoft ribadisce che Xbox One X ha il 40 per cento di potenza di calcolo in più rispetto a qualsiasi altra console.

La dotazione hardware comprende 12GB di RAM GDDR5, CPU custom con otto core a 2.3 GHz, 1TB di storage e lettore 4K Blue Ray. Non manca un riferimento alla dicitura "Xbox One X Enhanced" che identificherà i giochi in grado di sfruttare al meglio l'hardware di Xbox One X - circa 70 quelli che lo faranno al lancio, sino a raggiungere un totale di 150 nelle prossime settimane - e un prospetto che mette in evidenza le differenze rispetto a Xbox One S, a partire dal supporto allo streaming e alla registrazione di clip in 4k a 60 fps.

In confezione troviamo il Blu Ray di Planet Earth II, apprezzato documentario naturalistico che rappresenta un ottimo banco di prova per mettere in evidenza la capacità della console di gestire i contenuti video in 4K Ultra HD e HDR, un bel po' di codici per accedere al servizio Xbox Live Gold e scaricare i giochi che utilizzeremo per mettere alla frusta la console.

E arriviamo al pezzo forte, ovvero la console che torna a sfoggiare una colorazione scura con finitura opaca, dopo la parentesi in bianco di Xbox One S. Invariato lo stile minimalista che caratterizza le più recenti iterazioni della console Microsoft e ripreso in maniera fedele il layout delle connessioni: quelle principali (alimentazione, uscita/entrata HDMI, due USB, lan, S/PDIF, IR out) collocate sul retro, mentre sul frontale si trovano tasto di accensione, porta USB e sensore IR.

Utile sottolineare che, pur integrando un hardware che garantisce un'elevata potenza di calcolo, la console, a differenza dell'originale Xbox One, non richiede un alimentatore esterno. In confezione troviamo esclusivamente il cavo di alimentazione standard a due pin che va collegato direttamente nella parte posteriore della console. Completano la dotazione l'immancabile cavetto HDMI e il gamepad, anch'esso in colorazione nera e finitura che richiama quella della console. Dopo la configurazione iniziale, che si apre mettendo in evidenza la nuova schermata d'avvio della console, non resta che provare approfonditamente Xbox One X per raccontare la nostra esperienza nella recensione completa che pubblicheremo nei prossimi giorni.


871

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Francesco Vitale

anche se quel ed spiderman che ho appena scritto è inguardabile

Francesco Vitale

no no, finché non escono god of war, the last of us 2 ed spiderman è così, anche se one x è inutile per chi ha un pc con gtx 1070 o superiori

Francesco Vitale

come fai a mettere 2 a forza, sia horizon che motorsport (che è molto meglio di gran turismo) o ad un gears, ad un halo posso anche capire,ad uncharted un 7 e mezzo è più che giusto, idem bloodborne, gt sport e crash (un gioco del 97 non va comunque considerato esclusiva), the last of us è da 9 ma non è esclusiva ps4 perché c'è anche su ps3, e alle esclusive nintendo 10 non lo puoi dare perché flip wars e 1-2 switch affossano il voto

Johnny

Alla prossima!

Liuk

Ma ho avuto un degno avversario.

Johnny

HAIVINTOTU

Liuk

NOÈUSCITO

Johnny

CELIACO

Liuk

MONARCHICO

Johnny

ANARCHICO

Liuk

SUNTZUNIANO

Johnny

CONFUCIANO

Liuk

JUNGHIANO

Orboddio

Sei povero. Fattene una ragione invece di sparare caxxate.

Johnny

NIETZSCHIANO

Liuk

PLATONICO

Johnny

ANASSIMANDRICO

Liuk

HILBERTIANO

Johnny

GAUSSIANO

Liuk

SCHIZZOFRENICO

Johnny

LIPSCHITZIANO

Liuk

SOLIPSISTICO

Johnny

MEGALOVANIALE

Liuk

PATAFISICO

Johnny

COLESTEROLICO

Liuk

BRADISISMICO

Johnny

TELLURICO

Liuk

GABELLICO

Johnny

TRIBUTARIO

Liuk

PENALE

Johnny

MINCHIONICO

Liuk

PERDINCIBACCONIANO

Johnny

PERDINDIRINDINIANO

Liuk

PERMILLEBALENICO

Johnny

GRANDEGIOVICO

Liuk

PLUTONICO

Johnny

VENUSIANO

Liuk

BAROCCO

Johnny

ELLENICO

Liuk

ROMANICO

Johnny

DORICO

Liuk

JONICO

Johnny

CORINZIO

Liuk

DAMASCATO

Johnny

ARABESCO

LAM

Do un occhio al Mediaworld se c'è la prendo

Liuk

TOPOLINICO

Johnny

PLUTONICO

Liuk

EINSTEINROSENIDALE

Johnny

WORMHOLEOIDALE

MotoGP 18: la nostra recensione | Video

Campionato Moto GP eSport 2018, la nostra esperienza al Mugello

Detroit Become Human: la nostra recensione

Far Cry 5: la nostra recensione