Recensione Xbox One X: analisi hardware, temperature e consumi

10 Novembre 2017 766

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Non sono tipo da Xbox. Ho una Nintendo Switch, così come ho avuto una Wii. Non sono un videogiocatore serio e metodico, non guardo i gameplay in streaming e non investo in attrezzatura da gaming. Da giovane, sono passato dalle console ai PC dopo l'uscita del Sega Saturn ma, anche ai tempi, ero interessato alle reti, a Linux, al recupero di vecchio hardware. Lo scrivo per rispetto verso chi gioca davvero, per la sua passione e per i suoi sacrifici. E poi non credo nei videogiocatori occasionali: o si è gamer o non lo si è. Chi passa ore con Candy Crash sullo smartphone, o una volta ogni due settimane finisce un giro su Real Racing 3 con aiuti impostati al massimo, non sta giocando, sta cazzeggiando.

Per dirvi che in questa recensione si parlerà poco dei nuovi videogiochi per Xbox One X. Per quanto vi ho appena detto, e perché un confronto serio e credibile richiede hardware che è mai stato qua, esperienza che non ho, l'entusiasmo che mi manca. Ci torneremo più avanti, ci penseranno i ragazzi di games.

Il controller di Xbox One X è un riferimento per la categoria.

Tutto il mio da fare con Xbox One X riguarda il suo hardware, la costruzione e la possibilità di affiancarla ad una TV OLED LG da 55 pollici (OLED55B7V). Quale altro modo per vedere giochi di ultima generazione, in 4K e in HDR, alla massima qualità grafica disponibile su console? E come lasciarsi scappare la possibilità di smontare vite per vite, pezzo per pezzo, un hardware custom assemblato con cura quasi artigianale?

Specifiche tecniche Xbox One X

  • SoC: CPU x86-64 2.3GHz 8-core AMD Polaris custom / GPU 6 TFLOPS, AMD Radeon a 1172 MHz con 40 compute units
  • Memoria RAM: 12 GB GDDR5 SK Hynix (3 GB riservati al sistema)
  • Archiviazione: HDD 1 TB (780 GB liberi) Seagate 1RK172-123 5400 rpm / Lettore ottico: 4K UHD Blu-ray / 8 GB eMMC
  • Porte: HDMI 2.0b out, HDMI 1.4b in, 3 USB 3.0, IR out, S/PDIF, Gigabit Ethernet
  • Connettività: IEEE 802.11ac Dual Band (5 GHz e 2.4 Ghz) con Wi-Fi Direct
  • Dimensioni: 30 x 24 x 6 cm / Peso: 3.8 kg / Alimentatore interno 245 watt / Ventola 120 mm

Smontare la Xbox One X non è stato difficile perché bastano tre punte Torx e un po' di pazienza. Però serve metodo e attenzione altrimenti rimontarla diventa complicato. Microsoft ha usato almeno quattro tipologie di viti, diverse per lunghezza, inserto e forma, e incastrato tutto con molto materiale spugnoso, sagomato ad-hoc. Componenti come il lettore Blu-Ray e l'hard disk hanno poi un guscio in gomma per assorbire le vibrazioni, mentre le schede di I/O ed i componenti wireless sono attaccate sui lati, lontane dal calore di CPU, GPU e RAM, e fuori dalla gabbia metallica a conchiglia.

Lo spettacolare impianto semi-liquido, stile Surface Pro di ultima generazione, è aiutato da un dissipatore ad alette sottili e da una grossa ventola bilanciata. È un sistema di smaltimento a due lati (l'altra faccia, con forma ad X, si vede bene nelle foto sopra) ed anche, senza discussioni, l'attrattiva principale degli interni di Xbox One X. Anche l'alimentatore integrato e compatto ha il suo perché: 245 watt di potenza massima, un bel po' sotto il consumo su presa della console (vedi grafico a seguire) lascia molto margine a Microsoft. Xbox One X potrà essere essere sbloccata in futuro? Potrà avere prestazioni ancora migliori grazie ad un consumo più alto? Oppure, semplicemente, i giochi attuali non la spremono?

Xbox One X: consumo su presa

Consumo su presa di Xbox One X in diversi contesti di utilizzo. L'alimentatore integrato nella console è un 245 watt.

Microsoft non fornisce indicazioni sul TDP della piattaforma AMD personalizzata che sta alla base della console. I consumi medi non sono affatto bassi perché la GPU resta sempre in funzione; ad oggi, non sappiamo di un sistema grafico ibrido simile a Nvidia Optimus. E non abbiamo nemmeno informazioni sulla gestione della frequenza della CPU 8-core. Certi watt in più nelle modalità standby o con la dashboard in idle dipendono dal ricevitore IR e dalla connessione continua con il cloud Xbox. Ma sono tanti e lasciano intendere una GPU discreta sempre accesa. Probabile, invece, la presenza di una VPU (o simile) per la decodifica dei flussi video locali; il consumo del Blu-Ray 4K HDR inferiore alla riproduzione Netflix 4K è un'indicazione precisa.

Il contesto di utilizzo di una Xbox One X determina quindi la regolazione delle sue impostazioni. La usate per gran parte della giornata? È il centro multimediale del vostro salotto? La sfruttate per le trasmissioni in streaming? Allora potete lasciarla in Rest Mode, con le impostazioni di fabbrica. Se, al contrario, il lavoro o altri impegni vi portano ad usarla sempre la sera, magari dopo cena per un'oretta di relax con qualcuno lì vicino, allora è meglio risparmiare energia, non sprecare watt, e fare in modo che sia spenta del tutto quando inattiva. Quel minuto in più di attesa aumenterà la gratificazione.

Modificare le impostazioni energetiche cambia i consumi.

C'è un aspetto in cui Xbox One X eccelle: le temperature. Quel bel sistema interno funziona. Dopo un'ora di gioco, sopra, arrivate a 37 °C, dietro, toccate i 60 °C. La ventola gira sempre ma è modesta, non copre affatto l'audio dei giochi anche quando siete semplicemente sul divano, davanti ad una TV con volume basso. È merito delle sue dimensioni e di un sistema che prende aria fresca dai due lati per poi buttare la risultante dal retro. C'entra anche quell'armatura metallica a protezione di tutta la scheda madre, perché non porta direttamente a contatto il telaio e sfrutta le dimensioni della console.

Le mie misurazioni sono fatte in un contesto ideale (console appoggiata sul mobile TV, con retro a 20 centimetri dal muro e lati liberi) quindi ipotizzo temperature più alte quando l'arredamento vi obbliga ad una installazione meglio integrata. L'importante è lasciare almeno 15 centimetri liberi sul retro - pressappoco come il decoder o il PC. Come le altre, Xbox One X si può tenere in verticale.

Xbox One X: temperature esterne

Temperature a contatto di Xbox One X dopo un'ora di gaming 4K.

La parte multimediale ha pregi e difetti. Da un lato, l'hardware per il supporto HDMI 2.1, la SPDIF, il Dolby Atmos (a pagamento per l'uso in cuffia del plug-in, ma non è colpa di Microsoft), un buon software per la calibratura dei pannelli. Dall'altro, mancanze che andranno implementate nei mesi: HDR10+, HDMI-CEC, Dolby Vision. L'app Netflix, adesso, ha un bug che attiva l'HDR su tutto il software, anche nell'interfaccia. Il lettore multimediale integrato supporta solo certi formati - ed è un peccato perché può leggere da disco esterno o dalla rete. Inoltre la porta HDMI In di tipo 1.4 sarà un limite quando si vorrà inserire un decoder 4K; oggi non serve, domani neppure, ma a metà 2018 - e non solo in Italia - le cose saranno diverse. Immagino una Xbox One X al meglio della linea Microsoft per altri due anni, quindi i calcoli vanno fatti in prospettiva.



Considerazioni finali

Prospettiva, appunto, è il termine su cui poggia questa valutazione. La console Microsoft ha un hardware promettente in un guscio promettente con software promettente. È ambiziosa. Si può accendere per essere felici anche adesso, ma alle masse ancora non conviene. Ad oggi, tra i pochi giochi che supportano i 4K a 60 frame per secondo c'è Forza Motorsport 7, mentre Gears of War 4 , Titanfall 2, The Witcher 3 e altri, obbligano ad una scelta: qualità estetica o framerate stabile?

Non è una critica: vengono annunciati nuovi giochi ogni giorno. Esclusive a parte, dopo il lancio c'è stato clamore e impegno. Quindi che sia pure la console da comprare adesso (TV 4K o meno, perché il supersampling ha vantaggi reali anche in Full HD) per chi non ne ha una, per chi vuole entrare adesso in questo settore stanco delle spese richieste dal mondo PC. Ma che resti dov'è per tutti gli altri - in attesa di una dimostrazione più netta di cosa sarà possibile farci.

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8, in offerta oggi da puntocomshop a 659 euro oppure da ePrice a 764 euro.
Apple Iphone 7 32gb Jet Black è disponibile da puntocomshop.it a 519 euro.

766

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Leon

forse parla di AC

EHz_

Puoi dirmi qualche TPS, FPS e sportivo degno di nota su PS? Se non ti piacciono gli adventure che fai?
Le esclusive sono soggettive, non puoi dire che una è meglio dell'altra ed aspettarti che valga per tutti, ho solo detto che sulla console Microsoft c'è più varietà.

Oliver Cervera

Ah non è 4k costante Forza?

Ciskje

Sony OLED A1 miglior software

Ciskje

e oltretutto scala la risoluzione ogni tanto

gaelom

Ti ho risposto così perchè ho provato anche io e mi era uscito "Dazen Marrow", ma non l'avevo verificata. Infatti è sbagliata.
Sorry

Dea1993

no perchè di fatto le vere esclusive xbox sono pochissime visto che ormai microsoft ha portato la maggior parte delle esclusive anche su pc.

Dea1993

che te ne fai di un proiettore con risoluzione 800x600 (spalmati su una superfice da 60 pollici) per il gaming???
i proiettori buoni costano parecchio, questo non è di certo un proiettore adatto per giocare

Marco Marcellino

Ciofeca assoluta... ad 800x600 praticamente ti fa vedere un quinto dei pixel generati da quella bestia, senza contare che non supporta l'hdr... se il budget è quello almeno punta ad un fullHD... che ti mostra un quarto dei pixel contenuti in un immagine 4K ma meglio di niente... quello che hai linkato tu è per l'appunto "il niente"

angel88tx .

Gravity Rush 2-NiOh- Horizon Zero Dawn- Persona 5- Dragon Quest Heroes II-Uncharted 4: The Lost Legacy- Gran turismo Sport per il 2017 e dimentico altri titoli ed il 2018 risulta molto più ricco invece microsoft cosa dice per l'anno nuovo

Oliver Cervera

1 gioco che va a 4k 60fps: "la console per giocare a 4k 60fps"
tsk

gianni

ho provato con shazam ma non la trova se no non stavo qui a chiederlo

gaelom

Sono contento che siamo fuori dai mondiali. W ikea

gaelom

Chi passa ore a giocare non ha figli. Stop
Io riesco a fare qualche partita a WOT di notte o tarda sera. Una volta mi sono addormentato per qualche istate, e mi sono ritrovato il carro distrutto da non so chi....ahahahahaha

gaelom

da oscar :-))))))

gaelom

Per uno che acquista Xbox one X da zero, sono tutte esclusive!!!!! No?

gaelom

Mai sentito parlare di Shazam?????

Cuphead

la cosa rassicura tutti (ironico)

Danny #

Statti è dialettale; tranquillo, è voluto.

Cuphead

Danny Sukaaaaaa (di cognome)
visto il tuo tono incivil3 sono stato anche troppo cortese

Danny #

Tu non capisci un tubo, ma statti zitto.

EHz_

Ryse (molto sottovalutato), Sunset Overdrive, Quantum Break. Recore, Gears of War 4, Halo 5, Halo MCC, Forza Motorsport 7, Forza Horizon 2 e 3. Solo questi basterebbero per dover comprare una xbox.
Sony, quella dalle MILIARDI DI ESCLUSIVE, non ne ha poche di più, anzi, su Xbox si spazia di più sui generi, come FPS, TPS, Action, Hack-n-Slash, Simulativi e sportivi, Sony ha solo action/adventure come IP di spicco, nel resto fa acqua da anni e pure di brutto ma tutti hanno il prosciutto sugli occhi.

EHz_

Io su XBox è 10 anni che gioco a delle bellissime esclusive. Ancora non capisco cosa intendete per "nessuna esclusiva". Forse sono io fortunato e le fanno solo per me?

InterTriplete

E' tutto reciproco! XD

Cuphead

l Ebete..Ossessionato, lo Stalker Affannato.. Arriva sempre, è come un brivido invernale

Manolo Salamone

Anche io Ho la S prima avevo la one normale ma 50 esclusive quali Sarebbero?

il Gorilla con gli Occhiali

Sarà molto difficile ma dopo anni e anni di giocate esclusive su console PlayStation, sto passando al PC. Vedremo per Xbox...

il polemico

Oled lg

Matt Ds

mi fai talmente schif0 che in loop di disgusto finisco per volerti un sacco bene

InterTriplete

ora scrive anche come jack1234, ma mi ricorda molto qualcuno che hanno bannato una trentina di volte, che che fa rima con "suka"... e che anche allora aveva un altro account fake con cui si metteva i like da solo, anche quello pluribannato... che faceva invece rima con "birillo (in mezzo alle kiappe! XD)... ;)

InterTriplete

Hai ragione, è un utente totalmente inutile. Se il suo obiettivo fosse trollare, lo fa veramente male. Se il suo obiettivo fosse convincere la gente a non acquistare Xbox One X, i dati di vendita lo stanno massacrando... In ogni caso, è l'emblema del sonaro hebeter, frustrato e fallito, che soprattutto in questa ultima settimana stanno riempendo il web dei loro deliri, con le mazzate che stanno ricevendo...

InterTriplete

Nemmeno sa cos'è un xdk lui. E' solo un castoro chiacchierone... ;)

InterTriplete

This. E' il tipico commento di un sonaro frustrato quale egli è, riconosciuto da tutti ormai.

InterTriplete

Ultimamente le sue trollate hanno preso una bruttima deriva. Crollo verticale in qualità e quantità (forse perchè si deve dividere tra questo e l'altro suo account fake, jack1234...). Temo per la sua salute, come siamo messi a fegato... Poraccio.

InterTriplete

Certamente. Infatti chi parla di esclusive sony solo perchè non può più parlare di prestazioni, fa finta di non conoscere questo servizio... Arriveranno a breve, rendendo definitivamente e totalmente inutile l'acquisto di una console sony.

InterTriplete

Ti lovvo! XD

InterTriplete

Ti dò ragione per ps4pro, ma Xbox One X è una console di un altro pianeta. Se uno deve investire 500 euro, fa bene a farlo per Xbox One X oggi, per le prestazioni che fornisce e fornirà per i prossimi 2-3 anni. Poi si vedrà. Ma a questo giro, l'unica che ha cannato, da questo punto di vista, è sony, che ha una console ammiraglia che non ha nè carne nè pesce. Come hai detto benissimo tu.

InterTriplete

Anche "lui" scriverebbe "centra" così! XD Mi fai morire! XD

InterTriplete

E' finita! Torniamo a casa... tua!

Alessandro

si ho notato. probabilmente gli è venuto un coccolone quando ha visto i dati di vendita della prima settimana XD

InterTriplete

Non ricordo di aver visto così tanti fegati sonari spappolati quanto in questa settimana! Ahahah! #4thecoglions XD

InterTriplete

Lascialo perdere. E' uno dei tanti che esiste-solo-pleistescion... Poi ci sono i giocatori veri, e a quelli si rivolge Microsoft.

InterTriplete

Gioco osceno, sopravvalutato solo perchè ai tempi i sonari stavano morendo di fame di esclusive... E sinceramente, dai discorsi che fanno adesso, non gli è ancora passata, visto che spesso usano questa parola solo perchè non possono più pronunciare la parole "prestazioni"... ;)

InterTriplete

Dai che anche il mitico gorillone si fa una Xbox!! :) Se ti butti anche tu fammi uno squillo che ci scambiamo il gametag del Live! :)

InterTriplete

Icchisi bocchisi icchisi

InterTriplete

MUST HAVE!!! XD

InterTriplete

Non capisce niente di niente, parla di non fidarsi di Microsoft però poi quando si parla di sony è tutto bello e meraviglioso, da bravo accolito zelante. Tipico dei fanboyy sonari...

Anzi che non ti ha insultato, come suo solito.

InterTriplete

E' un fanboyy sonaro noto in molti siti, e perculato da mezza Internet. Non ci perdere tempo, oltretutto non capisce quello che legge.

InterTriplete

Come sempre. Commento inutile di un utente inutile, che si fa perculare in mezzo web...

InterTriplete

Le pantofole, personalmente, sono il mio nuovo MUST HAVE! XD

HDMotori.it

Monster Energy Supercross: la nostra recensione

Xbox One e PS4, forse le ultime console con supporti fisici | Speciale

The Vanishing of Ethan Carter: la nostra recensione su Xbox One X

PlayerUnknown’s Battlegrounds: recensione versione Game Preview