"The Legend of Zelda: Breath of the Wild Explorer's Edition" ecco i contenuti

25 Novembre 2017 33

Lo straordinario successo ottenuto da The Legend of Zelda: Breath of the Wild ha convinto Nintendo a lanciare sul mercato un'edizione del gioco molto particolare.

La The Legend of Zelda: Breath of the Wild Explorer's Edition contiene la copia del gioco per Switch, la Explorer's Guide da 100 pagine e la mappa di Hyrule, oggetto che sarà sicuramente in grado di calamitare diversi fan del collezionismo e del marchio The Legend of Zelda.

Ad oggi, la sopra citata edizione speciale del gioco risulta disponibile solo in America. Nintendo non ha infatti confermato nulla al riguardo della possibilità di vedere sul suolo italiano questa interessante versione dell'avventura di Link e amici vari.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild è stato da poco nominato "gioco dell'anno" ai Golden Joystick Award, battendo di fatto competitor come Persona 5, Super Mario Odyssey, Horizon: Zero Dawn e altri. Potete trovare tutti i riferimenti a questo link.

Di seguito, le immagini dedicate alla The Legend of Zelda: Breath of the Wild Explorer's Edition.


Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da ASUS eShop a 499 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

33

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
InterTriplete

In realtà frankbel e frank ovest sono la stessa persona: cicciobello occidentale!

InterTriplete

Ahahahahah! Lo hai ucciso oggi! XD

Pro(t)Gamer

"Come ho scritto sopra. Zelda BotW sarà a fine ciclo di vendite sui 7-8 milioni (a fine settembre era sui 4,7M), giochi come the Witcher 3, prodotti da software house minuscole paragonate a Nintendo sono oltre i 10 Milioni."
Patcher de noiartri XDDDDD
Piantala che ti stai coprendo di ridicolo, fai la figura del bimbo che sbatte i piedi a terra e nega la realtà che non gli piace :D

Pro(t)Gamer

Non spreco manco tempo a leggere :D
Rosikati le GOTY mediocri di Mass effect insieme a tutta la paccottiglia mediocre che ami ;D
Buon fegato spapplolato hater https://uploads.disquscdn.c...

Frankbel

Non ho visto la tua risposta prima.
Non sono d'accordo sul tuo ragionamento. Se un gioco comincia a vendere di meno, ovvero diminuisce l'offerta, non vedo perché non aiutare la domanda abbassandone il prezzo, soprattutto quando ormai i costi di produzione sono stati ammortizzati.
E' un discorso che si applica ad ogni bene in vendita. Poi sta la produttore e al suo marketing scegliere la strategia che ritiene più opportuna. Secondo me Nintendo sbaglia a essere rigida sui prezzi al consumatore: con politiche di veri sconti raggiungerebbe cifre e ricavi simili alla concorrenza. Anche perché i 30M a titolo non so dove li hai visti.
Come ho scritto sopra. Zelda BotW sarà a fine ciclo di vendite sui 7-8 milioni (a fine settembre era sui 4,7M), giochi come the Witcher 3, prodotti da software house minuscole paragonate a Nintendo sono oltre i 10 Milioni.

Frankbel

Certo, certo. Zelda è in top 5.
https://uploads.disquscdn.c...
Mass Effect 2 è uno dei giochi più belli della passata generazione, raggiunge un epicità nella missione suicida che mai ho ho toccato in alcun altro gioco. Mass Effect 3 ha venduto oltre 6 milioni di pezzi (Unbisoft, Gennaio 2017). Zelda è un gran gioco, ma è sui 4,7 milioni di pezzi (Nintendo, 30/09). Alla fine probabilmente venderà più di ME3, ma non chissà quanto di più. Forse si avvicinerà ai 7,6 milioni di Ocarina of Time. E siamo ben lontani dagli oltre 10 milioni di pezzi di The Witcher 3 (6 Milioni nelle prime 6 settimane, 10 Milioni a Marzo 2016), che per me supera Zelda BotW.
In generale non meriti le mie risposte, ma ogni tanto vale la pena di bacchettare l'ennesimo **** (mettici ciò che ritieni più indicato) che scrive a vanvera.

Pro(t)Gamer

Zelda non deve essere rilanciato per niente, è in classifica stabile da mesi, continua a vendere e sopratutto a far vendere Switch.
Gioca proprio su altri livelli rispetto ai tripla A di cui parli, che dopo 2 mesi scadono e non se li ricorda/vuole più nessuno, allora cestone a 5 euro. Zelda è storia, non un mass effect andromeda, non è avarizia, hai mancato completamente il punto, non mi sorprende sei hater :D

Pro(t)Gamer

La deriva casual!!!!!1111111!!!!!!!!!!!!
Rosica <3

gg1987

Nais inglisc

Frankbel

Che dirti, sono stato abituato male. Ma trovo le GOY un ottimo modo per rilanciare un gioco che ormai è da tempo sul mercato.
Molte software house rientrando nei costi di sviluppo e distribuzione abbassanno il prezzo del software raggiungendo clienti non disposti a pagare il prezzo pieno (e non tutti siamo disposti a pagarlo, io in primis).
Nintendo non lo fa, ma è nota per la sua avarizia: su eshop chiede 5 euro per i giochi stravecchi, e non riconosce il cross-buying se non in maniera molto limitata.
Per te è sinonimo di serietà, per me di avarizia.

Vlad Singur

Ma anche no, vi hanno abituato male, chi compra titoli al lancio sborsa 150 euro tra gioco e dlc , chi prende 6 mesi dopo se lo trova nel cestone delle offerte a 30 euro con tutti i contenuti, perché dopo 2 mesi non se lo calcola più nessuno. Quindi chi compra al lancio è fesso. Io su Xbox o Ps non ho mai speso più di 15 euro per un gioco, proprio per questa ragione politica di prezzi ridicola. Che senso ha prendere al lancio un gioco se poi sarà la versione per pezzenti? Che senso ha prendere la versione Goty al lancio se poi tra un anno starà a 5 euro in digitale? E perché non aspettare fine generazione che con 9.90 mi piglio tutta la triologia su un unico disco? È giusto dare un valore al prodotto senza prendere in giro i consumatori. Che tu lo compri oggi o tra 3 anni i titoli Nintendo avranno lo stesso prezzo, l’espansione la compri a parte e ad un prezzo irrisodio (rispetto ad altre ah) poiché si tratta di una esperienza scollegata dal gioco. Io posso rivendere i titoli Wii a 15-25 euro da privato, i titoli ps3 non te le prende nessuno nemmeno a 3 euro.

Masterpol

nemmeno quelli gli do! io i DLC a pagamento non li voglio e non li compro.

IGN_mentale

Più che Frankbel è Frankbrut!
SI
PUÒ
FAR
CE

!

Sagitt

Lol

clodi9x

sbaglio o il secondo DLC non è ancora disponibile? mi sembra di no, ergo può anche darsi che aspettino a rilasciare la GOTY edition una volta che tutti i DLC sono usciti. Dopotutto non avrebbe senso rilasciare dapprima BotW liscio, poi BotW + DLC 1, e poi infine BotW + DLC1 e DLC2.

Questa edizione è solo una scusa per tornare a far parlare del gioco in occasione del black friday, difatti è disponibile solo in America.

Fiber to the gabinett

The legend of Zelda: Frank the wild :D

IGN_mentale

Frank West Lammerd Edition ma anche molti utonti lo sono tanto quanto lui!

Frankbel

Beh EA è il maestro in queste cose.

Frankbel

D'accordo, ma se devi fare la nuova versione a mesi dal lancio del gioco, almeno includi i DLC. Fai una GOY edition che possa fare gola anche ai possessori del gioco della prima ora.

Sagitt

Non c’è bisogno di piangere così tanto però

Fiber to the gabinett

The legend of Zelda: A Frank West to the cagat :D

Luke_Friedman

Almeno i DLC di Nintendo costano in tutto 20€ e non più del gioco standalone.

ComicBit

Se lo dici tu ci fidiamo, corro a comprare fifa

Frank West

Zelda Cagat edition WC explorer

The User

perchè far pagare di meno quando la gente è disposta a spendere molto di più!

The

breth of dhe waild

furlo

*Vi mungo edition.

Zapic99

Incretipile!1!1!1!

IGN_mentale

Beh dai, per fortuna c'è EA!

Frankbel

Sti pezzenti della Nintendo non hanno nemmeno integrato i DLC. La Nintendo è ferma al periodo Edo.

Gaston_3®

The Legend of Zelda: Breath of the Wildows Explorer's Edition.

GioB

sarebbe stata perfetta con i dlc su codice, o magari direttamente su cartuccia

loripod

Carina la mappa

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima

Recensione The Dark Pictures: Man of Medan; l'atmosfera horror c'è ma non basta