Call of Duty WWII il gioco più venduto nel 2017 negli USA

15 Dicembre 2017 66

Call of Duty: WWII non è solo il gioco più venduto negli Stati Uniti nel mese di novembre: lo sparatutto di Activision è anche il titolo più venduto dell'anno nel territorio statunitense.

Il nuovo episodio della serie ha abbandonato il background futuristico ed è tornato alle origini, una scelta apprezzata da critica e pubblico che ha permesso a Call of Duty: WWII di registrare un mese di lancio grandioso che non si vedeva dai tempi di Black Ops II, titolo uscito ben cinque anni fa.

Ottimi risultati anche per Star Wars Battlefront 2 che, nonostante le innumerevoli critiche su microtransazioni e casse premio, è riuscito ad essere il secondo gioco più venduto a novembre negli Stati Uniti. Il terzo gradino del podio invece lo conquista Ubisoft con Assassin's Creed Origins che, nei suoi primi due mesi di presenza sul mercato, ha generato ingenti profitti, surclassato solo dal quarto capitolo della serie, Assassin's Creed IV: Black Flag, uscito nel 2013.

NPD Group ha inoltre sottolineato che il genere dei racing game ho ottenuto eccellenti risultati, e nel mese di novembre le vendite dei giochi di guida sono triplicate rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. L'ottimo traguardo raggiunto da queste genere di giochi - che solitamente interessa una nicchia più ristretta di videogiocatori - è sicuramente da imputare a Need for Speed: Payback che, insieme a Forza Motorsport 7, Gran Turismo Sport e Nintendo Kart 8, ha registrato un importante successo.

Di seguito la Top 20 dei giochi più venduti in USA a novembre 2017:

  1. Call of Duty World War 2
  2. Star Wars Battlefront II
  3. Assassin's Creed Origins
  4. NBA 2K18
  5. Madden NFL 18
  6. Super Mario Odyssey
  7. FIFA 18
  8. Need for Speed Payback
  9. Destiny 2
  10. Pokémon Ultrasole
  11. Pokémon Ultraluna
  12. La Terra di Mezzo L'Ombra della Guerra
  13. Grand Theft Auto V
  14. The Sims 4
  15. The Legend of Zelda Breath of the Wild
  16. Mario Kart 8
  17. Wolfenstein II The New Colossus
  18. South Park Scontri Di-Retti
  19. WWE 2K18
  20. Just Dance 2018
Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da ASUS eShop a 499 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

66

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
EMARCEUS

Tutti, esattamente, parlavo in particolare di PlayStation perché sappiamo tutti dove Franco va sempre a parare.

Gaston_3®

Utente PS4/Xbox/PC

Jack1234

Sei patetico InterTriplete

Ryu

Senza una buona grafica non avrai mai un bel gioco, perché la grafica fotorealistica rende il gioco più coinvolgente, su PS4 e Xbox ce sia la grafica che il gameplay, mentre su switch solo il gameplay, quindi su switch non ci sarà mai un gioco completo ma solo metà gioco.

Febiz

Dalla tua risposta immagino tu non conosca la differenza tra stile artistico e qualità grafica, perché non vedo in cosa sia così indietro rispetto alla concorrenza. L'unica cosa che paga Nintendo è il voler cercare, nel 99% delle volte di portare i 60fps, cosa che ovviamente impedisce di spingere su alcuni parametri come fa la concorrenza ferma a 30 fps. Poi ovviamente è l'utente a decidere se scegliere tra un titolo più fotorealistico ma meno giocabile o viceversa.

Inoltre questa lamentela continua sui personaggi la devo capire, Nintendo punta quasi tutto sul gameplay, cosa cambierebbe se invece di usare sempre Mario usassero umani qualsiasi, un coniglio o un alieno? Avresti sempre un Platform 2d/3d, un gioco di corse, un party game o qualsiasi altra cosa possa venire in mente di fare.
Posso anche capire se veramente abusassero qualche serie allo sfinimento, ma Nintendo spesso non va oltre un titolo della stessa serie a generazione, mi chiedo se quelli che si lamentano almeno uno l'anno provato o sono partiti già annoiati.
Tra l'altro non è neanche vero che usano sempre gli stessi personaggi prendi Splatoon e Arms, due titoli che tra l'altro prendono generi dove l'evoluzione è ferma da una vita e raramente si vede qualcosa di nuovo.
Il primo ad esempio ha dato un po' di aria fresca ad un genere dove il 99% dei titoli tratta temi di guerra, il secondo invece mostra il lavoro che ha fatto Nintendo negli ultimi dieci anni sui sensori di movimento (che ora tutti usano per il VR), rivitalizzando un genere, quello dei picchiaduro, fermo all'epoca della prima Playstation come evoluzione e relegato ormai ad un pubblico di nicchia.
Poi certo, i gusti sono gusti, ma non sono una scusa per ignorare quelli che sono i fatti

giuseppe

Il multiplayer mi piace parecchio , insomma il buon vecchio COD ,senza tutte le mikiate ....

Damiano Tancredi

Game, set, match. Tutti a casa.

Uno a caso

Trovati una ragazza co****ne

EMARCEUS

Hai risposto col profilo sbagliato.

EMARCEUS

"K SKIFO DI GYOKO, E SL SESTO, MELLIO BATTERFLONT 2,
RRREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!"

EMARCEUS

In europa è ancora peggio...

EMARCEUS

No Frank, il motivo è semplicemente il generale disinteresse dell'utente medio PS4, il quale ha comprato la propria PS4 per FIFA, CoD e simili.

pietro

Peccato, ci serviva un altra mano! :D

Il 15 dic 2017 20:22, "Disqus" <notifications@disqus.net> ha scritto:

Frost

Ci vivo già in campagna, grazie

Ryu

Sentenze a caso? I miei sono dati di fatto.

Ryu

Invece Nintendo ripropone gli stessi personaggi da oltre vent'anni e con una grafica vecchia di almeno 10 anni, questa sarebbe la novità nintendo?

Ryu

La risposta è semplice, perché i giochi multi sono migliori delle esclusive. Nintendo non ha giochi multi di qualità, poi il miglior gioco nintendo ha preso solo la 6° posizione e stiamo parlando della mascotte nintendo per eccellenza, questa la dice tutta sulla scarsa qualità dei giochi nintendo.

pietro

Se vuoi ti do il numero di mio zio, sta ancora raccogliendo le olive

Luca

Nei dati NPD dei mesi precedenti ci trovi Crash trilogy, Uncharted l'eredità perduta ecc...
La top20 si riferisce al solo mese di novembre.

Febiz

E' anche normale, non è ambientato nella seconda guerra mondiale. pensa i numeri che farà quando Nintendo userà quest'ambientazione

Damiano Tancredi

Dehehehehehe

Gaston_3®

Nella TOP 20 le sole esclusive presenti sono quelle Nintendo, avrei scommesso su Horizon Zero Dawn o su Gear of Wars 4, ma nulla.

Febiz

Sono curioso, in che modo Sony e Microsoft hanno contribuito al gaming, così tanto da eclissare Nintendo? Da semplice giocatore non mi sembra di assistere mai a nulla di rivoluzionario o tanto diverso da quello che c'è sempre stato, certo ora è tutto più bello da vedere, ma spesso mi sembra di giocare con la stessa intelligenza artificiale e fisica di 15 anni fa.

Pro(t)Gamer

"Un gioco maturo dove ci si spara ai nemici nazisti"

LOL

Damiano Tancredi

Analizzando il lessico si può dire con discreta certezza che sì, è Franco Ovest.

skorpion83

Se sparano sentenze a caso è senza dati allora sì, sono dei Frank.

Pro(t)Gamer

Aspetta e spera fesso :D

Febiz

"le esclusive fanno vendere Ps4" è un assoluto sbagliato, servono a dare valore aggiunto all'ecosistema, nella somma questo è solo uno dei tanti parametri.
Per Nintendo si può fare un ragionamento simile, ovvero che, nonostante sia mancante in molti punti dove Sony offre un buon equilibrio, riesce lo stesso a rendere la sua console appetibile grazie anche alle sole esclusive, da qui i numeri elevati delle stesse.

Damiano Tancredi

Dovresti anzi ringraziarli. Grazie a loro Sony si è messa a produrre la prima Play. Ah, la storia, questa sconosciuta..

Ryu

Rinascita? Forse vuoi dire regressione. Meno male che ci sono Sony e Microsoft, altrimenti staremo messi proprio male.

Damiano Tancredi

Nintendo è talmente una nullità che è stata artefice della rinascita del videogaming negli anni ottanta, e da quel momento non ha mai abbandonato la scena.

Ryu

Tutti quelli che giudicano male nintendo sono dei Frank?

skorpion83

Ti preferivo più incaz*ato, Frank.

Ryu

Ti sbagli, non sono solo le esclusive a fare vendere una console ma la qualità dei giochi sviluppati delle terze parti su di essa. Nintendo non ha un buon supporto delle terze parti e le pochissime conversioni vengono pure male.

Damiano Tancredi

Vabbeh che ci si può aspettare dagli ammericani...sono gli stessi che mangiano spaghetti con il ketchup! le cose raffinate a loro non piacciono.

Ryu

E questo è niente, aspetta il 2018 e vedrai che nella classifica non vedrai neppure un solo gioco nintendo, considerando le bombe che devono uscire su PS4 e Xbox, nintendo è il nulla del gamer.

Pro(t)Gamer

"dove ci si spara ai nemici nazisti "
Che prosa <3 <3 <3

Roberto Verde

Super Mario Odissey in 6° posizione hahahahahaha boooooo prrrrrrrrr.

Roberto Verde

Un gioco maturo dove ci si spara ai nemici nazisti è sicuramente meno noioso dei giocattoli di nintendo, alla stragrande maggioranza delle persone Mario e Zelda fanno venire sonno e vomito. Nella classifica ce un solo gioco nintendo in 6° posizione.

Nickever Professional™

dei titoli da te citati ho presente solo ratchet ed anche crash ma tutti gli altri non so chi siano e non so nemmeno se sono stati distribuiti in tutta europa, anche perchè ratchet è uscito un anno e mezzo fa ormai quindi se dobbiamo citare solo giochi di adesso okkei.
e comunque il discorso ritorna sempre li nel senso che si è molto diffusa questa cosa che ps4 venda non per le esclusive ma per i multipiattaforma mentre io penso questo, i multipiattaforma non fanno in ogni caso vendere ps4? i multipiattaforma vendono in maggioranza su ps4 proprio perchè è la più distribuita, cioè se io fossi un commerciante di videogiochi (alla situazione di console distribuite attualmente) ovvio che punterei ad una maggiore vendita di videogiochi ps4 perchè so di avere una percentuale in più di vendita.

Pro(t)Gamer

Zelda è uscito a marzo e mario kart ad aprile eppure sono ancora in top 20, Aznable ha ragione da vendere....

Damiano Tancredi

Gioco noioso

Matt Ds

DriveClub lo amo immensamente, pure in vr pensa, ma non credo abbia venduto piu' di una manciata di copie.. idem The Order, altro gioco che ho adorato. Ma non puoi citare tutte esclusive antiche, ci sono Persona, The Last Guardian, NiEr, Niho, e cose meno sensazionali ma cmq eccezionali, come Wipeout Omega, Ratchet & Clank, Crash, e tutta la roba vr che, per forza di cose, e' esclusiva.

iclaudio

solo sensazione? ....roba che se ti sparano quando sei riparato i proiettili fanno il giro...per non parlare del lag...tu spari per 10 minuti mentre lui arriva 2 colpetti con pistolina e ti uccide :D

Nickever Professional™

ho capito ma non puoi pretendere di vedere ancora in cima alla classifica uncharted 4, until dawn, bloodborne, the order, horizon, driveclub o altre esclusive....questi sono giochi usciti tutti adesso.
e comunque si, sono le esclusive a far vendere una console, altrimenti xbox one adesso starebbe sulle 80 milioni di unità piazzate.
1+1 non fa 11 sai

AlexAznable

"le esclusive fanno vendere PS4"
In questa top 20 le uniche esclusive sono Nintendo, c'è qualquadra che non cosa

Nickever Professional™

pure i giochi quasi regalano su quella piattaforma nella speranza che non rimangano invenduti.....beati voi

Nickever Professional™

cioè fammi capire un secondo, ti iscrivi con un nuovo account stesso oggi e punti a commentare in primis su questa notizia soltanto per il semplice gusto di creare flame per dar fastidio a tutti quelli che magari non vogliono flammare?
no perchè sai, sei proprio un c0glione sfigato se passi il tuo tempo cosi.

Gigi

personalmente ci ho giocato, solo live, per 15 giorni poi accantonato, lag alto , sensazione che il nemico ti veda prima, poi poche mappe e piccole , noioso...
sono ritornato a Bf1, altro pianeta , le nuove espansioni sono meravigliose

Honoré de Balzac

fatte 2 missioni, che dire, mancava un call of duty così da un pò, sembra proprio il world at war , ma proprio tanto.... anche nella grafica e nel gameplay :\

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima

Recensione The Dark Pictures: Man of Medan; l'atmosfera horror c'è ma non basta