250 giochi sul Play Store monitorano i nostri gusti televisivi tramite Alphonso

03 Gennaio 2018 136

Sono circa 250 i giochi presenti sul Play Store che utilizzano il microfono di tablet e smarthpone, a volte in modo subdolo, per monitorare le abitudini "televisive" degli utenti, un dato che sicuramente farà discutere considerando che tra questi videogiochi alcuni sono destinati ai più piccini.

La notizia deriva da un articolo pubblicato da The New York Times e viene messo in evidenza che determinati titoli per dispositivi mobile, utilizzando il software di Alphonso (start-up che raccoglie i dati di visualizzazioni nel settore TV), una volta scaricati ed installati tengono traccia di ciò che gli utenti vedono in TV, sfruttando il microfono. Secondo quanto emerso, in alcuni giochi la funzione è attiva anche quando l'app si trova in background.

Il software utilizzato è un servizio di terze parti che, secondo quanto dichiarato dall'azienda produttrice, è in grado di captare e di identificare i vari segnali audio provenienti dalle pubblicità e dai programmi televisivi, abbinando inoltre i dati, ai luoghi visitati e ai Film visti. Le informazioni raccolte servono ovviamente per indirizzare, in base agli interessi del singolo utente, pubblicità mirate o per capire quanto efficace è una determinata campagna pubblicitaria.

Per la maggior parte i titoli che utilizzano il software di Alphonso sono disponibili sul Play Store e tra questi troviamo Pool 3D, Beer Pong: Trickshot, Real Bowling Strike 10 Pin e Honey Quest, tuttavia anche nell'App Store è stata segnalata la presenza di titoli che si affidano al servizio.


Ovviamente quanto trapelato non è stato particolarmente apprezzato. I responsabili di Alphonso però, nonostante non abbiamo voluto svelare i nomi delle oltre 1.000 applicazioni (giochi, messaggistica e social) che utilizzano il loro servizio, hanno voluto rassicurare che il software non capta e quindi non registra il linguaggio umano. In aggiunta, hanno dichiarato che l'utente è in grado di disabilitare la funzione in qualunque momento, in quanto la sua presenza viene indicata.

Sottolineiamo che comunque non è la prima volta che si segnalano servizi simili sui giochi e su applicazioni. L'anno scorso, ad esempio, è stato lanciato un avvertimento ad una dozzina di sviluppatori che avevano installato nelle loro app un software noto come Silverpush mentre Vizio deve pagare 2,2 milioni di dollari per aver raccolto e venduto in modo illecito (senza il consenso degli utenti) i dati raccolti da milioni di televisori collegati ad Internet.

Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, in offerta oggi da Tiger Shop a 477 euro oppure da Amazon a 519 euro.
Samsung Galaxy Note 8 Dual Sim Black è disponibile da puntocomshop.it a 739 euro.

136

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
a'ndre 'ci

chi l'ha detto?
uno spyware spia; non dice come xD
molti mettono fuori anche messaggi di pubblicità e altro..

Pantheon

Trovamene un'altra allora

Federico

Mi pare di si, dice rsplicitamente di usare il microfono per l'auditel

Leslieeeeee

Si perché il programma dice chiaramente cosa fa

Leslieeeeee

Voglio anche io questa fitur sul mio iPhone!!!

saetta

non credo , non sono sprovveduti, questi puntano ai profitti sfruttando tutte le possibilita loro offerte tra le quali l'ignoranza degli utilizzatori di smatphone

saetta

meno permessi in confronto perche DoveConviene li usa tutti
ma anche questa non scherza

saetta

anche questa non scherza con i permessi

lollipop

Usa PromoQui allora

Cristian P.

Intonso.

Cristian P.

Tempo fa girava la notizia che c'era in giro una versione tarocca dell'app e che era piena di malware e c4gate varie.. Ma OVVIAMENTE NON era quella che si scarica dal sito ufficiale qui sopra, ma una in giro chissà dove.

Pantheon

Mai usato questa funzione , la uso esclusivamente per guardare volantini è in quello funziona bene ...

Desmond Hume

Mah non mi sembra meno scandalosa per certi versi: https://uploads.disquscdn.c...

ellios76

già, non esistono più le mezze stagioni

Desmond Hume

Mi frega meno di nulla di loro e non vedo perché dovrei fidarmi a fargli invadere la mia privacy.

Federico

Che hai contro l'Auditel?

Desmond Hume

Che non si possa sapere a priori della sua presenza. Almeno eviterei di sprecare MB del mio piano dati e e boicotterei un servizio che non approvo.

InterTriplete

Per esempio, l'autorizzazione del flash... perché? E non parliamo nemmeno di rimozione o aggiunta di account... Scandola, come direbbe Bastianich.

Mako

eh, ma manca un'educazione ad attivarle

Federico

Cosa c'è di poco trasparente in un servizio che ti avverte della sua presenza?
Questa è pura volontà di polemica.

Desmond Hume

Quindi non è bene che si sappia quali app utilizzano questi servizi di monitoraggio degli utenti pienamente legali. Talmente legittimi che ce ne fottiamo della trasparenza e non dobbiamo sapere a priori su quali app vengono installati.

Federico

Tutelare di cosa?
E' un sistema per le rilevazioni Auditel, non è che faccia qualcosa di male.
E comunque se l'utente è stato avvertito la legge è rispettata.

Desmond Hume

Quindi i genitori che vogliono tutelare i proprio figli (che non
sono pienamente capaci di intendere e di volere) sono un male da estirpare.

È tutto molto divertente.

Desmond Hume

Almeno dai il consenso allo svuotamente dei maroni e sei tranquillo.

Vinx

Alfonso controlla le tue ricerche

Federico

Se esistesse una lista è probabile che genitori paranoici la userebbero per disinstallare le applicazioni presenti in essa dai telefoni dei loro figli, e questo altererebbe l'omogeneità del campione.

Desmond Hume

Allora deciditi. In quel caso la statistica non è "alterata"? Ah scusa si punta sulla gente che clicca su "ok" quando viene segnalata la presenza magari sui più giovani.

Federico

Ci sono due problemi:
- Il primo che una volta abilitato root il 90% del lavoro necessario a scalare i privilegi è stato fatto.
- Il secondo è che una volta concesso l'accesso root ad un programma, magari ritenuto innocuo, questo ha la possibilità di modificare qualsiasi cosa nel sistema.

Federico

C'è l'obbligo di legge di segnalare la presenza

dimebag darrell

L'unica app sicura alla fine è questa ....
https: //it. pornhub. com/apps/android

Desmond Hume

Ma alterate de che? Allora si punta sul serio ad utilizzarle senza che l'utente se ne accorga...

E K

Grazie, chiarissimo...Ora speriamo che LG tiri fuori (ed in fretta) un Oreo degno del Nougat che uso (ovvero "perfetto").

Federico

In base a cosa lo affermi?

Desmond Hume

No. Qui il ladro è travestito da vigile del fuoco e ti chiede di aprirgli la porta e di evacuare per una presunta fuga di gas.

Federico

La ragione mi pare ovvia, se lo facessero le statistiche risulterebbero alterate.

loresan

Se uno si legge la lista dei permessi per la maggiore i problemi si evitano, ad esempio se un'app per trasferire file mi chiede il permesso di utilizzare microfono o fotocamera mica la scarico.

Zhuravlyk (

Idem comparate

Desmond Hume

Se non c'è nessun problema perché non pubblicano l'elenco delle app che utilizzano questi sistemi?

MasterBlatter

Ci sono le protezioni

Federico

Basta disinstallare quel programma o togliere l'autorizzazione all'uso del microfono.

Federico

Ma che cavolo c'entra?
Qui è come se il ladro ti offrisse un tasto di scelta per autorizzarlo a rubare in casa tua.
Tu rispondi di no e lui non ruba.

Pantheon

sarà,io un microfono sempre attivo nel mio telefono che invia dati(che potrebbero esere anche sensibili) ad estranei sinceramente non lo vorrei...

Desmond Hume

Ci riprovo. Ti entra il ladro in casa e si accerta di
avvisarti una volta passato con un bigliettino in cui dice che la serratura era poco recente e quindi invitante da scassare. Costui era pertanto legittimato ad entrare perché tu non avevi una serratura a prova di ladro ed è come se gli hai dato il permesso di entrare mentre tu pensavi che la serratura fosse abbastanza buona. Allo stesso modo tu concedi il permesso ad utilizzare il microfono ma non ti viene garantito che l'uso sia lecito o meno.

Federico

Al massimo software di monitoraggio delle preferenze televisive... sai che problema entrare nella statistica.
Ma pensiamo alle cose serie invece che a queste cavolate.

Pantheon

infatti l'ho tolta,uso promo qui che richiede meno permessi...scandalosa dove conviene

MasterBlatter

Non è negativo perché non sono contro i termini di pubblicazione, ed il problema affligge anche l'appstore

Pantheon

Figurati un bambino se non accetta pur di provare il giochino nuovo...è una maniera legale di pubblicare spyware sul play store

Pantheon

Meno male che io con lo smartphone non ci gioco a parte gli emulatori.....

Gaston3®

Voglio intervenire. https://uploads.disquscdn.c...

Do... do You... do...
Riprovo dopo!

MasterBlatter

Imho data anche la qualità dell'app gli hanno messo semplicemente tutti i permessi non sapendo quali servissero e quali no

Xbox One e PS4, forse le ultime console con supporti fisici | Speciale

The Vanishing of Ethan Carter: la nostra recensione su Xbox One X

PlayerUnknown’s Battlegrounds: recensione versione Game Preview

Kingdom Come: Deliverance, intervista e anteprima